Yahoo! Mail, giorni difficili

Il servizio di posta elettronica statunitense non funziona, la società dice di essere al lavoro per risolvere il problema. Gli utenti ne avranno abbastanza, questa volta? Le webmail si contendono un mercato fluido

Roma – Il servizio di posta elettronica offerto da Yahoo Mail funziona a intermittenza da giorni: la corporation californiana ha ammesso l’esistenza del disservizio ma rassicura gli utenti sulla volontà di risolvere quanto prima il problema. Sempre che gli utenti, a questo punto, non decidano di passare alla concorrenza.

All’origine del problema – che secondo Yahoo interessa “alcuni” utenti di Mail – c’è un guasto hardware in uno dei data center dedicati alla gestione del servizio, un guasto che si è dimostrato essere “più difficile da riparare di quanto inizialmente previsto”.

Ci sono “dozzine di persone” impegnate a riparare l’hardware fallato, assicura Yahoo!, ma intanto i disservizi di Mail continuano per alcuni utenti ancora a tre giorni dai primi allarmi. Il servizio di email che non piace nemmeno ai dipendenti Yahoo! non si smentisce, e questa volta qualcuno potrebbe anche decidere di passare all’offerta della concorrenza.

I disservizi di Yahoo! evidenziano infatti lo stato dinamico del mercato dei servizi di posta elettronica (su web, gadget mobile e PC), un mercato in cui ad esempio Microsoft è alla disperata rincorsa degli utenti di Gmail con nuovi strumenti di importazione di messaggi e quant’altro pensati per facilitare il passaggio ad Outlook.com.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    P.I.. youtube e content-id
    la tempesta youtubiana e' -basta leggere- scatenata non dal publisher (che anzi sono abbastanza collaborativi "al contrario"), non da google, ma dagli schiavi digitali (bot) che google e' stata costretta a mettere dopo anni di stalking da parte delle major. In effetti l'incidente generalmente avviene per il match sulla musica, presente nelle library alla quale il bot deve attingere.Detto cio, pure su p.i. c'e' un bel bot intelligente come quello di youtube... ha XXXXto 4 commenti un secondo fa. tutti legittimi imho :)
    • Sg@bbio scrive:
      Re: P.I.. youtube e content-id
      La colpa e di un'azienda che dovrebbe tutelare i diritti musicali dei videogiochi, che ha pensato bene di mandare a raffica segnalazioni a XXXXX.http://gamesurf.tiscali.it/articoli/speciale-la-rivoluzioen-di-youtube_c23295.html
      • sgabbicicet ta scrive:
        Re: P.I.. youtube e content-id
        2/10
      • bubba scrive:
        Re: P.I.. youtube e content-id
        - Scritto da: Sg@bbio
        La colpa e di un'azienda che dovrebbe tutelare i
        diritti musicali dei videogiochi, che ha pensato
        bene di mandare a raffica segnalazioni a
        XXXXX.
        http://gamesurf.tiscali.it/articoli/speciale-la-rie' quello che ho detto (ironicamente(?))... "generalmente avviene per il match sulla musica, presente nelle library alla quale il bot deve attingere"... gli schiavisti submittano e lo schiavo esegue... non e' solo una societa' cmq....
        • Sg@bbio scrive:
          Re: P.I.. youtube e content-id
          La cosa bella è che praticamente le stesse SH stanno correndo ai ripari visto la grande pubblicità GRATUITA che spesso viene fatta su youtube nei loro giochi.Pure varie testate del settore hanno subito richiami su trailer che le stesse SH gli avevano mandato, per dire.
  • Panda Rosa scrive:
    Bah
    Non si capisce minimamente di che video si parla... Fare articoli decenti, invece di traduzioni come capita prima no eh?
    • ... scrive:
      Re: Bah
      - Scritto da: Panda Rosa
      Non si capisce minimamente di che video si
      parla... Fare articoli decenti, invece di
      traduzioni come capita prima no
      eh?[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/88f259036644425cb77e2ff78fbb3856/Avatar.gif[/img]
    • ces scrive:
      Re: Bah
      - Scritto da: Panda Rosa
      Non si capisce minimamente di che video si
      parla... Fare articoli decenti, invece di
      traduzioni come capita prima no
      eh? <i
      "creatori di video-recensioni e walkthrough dei videogiochi più popolari (ma non solo)" </i
      Cosa c'è da capire, mi sembra abbastanza chiaro(newbie)
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Bah
      Si parla di quelli che fanno let's play sui videogiochi e gameplay in generale.Si arriva a segnalare i filmati presenti nei giochi e le musiche dentro a quest'ultimi.Ci sono vari youtuber che si lamentano della cosa con tanto di esempi (che il nostro articolista non ha messo).Qui comunque sono più dettagliati: http://gamesurf.tiscali.it/articoli/speciale-la-rivoluzioen-di-youtube_c23295.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2013 01.29-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti