YouTube spegne i feed RSS

Il portale di videosharing chiude i rubinetti del "vecchio" sistema di aggiornamenti. Chi desidera conoscere le novità dovrà andare a guardarle direttamente sul sito

Roma – A Mountain View qualcuno deve avere qualcosa contro il protocollo RDF Site Summary : dopo aver cancellato il prodotto Reader , lasciando orfani i più affezionati utenti del servizio di aggregazione, RSS è stato eliminato anche da YouTube. Chi avesse sottoscritto il proprio feed personale, per conoscere le novità dei canali sottoscritti, da qualche giorno riceve uno sgradevole errore 403: forbidden .

A segnalarlo è Ars Technica , che ricostruisce per intero la vicenda: la funzione RSS per ottenere un flusso comprendente tutte le proprie sottoscrizioni era parte della versione 2 delle YouTube Data API, il cui supporto è ufficialmente terminato lo scorso marzo. Nella versione 3 delle stesse API non è previsto un feed equivalente , e qualcuno ha provato ad aprire una discussione nel forum di supporto di Google per chiarire se si tratti di un bug o di una scelta deliberata. Un qualche tipo di soluzione in realtà esiste : se si passa attraverso l’autenticazione (OAuth) è possibile ottenere un feed funzionante, ma la cui gestione è naturalmente meno immediata attraverso un aggregatore visto che ogni 60 minuti andrebbe rinegoziata la validità delle credenziali.

Se la decisione di eliminare RSS da YouTube fosse confermata, Google avrebbe sferrato un duro colpo alla tecnologia . Ci sono moltissimi servizi che sfruttano questo sistema per ottenere aggiornamenti, e se dovesse cadere in disuso occorrerebbe trovare un valido sostituto. Oppure, saremo tutti costretti a navigare ogni volta verso il sito oggetto del nostro interesse per scoprire cosa c’è di nuovo: di certo si tratta di un meccanismo autarchico che renderebbe il Web meno aperto e interoperabile. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tucumcari scrive:
    L'unica azienda
    Comprata 3 volte coi propri soldi.Credo che questo dica già tutto sia sulla storia che sulle qualità del management.
    • tucumcari scrive:
      Re: L'unica azienda
      - Scritto da: tucumcari
      Comprata 3 volte coi propri soldi.
      Credo che questo dica già tutto sia sulla storia
      che sulle qualità del
      management.Solo un cocchio d'asini poteva fare di peggio.
  • bye scrive:
    tiscali
    Tiscali ultimamente sta facendo buonissime offerte e sta acquisendo molti clienti, soprattutto con la novità di "indoona"
  • Leguleio scrive:
    Se fosse stata
    Se Telecom Italia fosse stata venduta agli spagnoli di Telefonica, che erano a un passo dall'acquisto, http://punto-informatico.it/3896050/PI/News/telecom-verso-spagna-dubbio-scorporo-governance.aspxora potremmo dire: affari loro!
    • bubba scrive:
      Re: Se fosse stata
      - Scritto da: Leguleio
      Se Telecom Italia fosse stata venduta agli
      spagnoli di Telefonica, che erano a un passo
      dall'acquisto,


      http://punto-informatico.it/3896050/PI/News/teleco

      ora potremmo dire: affari loro!avremmo pero' rogne piu' gravi (non che queste ora siano scongiurate... )
  • Guybrush Fuorisede scrive:
    Da contribuente...
    ...sono contento che il debito telecom sia in mano a privati.Se poi fa il "botto" amen, ma almeno sono tranquillo che non me li ritrovo a pagare con l'irpef.GT
    • disilluso scrive:
      Re: Da contribuente...
      - Scritto da: Guybrush Fuorisede
      ...sono contento che il debito telecom sia in
      mano a
      privati.

      Se poi fa il "botto" amen, ma almeno sono
      tranquillo che non me li ritrovo a pagare con
      l'irpef.
      Se facesse il botto come al solito interverrebbero iboiardi di stato lancia in resta a "salvaguardare l'occupazione"e proprio NOI con l'IRPEF pagheremmo il tutto
      GT
    • tucumcari scrive:
      Re: Da contribuente...
      - Scritto da: Guybrush Fuorisede
      ...sono contento che il debito telecom sia in
      mano a
      privati.

      Se poi fa il "botto" amen, ma almeno sono
      tranquillo che non me li ritrovo a pagare con
      l'irpef.

      GTPurtroppo non la prima volta che le perdite diventano pubbliche. In certe aziende sono privati solo i profitti.
      • tucumcari scrive:
        Re: Da contribuente...
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Guybrush Fuorisede

        ...sono contento che il debito telecom sia in

        mano a

        privati.



        Se poi fa il "botto" amen, ma almeno sono

        tranquillo che non me li ritrovo a pagare con

        l'irpef.



        GT
        Purtroppo non la prima volta che le perdite
        diventano pubbliche.

        In certe aziende sono privati solo i profitti....E gli zampini che ci lasciano quando vanno al lardo.
Chiudi i commenti