YouTube-Sugar: questo matrimonio s'ha da fare

Siglato l'accordo tra il portale e l'etichetta discografica italiana. Grazie a Content ID messo a disposizione da YouTube, Sugar controllerà direttamente i propri contenuti sulla piattaforma

Roma – Musica e Internet: questione controversa e relazioni a dir poco burrascose, da sempre. A cambiare le carte in tavola ci provano YouTube e la Sugar Music di Caterina Caselli, che annunciano la prima collaborazione in Italia tra un’etichetta musicale e una piattaforma di video sharing. L’accordo prevede l’adozione, da parte di Sugar, della tecnologia di identificazione audio e video (Content ID) messa a disposizione da YouTube, allo scopo di identificare, gestire e monetizzare tutti i contenuti musicali presenti sul Tubo di cui l’etichetta detiene i diritti.

L’accordo permette alla società discografica di controllare non solo i video presenti sul proprio canale YouTube e sui singoli canali degli artisti, ma autorizza anche la gestione di tutto il materiale non ufficiale caricato dagli utenti, i cui diritti fanno capo a Sugar.

L’intesa con YouTube potrebbe procurare più di qualche vantaggio per l’etichetta della Caselli, considerato che alcuni dei grandi nomi che vi fanno parte (Elisa, Malika Ayane, Andrea Bocelli, Negramaro) possiedono un proprio canale YouTube i cui video segnano, ad oggi, ben 11 milioni di visualizzazioni.

La nuova collaborazione con Sugar arriva dopo l’accordo stretto tra YouTube e Siae sull’uso dei contenuti musicali in streaming coperti dai diritti Siae e “apre una nuova fase per YouTube e per il mercato discografico italiano”, come afferma Maria Ferreras, responsabile per le partnership YouTube in Sud Europa, Medio Oriente e Africa.

A inaugurare la nuova partership ci penseranno i Negramaro che, in occasione dell’uscita del nuovo album, realizzeranno per i propri fan una serie di piccole anteprime in forma di video backstage disponibili sul canale YouTube del gruppo.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    Barzelletta
    Un vecchio Afghano scrive una email a suo figlio che lavora negli Stati Uniti:"Figlio mioda quando tua madre è morta sono rimasto solo. Guardo il giardino di casa nostra e lo vedo arido e privo di vita e mi piacerebbe passarci un po' di tempo per rimetterlo in sesto, ma sono vecchio e stanco. Vorrei tanto che tu tornassi a casa per aiutarmi."Risposta"Padremi dispiace ma sono molto impegnato con il lavoro e non potrò tornare a casa prima di un paio di mesi. Non vedo l'ora anch'io di riabbracciarti"poi arriva un'altra email del figlio"... ed è meglio che tu non scavi nel giardino perché c'è nascosto tu sai cosa "Quella notte il sonno del vecchio viene sconvolto da rumori impressionanti fuori casa sua. Guarda fuori dalla finestra e vede furgoni militari, elicotteri, luci fortissime, soldati che si mettono a perquisire il suo giardino, per poi andarsene velocemente come sono arrivati.Il giorno dopo arriva un'altra email del figlio:"Padrese è andata come penso, a quest'ora il terreno del tuo giardino dovrebbe essere rivoltato e rimesso a posto: quindi ora potrai piantarci tutto quello che vuoi."-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 settembre 2010 13.33-----------------------------------------------------------
  • il solito bene informato scrive:
    Sospetto...
    hey ragazzisu Facebook ho appena ricevuto una richiesta d'amicizia da una certaCarla Isabella Altieri... secondo voi l'accetto?
    • bubba scrive:
      Re: Sospetto...
      - Scritto da: il solito bene informato
      hey ragazzi
      su Facebook ho appena ricevuto una richiesta
      d'amicizia da una
      certa
      Carla Isabella Altieri... secondo voi l'accetto?se e' affilata, si.
  • Carlos scrive:
    Paranoie
    La paranoia di potere controllare tutto e tutti è un classico dei dittatori e di chi sà di averne fatte talmente tante...... che ha perso molto consenso da parte dei cittadini.Insomma hanno proprio rotto i ........
  • Obamaaaa Mr Obamaaaaaa scrive:
    Mr.Obama è peggio degli altri
    Il Nobel per la pace Obama è anche peggio di chi lo ha preceduto, il duo Bush.Non cambia una virgola nei programmi (vanno avanti guerre varie ed eventuali, vengono eseguite pena di morte su psicolabili) ma tutto dietro ad una bella facciata sorridente di perbenismo populista.Questa iniziativa, tanto inutile quanto odiosa, dimostra semplicemnete e conferma quanto sopra.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Mr.Obama è peggio degli altri
      - Scritto da: Obamaaaa Mr Obamaaaaaa
      Il Nobel per la pace Obama è anche peggio di chi
      lo ha preceduto, il duo
      Bush.
      Non cambia una virgola nei programmi (vanno
      avanti guerre varie ed eventuali, vengono
      eseguite pena di morte su psicolabili) ma tutto
      dietro ad una bella facciata sorridente di
      perbenismo
      populista.
      Questa iniziativa, tanto inutile quanto odiosa,
      dimostra semplicemnete e conferma quanto
      sopra.penso che tutto questo sia il prezzo che Obama deve pagare per aver ottenuto i consensi repubblicani sufficienti alle sue manovre su sanità ed economia...Non sono sicuro eh, è solo una supposta.
      • ... scrive:
        Re: Mr.Obama è peggio degli altri
        Sveglia! Non è questione di repubblicani e democratici, è proprio la politica del Presidente.E' come dire che abbia dovuto richiedere il permesso ad amplia maggioranza per scegliere la Zarina del copyright...
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Mr.Obama è peggio degli altri
          - Scritto da: ...
          Sveglia! Non è questione di repubblicani e
          democratici, è proprio la politica del
          Presidente.
          E' come dire che abbia dovuto richiedere il
          permesso ad amplia maggioranza per scegliere la
          Zarina del
          copyright...Sveglia!Un presidente degli Stati Uniti o fa il burattino, o deve prostituirsi alle lobby per ottenere ciò che vuole.
          • ... scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            Ah, e quale straca*o di lobby prende 12 mila miliardi di dollari l'anno?E poi non te ne accorgi che queste intercettazioni sono per l'NSA, che NON ha il benchè minimo interesse a fare giochetti con le lobby?Ma te lo vuoi mettere in testa che non è un santo il signor Presidente Obama?
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            - Scritto da: ...
            Ah, e quale straca*o di lobby prende 12 mila
            miliardi di dollari
            l'anno?un sacco. Ma non capisco da dove tiri fuori questi 12 mila miliardi... (newbie)
            E poi non te ne accorgi che queste
            intercettazioni sono per l'NSA, che NON ha il
            benchè minimo interesse a fare giochetti con le
            lobby?Hm perché secondo te esiste davvero un ente (così grande e così "segreto") che abbia come primario interesse il bene dei cittadini? Senza contare che probabilmente un'infinitesima parte del lavoro per intercettare finirà con l'essere utile per contrastare eventuali attentati terroristici, quindi uno spreco immenso di denaro pubblico per un minimo risultato (beh sì, un prezzo accettabile se poi si riesce a salvare anche una sola vita... ma a chi la dò a bere?), senza contare che molto probabilmente l'NSA intercettava tutto e tutti già prima, senza contare che con tutta questa pubblicità io, terrorista, passerò informazioni ai miei amici terroristi con dei post-it.Quindi ho il sospetto che sotto tutto questo ci sia ben altro
            Ma te lo vuoi mettere in testa che non è un santo
            il signor Presidente
            Obama?non ho mai detto che lo sia. Anzi, gli ho dato della XXXXXXX. Ma mi sembra che per la prima volta una persona seria sia entrata in quell'ufficio, dai tempi di Gerald Ford.
          • ... scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: ...

            Ah, e quale straca*o di lobby prende 12 mila

            miliardi di dollari

            l'anno?

            un sacco. Ma non capisco da dove tiri fuori
            questi 12 mila miliardi...
            (newbie)P.I.L. USA.

            E poi non te ne accorgi che queste

            intercettazioni sono per l'NSA, che NON ha il

            benchè minimo interesse a fare giochetti con le

            lobby?

            Hm perché secondo te esiste davvero un ente (così
            grande e così "segreto") che abbia come primario
            interesse il bene dei cittadini? Senza contare
            che probabilmente un'infinitesima parte del
            lavoro per intercettare finirà con l'essere utile
            per contrastare eventuali attentati terroristici,
            quindi uno spreco immenso di denaro pubblico per
            un minimo risultato (beh sì, un prezzo
            accettabile se poi si riesce a salvare anche una
            sola vita... ma a chi la dò a bere?), senza
            contare che molto probabilmente l'NSA
            intercettava tutto e tutti già prima, senza
            contare che con tutta questa pubblicità io,
            terrorista, passerò informazioni ai miei amici
            terroristi con dei
            post-it.
            Quindi ho il sospetto che sotto tutto questo ci
            sia ben
            altro Ah, e secondo te il ben altro sono le solite lobby da strapazzo? E soprattutto ci sono solo con un partito?

            Ma te lo vuoi mettere in testa che non è un
            santo

            il signor Presidente

            Obama?

            non ho mai detto che lo sia. Anzi, gli ho dato
            della XXXXXXX. Dove? E come mai passi dal santo alla XXXXXXX senza nemmeno un qualsiasi passaggio intermedio?
            Ma mi sembra che per la prima
            volta una persona seria sia entrata in
            quell'ufficio, dai tempi di Gerald
            Ford.Probabilmente hai questa impressione per lo stesso motivo per cui credi che i problemi politici degli USA stiano tutti in un partito.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            - Scritto da: ...
            Ah, e secondo te il ben altro sono le solite
            lobby da strapazzo? E soprattutto ci sono solo
            con un
            partito?detta così... anche la teoria dell'evoluzionismo sembrerebbe ridicola.
          • ... scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            Un paragone così insensato mi ha lasciato basito. Un po' come quando mi hai detto che uno dei partiti statunitenti è peggiore dei nazisti, nella discussione più su.Come vuoi, goditi la tua ignoranza.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            - Scritto da: ...
            Un paragone così insensato mi ha lasciato basito.
            Un po' come quando mi hai detto che uno dei
            partiti statunitenti è peggiore dei nazisti,
            nella discussione più
            su.
            Come vuoi, goditi la tua ignoranza.avrai anche 'sta gran cultura, ma delle cose che scrivo capisci solo quello che vuoi capire.
    • lukker scrive:
      Re: Mr.Obama è peggio degli altri
      ma non credo...perchè almeno cerca di tagliare i bonus fiscali per i ricchi (e per questo si è beccato le ire dei tea-party)Non sto difendendo obama al 100% ma insomma non penso sia come bush
      • ... scrive:
        Re: Mr.Obama è peggio degli altri
        Bonus fiscali per i ricchi???(rotfl)
        • pippO scrive:
          Re: Mr.Obama è peggio degli altri
          - Scritto da: ...
          Bonus fiscali per i ricchi???
          (rotfl)Come le chiami tu le compagnie petrolifere?Barboni? :D
          • ... scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            Prego, spiega i bonus fiscali rispetto al resto dei cittadini.
          • pippO scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri
            - Scritto da: ...
            Prego, spiega i bonus fiscali rispetto al resto
            dei
            cittadini.google :D"company tax breaks"buona lettura
          • pippO scrive:
            Re: Mr.Obama è peggio degli altri

            Prova a cercare: "Italia FIAT aiuti pubblici" e
            ti fai un'idea di cosa intendo con bonus
            fiscali.Ma allora siamo dalla stessa parte ;)
    • MeX scrive:
      Re: Mr.Obama è peggio degli altri
      NOBEL PER LA PACE : INTERCETTAZIONI = CAPRA : CAVOLO
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Mr.Obama è peggio degli altri
        - Scritto da: MeX
        NOBEL PER LA PACE : INTERCETTAZIONI = CAPRA :
        CAVOLOquindi il nobel per la pace si mangia le intercettazioni? :o
  • MeX scrive:
    per aiutarvi visto che il Vecchio glissa
    seguite la fonte e trovate: "to be technically capable of complying if served with a wiretap order"http://www.latimes.com/news/nationworld/nation/wire/sns-internet-wiretaps,0,6676107.story
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: per aiutarvi visto che il Vecchio glissa
      "In sostanza, tutti gli attuali servizi che permettano di comunicare online - come ad esempio siti di social networking come Facebook e tool VoIP come Skype - dovrebbero risultare "tecnicamente capaci" di piegarsi ad un determinato mandato per l'intercettazione delle comunicazioni avvenute tramite le loro infrastrutture."come c'è scritto...
      • MeX scrive:
        Re: per aiutarvi visto che il Vecchio glissa
        adesso che me lo riporti qui l'ho "visto" anche se la traduzione è un po' ballerina, non devono essere tecnicamente capaci a piegarsi, ma devono essere tenicamente capaci a fornire le informazioni richieste SE è presente un mandatoEliminando il se penso che molti hanno perso il senso della frase (o più facilmente non hanno letto l'articolo!)
        • Indy scrive:
          Re: per aiutarvi visto che il Vecchio glissa
          Il problema è che le norme antiterrorismo approvate in precedenza, rendono il mandato per questo tipo di reati molto più facile da ottenere quindi questo vanifica molto il senso di garanzia del mandato stesso.
  • Mr Stallman scrive:
    TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
    La triste verità è che la NSA impiega milioni di anni per tirare fuori un ragno dal buco di TrueCrypt...http://www.truecrypt.org
    • MeX scrive:
      Re: TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
      a differenza della legge in Italia la matematica è uguale per tutti
    • Undertaker scrive:
      Re: TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
      - Scritto da: Mr Stallman
      La triste verità è che la NSA impiega milioni di
      anni per tirare fuori un ragno dal buco di
      TrueCrypt...truecrypt non ti protegge dalle intercettazioni.
    • desyrio scrive:
      Re: TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
      Da come lo scrivi sembra che l'NSA sia un branco di incapaci che non riesce a fare operazioni elementari.Forse non sai che è stato il NIST, istituto americano per standard e tecnologie, a incentivare la ricerca e selezionare tra gli altri AES e Twofish come algoritmi ottimali di cifratura a chiave simmetrica...
      • sti scrive:
        Re: TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
        si vede che hai letto crypto...eh!!
        • desyrio scrive:
          Re: TrueCrypt rimane pur sempre inviolabile
          - Scritto da: sti
          si vede che hai letto crypto...eh!!Si ma questo http://www.iacr.org/conferences/crypto2010/non questo http://www.ibs.it/code/9788804559870/brown-dan/crypto.html:P
  • MeX scrive:
    fintanto...
    che c'é regolare mandato da parte di un giudice sono d'accordo!Se non siete d'accordo potete sballeggiare B sul decreto intercettazioni!Se la prova schiacciante di Tanzi e Parmalat sta in una mail criptata i magistrati DEVONO poterla leggere!Ripeto, senza mandato si attacchino al tram!
    • Ingenuo 2001 scrive:
      Re: fintanto...
      Ma io mi sono sempre domandato, con che criterio si decide chi quando intercettare?Cioè, prima si deve scoprire un reato, no?Ad esempio, c'è un concorso per un appalto pubblico. Tutti sanno che c'è tanto marcio negli appalti pubblici, ma non è detto a priori che questo reato ci sia.Che si fa? Intercettiamo tutti i partecipanti all'asta? Intercettiamo anche i sindaci, consiglieri, assessori coinvolti nell'assegnazione? Si va così a pesca a strascico?Lo chiedo per ignoranza, cioè io sono ignorante e chiedo lumi.Grazie!Ingenuo 2001
      • Talking Head scrive:
        Re: fintanto...
        Vi devono essere notizie di reato.Il "ti pare che non c'è corruzione in un concorso pubblico" non è una notizia di reato. Una denuncia di qualcuno riferita al concorso precedente con la stessa commissione sì.Alla fine è il pubblico ministero a decidere se vi sono indizi sufficienti a controllare un'utenza, come deve essere.
        • Ingenuo 2001 scrive:
          Re: fintanto...
          Quindi vale anche per il terrorismo.Due magrebini (ad esempio) che parlano, con fare complice, di *patata*, a che titolo potrebbero essere intercettati?E se invece che di patata parlassero di bum bum? Come facciamo a saperlo prima se non li intercettiamo "a priori"?Mah, non lo so.Ingenuo 2001
      • il solito bene informato scrive:
        Re: fintanto...
        - Scritto da: Ingenuo 2001
        Ma io mi sono sempre domandato, con che criterio
        si decide chi quando
        intercettare?
        Cioè, prima si deve scoprire un reato, no?
        Ad esempio, c'è un concorso per un appalto
        pubblico. Tutti sanno che c'è tanto marcio negli
        appalti pubblici, ma non è detto a priori che
        questo reato ci
        sia.
        Che si fa? Intercettiamo tutti i partecipanti
        all'asta? Intercettiamo anche i sindaci,
        consiglieri, assessori coinvolti
        nell'assegnazione?

        Si va così a pesca a strascico?
        Lo chiedo per ignoranza, cioè io sono ignorante e
        chiedo
        lumi.
        Grazie!
        Ingenuo 2001Guarda che nessuno intercetta politici, imprenditori... intercettano i mafiosi che poi CASUALMENTE ricevono chiamate da politici ed imprenditori!
    • Giambo scrive:
      Re: fintanto...
      - Scritto da: MeX
      Se la prova schiacciante di Tanzi e Parmalat sta
      in una mail criptata i magistrati DEVONO poterla
      leggere!Come fanno a sapere il contenuto dell'Email senza poterla decifrare (newbie) ?In questo esempio, Tanzi dovrebbe fornire la chiave usata per la cifratura, quindi di fatto fregarsi con le sue stesse mani ?
      • MeX scrive:
        Re: fintanto...
        se non trovi nessun documento certo che riconduce tanzi a una off shore in St. Lucia, però hai 20 email scambiate tra Tanzi e suddetta off shore, io VOGLIO che i magistrati possano leggerne il contenuto!
        • Giambo scrive:
          Re: fintanto...
          - Scritto da: MeX
          se non trovi nessun documento certo che riconduce
          tanzi a una off shore in St. Lucia, però hai 20
          email scambiate tra Tanzi e suddetta off shore,
          io VOGLIO che i magistrati possano leggerne il
          contenuto!"Mi sono dimenticato la pass" oppure "Ho perso la key" sono le risposte che i magistrati riceveranno :)
    • gerry scrive:
      Re: fintanto...
      - Scritto da: MeX
      Se la prova schiacciante di Tanzi e Parmalat sta
      in una mail criptata i magistrati DEVONO poterla
      leggere!Sottovalutate i problemi tecnici però.Mettere una backdoor è un rischio, storicamente prima o poi qualcuno non autorizzato scoprurà come usarla, e allora sarebbero cavoli amari.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: fintanto...
        - Scritto da: gerry
        - Scritto da: MeX


        Se la prova schiacciante di Tanzi e Parmalat sta

        in una mail criptata i magistrati DEVONO poterla

        leggere!

        Sottovalutate i problemi tecnici però.

        Mettere una backdoor è un rischio, storicamente
        prima o poi qualcuno non autorizzato scoprurà
        come usarla, e allora sarebbero cavoli
        amari.meglio! più terrorismo e quindi migliore giustificazione per nuovi "giri di vite"
      • MeX scrive:
        Re: fintanto...
        ti incontri di persona in un bunker
    • dagda scrive:
      Re: fintanto...
      - Scritto da: MeX
      che c'é regolare mandato da parte di un giudice
      sono
      d'accordo!
      Se non siete d'accordo potete sballeggiare B sul
      decreto
      intercettazioni!

      Se la prova schiacciante di Tanzi e Parmalat sta
      in una mail criptata i magistrati DEVONO poterla
      leggere!

      Ripeto, senza mandato si attacchino al tram!Concordo anch'io, ma scusate, non è quello che già faceva Echelon?
  • Indy scrive:
    Protecting Cyberspace as a National a...
    A chi interesse l'argomentohttp://www.prisonplanet.com/new-bill-gives-obama-kill-switch-to-shut-down-the-internet.htmlc'è anche un pdf di con il testo completo
  • giuseppe carcamagna scrive:
    domanda
    Perché per certi belanti cittadini se il governo italiano vuole porre un freno alle intercettazioni è KATTIVO, mentre quello americano lo diventa quando vuole intercettare a destra e a manca?Decidetevi, o le intercettazioni sono una violazione della libertà sempre oppure no.
    • Ubunto scrive:
      Re: domanda
      - Scritto da: giuseppe carcamagna
      Perché per certi belanti cittadini se il governo
      italiano vuole porre un freno alle
      intercettazioni è KATTIVO, mentre quello
      americano lo diventa quando vuole intercettare a
      destra e a
      manca?
      Decidetevi, o le intercettazioni sono una
      violazione della libertà sempre oppure
      no.Perché c'è una bella differenza fra intercettazioni fatte comunque e su tutti ed intercettazioni motivate, autorizzate ed indirizzate a singoli possibili delinquenti?
      • MeX scrive:
        Re: domanda
        leggi l'articolo prima di commentare nel forum.
        • Ubunto scrive:
          Re: domanda
          Ma perché secondo te, come si concretizza la possibilità di intercettare delle comunicazioni in un mondo (virtuale) in cui le identità non sono per nulla certe?E che relazione c'è fra il poter controllare degli accounts sui facebook, twitter, ecc... con la sicurezza di cui vaneggiano? Nel senso: i più grandi "gestori" di comunicazioni virtuali sono quelli, ma non sono mica gli unici.Dal punto di vista dei servizi di quel genere non esiste una Telecom a cui tutto fa capo (non parlo di ISP ma appunto di servizi leggeri come quelli citati) e quindi? Se i vaneggiati terroristi dovessero usare "freeforum"?E se usassero un server in mano loro? E se usassero un servizio estero?Ma non è che i terroristi non centrano un fico secco con tutta questa storia? E quindi chi vi ha a che fare?Ma andando oltre, se domani mattina il signor Mex Spock, cittadino americano, volesse registrare un dominio per ospitare un forum di patiti di StarTrek, magari con un'area riservata, dovrebbe fornire una backdoor all'FBI? Oppure dovrebbe usare esclusivamente software col marchio "FBI - Seal of approval"?
          • MeX scrive:
            Re: domanda
            senti, non è che iniziano a controllare nickname a caso!Non puoi avere un mandato per un nickname!Se vogliono controllare QUEL nickname è perchè hanno sufficienti prove che è legato a QUELLA PERSONA (che sarà un cittadino USA!) che ha forti indizi di reato
          • Ubunto scrive:
            Re: domanda
            - Scritto da: MeX
            senti, non è che iniziano a controllare nickname
            a
            caso!
            Non puoi avere un mandato per un nickname!

            Se vogliono controllare QUEL nickname è perchè
            hanno sufficienti prove che è legato a QUELLA
            PERSONA (che sarà un cittadino USA!) che ha forti
            indizi di reatoSì, e questa è la linea teorica, ma di fatto non dovendo utilizzare alcun tipo di intermediario (cioé non si devono rivolgere a nessuno per accedere alle comunicazioni - permanenti in certi casi - di chiunque), non c'è la garanzia che invece sussiste quando si parla di intercettazioni telefoniche.Sta storia del terrorismo è una balla bella e buona, forse è un caso che ad essere citati siano i principali social-network? E perché?Perché da tempo ormai negli USA e in un imbarazzante silenzio dei media anche in Europa, vengono approvate leggi che travalicano i confini degli stati violando alcuni dei più elementari e consolidati diritti civili, col fine di monitorare (e tacitare) il "dissenso".Il pericolo del dissenso, quello che dopo le petizioni, i sondaggi e le altre cose virtuali si organizza in forme più "persuasive", è un eventualità reale nei paesi dove più si è manifestata la crisi economica e dove sono assenti gli ammortizzatori sociali.A mio modestissimo parere è questo il vero scopo di quella proposta di legge: non controllare i terroristi, ma i dissenzienti.Il dissenso e la sua naturale (nelle democrazie) proiezione politica però, non sono cose "illegali". Sono un pericolo per chi esercita un potere che sa bene di non avere per numeri di elettori, ma per peso economico. Le lobby?
    • NSA agent scrive:
      Re: domanda
      perchè siamo i più forti e rinchiuderemo nei lager tutti gli idioti che si permetteranno di dire che abbiamo torto (rotfl)
    • pippuz scrive:
      Re: domanda
      - Scritto da: giuseppe carcamagna
      Perché per certi belanti cittadini se il governo
      italiano vuole porre un freno alle
      intercettazioni è KATTIVO,Perché porre *quei* tipi di limitazioni significherebbe di fatto impunità per tutti per salvare il c**o ad uno
      mentre quello
      americano lo diventa quando vuole intercettare a
      destra e a manca?Perché, se non ho capito male, comprendono intercettazioni "a priori" di qualunque mezzo, cioè senza sospetti di reato, senza autorizzazioni dei giudici e alcuna limitazione.
      Decidetevi, o le intercettazioni sono una
      violazione della libertà sempre oppure no.Come sopra: le intercettazioni è necessario che ci siano, ma devono essere regolate (come lo sono ad esempio ora in Italia) e applicate solo nei casi previsti, non fatte in maniera aprioristica su tutti i contenuti (= stato di polizia), come vorrebbero fare negli USA, dove basta dire "pericolo terrorismo" e tutti sono disponibili a tutto. Non è un concetto difficile, eh.
      • MeX scrive:
        Re: domanda
        hai capito male, o forse non hai proprio letto l'articolo ;)
        • pippuz scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: MeX
          hai capito male, o forse non hai proprio letto
          l'articolo
          ;)Perché tu leggi gli articoli? Io mi fiondo direttamente sul forum, sai che risate. :)A parte le battute, "intercettare a destra o a manca" mi pare abbastanza vicino a "intercettare aprioristicamente". Hai ragione, non ha nulla a che fare con l'articolo, ma nemmeno il commento del tipo...
    • Talking Head scrive:
      Re: domanda
      Vi sono tre punti:- Il primo è che non si vogliono intercettazioni non volute da un giudice a seguito di prove (come sono in Italia), non le intercettazioni in genere. Se io sono indagato per corruzione è giusto che lo stato intercetti le mie comunicazioni. Le intercettazioni a tappeto invece non sono ben volute.- Il secondo è che le comunicazioni su internet sono, per loro natura, non nazionali. Non ho problemi che lo stato Italiano abbia il diritto a intercettarmi se violo la legge Italiana. Ne ho di più se la RIAA mi intercetta perché scarico materiale americano: la legge USA non ha potere in Italia.- Il terzo è collegato al secondo: non in tutti gli stati il potere giudiziario è scollegato dal governo (in Italia ad esempio è proprio quello che vuole fare questo governo, riportare i magistrati sotto il ministero di giustizia). In alcune realtà pertanto sarebbe possibile controllare il voto o il dissenso per via giudiziaria (vedi situazione Iraniana), e ovviamente Internet visto come un porto franco aiuta.Quindi No, non c'è il "O sempre o mai". Regolamentate dalla legislazione nazionale e libere dal potere esecutivo-
      Giuste Non regolamentate o sotto il controllo politico -
      Sbagliate
      • MeX scrive:
        Re: domanda

        - Il primo è che non si vogliono intercettazioni
        non volute da un giudice a seguito di prove (come
        sono in Italia), non le intercettazioni in
        genere. Se io sono indagato per corruzione è
        giusto che lo stato intercetti le mie
        comunicazioni. Le intercettazioni a tappeto
        invece non sono ben
        volute.infatti anche in questo caso nessuno si sogna di intercettarti su skype senza un mandato (ma li leggete gli articoli?)
        - Il secondo è che le comunicazioni su internet
        sono, per loro natura, non nazionali. Non ho
        problemi che lo stato Italiano abbia il diritto a
        intercettarmi se violo la legge Italiana. Ne ho
        di più se la RIAA mi intercetta perché scarico
        materiale americano: la legge USA non ha potere
        in
        Italia.perchè invece se Moggi ha un SIM svizzera sotto controllo e lo chiami tu da casa non ti intercettano la telefonata?
        - Il terzo è collegato al secondo: non in tutti
        gli stati il potere giudiziario è scollegato dal
        governo (in Italia ad esempio è proprio quello
        che vuole fare questo governo, riportare i
        magistrati sotto il ministero di giustizia). In
        alcune realtà pertanto sarebbe possibile
        controllare il voto o il dissenso per via
        giudiziaria (vedi situazione Iraniana), e
        ovviamente Internet visto come un porto franco
        aiuta.appunto, infatti nelle democrazie (vediamo finchè l'italia resta tale) il potere giudiziario è indipendente (mi sembra che l'america sia una democrazia no?)
        Quindi No, non c'è il "O sempre o mai".
        Regolamentate dalla legislazione nazionale e
        libere dal potere esecutivo-
        Giusteinfatti, rileggi l'articolo
        • Talking Head scrive:
          Re: domanda
          Intanto, l'articolo l'ho letto perfettamente, ma leggi anche il messaggio a cui rispondo: stavo spiegando le diverse condizioni per cui le intercettazioni sono accettabili. E le differenze con il caso ideale sia con il caso di cui lui parla (il wanna-be-ddl di Berlusconi) sia con il caso nell'articolo.
          perchè invece se Moggi ha un SIM svizzera sotto
          controllo e lo chiami tu da casa non ti
          intercettano la
          telefonata?Certo, e rispondo alla magistratura Italiana. La differenza consiste però nel fatto che nel caso di Internet le informazioni passano da server di altre nazioni. Pertanto gli USA potrebbero intercettare (su mandato del giudice americano) una comunicazione su Facebook tra due Italiani su suolo italiano. Perché sarebbe possibile? Perché la notizia di reato si può avere anche per persone non giuridiche, e per tanto l'intercettazione avverrebbe prima di sapere la nazionalità e il luogo dove si trova la persona. Ad esempio un nick, un IP.Oltretutto, a seconda di come è strutturato il sistema, io potrei non sapere QUALI paesi hanno la possibilità di controllare. Due cittadini Italiani di origine Iraniana, possono scrivere su un server senza sapere che i pacchetti rimbalzano su un server Pakistano. E quello che dicono può non essere reato in Italia ma essere sufficiente a far scattare un arresto in terra straniera da paesi con uno stato di diritto più debole.
          appunto, infatti nelle democrazie (vediamo finchè
          l'italia resta tale) il potere giudiziario è
          indipendente (mi sembra che l'america sia una
          democrazia
          no?)Ovviamente gli USA non sono l'Iran, ma:- è il principio che è preoccupante- la legge USA non ha comunque potere in ItaliaPer chiarire, non sono per vietare le intercettazioni telematiche alle magistrature, anzi: è il caso che si legiferi in fretta in materia. Ma, essendo un problema che necessariamente ha delle esternalità su altre nazioni, non vedo assolutamente di buon occhio i singoli stati che legiferano. Come in altre questioni (Diritto d'autore) le leggi o sono regolamentate a livello internazionale o creano orrori nel diritto.Sul caso in questione, se la legge americana facesse riferimento solo a reati compiuti da persone fisiche sul suolo Statunitense, non ho obiezioni se non di concetto (per luoghi condivisi servono leggi condivise).Infine, faccio mio un tuo suggerimento: non leggere solo l'articolo, leggi anche i commenti a cui rispondi.
          • MeX scrive:
            Re: domanda
            Scuds ma Facebook è USA... Se usi FB è come se usassi una SIM AT&T in Francia e sei Italiano... gli usa intercettano la tua SIM
          • Ingenuo 2001 scrive:
            Re: domanda
            Quindi io, italiano, potrei essere perseguito (oltre che intercettato) negli Stati Uniti per un atto commesso in Francia, tramite FB, atto che né in Francia né in Italia è reato...?Allo stesso modo, essendo FB americano, postando su FB potrei godere dei diritti sanciti dal primo emendamento... invece se dicessi qualcosa di sbagliato, la magistratura italiana mi perseguirebbe per diffamazione/calunnia/chi-più-ne-ha-più-ne-mettaStiamo facendo discorsi ipotetici, naturalmente, tanto per parlare.SalutiIngenuo 2001
          • MeX scrive:
            Re: domanda
            NO!Perchè per interecettare TE devono avere un mandato legato ad una persona FISICA che DEVE ESSERE CITTADINO USA
    • lukker scrive:
      Re: domanda
      intanto è una discussione trasparente (cosa che qua in Italia non si è mai vista) e poi perchè questa legge sulle intercettazioni viene promossa da qualcuno che ha evidentemente qualche magagna da nascondere. Obama invece ha detto una cosa più sensata e ragionevole.
  • Guybrush Fuorisede scrive:
    Neanche gli USA
    Possono fare molto o molto a lungo.Un blocco dei root server troppo prolungato (24 ore?) porterebbe rapidamente molti utenti a migrare verso altri sistemi di indirizzamento.Un uso massiccio delle intercettazioni porterebbe (sta gia portando) una larga fetta di utenti a servirsi in modo intensivo della crittografia e, parallelamente, alla diffusione della medesima anche tra gli utenti meno avvezzi l'uso di queste tecniche.GTFS
    • Indy scrive:
      Re: Neanche gli USA
      Per il blocco nel "Protecting Cyberspace as a National asset act" si parla di 120 Giorni se non ricordo male.Mai sottovalutare poi le pressioni che gli USA possono fare su altri paesi, meglio stare attenti.
  • Gerardo de Simone scrive:
    Il Mantra del Pedo-Terrorismo
    Il Mantra del Pedo-Terrorismo è un coperchio buono per tutte le pentole.Basta vedere i programmi di sua emittenza.
    • attonito scrive:
      Re: Il Mantra del Pedo-Terrorismo
      - Scritto da: Gerardo de Simone
      Il Mantra del Pedo-Terrorismo è un coperchio
      buono per tutte le
      pentole.

      Basta vedere i programmi di sua emittenza.Invece sul riciclaggio di denaro da parte dello IOR, tutti zitti.....
      • pippO scrive:
        Re: Il Mantra del Pedo-Terrorismo

        - Scritto da: Gerardo de Simone

        Il Mantra del Pedo-Terrorismo è un coperchio

        buono per tutte le

        pentole.



        Basta vedere i programmi di sua emittenza.

        Invece sul riciclaggio di denaro da parte dello
        IOR, tutti
        zitti.....Vuoi forse che sua emittenza ti venga a dire dove li tiene? :D
      • vintage scrive:
        Re: Il Mantra del Pedo-Terrorismo
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: Gerardo de Simone

        Il Mantra del Pedo-Terrorismo è un coperchio

        buono per tutte le

        pentole.



        Basta vedere i programmi di sua emittenza.

        Invece sul riciclaggio di denaro da parte dello
        IOR, tutti
        zitti.....Proprio tutti no IL TG di sky ne ha parlato e anche in modo approfondito
  • bertuccia scrive:
    Facebook e Skype
    eeeh sarà davvero *difficile* raggiungere un accordoper ottenere delle chiavi di acXXXXX
    • Gravissima scrive:
      Re: Facebook e Skype
      Interessante...
    • Indy scrive:
      Re: Facebook e Skype
      Io starei attento a non sottovaluterei troppo la cosa, se non lo sai al congresso statunitense si è già cercato di far approvare 2 volte il "Protecting Cyberspace as a National asset act" (Pcnaa),grazie a questa nuova legge il presidente potrebbe limitare l'acXXXXX alle infrastrutture delle telecomunicazioni, potrebbe addirittura spegnere 4 dei 13 root nameserver che ci sono nel mondo, senza i quali non si possono inoltrare le assegnazioni dei domini, questo renderebbe impossibile raggiungere milioni di siti e di pagine intermet dato che si dovrebbe inserire l'indirizzo ip al posto del classico www.abcd.com.Quindi non ci scherzerei troppo sopra, gli Stati Uniti dal'11 settembre stanno buttando a mare tutte le loro tradizioni di libertà, per cui io mi preoccuperei.
      • Indy scrive:
        Re: Facebook e Skype
        PRECISAZIONEIl "Protecting Cyberspace as a National asset act" (Pcnaa) è già stato approvato esattamente (28/06/2010).
        • pippuz scrive:
          Re: Facebook e Skype
          - Scritto da: Indy
          PRECISAZIONE
          Il "Protecting Cyberspace as a National asset
          act" (Pcnaa) è già stato approvato esattamente
          (28/06/2010).nell'indifferenza generale. :s
          • Indy scrive:
            Re: Facebook e Skype
            Che vuoi qui si parla di "Soyouz, atterraggio in Kazakistan" invece di fare articoli sulle cose serie.
          • krane scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: Indy
            Che vuoi qui si parla di "Soyouz, atterraggio in
            Kazakistan" invece di fare articoli sulle cose
            serie.E 3 !!!!Solo di oggi ci sono 3 forum che spalano piu' M3r0a del solito su P.I.Mi sa che a breve si chiude ed ai nostri amici pseudo tocchera' trovarsi un lavoro vero.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Facebook e Skype
        - Scritto da: Indy
        Quindi non ci scherzerei troppo sopra, gli Stati
        Uniti dal'11 settembre stanno buttando a mare
        tutte le loro tradizioni di libertà,... non è che abbiano questa gran tradizione...
        • ... scrive:
          Re: Facebook e Skype
          Ce l'hanno eccome invece, se la buttano via è tutta un'altra storia.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: ...
            Ce l'hanno eccome invece, se la buttano via è
            tutta un'altra
            storia.... sulla carta.Poi gli oppositori politici sono stati messi in galera con capi d'accusa inventati che ovviamente non avevano nulla a che vedere con il primo emendamento.
          • ... scrive:
            Re: Facebook e Skype
            A parte che il discorso della libertà degli USA è molto più grande di come lo vuoi far credere, gli oppositori politici sono meno in galera di quanto credi.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: ...
            A parte che il discorso della libertà degli USA è
            molto più grande di come lo vuoi far credere, gli
            oppositori politici sono meno in galera di quanto
            credi.... anche perché da Martin Luther King non ce ne sono più. E poi ci sono modi diversi per farli cadere nell'oblio anche senza ricorrere al carcere.Gli USA sono sempre stati governati da una minoranza lobbistica e repubblicana: una facciata che parlava di pace, amore e libertà e un'anima nera che segregava le minoranze, finanziava terroristi ed incarcerava (o peggio) gli appartenenti al "movimento per i diritti civili" che, ancora oggi, da molti, è considerata una brutta parola.
          • ... scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: ...

            A parte che il discorso della libertà degli USA
            è

            molto più grande di come lo vuoi far credere,
            gli

            oppositori politici sono meno in galera di
            quanto

            credi.

            ... anche perché da Martin Luther King non ce ne
            sono più. E poi ci sono modi diversi per farli
            cadere nell'oblio anche senza ricorrere al
            carcere.O forse ce ne sono altri, ma sai com'è gli USA sono ancora un paese veramente libero e gli oppositori politici sono tanti e con IDEE DIVERSE.Dovresti leggere le differenaze di opinione tra Martin Luther King, Malcom X e le varie forme con cui le comunità afroamericane hanno cercato una piena emancipazione, scoprirai tante di quelle peculiarità che potresti rimanerci male. D'altronde sono un paese libero, e spero che lo rimangano.
            Gli USA sono sempre stati governati da una
            minoranza lobbistica e repubblicana: una facciata
            che parlava di pace, amore e libertà e un'anima
            nera che segregava le minoranze, finanziava
            terroristi ed incarcerava (o peggio) gli
            appartenenti al "movimento per i diritti civili"
            che, ancora oggi, da molti, è considerata una
            brutta
            parola.Indovina chi ha cominciato la guerra in Vietnam. A proposito, com'è che ce l'hai con i repubblicani? credi davvero che tutti i problemi degli USA stanno da un solo partito? O che le tue care lobby si rivolgano a un solo lato del parlamento? O che i democratici non abbiano mai avuto la maggioranza nell'ultimo secolo?Ma per favore, datti una svegliata, gli USA sono un paese bello grosso e le tue affermazioni hanno un che di ridicolo spaventoso.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: ...
            O forse ce ne sono altri, ma sai com'è gli USA
            sono ancora un paese veramente libero e gli
            oppositori politici sono tanti e con IDEE
            DIVERSE.sì, è vero. E finché non si mettono a chiedere diritti o cambiamenti, sopravvivono anche.
            Dovresti leggere le differenaze di opinione tra
            Martin Luther King, Malcom X e le varie forme con
            cui le comunità afroamericane hanno cercato una
            piena emancipazione, scoprirai tante di quelle
            peculiarità che potresti rimanerci male.Già... tutte belle idee, ma alla fine quando le fabbriche hanno esteralizzato la manodopera la classe operaia (compresa quella afroamericana) ha perso potere e ora i miserabili vivono in una miseria ancora più nera. Che poi Snoop Dogg vada in giro con un Hummer con interni in iPhone, quella non è emancipazione.
            Indovina chi ha cominciato la guerra in Vietnam.La Francia
            A proposito, com'è che ce l'hai con i
            repubblicani?perché sono peggio dei nazisti.
            credi davvero che tutti i problemi
            degli USA stanno da un solo partito?No, ma diciamo che i danni che hanno provocato sono ben evidenti e molto spesso irreversibili.Solo ora si sta cercando di porre rimedio ai danni causati dalla "deregulation" di Reagan e alla dispersione di miliardi di dollari in guerre senza senso di Bush Jr.
            O che le tue
            care lobby si rivolgano a un solo lato del
            parlamento? O che i democratici non abbiano mai
            avuto la maggioranza nell'ultimo
            secolo?certo che no... ma mi chiedo quanti tra coloro che siedono nei consigli d'amministrazione delle multinazionali americane trovino conveniente avere idee non repubblicane
            Ma per favore, datti una svegliata, gli USA sono
            un paese bello grosso e le tue affermazioni hanno
            un che di ridicolo
            spaventoso.spaventoso... addirittura.Certo, ho generalizzato un po', ma credo che "l'America" della libertà e che mi sarebbe piaciuta conoscere sia morta con Bob Kennedy. Ora ti becchi la libertà di comprare, consumare, possedere.
          • ... scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: ...

            O forse ce ne sono altri, ma sai com'è gli USA

            sono ancora un paese veramente libero e gli

            oppositori politici sono tanti e con IDEE

            DIVERSE.

            sì, è vero. E finché non si mettono a chiedere
            diritti o cambiamenti, sopravvivono
            anche.Ah davvero? lo sai come sono nati gli USA? lo sai cosa sono gli Emendamenti? Lo sai che fai una pessima figura?

            Dovresti leggere le differenaze di opinione tra

            Martin Luther King, Malcom X e le varie forme
            con

            cui le comunità afroamericane hanno cercato una

            piena emancipazione, scoprirai tante di quelle

            peculiarità che potresti rimanerci male.

            Già... tutte belle idee, ma alla fine quando le
            fabbriche hanno esteralizzato la manodopera la
            classe operaia (compresa quella afroamericana) ha
            perso potere e ora i miserabili vivono in una
            miseria ancora più nera. Che poi Snoop Dogg vada
            in giro con un Hummer con interni in iPhone,
            quella non è
            emancipazione.40 anni di intervallo, ripeto, 40 anni di intervallo, in cui includi le crisi anni 70, i ruggenti anni 80, ecc...Se poi per te l'emancipazione degli afroamericani si riassume in Snoop Dogg, avverti prima, qui di ignoranza ce n'è tanta.

            Indovina chi ha cominciato la guerra in Vietnam.

            La FranciaChe non ha preteso l'intervento degli USA dopo l'indipendenza dell'ex colonia. Ma vista la sua posizione di pretese agli USA non ne poteva avere, al massimo richieste.Ci riprovo: chi è il presidente USA che ha iniziato la guerra dell'esercito statunitense in Vietnam?

            A proposito, com'è che ce l'hai con i

            repubblicani?

            perché sono peggio dei nazisti.Dovrei rispondere?

            credi davvero che tutti i problemi

            degli USA stanno da un solo partito?

            No, ma diciamo che i danni che hanno provocato
            sono ben evidenti e molto spesso
            irreversibili.StiXXXXX, come diavolo fai a parlare degli USA se non ne sai un cavolo?
            Solo ora si sta cercando di porre rimedio ai
            danni causati dalla "deregulation" di Reagan e
            alla dispersione di miliardi di dollari in guerre
            senza senso di Bush
            Jr.Ti rendi conto di quanto ignori la storia USA se le spari così grosse?E ho pure tentato di ricordarti dei ruggenti anni 80, preceduti dalle crisi degli anni 70... tempo perso.

            O che le tue

            care lobby si rivolgano a un solo lato del

            parlamento? O che i democratici non abbiano mai

            avuto la maggioranza nell'ultimo

            secolo?

            certo che no... ma mi chiedo quanti tra coloro
            che siedono nei consigli d'amministrazione delle
            multinazionali americane trovino conveniente
            avere idee non
            repubblicaneEmerito genio, visto che non sai un beneamato della storia USA, come puoi pretendere che le tue nazionali basino le loro attività politiche sulle tue s*e mentali?Giusto per dirtelo anche i democratici giocano allo stesso gioco.

            Ma per favore, datti una svegliata, gli USA sono

            un paese bello grosso e le tue affermazioni
            hanno

            un che di ridicolo

            spaventoso.

            spaventoso... addirittura.
            Certo, ho generalizzato un po', ma credo che
            "l'America" della libertà e che mi sarebbe
            piaciuta conoscere sia morta con Bob Kennedy. Ora
            ti becchi la libertà di comprare, consumare,
            possedere.Ok, te lo consiglio per l'ultima volta, controlla chi e perchè ha iniziato la guerra dell'esercito statunitense in Vietnam.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Facebook e Skype
            - Scritto da: ...
            ignoranza ce n'è
            tanta.dai allora... spiega tutto tu.Non hai fatto altro che inveire contro le mie opinioni.
  • Fetente scrive:
    finalmente
    finalmente verranno acchiappati tutti i pedoterrosatahackerpiratcomunisti
    • pippO scrive:
      Re: finalmente
      - Scritto da: Fetente
      finalmente verranno acchiappati tutti i
      pedoterrosatahackerpiratcomunistile mele sono a terra: ripeto le mele sono a terra...E adesso divertitevi a decodificarlo! :D
      • NSA agent scrive:
        Re: finalmente
        mmm cominciamo a sequestrare tutta la tua famiglia, violentiamo le tue figlie, ti rompiamo tutte le ossa e dopo 48 ore sarai tu a decodificare il messaggio per noi :D
Chiudi i commenti