Amazon Echo, qual è il più conveniente e perché

Amazon Echo, qual è il più conveniente e perché

C'è un Amazon Echo che più di ogni altro può presentarsi con un prezzo estremamente accessibile, tuttavia gli manca un aspetto importante: la voce.
C'è un Amazon Echo che più di ogni altro può presentarsi con un prezzo estremamente accessibile, tuttavia gli manca un aspetto importante: la voce.

C'è un Amazon Echo che costa da sempre meno di tutti gli altri, ma che in queste ore è in assoluto il più conveniente di tutti: si tratta di Amazon Echo Flex, l'erede del precedente “Echo Input”, la cui convenienza è legata ad una questione di semplicità. Echo Flex, infatti, ha il pregio di costare molto poco (appena 14,99 euro in queste ore), ma rispetto agli altri ha un minus importante: manca il comparto audio.

Amazon Echo Flex: ascolta, ma non parla

Echo Flex, insomma è un Alexa che può soltanto ascoltare e obbedire, ma non parlare. Si tratta dell'Echo ideale, quindi, per impartire ordini: per accendere luci, per avviare scenari, per lanciare la riproduzione musicale su altri Echo.

La presa intelligente Amazon Echo Flex con Alexa

Basta inserirlo nella presa a muro per alimentarlo, collegarlo alla rete Wifi per animare le sue funzioni e nulla più: prezzo minimo e massima resa. Non gli si chieda però di riprodurre brani di Spotify, rispondere a domande o cose simili: Echo Flex può solo e soltanto ascoltare. Ma è davvero il più conveniente? In termini economici si, senza ombra di dubbio. Tuttavia con pochi euro in più si ha un Echo Dot di vecchia generazione (29,99 euro) o un Echo Dot di nuova generazione (39,99 euro): siamo convinti che spendere qualcosina di più possa offrire troppi vantaggi aggiuntivi per cedere alla mera convenienza economica. Del resto a poco serve avere un Echo Flex se non si possiede almeno una lampadina intelligente, ad esempio.

Ognuno però può giudicare da sé, in base alle proprie esigenze e soprattutto in base al tipo di ordini che intende tipicamente impartire al proprio Alexa. Chi già possiede una vasta rete di Alexa, sensori e accessori in casa, troverà invece in questo Echo Flex un ottimo modo per ampliare la portata di ascolto del sistema, potendo così impartire comandi anche nelle stanze in cui non si hanno elementi di riproduzione. In questo caso la piccola cifra degli Echo Flex diventa evidentemente appetibile, potendo offrire molti vantaggi con un piccolo costo.

La convenienza di Echo Flex è dunque più nella forma di valore aggiunto che non come primo step nel mondo Alexa. In tal caso la convenienze è, eccome, apprezzabile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
03 10 2021
Link copiato negli appunti