Biden: il Congresso regoli le stablecoin, subito

Biden: il Congresso regoli le stablecoin, subito

La Casa Bianca ammonisce il Congresso pretendendo interventi rapidi per la regolamentazione delle stablecoin al fine di sterilizzare possibili rischi.
La Casa Bianca ammonisce il Congresso pretendendo interventi rapidi per la regolamentazione delle stablecoin al fine di sterilizzare possibili rischi.

Le stablecoin possono essere strumenti importanti, purché regolamentati: è questo, in sostanza, quel che la Casa Bianca ha concluso con un report firmato dal proprio Working Group on Financial Markets (PWG) in collaborazione con Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) e Office of the Comptroller of the Currency (OCC). Nel report (pdf) è descritto l'attuale stato dei fatti nel mondo delle stablecoin e queste conclusioni rappresentano la base delle argomentazioni della Casa Bianca: o il Congresso si occuperà rapidamente di questo tema, o ci penserà direttamente il Presidente.

Come a dire: il Congresso si muova rapidamente e non costringa il Presidente a sostituirlo nelle sue peculiarità, ma se non ci saranno reazioni repentine allora sarà lo stesso Biden a mettere la firma sui nuovi disegni normativi sul comparto.

USA e stablecoin

Le stablecoin sono criptovalute il cui valore è legato a moneta corrente, così da mantenerne il valore nel tempo con maggior stabilità rispetto a quelle che sono invece le prerogative di criptovalute tradizionali. Quando si parla di stablecoin, quindi, non bisogna orientarsi agli alti e bassi di Bitcoin, Ethereum e simili, quanto a Tether, USD Coin, Binance Coin e altri ancora.

Il mercato delle Stablecoin

La Casa Bianca ammette i possibili benefici nell'uso di stablecoin, ma al tempo stesso ricorda quanto queste ultime siano oggi totalmente deregolamentate. Con l'aumentare del valore racchiuso da questo tipo di valute, aumentano più che proporzionalmente i rischi per il singolo e per la collettività. Insomma: per poter metabolizzare e istituzionalizzare l'utilizzo delle stablecoin è necessario regolamentarle secondo i medesimi crismi di banche e valute, estinguendo così sul nascere ogni possibile bolla di rischio a garanzia del cittadino ed al fine di evitare spostamenti incontrollabili del potere di controllo sulle valute.

La Casa Bianca, insomma, vuole agire su più livelli attraverso medesimo strumento: un rigido controllo sul sistema valutario delle stablecoin affinché siano esclusi problemi di sistema e truffe, a garanzia dell'economia del Paese. Biden preferirebbe che su materie di questa natura legiferasse il Congresso, ma se quest'ultimo dovesse abdicare ulteriormente al proprio ruolo allora sarà direttamente il Presidente a prendere in mano la situazione. Con relativa urgenza.

E le altre criptovalute? Subito dopo:

Sebbene lo scopo di questo report sia limitato alle stablecoin, lavorare sugli asset digitali e le altre innovazioni relative a tecnologie crittografiche e distribuited ledger sono in corso all'interno dell'Amministrazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 11 2021
Link copiato negli appunti