Australia contro i piani di eBay

Il paese reagisce: l'idea di rendere PayPal veicolo esclusivo per le operazioni su eBay non va giù alle autorità locali. Che dicono: nessuna esclusiva, il mercato deve rimanere aperto

Roma – Niente da fare per eBay. La società delle aste, il portalone dell’e-commerce, l’infrastruttura di vendita che anima il commercio in mezzo mondo si è scontrato con le autorità australiane e, per ora, ha perso. Il Garante del mercato locale ha infatti deciso che eBay non potrà rendere PayPal, la sua PayPal, l’unica piattaforma transattiva utilizzabile sul suo sito.

canguri Le ragioni sono evidenti, a detta dell’Antitrust australiano: costringere gli utenti di eBay, tutti gli utenti, a servirsi di PayPal si tradurrebbe in una turbativa della concorrenza. Ergo, non si può fare.

A maggio eBay Australia aveva annunciato ai propri utenti la nuova strategia. Secondo eBay l’utilizzo di PayPal si può tradurre in maggiori tutele per chi vende e chi compra: in virtù del fatto che eBay controlla direttamente PayPal, il sito d’aste si spinge ad offrire garanzie in più, cercando così di attirare nuovi utenti anche tra coloro che sono più timorosi nell’uso degli strumenti di pagamento via Internet.

Allo stesso tempo, però, il ricorso a PayPal sostenuto a tutte le latitudini dal gigante dell’e-commerce non convince chi critica le commissioni che eBay trattiene sulle vendite e quelle che PayPal trattiene sulle transazioni. C’è chi ritiene questo sistema un giochino fatto per ingrassare il sitone anziché agevolare l’e-commerce, chi invece ammette che è un po’ entrambe le cose. Di sicuro c’è che le truffe condotte a spese del nome e dell’immagine di eBay, e naturalmente ai danni degli utenti meno accorti, sono davvero numerose in tutto il Mondo, il che offre una buona sponda al portalone mentre cerca di spingere e sostenere la sicurezza dei propri sistemi, potendo garantirla solo per i sistemi che controlla direttamente.

Il caso australiano è risuonato nell’interlink in questi mesi anche per il clamoroso intervento di Google: interessata a non lasciare campo libero ai propri concorrenti globali anche su quei mercati locali in cui si muove con ritardo, BigG ha criticato la scelta australiana di eBay, notando come l’imposizione di PayPal avrebbe effetti nocivi sul mercato e sulla libertà di scelta dei consumatori. Un intervento che pur giungendo da Mountain View è stato proposto come proveniente da altre fonti, il che ha indotto qualcuno a parlare di scarsa trasparenza da parte dell’azienda del search.

L’Authority ha peraltro comunicato di non aver ancora preso una decisione definitiva: il suo orientamento dipende proprio dalle molte segnalazioni e commenti che le sono giunti dalle parti interessate.

Anche per questo ci si attende già nei prossimi giorni una risposta di eBay a queste osservazioni, che dovrà essere così convincente da far tornare il Garante sui propri passi. Va da sé che in gioco c’è una fetta importante dei futuri profitti dell’azienda: abituata com’è a sperimentare nuove formule sui mercati locali per poi estenderle globalmente, eBay potrebbe aver toccato in Australia un muro capace di impattare non solo sul suo business nella terra dei canguri ma anche in quelle terre dove i canguri arrivano solo se importati.

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fabio Metitieri scrive:
    Firmati, Me stesso....
    Almeno firmati, altrimenti sembri la parodia dello sfogo del "direttore" o di Annunziata stesso...;-)Ciao, Fabio.http://xoomer.alice.it/fabio.metitieri
  • mariuolo scrive:
    Ok, ma la Nintendo...
    ... deve darsi una mossa e cercare di stare dietro agli ordini. Non è possibile che la wiifit sia sparita dalla faccia della terra. Non è disponibile da nessuna parte da eoni ormai.Dovevo fare un regalo due settimane fa... e ancora oggi non sono riuscito a trovarla, in un negozio mi hanno detto:"Conoscendo la Nintendo, secondo me, la ritrovi a settembre."
  • pollo scrive:
    come dicevano i devo
    l'uomo non può più evolversi, anzi, è già in de-evoluzione
  • Tom Cross scrive:
    Che SuperMarioTopa!
    quella del primo video (geek)(geek)
  • Calcolum scrive:
    89 euro
    Se si calcola che la mia palestra vuole 60 sacchi al mese...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: 89 euro
      contenuto non disponibile
    • wwaaaaaaai scrive:
      Re: 89 euro
      - Scritto da: Calcolum
      Se si calcola che la mia palestra vuole 60 sacchi
      al
      mese...Nella palestra c'è la topa, nel wii al massimo supermario.
      • Calcolum scrive:
        Re: 89 euro
        - Scritto da: wwaaaaaaai
        - Scritto da: Calcolum

        Se si calcola che la mia palestra vuole 60
        sacchi

        al

        mese...

        Nella palestra c'è la topa, nel wii al massimo
        supermario.Nella mia c'è solo supermario :D
      • ma no scrive:
        Re: 89 euro
        - Scritto da: wwaaaaaaai
        Nella palestra c'è la topa, nel wii al massimo
        supermario.nella palestra c'e' pieno di gay.. almeno in quelle che ho girato io.Sia chiaro, niente contro di loro, ma di topa ce n'e' poca
  • trallallero scrive:
    censura
    Sono già diverse volte che eliminate dei post in cui si critica l'autore, senza nessun contenuto offensivo, che ribadiscono la futilità (leggi inutilità) dei suoi articoli.Alla faccia del web libero.
  • Uto Uti scrive:
    Ma quale pedana del cazzo!
    Andrà bene per qualche nerd flaccido e bianchiccio ma vuoi mettere pompare il ferro? Bilancieri e pizze di ferro, per Dio, altro che. E per riposarmi i nervi 80 chilomeri in bicicletta.
    • Uhuhra scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      - Scritto da: Uto Uti
      Andrà bene per qualche nerd flaccido e
      bianchiccio ma vuoi mettere pompare il ferro?
      Bilancieri e pizze di ferro, per Dio, altro che.
      E per riposarmi i nervi 80 chilomeri in
      bicicletta.Ognuno fa come gli piace non credi? Io trovo molto più divertente giocare con la wii che farmi 80 km di bicicletta ma mica vengo a dirti quello che devi fare!
    • robby scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      si e anche molto maleducatopompare troppo i muscoli coi "ferri" ti ha sottratto materia al cervello... attento!!
    • Giorgio scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      - Scritto da: Uto Uti
      Andrà bene per qualche nerd flaccido e
      bianchiccio ma vuoi mettere pompare il ferro?
      Bilancieri e pizze di ferro, per Dio, altro che.
      E per riposarmi i nervi 80 chilomeri in
      bicicletta.La violenza (anche verbale) è l'ultimo rifugio degli incapaci.Cerca "tolleranza" sul vocabolario, quando scendi dalla bici.
    • BLah scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      Ci mancava il palestrato bi-sessuale della situazione.
    • www scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      Mi sa che hai esagerato con gli anabolizzanti :P
    • blurp scrive:
      Re: Ma quale pedana del cazzo!
      Si e una bella sgambata fino a Pinerolo
  • Gabriele Rosati scrive:
    Toccherà provarlo
    E' vero qualche chilo di troppo ce l'abbiamo ormai quasi tutti (parlo di noi sopra i 35 anni) ed è anche vero sicuramente che le abbiamo provate molte per perderli, io da me ho speso bei soldini per la palestra. Se qualcuno risponderà a questo mio dicendomi che è dimagrito magari mi convinco al grande passo. Ma deve avere più di 35 anni sennò non vale :)
    • Matrix71 scrive:
      Re: Toccherà provarlo
      Per risponderti devo prima riuscire a trovarla, è INTROVABILE :(
      • Calcolum scrive:
        Re: Toccherà provarlo
        - Scritto da: Matrix71
        Per risponderti devo prima riuscire a trovarla, è
        INTROVABILE
        :(Sto weekend l'ho vista a Roma mi pare game shop quello che c'è dentro Parco Leonardo
  • Turok scrive:
    Sensore wireless qualcuno ce l'ha?
    Quello senza fili, funziona?
    • frappe scrive:
      Re: Sensore wireless qualcuno ce l'ha?
      - Scritto da: Turok
      Quello senza fili, funziona?non ghe l'o ma credo che col wifit comunque non ti serva
    • www scrive:
      Re: Sensore wireless qualcuno ce l'ha?
      Se intendi la "barra sensore" in realtà si tratta solo di un aggeggio che proietta fasci di raggi infrarossi, il filo che lo collega al wii è solo l'alimentazione elettica, quindi funziona benissimo anche a pile!!! Il sensore vero e proprio è in realtà il wii-mote che comunica con la wii via bluetooh, (davvero ingegnoso come sistema!!)
  • Collar scrive:
    Effettivamente funzia
    Persino mia madre sta iniziando a usarlo. La cosa più divertente è che non c'ha mai giocato prima con una console :D
  • Fabio Metitieri scrive:
    Complimenti. Ma PI dove sta andando?
    Be', Annunziata, ho letto due volte il tuo pezzo, anche cercando di capire quali parole hai scelto e perche'.Un po' pomposo e retorico, qua e la', ma senza dubbio molto ben fatto, complimenti.Solo che... su una qualsiasi testata "vera" - voglio dire: con un direttore, una redazione e dei lettori paganti, o anche solo esistenti - un pezzo simile non te l'avrebbero mai passato. E neppure qualcosa di molto lontanamente simile.Oddio, non conosco (sul serio, mai lette, manco dal barbiere) le riviste di gossip o quelle dedicate ai programmi Tv, o quelle per "uomini veri", ma, tanto per essere concreti, occhio e croce sui primi dieci o quindici quotidiani italiani (non aggiungo gli altri solo perche' non li conosco), sui grandi periodici generalisti, su qualsiasi specializzata dedicata alle tecnologie, se tu avessi proposto un pezzo simile ti avrebbero guardato come un marziano.Oppure, tiro a indovinare, avrebbero sorriso, ti avrebbero offerto un caffe', e poi ti avrebbero detto: "OK, adesso siamo seri, dicci quanto ti hanno pagato".E, sul serio, io ho sempre e solo criticato Punto Informatico per la sua mancanza di professionalita' e perche' tende a scopiazzare (e a tradurre male) dalle specializzate on line anglosassoni, oppure, ultimamente, perche' Mafe la sta usando come la sua brochure per i clienti, ma dopo questo tuo pezzo, molto interessante da questo punto di vista, e ripensando all'onda lunga del buzz on line sulla Wii Fit che e' partita da Mantellini, da Luca Conti (l'unico che puo' farlo lecitamente, in quanto buzzer dichiarato), e da molti altri blogger, e che adesso approda qui, e in questo modo cosi' smaccato e inverecondo...Sul serio, qual e' il business plan di Punto Informatico, adesso? Che idee avete, per l'informazione tecnologica, da qui a, diciamo, tre anni? Lo chiedo sul serio, senza provocazioni.Ciao, Fabio.http://xoomer.alice.it/fabio.metitieri
    • me stesso scrive:
      Re: Complimenti. Ma PI dove sta andando?
      Sta andando dov'è sempre andato!Segnala innovazioni in campo tecnologico. E quasta lo è.Segnala che un'azienda sta spingendo un proprio prodotto in ambito medico e perchè. Bhè? Allora?Dobbiamo criticare tutti gli articoli che annunciano l'uscita di windows vista perchè fanno pubblicità?Gli articoli che annunciano una nuyova versione di linux, per concorrenza sleale?Ragazzo mio, Luca fa il suo lavoro. Se un pezzo proprio non ti piace, non leggerlo due volte. Se arrivi a metà, smetti e basta! Non farti del male per niente.Comunque Luca fa bene a tenerci informati. Così, tu che non sei d'accordo, sarai libero di non andare in una clinica talemente stolta da cadere nella trappola nintendo e una persona a cui piace la wii potrà decidere di andare in quella stessa clinica talmente all'avanguardia da utilizzare strumenti nuovi.Non ti ho detto se sono d'accordo o meno con l'utilizzo dello strumento e non lo dirò nemmeno.Sono d'accordo che su P.I. continuino ad essere pubblicati questi articoli.Buona giornata e buon lavoro!
    • trallallero scrive:
      Re: Complimenti. Ma PI dove sta andando?
      Quoto in pieno... a mio avviso questo articolo e' veramente pessimo così come quasi tutti gli articoli di L.A. che sembrano fatti più per dei consumisti cerebrolesi che per dei professionisti.Se PI potesse aggiungere l'autore sul feed rss ne sarei contento, così eviterei di clikkarci.
  • pizza margherita scrive:
    eh già, fa prorio bene...
    vedi il figone del primo video com'è.. figone?grazie al Wii ovviamente! :-)come le diciottenni degli spot per le cremine anticellulite...
    • anonima veneziana scrive:
      Re: eh già, fa prorio bene...
      - Scritto da: pizza margherita
      vedi il figone del primo video com'è.. figone?
      grazie al Wii ovviamente! :-)Figone figone figone gne gne gne Il solito commento squallido da omino che considera le donne come degli oggetti.Ormai il gretto materialismo maschilista sta dilagando sempre più. Mi chiedo cosa sarà della nostra società tra 10 anni.Fossi in te mi vergognerei del basso livello che stai apportando alla conversazione.
      • pizza margherita scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        - Scritto da: anonima veneziana
        - Scritto da: pizza margherita

        vedi il figone del primo video com'è.. figone?

        grazie al Wii ovviamente! :-)

        Figone figone figone gne gne gne Il solito
        commento squallido da omino che considera le
        donne come degli
        oggetti.
        Ormai il gretto materialismo maschilista sta
        dilagando sempre più. Mi chiedo cosa sarà della
        nostra società tra 10
        anni.
        Fossi in te mi vergognerei del basso livello che
        stai apportando alla
        conversazione.mah... non so...direi che stai guardando il dito e non la luna...in realtà il mio era un post contro l'uso indiscriminato di certi "stimoli" per veicolare messaggi ...ma se tu l'interpreti come "il solito gretto materialimo maschililsta"...beh, credo sia un tuo problema, non mio...
        • rock3r scrive:
          Re: eh già, fa prorio bene...
          - Scritto da: pizza margherita
          "il solito gretto materialimo maschililsta"...la sua spiccata sensibilità vi si contrappone :)elio rulez!
      • ken scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...

        Ormai il gretto materialismo maschilista sta
        dilagando sempre più.Nooooooooon e' vero, tu non capisci l'universo femminile.
      • me stesso scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        Hihihihihihi!!!!CHE BELLA RISPOSTA DA GRETTO FEMMINISMO ROMPISCATOLE!Che non riesce proprio a vedere più in la del proprio naso e la rende sempre sul personale!Complimenti, è proprio per gente come te che il mondo starebbe meglio con qualche decina di migliaia di elementi in meno.Voi... richiedete la aprità dei sessi, ricordate? Non che non si possano nemmeno fare battute su uno dei due sessi, cara.Scendi dal tuo altare...
      • Il Rompibolle scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        Gelosa, eh? :D
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        contenuto non disponibile
        • bill scrive:
          Re: eh già, fa prorio bene...
          eh si, sono davvero due belle figliole... cmq commenti a parte, i due video postati (http://www.youtube.com/watch?v=jLALIu7x8G8 e http://www.youtube.com/watch?v=v31qxrXsxv0) non mi sembrano molto dimostrativi e degni da essere usati in un articolo di PI... mi sembrano piuttosto quel genere di video pseudo-porno che abbondano sempre di più su youtube... :-D
      • teo scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        scommetto che a te non te se po' vede'...pussa via!
      • BLah scrive:
        Re: eh già, fa prorio bene...
        Maschilista?Ma se tutte le femmine vogliono arrivare a prostituirsi legalmente in programmi come Veline, ecc.?Tra l'altro la donna del 2008 è un fallimento, non sa neanche più fare la madre. E' solo diventata qualcosa che vuole gareggiare con l'uomo per inseguire il falso mito della 'parità'.E tutte le volte che accendo la TV mi date ragione. Bene!
    • cRoW2k scrive:
      Re: eh già, fa prorio bene...
      Gran topa...sisi :)
  • Franco scrive:
    Nintendo rulez
    Poche palle,l'hardware non sarà il top,la tecnologia dei sensori di movimento non sarà nuova;ma il mix ha portato alla console più geniale che sia mai stata creata.Sony e M$ stanno adeguandosi,ma la nintendo difference è una questione di stile.La console war è gia finita gente,ma in fondo chi se ne frega!le guerre sono per gli idioti.A me basta divertirmi.Enjoy
    • Turok scrive:
      Re: Nintendo rulez
      - Scritto da: Franco
      Poche palle,l'hardware non sarà il top,la
      tecnologia dei sensori di movimento non sarà
      nuova;ma il mix ha portato alla console più
      geniale che sia mai stata
      creata.Magari sbaglio ma secondo me stanno vendendo pure di più di quanto avessero pensato cioè ma l'avevano pensata che la gente la avrebbe usata per dimagrire? :D
      • pollo scrive:
        Re: Nintendo rulez
        non credo. se avessero lanciato un prodotto dimagrante tanti gameofili avrebbero storto il naso. siccome ora 10 nerds in america hanno sgonfiato un po' il culo ,(basta un nuovo gioco cazzuto per pc e ne rimettono il doppio) nintendo avrà voluto cavalcare l'onda. anche perchè l'obesità dilaga.
        • visionx scrive:
          Re: Nintendo rulez
          guarda che la gente che ha perso peso non e' propriamente una decina e, cosa piu' importante, non erano nerd :il successo della wii e' dato dal fatto che e' pensato per gente che in precedenza non si e' mai avvicinato ai videogiochi
Chiudi i commenti