Bitcoin torna sopra i 20 mila dollari: cosa sta succedendo?

Bitcoin torna sopra i 20 mila dollari: cosa sta succedendo?

Bitcoin nelle ultime 24 ore ha di nuovo superato quota 20 mila dollari, ma l'ostilità nei confronti delle criptovalute sembra aumentare.
Bitcoin nelle ultime 24 ore ha di nuovo superato quota 20 mila dollari, ma l'ostilità nei confronti delle criptovalute sembra aumentare.

Il mercato crittografico sta soffrendo. Sono ormai quasi 60 settimane che questo “inverno” sta impattando sulla criptosfera, nonostante alcuni spiragli di sereno e apparente calma. Bitcoin, nelle ultime 24 ore, ha deciso di superare nuovamente i 20.000 dollari.

Gli analisti stanno assistendo a un trend altalenante con il quale la regina delle criptovalute non sembra riuscire a trovare pace. Ma cosa sta succedendo effettivamente? In prima istanza, il recente crollo delle criptovalute è avvenuto dopo il rapporto della FED, annunciato dal presidente Jerome Powell.

In seconda istanza, e quindi di conseguenza, sembra che l’ostilità nei confronti delle criptovalute sia in crescita. Si aggiunge anche l’ultimo discorso del Capo della Banca di Singapore, Ravi Menon, che ne è la conferma. L’amministratore delegato dell’Autorità Monetaria di Singapore (MAS) si è così espresso:

Sì all’innovazione degli asset digitali, no alla speculazione sulle criptovalute. Le criptovalute hanno preso vita al di fuori del registro distribuito e questa è la fonte dei problemi del mondo delle criptovalute. […] La posizione facilitativa di MAS sulle attività delle risorse digitali e la posizione restrittiva sulla speculazione sulle criptovalute non sono contraddittorie. Si tratta infatti di un approccio sinergico e olistico per sviluppare Singapore come un hub di risorse digitali globale innovativo e responsabile.

Bitcoin: facciamo il punto della situazione

Nelle ultime 24 ore Bitcoin ha registrato un calo dello 0,88%. Infatti, al momento della scrittura la regina delle criptovalute viene scambiata a circa 20.380 dollari. La sua capitalizzazione di mercato ora transita sui 387,27 miliardi di dollari.

Cosa dobbiamo aspettarci da Bitcoin nei prossimi giorni? Ad aver fornito una previsione in merito è l’analista di mercato senior di Oanda. Edward Moya, che abbiamo imparato a conoscere con le sue analisi approfondite e dirette, ha spiegato:

L’avversione al rischio è tornata saldamente al suo posto e questo ha inviato Bitcoin al di sotto del livello di 20.000 dollari. Se l’S&P scenderà del 3% nei prossimi giorni, questo potrebbe essere il catalizzatore per riportare Bitcoin verso i minimi di giugno.

Puoi decidere di acquistare Bitcoin direttamente su Coinbase. Questo exchange avanzato offre la possibilità di detenere long term la regina delle criptovalute. In questo modo sarà possibile ottenere la moneta a un prezzo interessante per poi beneficiare della sua crescita in futuro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 ago 2022
Link copiato negli appunti