Avalanche il suo nuovo wallet Core e la funzionalità Bitcoin Bridge

Avalanche il suo nuovo wallet Core e la funzionalità Bitcoin Bridge

Avalanche, in occasione dell'AVAX Summit di Barcellona, ha annunciato che lancerà il suo nuovo wallet Core e la funzionalità Bitcoin Bridge.
Avalanche, in occasione dell'AVAX Summit di Barcellona, ha annunciato che lancerà il suo nuovo wallet Core e la funzionalità Bitcoin Bridge.

In occasione dell’AVAX Summit di Barcellona in Spagna, Avalanche ha annunciato due novità molto interessanti che hanno trovato il favore di tutto il pubblico. In pratica, AVA Labs, il team impegnato nello sviluppo della sua blockchain, ha promesso il lancio del suo nuovo wallet Core e l’aggiunta di una nuova funzionalità Bitcoin Bridge.

Ovviamente tutti i presenti non potevano che essere entusiasti alla notizia. Novità che sta facendo molto bene anche al mondo delle criptovalute e degli investitori. Soprattutto perché avrà conseguenze positive sulla criptovaluta ufficiale, Avalanche AVAX. Attualmente la crypto è scambiata a 84,37 dollari (quotazione registrata al momento della scrittura).

Puoi anche tu acquistare Avalanche AVAX investendo su questa criptovaluta. La trovi nel lungo elenco degli asset digitali disponibili su Bitpanda. Questo famoso exchange unisce tanta semplicità in uno strumento di trading davvero efficace e all’avanguardia. Tra l’altro offre anche una carta di debito crypto che chiunque può utilizzare così da spendere i propri token nel mondo reale.

Per Avalanche, Core è un sistema operativo Web3

L’annuncio che presto Avalanche lancerà Core e Bitcoin Bridge è arrivato da Nick Mussallem, Head of Product di AVA Labs. Durante il summit, infatti, ha introdotto queste due novità con il plauso dell’uditorio presente alla conferenza. Tuttavia, se in un primo momento Core è stato definito un’applicazione wallet, Mussallem ci ha tenuto a fare una sostanziale precisazione:

Core non è solo un portafoglio. È anche un sistema operativo Web3 curato che combina l’architettura del portafoglio sicuro con una tecnologia che non si trova in nessun altro portafoglio.

Da qui apprendiamo anche che Core integrerà la funzionalità di bridging Bitcoin nativa in Avalanche. Questa speciale funzione permetterà agli utenti un’interazione diretta con le applicazioni decentralizzate (dapp) sulla sua blockchain.

Prima di questa opzione, gli utenti di MetaMask potevano solamente servirsi di un bridge Ethereum-Avalanche per muovere i propri asset sulla blockchain di Avalanche. La società ha annunciato questa novità tramite un tweet sul suo profilo Twitter ufficiale:

Il best-in-class Avalanche-Bridge sta espandendo il supporto nativo per la rete Bitcoin, portando una classe di asset da trilioni di dollari per accedere all’esplosione dell’ecosistema DeFi su Avalanche.

Chiunque attualmente potrebbe trarre vantaggio da questa notizia acquistando Avalanche AVAX. Questa criptovaluta dovrebbe beneficiare di questo programma innovativo nel prossimo futuro. Salire su questo treno è facile. Basta aprire un conto gratuito su un exchange che quota questo asset digitale. Uno tra i più famosi e sicuri è Bitpanda che offre tanta esperienza e competenza in questo settore di investimento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 mar 2022
Link copiato negli appunti