Android riceve patch sicurezza luglio 2023: nuovi fix per questo mese

Android riceve patch sicurezza luglio 2023: nuovi fix per questo mese

Android riceve la patch di sicurezza di luglio 2023: la distribuzione avverrà nei prossimi mesi, ma ecco le novità in arrivo.
Android riceve patch sicurezza luglio 2023: nuovi fix per questo mese
Android riceve la patch di sicurezza di luglio 2023: la distribuzione avverrà nei prossimi mesi, ma ecco le novità in arrivo.

A poco meno di un mese dal rilascio della patch di sicurezza di Android per giugno 2023, il robottino verde si prepara a ricevere un nuovo update grazie al quale il sistema può rimanere al sicuro da una moltitudine di minacce informatiche. Ricordiamo, infatti, che su base mensile gli sviluppatori di casa Google collaborano con produttori di componenti e cyberanalisti per risolvere le falle che mettono a repentaglio la sicurezza degli smartphone. Dunque, a inizio mese viene rilasciato il bollettino e dato il via alla distribuzione della patch.

Andiamo a vedere i dettagli più importanti di questo update.

Android si aggiorna a luglio 2023: le novità principali

Nel bollettino pubblicato direttamente dal team Android notiamo la risoluzione di una moltitudine di vulnerabilità, tra cui la falla nota altrimenti come CVE-2023-21250 dalla gravità “critica”. Ciò significa che essa può essere sfruttata su Android 11, 12, 12L e 13 per eseguire codice da remoto senza privilegi di esecuzione e interazioni da parte dell’utente. In totale si parla di 11 vulnerabilità di sistema e 12 vulnerabilità di struttura risolte da Google.

Non mancano però fix per molte altre vulnerabilità di componenti Arm, Imagination Technologies, MediaTek e Qualcomm, forniti direttamente dai produttori.

Google Pixel 7 Pro

La patch in questione è già in fase di rilascio su smartphone Google Pixel e alcuni modelli Samsung, in quanto ambedue i produttori si stanno impegnando da tempo a distribuire gli aggiornamenti di sicurezza al momento della pubblicazione del bollettino o pochi giorni dopo. Non tutti i brand forniranno la patch a luglio 2023, anche a seconda dell’età dello smartphone: più vecchio è, meno aggiornamenti riceverà, fino all’abbandono definitivo.

Insomma, per rimanere al sicuro si consiglia di verificare regolarmente la disponibilità dell’update tramite le Impostazioni di sistema, in maniera tale da accedervi il prima possibile.

Fonte: Android
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 lug 2023
Link copiato negli appunti