Apple TV: nuovo modello in arrivo entro fine anno?

Apple TV: nuovo modello in arrivo entro fine anno?

Secondo le previsioni fatte dagli analisti, entro la fine del 2022 potrebbe essere annunciato e lanciato un nuovo modello di Apple TV.
Secondo le previsioni fatte dagli analisti, entro la fine del 2022 potrebbe essere annunciato e lanciato un nuovo modello di Apple TV.

L’Apple TV non riceve aggiornamenti hardware con la medesima frequenza degli altri dispositivi del gruppo della “mela morsicata”, questo è un dato di fatto, o almeno questo è stato il modus operandi di Apple da quanto esiste il suo set-top box. Nonostante ciò e nonostante l’ultimo modello attualmente in commercio sia stato presentato ad aprile del 2021, gli analisti ritengono che a stretto giro verrà annunciato un nuovo device parte della categoria.

Apple TV: atteso un aggiornamento minore entro fine 2022

A maggio, infatti, Ming-Chi Kuo ha affermato che una nuova Apple TV verrà rilasciata nella seconda metà del 2022, mentre lo scorso mese Mark Gurman ha fatto sapere che un nuovo set top box a marchio Apple è in dirittura d’arrivo e che potenzialmente il lancio avverrà quest’anno. Inoltre, considerando sempre che a detta di Gurman è improbabile che ad ottobre possa esseri un nuovo evento dell’azienda di Cupertino, la nuova Apple TV sarà probabilmente annunciata tramite un comunicato stampa e si tratterà di un aggiornamento minore.

In attesa di conferme (o smentite), la presunta scheda tecnica dell’Apple TV prevede un chip più veloce, precisamente l’A14 Bionic, lo stesso che è presente su tutti i modelli di iPhone 12 e sull’iPad Air di quarta generazione, il quale andrebbe a rivelarsi utile per offrire migliori prestazioni con app e giochi.

Viene messo in conto pure un aumento di RAM, passando dai 3 GB attuali a 4 GB, elemento anch’esso cruciale per un miglioramento delle prestazioni e per una maggiore reattività.

È altresì prevista una nuova versione di Siri Remote, o almeno questo è ciò che lasciano presagire i riferimento trovati nella beta di iOS 16, anche se non è chiaro quali nuove funzioni potrebbe avere, ma in molti sperano nell’integrazione del chip U1 per il supporto a Dov’è.

Inoltre, la nuova Apple TV potrebbe sorprendentemente avere un prezzo più basso, probabilmente per allinearsi con la concorrenza che produce soluzioni analoghe. Per fare un confronto, basti pensare che su Amazon l’attuale Apple TV 4K con 32 GB di storage è in vendita al prezzo di 199,00, mentre ad esempio il Chromecast 4K con Google TV è in vendita al prezzo di 69,99 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 ott 2022
Link copiato negli appunti