Bing Image Creator: come velocizzare la creazione delle immagini

Bing Image Creator: come velocizzare la creazione

Il sistema degli incrementi ottenibili con i Microsoft Rewards permette di velocizzare la creazione delle immagini con Bing Image Creator.
Bing Image Creator: come velocizzare la creazione
Il sistema degli incrementi ottenibili con i Microsoft Rewards permette di velocizzare la creazione delle immagini con Bing Image Creator.

Microsoft ha deciso di rendere disponibile a tutti e gratuitamente l’anteprima di Bing Image Creator, ma la creazione delle immagini con l’IA (guarda il nostro test) è un processo che assorbe risorse non indifferenti, soprattutto se i server sono chiamati a elaborare un notevole quantitativo di richieste in contemporanea. È per questo che la generazione dei file richiede tempo. Un modo per velocizzare l’operazione e ridurre l’attesa, però, c’è.

Come velocizzare Bing Image Creator

A renderlo noto è lo stesso gruppo di Redmond, direttamente attraverso l’interfaccia del servizio. In prossimità del pulsante “Crea” (in alto a destra), da premere dopo aver digitato la descrizione testuale del risultato che si desidera ottenere, è specificato quanto sarà necessario aspettare prima di vederlo comparire sullo schermo. A volte un minuto, altre cinque, dieci o più.

L'attesa durante la creazione delle immagini da parte di Bing Image Creator

Accade talvolta che, quando l’elaborazione prende il via, i tempi si dilatino portando alla comparsa di un messaggio che ringrazia per la pazienza, poiché la generazione da parte dell’IA sta impiegando più tempo del previsto.

L'attesa durante la creazione delle immagini da parte di Bing Image Creator

Microsoft Rewards e gli incrementi

Il metodo per rendere più veloce il processo esiste ed è quello che passa dall’utilizzo dei Microsoft Rewards, come si apprende interagendo con il pulsante contrassegnato da un’icona a forma di fulmine.

Bing Image Creator: i Microsoft Rewards per velocizzare l'operazione

Gli incrementi a cui si fa riferimento sono paragonabili a dei crediti che il sistema assegna automaticamente all’utente ogni settimana, spendibili poi per la generazione delle immagini. In alternativa, è possibile acquistarli cedendo proprio i punti accumulati.

A questo punto, la domanda da porsi è: come si guadagnano i Microsoft Rewards? Semplicemente, attraverso lo svolgimento di attività come le ricerche su Bing, la partecipazione a sondaggi e quiz inerenti l’attualità o l’evento del giorno. Uno stimolo, da parte del gruppo di Redmond, all’utilizzo del proprio browser e dei propri servizi. Sono tutte elencate sul portale dedicato.

Bing Image Creator: me waiting in front of a computer, digital art

L’immagine qui sopra è stata creata dall’intelligenza artificiale dopo aver ricevuto come input: “me waiting in front of a computer, digital art”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 mar 2023
Link copiato negli appunti