Alexa arriva sui PC per vie traverse

Un accordo tra Amazon e i produttori OEM prepara il debutto dell'assistente digitale Alexa sui PC di nuova generazione, un'iniziativa che sembra anticipare la partnership diretta con Microsoft già annunciata nei mesi scorsi
Un accordo tra Amazon e i produttori OEM prepara il debutto dell'assistente digitale Alexa sui PC di nuova generazione, un'iniziativa che sembra anticipare la partnership diretta con Microsoft già annunciata nei mesi scorsi

Dal CES di Las Vegas arriva una notizia felice per gli appassionati – qualora esistano – di assistenti digitali con voce sinto-femminile, vale a dire una partnership tra Amazon e alcuni fra i maggiori produttori di PC al mondo per l’integrazione di Alexa sui sistemi di nuova generazione basati su Windows 10.

I PC Alexa-ready arriveranno nell’anno in corso da Acer, Asus, HP e anche Lenovo , e permetteranno agli utenti di interpellare Alexa tramite il microfono integrato come se il PC fosse un gadget Amazon Echo qualsiasi; grazie alla presenza di un display, che su PC è un requisito piuttosto basilare, Alexa potrà mostrare informazioni aggiuntive e garantire un livello di interazione superiore rispetto al feedback audio degli speaker “intelligenti” venduti dal colosso statunitense.

A quanto pare la prima incarnazione di Alexa su PC arriverà sotto forma di “app” (presumibilmente UWP) per Windows 10, e almeno inizialmente non includerà tutte le funzionalità dell’assistente digitale mancando del supporto ai feed delle videocamere, ai servizi di messaggistica e chiamata di Amazon, allo streaming da servizi quali Spotify.

I manager della divisione Alexa di Amazon sottolineano l’utilità di Alexa su PC parlando delle “molte possibilità” in cui l’assistente digitale potrà essere utile all’utente, dall’interazione con i dispositivi smart installati in casa all’accesso alle ultime notizie, alle previsioni meteo, all’impostazione di timer e sveglie e altro ancora.

Di certo la app Alexa per Windows 10 rappresenta un colpo di scena inaspettato, in un mercato che già attendeva la concretizzazione della partnership annunciata tra Amazon e Microsoft per la “collaborazione” tra Alexa e Cortana nel prossimo futuro. La partnership è stata poi rimandata a data tuttora da destinarsi.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 01 2018
Link copiato negli appunti