Adobe: shhh! E' il momento di AIR

Consente di creare applicazioni web capaci di funzionare in modo molto simile a quelle desktop. Adobe ha lanciato anche il framework Flex 3, mentre sta preparando il Flash DRM. Annunciate le prime applicazioni

San Francisco (USA) – Il sogno di Adobe ? Abbattere la linea di confine tra applicazioni desktop e applicazioni web, così da fondere i due mondi senza soluzione di continuità. Il primo grande passo verso la realizzazione di questa visione è stato il rilascio, nella giornata di ieri, di AIR 1.0, una tecnologia che permette di creare applicazioni grafiche web-like in grado di girare anche in modalità offline e al di fuori del browser.

Inizialmente nota con il nome in codice Apollo , AIR ha richiesto circa due anni di sviluppo per essere completata. Alla sua base c’è un motore di runtime che, similmente a quello di Java, consente agli sviluppatori di far girare le proprie rich Internet application su tutte le piattaforme supportate, alle quali si aggiungerà presto anche Linux .

Adobe afferma che AIR permette agli sviluppatori web di sfruttare la propria esperienza nell’uso di Flash, Flex, HTML, JavaScript e Ajax per creare applicazioni che combinano i vantaggi delle web application , quali l’architettura orientata alla rete, l’adozione di standard come XML e SOAP, la facilità di sviluppo e la capacità di girare su più piattaforme, con le caratteristiche delle applicazioni desktop classiche, ed in particolare la capacità di accedere alle risorse locali e di interagire con il sistema operativo. Ad esempio, a differenza della classiche applicazioni Flash o Ajax, quelle AIR supportano il drag and drop , possono accedere ai dati locali dell’utente, possiedono un’icona sul desktop e possono essere disinstallate dal sistema come una qualsiasi altra applicazione.

L’integrazione fra software desktop e web service è un concetto già al centro di diverse altre tecnologie, fra le quali Microsoft.NET, che a fronte di una profonda integrazione con Windows non fornisce però supporto diretto ad altre piattaforme. Microsoft ha per altro introdotto, proprio di recente, la tecnologia Silverlight , che al momento rappresenta tuttavia un rivale più diretto di Flash che di AIR. Ciò vale anche per JavaFX , il cui scopo è soprattutto quello di permettere la creazione di applicazioni Java con interfacce grafiche e funzionalità multimediali di pari livello a quelle Flash.

Il motore runtime di AIR può essere scaricato gratuitamente questa pagina per Windows e Mac OS X. Qui è presente anche un link ad una trentina di applicazioni basate sulla nuova tecnologia di Adobe.

Flex 3
Insieme ad AIR, ieri Adobe ha rilasciato anche la versione finale di Flex 3 , un framework open source che consente agli sviluppatori di utilizzare i tool di grafica vettoriale alla base della piattaforma Flash per creare e distribuire applicazioni web interattive.

Le applicazioni Flex possono essere realizzate con il kit gratuito Flex SDK o con l’ambiente di sviluppo a pagamento Flex Builder.
Con il Flex SDK è possibile creare applet che, entro certi livelli di funzionalità, non necessitano di componenti lato server: per compiti più complessi è tuttavia possibile interfacciare le applicazioni Flex a database e servizi back-end.

Flash DRM
Negli scorsi giorni Electronic Frontier Foundation ( EFF ), in questo post , ha criticato la preannunciata decisione di Adobe di sviluppare una tecnologia di DRM da includere in Flash. Secondo EFF, la cifratura dei contenuti Flash metterà fuori gioco tutti i software alternativi a Flash Player, quali ad esempio il tool open source Gnash di Free Software Foundation .

“Come ci si può immaginare, Adobe non si illude che questo possa fermare le violazioni al copyright – non più di quanto lo abbiano fatto dozzine di altri sistemi di DRM prima di questo – ma l’introduzione della cifratura fornisce ad Adobe e ai propri partner una nuova e potente arma legale contro i concorrenti e i normali utenti, un’arma che fa leva sul Digital Millennium Copyright Act”, si legge nel post di Seth Schoen, staff technologist di EFF.

Alcuni analisti sostengono però che il DRM viene oggi considerato da buona parte dell’industria dei contenuti come un requisito necessario alla distribuzione di video e musica online. Se Adobe non lo supportasse, Flash rischierebbe dunque di perdere terreno nei confronti di tecnologie concorrenti, come Microsoft Silverlight, che implementano tecniche di protezione dei contenuti. Anche il New York Times gioca con Adobe AIR . Il primo risultato delle sperimentazioni del Times si chiama ShiftD , applicazione web lanciata proprio in concomitanza con la distribuzione della versione 1.0 del runtime di AIR.

L’ appliance , che ha già vinto la manifestazione “Hack Day” organizzata da Yahoo! lo scorso giugno , vuole essere uno strumento di sincronizzazione e stoccaggio di frammenti di informazioni raggiungibili via web, attraverso dispositivi molto diversi tra loro, in particolare quelli del mondo mobile. Installando l’applet AIR su un PC desktop, sarà possibile creare un feed con link su web, appunti e quant’altro si vorrà avere a disposizione ad esempio sul proprio smartphone, ovunque ci si trovi.

Naturalmente ShiftD lavora anche in direzione contraria, ovvero permettendo di registrare sul proprio account remoto le informazioni attraverso comuni messaggi SMS. In tal senso il servizio vorrebbe sostituirsi ai tradizionali sistemi di annotazione in formato digitale di tutto quello che può servire o che merita una seconda occhiata nella comodità di casa propria o durante il surfing web “on the road”.

“Nulla di nuovo sotto il sole”, sentenzia TechCrunch , che mette in evidenza la disponibilità di sistemi più completi di sincronizzazione delle informazioni o di servizi di bookmarking in stile del.icio.us , accessibili anche dal cellulare . E riguardo la funzionalità di mapping di cui la nuova applicazione è fornita, ci sono sempre Google Maps e Yahoo! Maps in versione mobile.

ShiftD non è dunque una rivoluzione, ma può essere considerata una interessante dimostrazione delle capacità di AIR di fondere assieme note, link e luoghi “in maniera elegante”, conclude TechCrunch.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aKBDzrCC scrive:
    thBcUaWzHNES
    We`re just glad we got some sex!. If you like the idea of swinging, then adult dating could open the doors to your sexual fantasies.. Having safe sex and protecting yourself should be the utmost priority as you become helpless once you acquire the disease..
  • dav1 scrive:
    Fastweb sull'orlo del fallimento
    Fastweb a meno -15% forse è la volta che fallisce.I servizi tanto pubblicizzati fanno pietà le connessioni in rete sono pietose gli operatori sono incompetenti,ineducati ma sopratutto in malafedeFastweb se li conosci li eviti
  • Lui scrive:
    Grazie USA
    Questo dimostra l'inutilità di anni di guerra in quel paese e lo spreco di risorse per inviare truppe di pace (mi viene da ridere solo a scriverlo...) portatrici sane di democrazia.Dopo 7 anni siamo punto a capo, i talebani fanno quello che vogliono, il paese è ancora allo sfascio e non si vede un barlume di civiltà. Aspettate, non ricordo bene, qual è l'altro paese nella stessa situazione? Ah sì, l'Iraq. E chi c'è di mezzo a questo fallimento? Ah sì, gli Stati Uniti d'America.Grazie mille Bush, i poveracci che tutti i giorni crepano per la tua democrazia e che ancora vivono nella miserie più nera e nel terrore sono davvero felici delle tue scelte politiche.Ovviamente lo stesso discorso vale per tutti quei paesi, Italia compresa, che sono andati lì per leccaculismo nei confronti del caro Giorgino...
    • Polemik scrive:
      Re: Grazie USA
      John Rambo avrebbe detto: "Stiamo perdendo perché non ci lasciano vincere".
    • Mimmo Somma scrive:
      Re: Grazie USA
      Ma sei scemo? I Talebani non comandano, hanno semplicemnte MINACCIATO le compagnie telefoniche Afgane, come le Brigate Rosse in Italia potrebbero dire di spegnere internet in Italia tutti i giorni dalle 16 alle 19... penseresti che le BR hanno il comando dell'Italia? Bah....
    • realismo scrive:
      Re: Grazie USA
      Ma va la' che bush da solo non fa nulla......
    • grog05 scrive:
      Re: Grazie USA
      no! non è un fallimento volevano fare questo come hanno sempre fatto. La guerra per fare $oldi, non per vincere niente.a questo proposito vi consiglio un film che spiega molto bene le cose come stanno:http://zeitgeistmovie.com/
    • MegaJock scrive:
      Re: Grazie USA
      Ma quando sei tutto solo nella tua cantina a masturbarti nelle tue feci, non pensi mai "Cazzo, che idiota che sono, dovrei suicidarmi"?
  • Belluaria scrive:
    i traduttori di Osama Bin Laden
    In tanti parlano, ma in pochi trovano le fonti. Fra questi segnalo http://www.effedieffe.com/content/view/1877/
    • Andrea scrive:
      Re: i traduttori di Osama Bin Laden
      Giusto, alla fine siamo qui a commentare ed a scannarci per cose che: o non sono vere o sono tremendamente esagerate.L'Islam è religione di pace. Quello che sta accadendo da quelle parti non centra niente con la religione. Sono popoli oppressi, certo che se vai lì e distruggi tutto poi devi mandare l'Italiano pirla scodinzolante a fare peacekeeping.
  • ... scrive:
    Effetto mediatico raggiunto
    come da oggetto..ogni pubblicità è buona pubblicità, far parlare il mondo di loro, in qualsiasi modo, li aiuta.Ecco spiegato il motivo di questa assurdità!Non si spiegherebbe senno' la motivazione per questa idiozia
    • anonymous scrive:
      Re: Effetto mediatico raggiunto
      - Scritto da: ...
      come da oggetto..ogni pubblicità è buona
      pubblicità, far parlare il mondo di loro, in
      qualsiasi modo, li
      aiuta.
      Ecco spiegato il motivo di questa assurdità!
      Non si spiegherebbe senno' la motivazione per
      questa
      idioziaL'effetto mediatico è far apparire come integralismo e antimodernismo una mossa che è strategica e funzionale: le telcom sono in mano a quelli che loro (e secondo alcuni anche una certa interpretazione del diritto internazionale) considerano invasori e collaborano nel tracciamento e intercettazione delle loro milizie, questo anzi dimostra che i talebani sono più moderni di quanto si voglia far credere: hanno il cellulare
      • krane scrive:
        Re: Effetto mediatico raggiunto
        - Scritto da: anonymous
        - Scritto da: ...

        come da oggetto..ogni pubblicità è buona

        pubblicità, far parlare il mondo di loro, in

        qualsiasi modo, li

        aiuta.

        Ecco spiegato il motivo di questa assurdità!

        Non si spiegherebbe senno' la motivazione per

        questa idiozia
        L'effetto mediatico è far apparire come
        integralismo e antimodernismo una mossa che è
        strategica e funzionale: le telcom sono in mano a
        quelli che loro (e secondo alcuni anche una certa
        interpretazione del diritto internazionale)
        considerano invasori e collaborano nel
        tracciamento e intercettazione delle loro
        milizie, questo anzi dimostra che i talebani sono
        più moderni di quanto si voglia far credere:
        hanno il cellulareGuarda che stanno tentando di cambiare il linguaggio anche in italia : banditi e mafiosi hanno deciso di definirli terrorisi terroristi ! Sono diventati kamikaze personaggi che avrebbero potuto sparare alla polizia...http://www.unionesarda.it/DettaglioCategorizzato/?contentId=17699Se terrorista e' chi provoca terrore : ogni giornalista attualmente e' un terrorista!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 febbraio 2008 10.20-----------------------------------------------------------
        • robolo scrive:
          Re: Effetto mediatico raggiunto
          se per quello i talebani hanno distrutto anche le statue dei budda antichi quindi potrebbero anche aver ragione ad abbattere i ripetitori visto ke cmq a loro non servono i cellulari o meglio li usano solo per farsi esplodere...
  • Homer S. scrive:
    Ma sono ancora li?
    Ma scusate...Non gli avevevamo esportato la democrazia in testa a questi qua?A cosa è servito invadere un paese contro le leggi della nostra Costituzione e fare fuori migliaia di civili innocenti con la scusa del terrorismo se poi questi sono ancora qua?Eh si. Davvero utile... :S
    • stefano scrive:
      Re: Ma sono ancora li?
      sono uno sparuto gruppetto di capre che oramai non contano piu' niente, ma ogni tanto imbottiscono di tritolo un handicappato e lo fanno saltae in un mercato.
    • criceto furioso scrive:
      Re: Ma sono ancora li?
      - Scritto da: Homer S.
      Ma scusate...
      Non gli avevevamo esportato la democrazia in
      testa a questi
      qua?
      A cosa è servito invadere un paese contro le
      leggi della nostra Costituzione e fare fuori
      migliaia di civili innocenti con la scusa del
      terrorismo se poi questi sono ancora
      qua?
      Eh si. Davvero utile...
      :SA parte che sono pochi deficienti che si fanno saltare in aria... e inoltre i nostri soldati sono andati ad aiutare le persone civili a difendersi da questi rincoglioniti
      • Olmo scrive:
        Re: Ma sono ancora li?

        e inoltre i nostri soldati
        sono andati ad aiutare le persone civili a
        difendersi da questi
        rincoglionitiStronzate. Siamo lì ed uccidiamo. O sei in malafede o non leggi i giornali. Mai sentito delle denunce del governatore di Farah? Abbiamo ucciso, con la Nato, perfino civili.Fatti un paio di ricerche. C'è da restarci male.http://www.youtube.com/watch?v=6Hpu3dJNCK4 http://www.vincenzobrancatisano.it/articoli/annichiliscilo.htmhttp://ale1980italy.wordpress.com/2008/02/05/militari-italiani-uccidono-civili-afghani/Il contingente italiano si trova a Farah ed Herat, e contribuisce alle operazioni Nato con una compagnia di fanteria (missioni di pattugliamento a lungo raggio) e con quattro distaccamenti operativi di forze speciali (missioni di combattimento a fianco delle forze Usa). Facciamo la guerra, non distribuiamo caramelle.Basta fare una ricerchina con google o con youtube.PS. In Afghanistan, solo per i conflitti degli ultimi anni, siamo a quasi 500.000 morti, di cui molti civili. Tutti saltati accanto kamikaze? In Iraq, dove partecipiamo sparando, siamo a 88.000 MORTI CIVILI (http://www.iraqbodycount.org/)
        • fdd scrive:
          Re: Ma sono ancora li?
          - Scritto da: Olmo

          e inoltre i nostri soldati

          sono andati ad aiutare le persone civili a

          difendersi da questi

          rincoglioniti


          Stronzate. Siamo lì ed uccidiamo. O sei in
          malafede o non leggi i giornali. Mai sentito
          delle denunce del governatore di Farah? Abbiamo
          ucciso, con la Nato, perfino
          civili.
          Fatti un paio di ricerche. C'è da restarci male.Purtroppo ormai credono tutti alla favola che noi siamo andati ad aiutare gli amicici statunitensi ad esportare la pace con le armi, non che siamo andati a difendere da bravi cagnolini gli oleodotti che gli USA stanno costruendo laggiù.I talebani per i soldati occidentali sono un problema tanto quanti i civili che si trovano fra due fuochi, noi e loro. Loro tiranneggiano, noi deprediamo, anzi gli amercani depredano, a noi umiliazione di fare i cagnolini e briciole.
    • Cerbero scrive:
      Re: Ma sono ancora li?
      Invadere un paese??? Contro le leggi della nostra Costituzione???? Far fuori migliaia di civili????Forse è meglio che smetti di leggere il manifesto, prendere un aereo e andare a vedere quello che fanno I NOSTRI militari là!I ragazzini mocciosi ignoranti con la bocca piena di "pace" dovrebbero sciacquarsi la bocca di fronte ai morti!Fare peace-keeping non è invadere un paese! Abbiamo invaso anche il Kosovo allora? Sputare su chi fa missioni di pace (si con le armi e non con i fiori, perchè dall'altra parte i "cattivi" non usano le fionde) è come sputare sulla propria storia.Mi sarebbe piaciuto sapere il tuo pensiero se Russi, Inglesi, Americani si fossero sbattuti i cog**** come dici tu INVADENDO L'EUROPA quando qua circa 60 anni fa non si stava molto bene a causa di qualcosa chiamato REGIME! Proprio come il regime talebano...
      • fdd scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        Sarei d'accordo con te se le vittime civili fossero solo un contorno (ingiustificato comunque visto che nella seconda guerra mondiale furono inglesi francesi e company a chiedere l'intervento in CASA LORO degli usa, ed era nel loro interesse intervenire visto che il nazismo rischiava di diventare pericoloso anche per gli states... un caso completamente diverso in un'epoca storica totalmente diversa), in realtà le vittime civili sono così tante perchè là non ci vuole nessuno, nè civili nè talebani che furono armati e portati al potere dagli usa come ben saprai per osteggiare i russi, ti ricorda qualcosa? Forse iran-iraq e saddam?.Ora noi siamo li le vittime civili aumentano a dismisura, ma gli oleodotti crescono senza problemi, anche io che non sono un esperto di politica estera capisco perchè siamo lì...Per I SOLDI come sempre, almeno tutto sto sangue ci facesse abbassare il prezzo del petrolio...In realtà gli unici che ci guadagnano sono le multinazionali ed i loro azionisti.
      • Olmo scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        Certo."Luca, annichiliscilo, porcozio" è fare peace keeping.
      • Joliet Jake scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        Ah ah.Questa è la più divertente della giornata...Giustificare il massacro di civili in nome della (ex) Repubblica Italiana con il fatto che il secolo scorso, con un mondo completamente diverso da quello di ora, gli americani hanno sconfitto il nazismo pare sia ancora di moda.- Scritto da: Cerbero
        Invadere un paese??? Contro le leggi della nostra
        Costituzione???? Far fuori migliaia di
        civili????
        Forse è meglio che smetti di leggere il
        manifesto, prendere un aereo e andare a vedere
        quello che fanno I NOSTRI militari
        là!
        I ragazzini mocciosi ignoranti con la bocca piena
        di "pace" dovrebbero sciacquarsi la bocca di
        fronte ai
        morti!
        Fare peace-keeping non è invadere un paese!
        Abbiamo invaso anche il Kosovo allora?

        Sputare su chi fa missioni di pace (si con le
        armi e non con i fiori, perchè dall'altra parte i
        "cattivi" non usano le fionde) è come sputare
        sulla propria
        storia.
        Mi sarebbe piaciuto sapere il tuo pensiero se
        Russi, Inglesi, Americani si fossero sbattuti i
        cog**** come dici tu INVADENDO L'EUROPA quando
        qua circa 60 anni fa non si stava molto bene a
        causa di qualcosa chiamato REGIME! Proprio come
        il regime
        talebano...
      • Andrea scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        Io sulla storia italiana ci cago perchè è vergognosaW i Talebiani!!!
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ma sono ancora li?
          - Scritto da: Andrea
          Io sulla storia italiana ci cago perchè è vergognosaTu non la conosci, la Storia.Quindi quello che dici vale poco.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        - Scritto da: Cerbero
        Invadere un paese??? Contro le leggi della nostra
        Costituzione???? Far fuori migliaia di
        civili????Puoi non crederci, ma è successo.
        I ragazzini mocciosi ignoranti con la bocca piena
        di "pace" dovrebbero sciacquarsi la bocca di
        fronte ai morti!Di cosa parli?
        Fare peace-keeping non è invadere un paese!
        Abbiamo invaso anche il Kosovo allora?Rispettare una risoluzione ONU e compiere invasioni CONTRO le risoluzioni ONU hanno valenza differente. A meno che tu sia contro ogni tipo di legalità internazionale.
        Sputare su chi fa missioni di pace Chi lo ha fatto? Calmati e rileggi con più attenzione.Poi non ti farebbe male informarti anche sulle leggi internazionali ed i trattati ONU.
      • MegaJock scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        - Scritto da: Cerbero
        Invadere un paese??? Contro le leggi della nostra
        Costituzione???? Far fuori migliaia di
        civili????
        Forse è meglio che smetti di leggere il
        manifesto, prendere un aereo e andare a vedere
        quello che fanno I NOSTRI militari
        là!
        I ragazzini mocciosi ignoranti con la bocca piena
        di "pace" dovrebbero sciacquarsi la bocca di
        fronte ai
        morti!Lascialo perdere, è un bimboscemo a cui internet (non certo inventato da lui) consente di berciare in mondovisione.Fortunatamente ancora per poco.
      • MegaLOL scrive:
        Re: Ma sono ancora li?
        - Scritto da: Cerbero
        Abbiamo invaso anche il Kosovo allora?
        Si, e anche lì senza un mandato ONU. Tuttavia quella era una guerra voluta dall'UE, e non può ASSOLUTAMENTE essere messa in discussione. Mettiti in riga, cittadino. Ricorda che il tuo indirizzo IP è registrato. Se oserai parlare contro la politica europea sarai severamente punito.
        • robolo scrive:
          Re: Ma sono ancora li?
          il kosovo ce l'ha chiesto di essere protteto quindi non abbiamo invaso nessuno.
          • MegaLOL scrive:
            Re: Ma sono ancora li?
            Il Kosovo era una regione della Serbia e gli statuti NATO prevedono l'uso della forza solo in caso di aggressione a uno stato membro.Immagino che quando il Tibet chiederà aiuto all'UE, correremo a combattere contro la Cina. :DMa non credo.Mi raccomando, continua a camminare con il passo dell'oca e il braccio teso, urlando "EUROPA! EUROPA!".C'è bisogno di Eurojugend. Per le guerre future, sai. Ci aspettiamo che tu faccia il tuo dovere.
  • Sandro scrive:
    Quì dimostrano quanto siano retrogadi
    delle vere capre, anzi caproni, basterebbe staccare la batteria dei loro cellulari e avrebbero risolto il problema. Certo però che i loro capi ben sapendo il livello di assoluta ignoranza delle loro milizie, capaci a farsi saltare in aria ma non di pensare a spegnere un cellulare ;-)) hanno giustamente pensato di fare staccare direttamente il segnale.E se verso mezzanotte lo riattaccano improvvisamente che li prendono tutti? Ganzo come scherzo.Allah è grande...
    • krane scrive:
      Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
      - Scritto da: Sandro
      delle vere capre, anzi caproni, basterebbe
      staccare la batteria dei loro cellulari e
      avrebbero risolto il problema. Certo però che i
      loro capi ben sapendo il livello di assoluta
      ignoranza delle loro milizie, capaci a farsi
      saltare in aria ma non di pensare a spegnere un
      cellulare ;-)) hanno giustamente pensato di fare
      staccare direttamente il
      segnale.
      E se verso mezzanotte lo riattaccano
      improvvisamente che li prendono tutti? Ganzo come
      scherzo.E non sarebbe meglio oscurare loro solo il dispay ? Oppure far scrivere sul display in afgano : "celle spente" cosi' li si rassicura per bene (rotfl)
      Allah è grande...Sempre sia...
      • anonymous scrive:
        Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
        ehm non avete pensato che 1) basta un distratto che dimentica la batteria per sputtanare un intera squadra2) se le telco riattaccano la linea qualcuno che monitorizza (da un altra parte) può accorgersene3) non necessariamente il cellulare deve appartenere alla squadra, basta che venga usato da persone appostate o che la seguano e che se venissero trovati in possesso di altri dispositivi non di uso comune sarebbero riconosciuti come collaborazionisti
    • Olmo scrive:
      Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
      - Scritto da: Sandro
      delle vere capre, anzi caproniE tu sei un cafone.Non ti viene in mente che siano interessati ad oscurare anche i cellulari civili e di persone non appatenenti alla polizia che potrebbero monitorare e avvisare (giornalisti, altri civili, etc)?
      • Cerbero scrive:
        Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
        ah quindi lui è il cafone perchè dà delle capre a gente che impone con la forza qualsiasi condizione, civili inclusi (lo dici tu)?Se lo chiedevano (non "minacciavano") le truppe ONU a quest'ora stavi insultando l'occidente, gli USA e Israele...
        • Olmo scrive:
          Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
          No, è una capra lui perché non ha capito l'articolo e non ha capito quale fosse il senso del coprifuoco. Sulla critica ai Taliban penso che ci sia il totale accordo tra tutti i partecipanti del forum.
          • MegaJock scrive:
            Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
            - Scritto da: Olmo
            Sulla critica ai Taliban penso
            che ci sia il totale accordo tra tutti i
            partecipanti del
            forum.Non ci scommettere, guarda che qui c'è gente che pur di andare contro gli USA sarebbe pronta ad entrare nelle SS. Molti di loro si fanno le seghe guardando i filmati dell'11 settembre.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
          - Scritto da: Cerbero
          ah quindi lui è il cafone perchè dà delle capre Sì, basterebbe questo.
          gente che impone con la forza qualsiasi
          condizione, civili inclusi Parli degli americani?
          Se lo chiedevano (non "minacciavano") le truppe
          ONU a quest'ora stavi insultando l'occidente, gli
          USA e Israele...Tu sei per la pace nel mondo, vero?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Quì dimostrano quanto siano retrogadi
      - Scritto da: Sandro
      delle vere capre, anzi caproni, basterebbe
      staccare la batteria dei loro cellulari e
      avrebbero risolto il problema. Certo però che i
      loro capi ben sapendo il livello di assoluta
      ignoranza delle loro milizie, capaci a farsi
      saltare in aria ma non di pensare a spegnere un
      cellulare Da noi è pieno di imbecilli che nemmeno al cinema, a teatro o in un aereo con tanto di avvisi multilingua arrivano a capire di dover spagnere il cellulare.E sono tutti cattolici, pensa un po'.
  • GGG scrive:
    Ma non basterebbe loro...
    ...spegnere i cellulari, per non essere tracciati?
    • Massoud scrive:
      Re: Ma non basterebbe loro...
      - Scritto da: GGG
      ...spegnere i cellulari, per non essere tracciati?Non per niente gli afghani moderati chiamano i talebani "scimmie barbute" o "asini barbuti" :p
      • anonymous scrive:
        Re: Ma non basterebbe loro...
        - Scritto da: Massoud
        - Scritto da: GGG

        ...spegnere i cellulari, per non essere
        tracciati?

        Non per niente gli afghani moderati chiamano i
        talebani "scimmie barbute" o "asini barbuti"
        :pl'integralismo è una brutta bestia, ma esiste in vari gradi in tutte le civiltà, anche nella nostrae comunque la stupidità è presente in abbondanza anche dove c'è cultura e tolleranza, purtroppo
        • Figaro scrive:
          Re: Ma non basterebbe loro...
          - Scritto da: anonymous
          - Scritto da: Massoud

          - Scritto da: GGG


          ...spegnere i cellulari, per non essere

          tracciati?



          Non per niente gli afghani moderati chiamano i

          talebani "scimmie barbute" o "asini barbuti"

          :p

          l'integralismo è una brutta bestia, ma esiste in
          vari gradi in tutte le civiltà, anche nella
          nostra
          e comunque la stupidità è presente in abbondanza
          anche dove c'è cultura e tolleranza,
          purtroppoIl sospetto che ci sia un legame fra barba e ottusità però è forte: fra i cristiani pensiamo ai ciellini o a Franceschini, che s'è fatto crescere la barba per nascondere un po' la faccia da fesso, ma ha miseramente fallito. :-P
    • mmmm scrive:
      Re: Ma non basterebbe loro...
      - Scritto da: GGG
      ...spegnere i cellulari, per non essere tracciati?Questo la dice lunga sulla loro furbizia... credono che siano i cellulari di notte a stanarli, invece che i satelliti e le spie (umane).
      • Polemik scrive:
        Re: Ma non basterebbe loro...
        - Scritto da: anonymous[SNIP]
        imho, da chiunque si pensi di doversi guardare,
        occorre non dare mai niente per scontato, in
        particolare la stupidità
        altruiBen detto! Se i "retrogradi" talebani, con la loro tecnologia obsoleta, stanno facendo letteralmente il cxxo a quegli esseri superiori che si ritengono gli americani, un motivo ci sarà...
        • pippo scrive:
          Re: Ma non basterebbe loro...


          imho, da chiunque si pensi di doversi guardare,

          occorre non dare mai niente per scontato, in

          particolare la stupidità

          altrui

          Ben detto! Se i "retrogradi" talebani, con la
          loro tecnologia obsoleta, stanno facendo
          letteralmente il cxxo a quegli esseri superiori
          che si ritengono gli americani, un motivo ci
          sarà...Solo perchè non possono usare i mezzi impiegati a hiroshima... :D
        • MegaJock scrive:
          Re: Ma non basterebbe loro...
          - Scritto da: Polemik
          Ben detto! Se i "retrogradi" talebani, con la
          loro tecnologia obsoleta, stanno facendo
          letteralmente il cxxo a quegli esseri superiori
          che si ritengono gli americani, un motivo ci
          sarà...Non confondere le tue fantasie erotiche con la realtà. :)Capisco che per te la fine del comunismo mondiale e la totale e assoluta vittoria dell'ideologia occidentale sia motivo di disperazione e depressione tale da farti pensare al suicidio, ma inventarti una realtà in cui per persone come te valga ancora la pena respirare non è la soluzione. :D
    • MircoM scrive:
      Re: Ma non basterebbe loro...
      :) stessa cosa che ho pensato io appena ho letto l'articolo...e comunque ci arrivano adesso che con il cellulare acceso possono essere tracciati?tra l'altro, in questo modo vogliono solo evitare di essere tracciati di notte. di giorno non c'è problema :)
      • anonymous scrive:
        Re: Ma non basterebbe loro...
        - Scritto da: MircoM
        :) stessa cosa che ho pensato io appena ho letto
        l'articolo...

        e comunque ci arrivano adesso che con il
        cellulare acceso possono essere
        tracciati?

        tra l'altro, in questo modo vogliono solo evitare
        di essere tracciati di notte. di giorno non c'è
        problema
        :)forse 30 cellulari che si muovono insieme di notte mentre gli altri sono quasi tutti fermi danno più nell'occhio ?
        • MircoM scrive:
          Re: Ma non basterebbe loro...
          certamente lo sarebbero. e se hanno dei sospetti su un particolare cellulare, basta solo quello per dare nell'occhio.quello su cui si discuteva è se non bastasse spegnere i cellulari / togliere la batteria per evitare di essere tracciati.probbailmente hanno altre ragioni per chiedere lo "spegnimento" della rete gsm (impedire le comunicazioni tra civili, ad esempio, come scritto in un altro post).
    • Olmo scrive:
      Re: Ma non basterebbe loro...
      - Scritto da: GGG
      ...spegnere i cellulari, per non essere tracciati?I cellulari vengono usati dai civili per comunicarsi tra loro su quanto accade. Niente copertura, niente comunicazione tra civili. E la polizia si muove indisturbata.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ma non basterebbe loro...
      - Scritto da: GGG
      ...spegnere i cellulari, per non essere tracciati?No, non basta.
  • Ouch scrive:
    Interessante la..
    ... fonte della notizia!
    • eallora scrive:
      Re: Interessante la..
      - Scritto da: Ouch
      ... fonte della notizia!E cioè? Solo perchè vivi di live.com e leggi google in una pagina la notizia dovrebbe essere presa meno sul serio??Non ho capito
    • Clark Kent scrive:
      Re: Interessante la..
      - Scritto da: Ouch
      ... fonte della notizia!La Agence France-Presse (AFP) fondata da Charles-Louis Havas nel 1835 con il nome di Agence Havas è la più antica agenzia di stampa al mondo.
  • anonimo scrive:
    Ne colpiranno 1 per educarne 100
    Risolveranno in maniera semplice il problema: se non daranno loro ascolto, prenderanno a bersaglio uno degli operatori di telefonia e distruggeranno le sue stazioni.In questo modo gli altri operatori capiranno il messaggio e i talebani avranno subito 0 danno sulle loro capacità di comunicare
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Ne colpiranno 1 per educarne 100
      - Scritto da: anonimo
      Risolveranno in maniera semplice il problema: se
      non daranno loro ascolto, prenderanno a bersaglio
      uno degli operatori di telefonia e distruggeranno
      le sue
      stazioni.

      In questo modo gli altri operatori capiranno il
      messaggio e i talebani avranno subito 0 danno
      sulle loro capacità di
      comunicare Sono talmente cerebrolesi che non capiscono che se davvero pensano di mettere in atto la minaccia, non ci sarà bisogno di tracciare i loro telefonini per beccarli.Poi voglio vedere se a qualcuno gli muore un parente o amico perché di notte non poteva usare il cellulare per chiamare soccorsi, quanto ci mette dopo a denunciare tutti i talebani veri o presunti che conosce.
      • anonimo scrive:
        Re: Ne colpiranno 1 per educarne 100
        - Scritto da: Bastard Inside
        - Scritto da: anonimo

        Risolveranno in maniera semplice il problema: se

        non daranno loro ascolto, prenderanno a
        bersaglio

        uno degli operatori di telefonia e
        distruggeranno

        le sue

        stazioni.



        In questo modo gli altri operatori capiranno il

        messaggio e i talebani avranno subito 0 danno

        sulle loro capacità di

        comunicare

        Sono talmente cerebrolesi che non capiscono che
        se davvero pensano di mettere in atto la
        minaccia, non ci sarà bisogno di tracciare i loro
        telefonini per
        beccarli.
        Poi voglio vedere se a qualcuno gli muore un
        parente o amico perché di notte non poteva usare
        il cellulare per chiamare soccorsi, quanto ci
        mette dopo a denunciare tutti i talebani veri o
        presunti che
        conosce.Certo, se poi vuoi essere sgozzato te assieme ai familiari rimasti :
        • Massoud scrive:
          Re: Ne colpiranno 1 per educarne 100
          - Scritto da: anonimo
          - Scritto da: Bastard Inside

          - Scritto da: anonimo


          Risolveranno in maniera semplice il problema:
          se


          non daranno loro ascolto, prenderanno a

          bersaglio


          uno degli operatori di telefonia e

          distruggeranno


          le sue


          stazioni.





          In questo modo gli altri operatori capiranno
          il


          messaggio e i talebani avranno subito 0 danno


          sulle loro capacità di


          comunicare



          Sono talmente cerebrolesi che non capiscono che

          se davvero pensano di mettere in atto la

          minaccia, non ci sarà bisogno di tracciare i
          loro

          telefonini per

          beccarli.

          Poi voglio vedere se a qualcuno gli muore un

          parente o amico perché di notte non poteva usare

          il cellulare per chiamare soccorsi, quanto ci

          mette dopo a denunciare tutti i talebani veri o

          presunti che

          conosce.

          Certo, se poi vuoi essere sgozzato te assieme ai
          familiari rimasti
          :Molti Siciliani hanno smesso da tempo di proteggere la mafia con l'omertà, è tutta questione di avere dignità, onestà, un po' di palle e sapere che almeno alcuni uomini dello Stato faranno il loro dovere. Essere arrivati ad un punto tale di esasperazione da non vedere possibili peggioramenti in caso di reazione, poi, aiuta parecchio.
          • anonimo scrive:
            Re: Ne colpiranno 1 per educarne 100
            - Scritto da: Massoud
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: Bastard Inside


            - Scritto da: anonimo



            Risolveranno in maniera semplice il
            problema:

            se



            non daranno loro ascolto, prenderanno a


            bersaglio



            uno degli operatori di telefonia e


            distruggeranno



            le sue



            stazioni.







            In questo modo gli altri operatori capiranno

            il



            messaggio e i talebani avranno subito 0
            danno



            sulle loro capacità di



            comunicare





            Sono talmente cerebrolesi che non capiscono
            che


            se davvero pensano di mettere in atto la


            minaccia, non ci sarà bisogno di tracciare i

            loro


            telefonini per


            beccarli.


            Poi voglio vedere se a qualcuno gli muore un


            parente o amico perché di notte non poteva
            usare


            il cellulare per chiamare soccorsi, quanto ci


            mette dopo a denunciare tutti i talebani veri
            o


            presunti che


            conosce.



            Certo, se poi vuoi essere sgozzato te assieme ai

            familiari rimasti

            :

            Molti Siciliani hanno smesso da tempo di
            proteggere la mafia con l'omertà, è tutta
            questione di avere dignità, onestà, un po' di
            palle e sapere che almeno alcuni uomini dello
            Stato faranno il loro dovere. Essere arrivati ad
            un punto tale di esasperazione da non vedere
            possibili peggioramenti in caso di reazione, poi,
            aiuta
            parecchio.Nella sicilia c'è comunque una presenza dello stato che per quanto pessima è anni luce avanti a quella afgana. A parte kabul e poche altre città, almeno a quanto riportano la totalità degli inviati, il territorio è controllato dai talebani, che fanno bello e cattivo tempo e impongono le loro leggi. In un contesto del genere hai poco da rompere il muro dell'omertà. Il muro dell'omertà lo puoi rompere se c'è una qualche forma di stato, se non c'è né presenza militare né di polizia non capisco quale muro puoi rompere :
      • robolo scrive:
        Re: Ne colpiranno 1 per educarne 100
        basta fare una chiamata anonima alle forse di intervento rapida u.s. e vedrai ke nessuno ti sgozza.
  • Mr. X scrive:
    Ridicoli
    Ma quando parlano, pensano??
    • qwerty scrive:
      Re: Ridicoli
      - Scritto da: Mr. X
      Ma quando parlano, pensano??chi?
    • Massoud scrive:
      Re: Ridicoli
      - Scritto da: Mr. X
      Ma quando parlano, pensano?? Sul Corano non viene esplicitamente richiesto, quindi lo ritengono superfluo, frivolo, perfino. :p
      • acad scrive:
        Re: Ridicoli
        - Scritto da: Massoud
        - Scritto da: Mr. X

        Ma quando parlano, pensano??

        Sul Corano non viene esplicitamente richiesto,
        quindi lo ritengono superfluo, frivolo, perfino.
        :pquoto quoto :)
      • anonymous scrive:
        Re: Ridicoli
        - Scritto da: Massoud
        - Scritto da: Mr. X

        Ma quando parlano, pensano??

        Sul Corano non viene esplicitamente richiesto,
        quindi lo ritengono superfluo, frivolo, perfino.
        :pehm qual'è la religione che promuove il pensiero ? ;)
      • Olmo scrive:
        Re: Ridicoli
        Estratto della lettera di un'utente gay alla conduttrice di uno show radiofonico di cristiani estremisti."1. Vorrei vendere mia figlia come schiava, come sancisce Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?2. Quando do fuoco ad un toro sull`altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore. (Lev. 1.9) Il problema e` con i miei vicini. I blasfemi sostengono che l`odore non e` piacevole per loro. Devo forse percuoterli?3. So che posso avere contatti con una donna quando non ha le mestruazioni. (Lev.15: 19-24.) Il problema e`: come faccio a chiederle questa cosa? Molte donne s`offendono..4. Lev. 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si puo` fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perche` non posso possedere schiavi francesi?5. Un mio vicino insiste per lavorare di Sabato. Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?6 Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei e` un abominio (Lev. 11:10) , lo e` meno dell`omosessualita`. Non sono d`accordo. Può illuminarci sulla questione?7. Lev. 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all`altare di dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere.... La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c`e` qualche scappatoia alla questione?8. Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo e` espressamente vietato dalla Bibbia (Lev 19:27). In che modo devono esser messi a morte?9. In Lev 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?Levitico 20:13[13] Se uno ha rapporti con un uomo come con una donna, tutti e due hanno commesso un abominio; dovranno essere messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro.Deuteronomio 21:15-17Se un uomo avrà due mogli, l'una amata e l'altra odiosa, e tanto l'amata quanto l'odiosa gli avranno procreato figli, se il primogenito è il figlio dell'odiosa,
        • Anonymous (il solito) scrive:
          Re: Ridicoli


          7. Lev. 21:20 afferma che non posso avvicinarmi

          9. In Lev 11:6-8 viene detto che toccare la pelle

          Levitico 20:13

          Deuteronomio 21:15-17[ecc... compresi sproloqui vari]Sig. egreggio cliente, la informiamo che la versione di Bibbia 1.0 (Core codename "Vecchio Testamento"), dal momento del rilascio, ha subito parecchi bugfix, tanto da giustificarne una nuova release (Service Pack 1, Core codename "Nuovo Testamento").Da quanto risulta dal suo post, abbiamo identificato che la sua versione è obsoleta e necessita di un aggiornamento. Le consigliamo, quanto prima, di procedere con le operazioni necessarie per l'aggiornamento, al fine di correggere eventuali vulnerabilità di sicurezza (leggasi problemi di Social Engineering).GrazieDIO - Customer Care
          • Olmo scrive:
            Re: Ridicoli
            Ya ya.Solo che NT non è *in sostituzione* a VT, ma in aggiunta.E non vogliamo parlare dei bug di VT (per esempio, dell'episodio in cui il protagonista utiizza i suoi poteri per uccidere una pianta di fico, colpevole di non avere fruttiDal Vangelo secondo Marco - Capitolo 11, versetti 12-14, 20-21:La mattina seguente, mentre uscivano da Betània, ebbe fame. E avendo visto di lontano un fico che aveva delle foglie, si avvicinò per vedere se mai vi trovasse qualche cosa; ma giuntovi sotto, non trovò altro che foglie. Non era infatti quella la stagione dei fichi. E gli disse: Nessuno possa mai più mangiare i tuoi frutti. E i discepoli ludirono.La mattina seguente, passando, videro il fico seccato fin dalle radici. Allora Pietro, ricordatosi, gli disse: Maestro, guarda: il fico che hai maledetto si è seccato.
          • Strider scrive:
            Re: Ridicoli
            - Scritto da: Olmo


            La mattina seguente, passando, videro il fico
            seccato fin dalle radici. Allora Pietro,
            ricordatosi, gli disse: Maestro, guarda: il fico
            che hai maledetto si è
            seccato.Fa niente, non valeva un fico secco...
          • robolo scrive:
            Re: Ridicoli
            mi sembra sia dai tempi di mosè che nessuno segue la bibbia per filo e per segno....
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ridicoli

        Scritto da: Massoud
        Sul Corano non viene esplicitamente richiesto,
        quindi lo ritengono superfluo, frivolo, perfino. Commento idiota.
    • Overture scrive:
      Re: Ridicoli
      Quanto basta da essere pericolosi...
    • CI HAI ROTTO ! scrive:
      Re: Ridicoli
      PER PENSARE " DOVREBBERO "...AVERE UN CERVELLO AL POSTO DEL QUALE HANNO UN KALASHNIKOV ...- Scritto da: Mr. X
      Ma quando parlano, pensano??
Chiudi i commenti