YouTube, via Warner dentro Universal

Scompaiono da YouTube le clip degli artisti Warner: l'etichetta racimola briciole che non bastano a compensare gli autori. Universal dichiara invece che YouTube è business per la musica del futuro

Roma – La musica su YouTube dilaga, le clip in cui si esibiscono gli artisti sono fre la più apprezzate, le etichette confidano nel fatto che YouTube assuma i contorni di un player di musica on demand per monetizzare i video postati. Ma Warner non ci sta: i canali ufficiali degli artisti dell’etichetta si stanno progressivamente prosciugando.

Warner ha dichiarato che la propria presenza su YouTube non è più sostenibile . La major aveva firmato con il portalone di sharing negli scorsi anni . Per scoraggiare la disseminazione di clip non autorizzare postate dai netizen, per far fruttare i propri video fuori dai circuiti tradizionali, Warner, così come le altre major, si era accordata con YouTube per ottenere dei canali sui quali far fluire contenuti ufficiali, per condividere le entrate mietute dalla pubblicità che attornia le clip postate o per ottenere un tanto a fruizione.

Oltre a retribuire le etichette, YouTube sforna di continuo meccanismi per stimolare i produttori di contenuti a partecipare e a valorizzare la piattaforma: pubblicità per le clip, banner e link agli store per l’acquisto di prodotti ufficiali, filtri per individuare, reprimere o monetizzare il replicarsi di contenuti coperti da diritto d’autore e tecnicaglie per rendere la visione sempre più piacevole e la pubblicazione sempre più profittevole . Ma il tutto non sembra bastare a Warner: “Semplicemente non possiamo accettare delle condizioni che non permettono di compensare in maniera appropriata e equa gli artisti, gli autori, le etichette e gli editori per il valore che infondono nella piattaforma”. Le entrate che l’etichetta può collezionare da YouTube, rivela una fonte interna a Warner, sono “tragicamente basse”. Ed evidentemente, l’effetto promozionale che da YouTube si riverbera sulle opere non è sufficiente . Non ci sarà alcuna denuncia da parte di Warner, non ci saranno cause milionarie ad abbattersi su YouTube: “Nonostante il nostro costante impegno non è sempre possibile mantenere questi accordi innovativi – spiegano da YouTube – a volte, se non riusciamo a raggiungere condizioni accettabili, dobbiamo dividerci dai partner con cui abbiamo ottenuto dei successi”.

In attesa di rinegoziare un accordo triennale in scadenza nel marzo del 2009, la rimozione ha avuto inizio : gli appassionati di Madonna e dei Led Zeppelin, dei REM e dei Red Hot Chili Peppers potranno ricorrere a espedienti per continuare a fruire della clip oppure dovranno rivolgersi ad altri canali ufficiali dell’etichetta.

L’ ostruzionismo di Warner, però, potrebbe essere parte di una strategia per spremere al massimo le potenzialità che YouTube sta dimostrando di avere nel panorama del mercato della musica. Se è vero che YouTube non raggranella che una piccola porzione delle rendite dei video musicali, ci sono major che si dichiarano entusiaste per come YouTube possa amplificare i loro affari.

Se è noto che i contenuti più apprezzati del portale sono le clip musicali, Universal ha assicurato che non si tratta di semplice disseminazione di contenuti con interessanti risvolti promozionali. “È un flusso di guadagni, è un business – assicura Rio Caraeff, dirigente di Universal Music – sta crescendo a ritmi impressionanti, rispetto all’anno scorso rappresenta oltre l’80 per cento nelle nostre entrate statunitensi per questa categoria”. Si tratterebbe di una cifra che complessivamente si aggira intorno ai 100 milioni di dollari : considerati tutti i flussi di contenuti di Universal che scorrono sulle piattaforme più disparate, YouTube garantirebbe all’etichetta la porzione più consistente di guadagni.

“Se questo è un business che frutta – spiega Caraeff – penso che sia in parte per il recente tentativo di YouTube di concentrarsi sulla monetizzazione e sull’intento di racimolare revenue dai contenuti premium più di quanto abbia tentato di fare nella sua breve esistenza”. Se è vero che YouTube ancora è alla ricerca di un modello di business sostenibile, è altresì vero che sta investendo molto: “Hanno finalmente concentrato l’attenzione sulla possibilità di trasformare la piattaforma in un affare – spiega il dirigente di Universal – e ciò sta garantendo dei benefici all’intero ecosistema dell’industria dei contenuti”. Si tratta di benefici di cui fruisce chi crede in YouTube: Universal è protagonista di una crescita che non coinvolge gli altri colossi dell’industria musicale. Potrebbe trattarsi di benefici che si dissolveranno nel momento in cui YouTube raccolga le defezioni di colossi come Warner, e smetta di rappresentare il punto di riferimento per i netizen affamati di videoplaylist on demand.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marcello Gattuso scrive:
    openSuse 11.1
    Ho provveduto a scaricarmi l'immagine .iso per il mio iBook G4:vedremo come funzionerà.......gatta
    • sovietbear scrive:
      Re: openSuse 11.1
      mi dai il link della versione che hai preso ho anche io un ibook g4- Scritto da: Marcello Gattuso
      Ho provveduto a scaricarmi l'immagine .iso per il
      mio iBook G4:vedremo come
      funzionerà.......
      gatta
  • Conformista informatico scrive:
    Chi usa la dashboard??
    C è qualcuno che usa la dashboard al posto del classico desktop su kde 4.1?quali differenze avete trovato?
  • got serious scrive:
    KDE 4 trattato come deve essere trattato
    Qui si parla tanto di gnu/linux senza tenere in minimo conto la posizione di una delle storiche distro :Slackware.Slackware e' in effetti un poco conservativa - vedi in che versione si trova un kernel 2.6 di default in installazione.- vedi dove ORA (anche nella nuova uscita 12.2.) si trova kde 4 (in testing ;-) )
  • Jane Doe scrive:
    Il coraggio che manca
    è quello di copiare di brutto Windows.Alla gente bisogna dare quello che vuole, e se piace Windows, diamogli quello.Create una distro totally Windows like, ma totally però... non partially. Agli afecionados Apple ha sostituito il kernel sotto al naso ma non la GUI... chissà perchè.JD
  • MAH scrive:
    E' la migliore distro KDE4
    Non a caso è la distro utilizzata da Aaron Seigo,che è uno che se ne intende.
  • gnulinux86 scrive:
    OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
    Testando questa nuova versioni, oltre che notare maggiore pesantezza rispetto la vecchia versione, ho riscontrato parecchi problemi, come gli improvvisi freeze di Yast2:http://www.suseitalia.org/modules/news/article.php?storyid=1024
    • MAH scrive:
      Re: OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
      qualsiasi distro KDE4=problemi
      • gnulinux86 scrive:
        Re: OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
        I problemi che derivano dai bugs di KDE4, si verificano sulle distro che ne fanno uso.Però ho notato che il rispettivo gestore pacchetti di Kubuntu e Mandriva, anche con KDE4 vanno benissimo, mentre su Opensuse 11.1, Yast2 si freeza in maniera randomica.Sto testando la 11.1 da quando è uscita in versione stabile, la trovo molto più problematica e pesante rispetto altre distro Linux.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
          - Scritto da: gnulinux86

          Sto testando la 11.1 da quando è uscita in
          versione stabile, la trovo molto più problematica
          e pesante rispetto altre distro
          Linux.Be le opensuse sono sempre state le + pesanti tra le distro...
    • Stein Franken scrive:
      Re: OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
      Hai scoperto l'acqua calda...
    • J.J scrive:
      Re: OpenSuse 11.1 KDE4=problemi
      Opensuse questa volta mi ha proprio deluso, sta diventando sempre più pesante, troppi bug, non risolti, come quello che fa crashare yast2.
  • Funz scrive:
    Non fanno l'errore di Kubuntu
    Lasciano la possibilità di installare KDE 3.5 a fianco / al posto della 4.1, e ciò è buona cosa.Non capisco perché abbiano dovuto levare questa possibilità da Kubuntu, specialmente visti i notevoli problemi di stabilità di KDE 4.
    • MAH scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      Purtroppo è l'ultima versione con KDE 3.5,anche se, in effetti, Opensuse 11.2dovrebbe uscire a settembre,speriamo che per quel momento KDE 4 sia maturo
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      probabilmente per spingere ad usare KDE 4...diciamo per non finire similmente come con windows xp e vista...Poi piu utenti usano KDE 4, piu scoprono bug/miglioramenti...e KDE 3.5 non rimarrà per sempre...Detto da uno che è passato a gnome perché KDE4 non lo sopporta...
      • -ToM- scrive:
        Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
        - Scritto da: GoldenBoy
        Detto da uno che è passato a gnome perché KDE4
        non lo
        sopporta...Perchè?
        • GoldenBoy scrive:
          Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
          perché personalmente penso che allo stato attuale non sia ancora usabile come era KDE3 ed abbia innovazioni poco pratiche.Che poi in un futuro si riveli ottimo, ben venga e credo che la 4 sia dal punto di vista innovativo una delle migliori se non la migliore, ma di strada da fare prima di essere usabile e pratica come la 3 ne ha ancora da fare.Poi se proprio devo puntare su qualcosa spero in enlightenment che a mio avviso è a dir poco fantastica...
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      OpenSuse 11.1, sarà l'ultima versione ad offrire KDE 3.5.Nel 2009, KDE 3.5 non sarà presente più sulle distro Linux semplici(Kubuntu, Mandriva, Fedora, Opensuse) serve il massimo sforzo per render KDE4 stabile.
      • Funz scrive:
        Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
        - Scritto da: gnulinux86
        OpenSuse 11.1, sarà l'ultima versione ad offrire
        KDE
        3.5.

        Nel 2009, KDE 3.5 non sarà presente più sulle
        distro Linux semplici(Kubuntu, Mandriva, Fedora,
        Opensuse) serve il massimo sforzo per render KDE4
        stabile.Ma io che ho un problema di stabilità nella 4.1 o me lo tengo e aspetto che passi, o passo a altra distribuzione, o reinstallo la 8.04...Non ho le competenze tecniche per dare un contributo alla soluzione.
        • -ToM- scrive:
          Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
          - Scritto da: Funz
          Ma io che ho un problema di stabilità nella 4.1 o
          me lo tengo e aspetto che passi, o passo a altra
          distribuzione, o reinstallo la
          8.04...che problema hai? è un errore riproducibile?
          • Funz scrive:
            Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Funz

            Ma io che ho un problema di stabilità nella 4.1
            o

            me lo tengo e aspetto che passi, o passo a altra

            distribuzione, o reinstallo la

            8.04...

            che problema hai? è un errore riproducibile?Ogni tanto mi va in crash il DE e mi risbatte alla finestra di login, e quando riapro mi da un errore. A volte quando cerco di smanettare con qualche plasmoide, altre volte penso sia un problema di Nepomuk (porta al massimo la CPU poco prima di cascare)Fastidioso più che altro.A questo giro pare che Nvidia abbia fatto cilecca come supporto a Linux e ATI sia meglio, e dire che mi ero orientato su di loro per la fama...
          • -ToM- scrive:
            Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
            - Scritto da: Funz
            Ogni tanto mi va in crash il DE e mi risbatte
            alla finestra di login, e quando riapro mi da un/var/log/kdm.logqui cè scritto quello che succede, aprilo dopo il crash e vedi, controlla le righe col prefisso (EE), scusami se faccio il "professorino" non è mia intenzione, magari ci capisci più te di me ma almeno facciamo un thread decente su PI ;)
            errore. A volte quando cerco di smanettare con
            qualche plasmoide, altre volte penso sia una volte capitava anche a me, sicuro di aver aggiornato alla 4.1.3?io coi plasmoidi non ho problemi adesso, ma uso solo quelli nativi e qualcosa di superkaramba
            problema di Nepomuk (porta al massimo la CPU poco
            prima di
            cascare)
            Fastidioso più che altro.
            A questo giro pare che Nvidia abbia fatto cilecca
            come supporto a Linux e ATI sia meglio, e dire
            che mi ero orientato su di loro per la
            fama...nei repo dovresti trovare sia la versione aggiornata che la versione vecchia più stabile, magari prova a cambiarli... i drv video su linux sono un problema a volte... ati e nvidia hanno fatto non poche ca..ate in passato ;)
    • -ToM- scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      - Scritto da: Funz
      Lasciano la possibilità di installare KDE 3.5 a
      fianco / al posto della 4.1, e ciò è buona
      cosa.
      Non capisco perché abbiano dovuto levare questa
      possibilità da Kubuntu, specialmente visti i
      notevoli problemi di stabilità di KDE
      4.Perchè la K di Kubuntu dice tutto, e se ritengono che la 4.1 sia stabile, la implementano...ho constatato diverse magagne ma niente che riguarda la stabilità, cosa che non si può dire della 4.0.adesso siamo alla 4.1.3 e va tutto molto bene.
      • Funz scrive:
        Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
        - Scritto da: -ToM-

        Perchè la K di Kubuntu dice tutto, e se ritengono
        che la 4.1 sia stabile, la
        implementano...
        ho constatato diverse magagne ma niente che
        riguarda la stabilità, cosa che non si può dire
        della
        4.0.
        adesso siamo alla 4.1.3 e va tutto molto bene.Purtroppo io con la nvidia 9600 ho problemi: con l'ultimo driver nvidia KDE è lento e instabile, con l'ultimo driver beta KDE è veloce e instabile, ieri ho messo su KDE 4.2 beta ed era ancora più veloce e rifinito, ma sempre instabile...
        • -ToM- scrive:
          Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
          - Scritto da: Funz
          Purtroppo io con la nvidia 9600 ho problemi: con
          l'ultimo driver nvidia KDE è lento e instabile,
          con l'ultimo driver beta KDE è veloce e
          instabile, ieri ho messo su KDE 4.2 beta ed era
          ancora più veloce e rifinito, ma sempre
          instabile...io ho ATI e qui tutto liscio, oltretutto gli ultimi drivers vanno benissimo.Strano però, dovrebbero essere i driver ati i più problematici fra i due...
    • Dti Revenge scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      qualsiasi distro KDE=problemi
      • aZZ scrive:
        Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
        - Scritto da: Dti Revenge
        qualsiasi distro KDE=problemieccolo qui.mancava un tentativo di flame battle su DEs?
      • -ToM- scrive:
        Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
        - Scritto da: Dti Revenge
        qualsiasi distro KDE=problemidipende da quale versione montano, e dipende se l'hai aggiornato o no.Cè un lavoro mostruoso di bugfixing in questo momento sotto KDE, chi lo usa dal 4.0 lo sà, si vocifera una correzione di 900 bug sulla successima minor release.
    • Gusbertone scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      non mi pronuncio sulla stabilità di kde4 in quanto l'ho usato troppo poco... ciò che mi trattiene dall'abbandonare kde 3.5 è il fatto che non tutte le applicazioni principali di kde sono ancora state riscritte per le qt4: amarok ancora acerbo, k3b, digikam, il mio amato kile... mi sa che ancora per tutto il prossimo anno nisba ^^
    • sat hack scrive:
      Re: Non fanno l'errore di Kubuntu
      - Scritto da: Funz
      Non capisco perché abbiano dovuto levare questa
      possibilità da Kubuntu, specialmente visti i
      notevoli problemi di stabilità di KDE
      4.forse per accellerarne un po lo sviluppo di kde4 proponendolo ad una base di utenza piu ampia sperando che poi gli utenti inviino i report di bugtracking
  • marcov scrive:
    kde 4 maturo?
    Deve essere successo qualcosa di clamoroso a novembre, perché sino ad ottobre open suse11 con kde 4 mi sembrava realizzato da un sabotatore al soldo di Redmond.Nessuna flame war per carità, le discussioni sulla leggerezza/pesantezza delle varie distro ormai sembrano la gara per lippopotamo più snello, yast2 è un ottimo tool e gli accordi Novell-MS non mi disturbano il sonno, ma dopo una esperienza tutto sommato positiva con la osuse 10.3 kde 3.5, la nuova combinazione è stata così deludente da spingermi a passare armi e bagagli direttamente allo stambecco col piedone.
    • MAH scrive:
      Re: kde 4 maturo?
      Potevi passare a OpenSuse / Gnome.
    • Lorem Ipsum scrive:
      Re: kde 4 maturo?
      - Scritto da: marcov
      Deve essere successo qualcosa di clamoroso a
      novembre, perché sino ad ottobre open suse11 con
      kde 4 mi sembrava realizzato da un sabotatore al
      soldo di
      Redmond.Guarda, se invece che di "accordo" tra Microsoft e Novell, si parlasse di "acquisto", perche' con tutti i soldi che Microsoft da a Novell di questo si tratta, beh allora il termine "sabotaggio" calza perfettamente.Se poi alla gente piacciono tools come Yast, programmano in .net (mono), installano silverlight (moonlight), lavorano con documenti ooxml (Novell a sviluppato un plugin per OOo per spingere il formato di Microsoft)... beh, allora non capisco per quale motivo si ostinino ad utilizzare una brutta copia di Windows: che usino direttamente l'originale.
      • Lorem Ipsum scrive:
        Re: kde 4 maturo?
        Quoto tuttocompreso il fatto che linux doveva rimanere per "eletti" (qualcuno ci chiamava hacker, nerd, anche se in realta' siamo solo informatici).Rimane comunque la domanda, perche' vi ostinate ad usare la brutta copia di Windows? usate l'orginale.
        • cvb scrive:
          Re: kde 4 maturo?
          Ma mi sembra proprio un discorso idiota il "Linux doveva restare per eletti" Lo vuoi nudo e crudo te lo fai nudo e crudo, chi te lo impedisce? Certo che se volevi una suse o una mandriva per "eletti" non sei mai stato tanto hacker: le versioni vecchie erano solo versioni scomode.Il computer è uno strumento, non il fine e la differenza la fa proprio il SO.Sentirsi "eletti" perchè si riesce a fare da linea di comando quello che oggi un qualsiasi wm fa con un click mi sembra un po' patetico.Hai necessità di riconoscerti nella tua abilità a usare il terminale forse perchè per il resto non esisti?Usa pure la tua linux from scratch,mentre io trovo le mille nuove opportunità che mi da la "brutta copia di windows" di essere più rapido , produttivo e sicuro senza sentirmi hacker o nerd...
          • Lorem Ipsum scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            Senti, almeno cogli il senso di quello che uno scrive no?esiste gia' quello che e' diventata Suse con i soldi di Microsoft, si chiama Windows, santo dio, perche' non usate quello?
          • cvb scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            La domanda continua a farti sempre meno nerd e meno hacker....Quindi la differenza tra suse e windows è che windows è fatto meglio? Quindi tutte le palle sulla sicurezza, stabilità solidità sono tutte...appunto... palle?Il valore aggiunto è solo il sw che usi o i formati?O Linux non deve essere un aggeggio per usare al meglio l'hw ma solo un accrocchio idealistico che ti permette solo ed esclusivamente di programmare in C?
          • Lorem Ipsum scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            - Scritto da: cvb
            Quindi la differenza tra suse e windows è che
            windows è fatto meglio?No, la differenza e' che Windows e' di Microsoft, SUSE pure.Non ti piace la shell?Non condividi la filosofia della FSF?cosa lo usi a fare linux?
          • cvb scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            - Scritto da: Lorem Ipsum
            - Scritto da: cvb


            Quindi la differenza tra suse e windows è che

            windows è fatto meglio?

            No, la differenza e' che Windows e' di Microsoft,
            SUSE
            pure. Ah ok, è una questione "ideologica".
            Non ti piace la shell?
            Non condividi la filosofia della FSF?

            cosa lo usi a fare linux?uhm... perchè funziona meglio?(sempre meno hacker e ancora meno informatico... )E se non funziona meglio non è da "eletti" ma da idealisti, cantinari ecc ecc e quindi il "linaro" si meriterebbe tutti gli epiteti dei troll di PI... la vedi cosi tu? E' davvero un accrocchio da idealisti e basta?
          • Lorem Ipsum scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            OK, a quando sembra oggi non abbiamo da fare un cazzo nessuno dei 2.
            uhm... perchè funziona meglio?Windows ME e' ormai un lontano ricordo (almeno per me, tu non so se hai l'eta' per ricordartelo). La questione qui non e' ne tecnica ne idealistica (semmai filosofica), ma di attitudine: se la tua filosofia di vita non si sposa con quella della FSF, se disdegni la shell, se ti piacciono tools come Yast, se programmi in .Net ecc, che sono prodotti Microsoft o mimici delle funzionalita' presenti in Windows: allora non hai motivo di preferire SUSE. Dire che linux "funziona meglio" di Windows e' una stronzata senza ne capo ne coda.Inoltre, studia le cose su cui fai affermazioni e fallo in prospettiva. Parti da quello che sai essere vero:1) Microfost finanzia pesantemente Novell2) Novell e' in diretta concorrenza con Microsoftaccettato questo e' estremamente ottimistico porre fiducia in Novell e nei suoi prodotti, nonche' sul contributo reale che da' alla comunita'.Ora se ti senti in grado di accettare consigli, ma soprattutto se sei in buona fede, io ti consiglio di sforzarti ad usare di piu' la shell, cambiare distro, e riflettere sul fatto che il tuo menefreghismo di oggi (in quanto a liberta' personali), non ci porti tutti ad essere schiavi domani.
          • -ToM- scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            - Scritto da: Lorem Ipsum
            La questione qui non e' ne tecnica ne idealistica
            (semmai filosofica), ma di attitudine: se la tua
            filosofia di vita non si sposa con quella della
            FSF, se disdegni la shell, se ti piacciono tools
            come Yast, se programmi in .Net ecc, che sono
            prodotti Microsoft o mimici delle funzionalita'
            presenti in Windows: allora non hai motivo di
            preferire SUSE. Dire che linux "funziona meglio"
            di Windows e' una stronzata senza ne capo ne
            coda.SVEGLIAAAAAAA !!!!siamo nel 2009! 18 anni dopo il rilascio del kernel 0.01.E se un domani linux riuscirà a guadagnare quote di mercato abbastanza elevate (credo basti un 15/20%) per convincere chi sviluppa software a fare i porting, sarà grazie anche alle COMODITA' e di questo ne beneficieranno anche i nerd come te, perchè + LINUX = + LAVORO. e questa è solo UNA delle cose positive.IMHO
          • cvb scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            Per concludereIl mio primo programma è stato lo sprite della mongolfiera del C64 a sto punto immagino che tu sappia di che parlo :)E la mia seconda distro é stata gentoo rimpiazzata da ubuntu per mancanza di tempo da dedicarle.Suse non l'ho mai usata. Comunque dal punto di vista ideologico/filosofico quello che ti pare sono daccordo con te nel vedere questa "collaborazione" un pericoloMa continuo a sostenere che ci sono mille motivi per trovare utile la possibilità di programmare in .NET, credo che siano utilissimi sw come yast e menomale che posso aprire un qualsiasi formato di MSOffice con OOo perchè purtroppo tutti utilizzano quei formati e io non voglio dover fare un reboot ogni volta che ricevo un allegato importante...Preferisco linux per mille ragioni e non disdegno la shell, ma avere un yast che mi semplifichi la vita quando non ho voglia di sbattermi (non è che so fare tutto!!) non lo trovo una tentazione demoniaca!
          • Gauss scrive:
            Re: kde 4 maturo?
            Questa è il motivo per cui Linux ancora non emerge come meriterebbe...troppi sfigati comunistelli gelosi che il loro giocattolo diventi solo un normale strumento..invece che una bandiera da sfoggiare, un qualcosa per cui andare fieri..che vita triste che hai! Guai se si rende semplice a prova d'utonto (noi gli utonti non gli vogliamo), guai ad aumentare l'interoperabilità con windows, è un patto col demonio (non ti sfugge che forse è l'unico modo per superare gli effetti di rete di cui gode Windows?)...Come se un ente pubblico che passa a Linux lo fa perchè decide di convertirsi ai dogmi di Stallman...svegliati, i fondamentalisti come te finiscono per essere usati come pedine da chi invece il cervello lo usa veramente!
    • gnulinux86 scrive:
      Re: kde 4 maturo?
      KDE4 maturo!? si potrebbe definire usabile, ma non maturo, la strada ancora è lunga.
    • -ToM- scrive:
      Re: kde 4 maturo?
      - Scritto da: marcov
      Deve essere successo qualcosa di clamoroso a
      novembre, perché sino ad ottobre open suse11 con
      kde 4 mi sembrava realizzato da un sabotatore al
      soldo di
      Redmond.qui 4.1.3, funziona tutto abbastanza bene a parte il gestore reti.
    • Samuele C. scrive:
      Re: kde 4 maturo?
      ho ancora la 10.3 installata perchè dopo il flop iniziale di KDE4 sono rimasto un po attonito ed ho preferito aspettare che maturasse, avevo intensione di fare il passaggio a suse 11.1 perchè dopo un anno credevo fosse l'ora.Ho letto i tuoi e i commenti di altri e mi sa tanto che aspetterò la 11.2.Grazie per le informazioni.
  • Giorgio scrive:
    Linux è Ottimo
    Per quanto mi riguarda uso linux come sistema operativo principale e mi trovo benissimo. Ho usato windows xp è lo ritrovo ottimo ma con un sacco di pecche come ad esempio la sua degradazione nell'uso...è inutile ma il sistema si sporca per come è concepito, in linux non accade, così come nella sua controparte mac che ricordo che è Unix.Il mio buon linux nella specifica Ubuntu è perfetto, stabile faccio tuto ciò che mi serve, nessun blocco:)non chiedo di meglio...alcuni software da windows me li son portato dietro grazie al software wine che li fa girare egregiamente, come giochi...Spore ad esempio.Io son contento così come lo ero di usare windows...Passando a linux, passato l'iniziale smarrimento e con un po' di voglia di capire la sua logia mi son trovato fino ad oggi più contento, trovando un sistema robusto e stabile :) cosa che si può ottenere anche con windows ma solo dopo aver conosciuto la propria macchina ed imparato a configurarla...virus permettendo (anche se con buoni accorgimenti si è in grado di non prenderli anche senza antivirus)
    • Giggetto scrive:
      Re: Linux è Ottimo

      ...virus permettendo (anche se con
      buoni accorgimenti si è in grado di non prenderli
      anche senza antivirus)Mah.. mi riesce piu' facile credere nella verginita' di Cicciolina..
  • marco scrive:
    Windows Funziona!
    una cosa che funziona egreggiamente, non può fare schifo!Se qualcosa non funziona in Windows, spesso è perchè non lo si fa girare su sistemi corretti.
    • Kilias scrive:
      Re: Windows Funziona!
      Esempio di sistema corretto su cui far girare egreggiamente windows[img]http://www.paolotassotti.it/ita/wp-content/uploads/2007/07/esedra-cesso.jpg[/img]
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: Windows Funziona!
      - Scritto da: marco
      una cosa che funziona egreggiamente, non può fare
      schifo!
      Se qualcosa non funziona in Windows, spesso è
      perchè non lo si fa girare su sistemi
      corretti.fai una traduzione in italiano compiuto perfavore? cosi' non si capisce
  • Billo scrive:
    Ma non capite che linux è una vaccata
    linux è una vaccata!! non capisco ancora come c'e' gente che ci sta dietro.. hardware impossibile da gestire, ventimila versioni diverse del sistema operativo (=ventimila versione diverse di ogni software..) impossibile da usare, poco robusto, windows fa schifo si' ma almeno funziona.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      L'unica cosa che mi viene in mente leggendo il tuo post è che l'unica cosa che non funziona e che fa schifo è il tuo cervello :s(troll)
    • Alessandro scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      Mah, io mi trovo bene ed è un anno che uso Linux come sistema operativo principale su fisso (e unico OS del portatile). A parte la tavoletta wacom, non ho dovuto digitare una riga di codice per farmi riconoscere le varie periferiche o hardware. Ci sono casi clinici, ma stanno scomparendo.Non capisco questi post che capita sempre di leggere a destra e a manca che tradiscono una totale ignoranza sull'argomento. A questo punto preferisco le trollate di Gold Partner e Dovella, che si capisce che AMANO Windows alla follia senza una ragione particolare! :p
    • El vaquero scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      Se tu non riesci a usarlo, non significa che nessuno riesca a usarlo, l'inferenza non è corretta.
      poco robustoa cosa ti riferisci???
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      6/10.Non capisco come mai molti rispondano a frasi dette da evidenti troll.Molti non sono ancora "vaccinati" e rispondono credendo di portare argomenti utili (invece alla fine è una gara di insulti).Però hai sicuramente la sufficenza. I troll qui possono divertirsi non poco.Mi rivolgo a chi ha risposto a Billo: ma davvero credete che lui ha scritto queste frasi credendoci veramente?
      • ... scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        c'è gente che guarda grande fratello, non sopravvalutare chi ti affianca ;D
      • Max scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        - Scritto da: Stein Franken
        6/10.

        Non capisco come mai molti rispondano a frasi
        dette da evidenti
        troll.

        Molti non sono ancora "vaccinati" e rispondono
        credendo di portare argomenti utili (invece alla
        fine è una gara di
        insulti).

        Però hai sicuramente la sufficenza. I troll qui
        possono divertirsi non
        poco.

        Mi rivolgo a chi ha risposto a Billo: ma
        davvero credete che lui ha scritto queste frasi
        credendoci
        veramente? Ecco appunto...... secondo me questo forum dovrebbe essere pesantemente moderato.Per un semplice punto:1) se la gente non risponde ai troll che di fatto mettono in circolo falsità forse pagati da qualcuno, un newbye potrebbe davvero crederci: a conti fatti questo è un giornale online sull'HI-TECH e ci si dovrebbe fidare dei "pareri delle persone che scrivono su questo forum".Invece no... perchè molta gente che scrive non merita nemmeno una risposta.2) premesso che sei costretto a rispondere (anche solo per dare un tono a questo forum), allora finisci con rispondere cortesemente al primo, scazzato al secondo e riempire di insulti il terzo... risultato? Dopo 3 topic inizi a voler staccare la testa a qualcuno.3) la gente dovrebbe venire sul forum a rilassarsi non ha leggere certe minchiate.Io sono favorevole alla moderazione e al diavolo la libertà di espressione che in questo caso è solo la libertà di dire SONORE cazzate e far perdere tempo a chi invece qualcosa da dire o da chiedere su questo forum ce l'ha.Mi piace leggere e rispondere ai commenti della gente per vedere se posso essere utile con il mio commento o se posso rispondere a qualche persona che ha una domanda, invece mi ritrovo a dover zittire troll e perdere il mio tempo.Assurdo... di questo passo smetterò completamente di usare questo sito.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        - Scritto da: Stein Franken
        Mi rivolgo a chi ha risposto a Billo: ma
        davvero credete che lui ha scritto queste frasi
        credendoci veramente?No, io rispondo per il puro gusto di farlo. Sempre meglio che prendere il vizio del fumo, no?
      • sat hack scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una XXXXXta
        - Scritto da: Stein Franken
        6/10.

        Non capisco come mai molti rispondano a frasi
        dette da evidenti
        troll.

        Molti non sono ancora "vaccinati" e rispondono
        credendo di portare argomenti utili (invece alla
        fine è una gara di
        insulti).

        Però hai sicuramente la sufficenza. I troll qui
        possono divertirsi non
        poco.

        Mi rivolgo a chi ha risposto a Billo: ma
        davvero credete che lui ha scritto queste frasi
        credendoci
        veramente? frank è il bello di sto postooooo
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      Oh, è difficile trovare qualcuno che non ne dice una giusta ogni 3 parole...ora abbiamo un vincitore!!!hardware impossibileventimila versione diverse di ogni softwarepoco robustobuhahaha, ma per favore...
    • Gusbertone scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      io continuo invece a pensare che avere cose che si sovrappongono come, ad esempio, yast e il pannello di controllo di kde sia una cosa pietosa... poi oddio, il nuovo pannello impostazioni di kde4 ha una suddivisione delle voci che di per sé è una vaccata, ma vabbé... trovo la strada scelta da ubuntu (preferenze e impostazioni di sistema, cioè lo schema di gnome) il migliore per coerenza e semplicità
      • clic scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        - Scritto da: Gusbertone
        trovo la strada scelta da ubuntu (preferenze e
        impostazioni di sistema, cioè lo schema di gnome)
        il migliore per coerenza e
        semplicitàanche se kde appare in prima battuta come una interfaccia accattivante, non posso che quotarti in toto. L'interfaccia grafica è un poco come un abito e ognuno sceglie quello che più gli aggrada ma in quanto a stabilità e disposizione dei menu personalmente preferisco gnome.
      • noia scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        Le tue sono opinioni.Grazie per venirle a condividere.A me personalmente piace il verde.
        • cvb scrive:
          Re: Ma non capite che linux è una vaccata
          - Scritto da: noia
          Le tue sono opinioni.Ma pensa, su un forum qualcuno scrive la propria opinione... che strano mondo...
          A me personalmente piace il verde.Io preferisco il viola
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma non capite che linux è una vaccata
            - Scritto da: cvb

            A me personalmente piace il verde.
            Io preferisco il violama il viola porta male...
    • Fabrizio scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      e chi ti sta imponendo di usarlo?Vieni qui in una news su linux a dire che è una vaccata e che noi non dovremmo usarloe se a me piacessero le vaccate?1) ci sono 20mila distro o versioni come dici tu ma sono tutte aderenti allo standard quindi sono compatibili. Poi ci sono 3 sistemi di pacchettizzazione (deb, rpm e tgz di slackware) + i sorgenti, basta che il pacchetto del software sia fatto bene e gira su tutte le distro che supportano il sistema di pacchettizzazione.2) hardware impossibile da gestire? dove? La mia distro ha visto tutto l'hardware del mio portatile senza doverci mettere le mani. I problemi post installazione che si riscontrano sono legati ad hardware mal supportato (il produttore non ha rilasciato le specifiche) e/o troppo nuovo (sempre colpa del produttore che non ha fatto i driver). la gente si dovrebbe informare prima di comprare e installare a caso. Se tu installi su un portatile con wifi e informandoti sai che può crearti dei problemi grossi, se sei un newbie decidi di lasciar perdere o di farti aiutare da un amici, se non sei un novizio fai tutto con la guida davanti e ci esci agevolmente3) poco robusto? non ho un crash dal 1953 (w l'ispettore bloch)4) impossibile da usare? Se non hai voglia di entrare in una nuova filosofia (mica gli os devono essere tutti uguali) non è colpa di nessuno 5) quindi preferisci usare una cosa che sai già che fa schifo invece di sbatterti un pochino su una che non conosci?- Scritto da: Billo
      linux è una vaccata!! non capisco ancora come
      c'e' gente che ci sta dietro.. hardware
      impossibile da gestire, ventimila versioni
      diverse del sistema operativo (=ventimila
      versione diverse di ogni software..) impossibile
      da usare, poco robusto, windows fa schifo si' ma
      almeno
      funziona.
      • fileman scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        sei poi non gli aggradano 20mila versione c'è sempre la famiglia BSD, anche se è ancora un pò indietro per i desktop rispetto alle varie distro linux
    • pabloski scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      poco robusto???? basta questa sola affermazione per capire che tu d'informatica non capisci un tuboe comunque linux è usatissimo in settori critici....secondo te perchè i supercalcolatori girano al 95% su linux? sono cretini gli scienziati del CERN che lo usano per LHC? e quelli della NASA sono dei beoti?Windows è un sistema operativo giocattolo, poco robusto, buggato e scarsamente performante, usabile solo in ambito domestico e office automation
      • Stein Franken scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        In realtà il troll ora sta ridendo per il solo fatto che hai risposto :/
        • -ToM- scrive:
          Re: Ma non capite che linux è una vaccata
          - Scritto da: Stein Franken
          In realtà il troll ora sta ridendo per il solo
          fatto che hai risposto
          :/quoto, anche se ho risposto anch'io :D
      • MAH scrive:
        Re: Ma non capite che linux è una vaccata
        eh, però tu tendi a confondereil termine "giocattolo" con il termine "desktop"
    • -ToM- scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      - Scritto da: Billo
      linux è una vaccata!! non capisco ancora come
      c'e' gente che ci sta dietro.. hardware
      impossibile da gestire, ventimila versioni
      diverse del sistema operativo (=ventimila
      versione diverse di ogni software..) impossibile
      da usare, poco robusto, windows fa schifo si' ma
      almeno
      funziona.oh! siamo nel 2008 non ne 1991.PS.: Ho una SDHC da 4GB, linu la vede, windows NO. ho aggiornato i drv del lettore smartcard ma niente da fare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 dicembre 2008 13.04-----------------------------------------------------------
    • asd scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      mia madre a 50 anni usa ubuntu stampa naviga e fa tutto..............si vede che tu hai il cervello di un 90enne vaia giocare al nintendo brain training cosi' puoi recupera' gli anni
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una vaccata
      - Scritto da: Billo
      linux è una vaccata!! non capisco ancora come
      c'e' gente che ci sta dietro.. hardware
      impossibile da gestire, ventimila versioni
      diverse del sistema operativo (=ventimila
      versione diverse di ogni software..) impossibile
      da usare, poco robusto, windows fa schifo si' ma
      almeno funziona.Nel caso tu non fossi un troll di pessimo livello, t'invito ad informarti su come funzionino le cose nel mondo reale. E magari a scoprire che di Linux c'è n'è uno solo, condito con salse differenti. Per cui TUTTO ciò che funziona su una distribuzione, funziona anche su tutte le altre. La sua completezza e stabilità è provata. Può capitare di dovere (o potere) operare via terminale, ma (ammesso pure che questo sia una difficoltà) almeno funziona... non come Windows.
    • sat hack scrive:
      Re: Ma non capite che linux è una XXXXXta
      - Scritto da: Billo
      linux è una XXXXXta!! non capisco ancora come
      c'e' gente che ci sta dietro.. hardware
      impossibile da gestire, ventimila versioni
      diverse del sistema operativo (=ventimila
      versione diverse di ogni software..) impossibile
      da usare, poco robusto, windows fa schifo si' ma
      almeno
      funziona.hahahahahahahahahahahaha piantale con ste stupidateeeeeeeeeeeeeeeeSe vuoi installare un winxp che vada bene devi per forza installare qualche versione paciugata ed illegale (winice)...ma va laaaaaaaaaaaSi vede proprio che non hai mai avuto esperienze con sistemi gnu/linux, oppure sei il mio trollone flammatore preferito (adoro PI proprio per troll e flamewar)
  • Tecnico scrive:
    Ottima distro, ma...
    le mani lunghe di microsoft pesano su questa distro.Comunque, domanda idiota: se fai una release in dicembre, perché cavolo la chiami 11.1????? mi fai pensare a novembre ed a gennaio, ma NON a dicembre...
    • steluciani scrive:
      Re: Ottima distro, ma...
      semplicemente perchè la 11.1 viene dopo la 11.0 in opensuse non è come in ubuntu dove i numeri di versione indicano mese e anno ma sono numero progressivi
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ottima distro, ma...
      Ubuntu certamente ha plasmato la testa di molta gente :D
    • LeartS scrive:
      Re: Ottima distro, ma...
      Infatti, OpenSuse 10.0 -
      OpenSuse 10.1 -
      OpenSuse 10.2 -
      OpenSuse 10.3 -
      Opensuse 11.0 -
      OpenSuse Dicembre Edition, ci stava benissimo!Chissà cosa passa per la testa a quelli della Novell!
  • tuba scrive:
    yast
    devo davvero ammettere che yast è insostituibile, è il pannello di controllo per eccellenza per quanto riguarda la configurazione del sistema. mi sorprende il fatto che non sia stato integrato molto del suo codice dentro altre distro orientate alla semplicità di utilizzo come ubuntu o mandriva.pecca ancora nella qualità di gestore pacchetti, il duo aptitude/synaptic è insostituibile per velocità e semplicità di configurazione delle sorgenti di installazione.ma per un server è davvero una buona candidata, tra l'altro è una delle due distribuzioni, assieme a red hat, sempre supportate dai maggiori vendor che distribuiscono software anche per linux
    • Nome e cognome scrive:
      Re: yast
      Non vedo l'ora di provarla sul mio macbook :)
    • Alessandro scrive:
      Re: yast
      - Scritto da: tuba
      pecca ancora nella qualità di gestore pacchetti,
      il duo aptitude/synaptic è insostituibile per
      velocità e semplicità di configurazione delle
      sorgenti di
      installazione.Hai detto bene... ogni volta che ci riprovo con openSUSE, dopo un po' impazzisco con il gestore pacchetti e mi dico "perché impazzire quando c'è synaptic?", e torno a Ubuntu o simili. Peccato però, perché mi è sempre sembrata una distribuzione molto valida.
      • Stein Franken scrive:
        Re: yast
        Eppure ho la sensazione che stai usando una vecchia Opensuse.Il sistema di pacchetti attuale è molto rapido e comodo. Puoi addirittura installare varianti di versioni per un determinato prodotto con un paio di click.Sicuro di aver provato la 11 e la 11.1?
        • GoldenBoy scrive:
          Re: yast
          Su alcuni forum dicono che il gestore di pacchetti a volte si pianta comunque, come era suo solito...me lo ricordo bene...i bei tempi!
    • GoldenBoy scrive:
      Re: yast
      ho usato suse fino alla 10.3 passando poi ad ubuntu dopo il disatro dell'update manager e di vari problemi con cups che con altre distro non avevo.Alla fine col pannello Sistema, si fanno le cose similmente a yast, quelle che mancano si aggiungono da synaptic, tipo gestione samba,dns e dhcp...E' comodo yast, ma si sotituisce anche in fretta, bisogna farci un po la mano...L'unica cosa è che al tempo alcuni programmi e utility non c'erano per suse o erano poco recenti...e gli rpm per fedora non andavano bene...suse è sempre stata molto "personalizzata" ed anche questo non mi è piaciuto moltissimo, ma se ora va bene, buon per chi la usa.Personalmente sul pc, ho trovato la distro ideale per me, ubuntu...con menzione di debian e sabayon che riproverò per sfizio...
      • MAH scrive:
        Re: yast

        L'unica cosa è che al tempo alcuni programmi e utility
        non c'erano per suse o erano poco recenti.Mi sa che la situazione è un tantino cambiata.Credo che la qualità principale di OpenSusesia il BuildService.Nel BuildService c'è TUTTO,pacchettizzato per la versione di OpenSuse che utilizzi.Vai quihttp://software.opensuse.org/searchcerca un software a casoe lo troverai in una versione più recentedi quella fedoriana o ubuntara,provare per credere ;)
        • GoldenBoy scrive:
          Re: yast
          piu recente non sempre significa migliore, a volte solo piu buggata ;-) .Ti ho riportato solo alcune ragioni per cui son passato ad ubuntu...ed ora non tornerei mai alla suse, con kde 4 poi men che meno.Se son riusciti a rifarsi sulle lacune che avevano buon per loro, spero sia lo stesso per il supporto, al tempo c'era solo suse-italia e già quello non era chissa che...
          • MAH scrive:
            Re: yast
            Ah boh tu hai scritto "non c'erano o erano poco recenti",questa cosa è falsa.
          • GoldenBoy scrive:
            Re: yast
            non è cosa falsa, fino alla 10.3(non ricordo se provai anche la 11 boh) alcuni pacchetti non erano recenti quanti quelli di altre distro.Era recente cups...ed infatti mi faceva delle pippe che altre distro non mi faceva e son dovuto passare ad altro proprio per cups che mi serviva con priorità massima.Poi puoi fare quanta dietrologia ti pare...
          • Stein Franken scrive:
            Re: yast

            piu recente non sempre significa miglioreQuesto è proprio il classico "arrampicarsi sugli specchi" :D
          • GoldenBoy scrive:
            Re: yast
            questo invece è come portare niente di sensato in una discussione...
        • 0verture scrive:
          Re: yast
          nexuiz è la versione vecchia, xbmc non c'è...~~~
Chiudi i commenti