Coinbase al Nasdaq fa volare Bitcoin a 63mila dollari- Punto-Informatico.it

Bitcoin da record aspettando Coinbase al Nasdaq

In attesa di sapere il prezzo delle azioni Coinbase che sta per sbarcare a Wall Street, Bitcoin e le altre critpovalute fanno segnare numeri record.
In attesa di sapere il prezzo delle azioni Coinbase che sta per sbarcare a Wall Street, Bitcoin e le altre critpovalute fanno segnare numeri record.

Nuovi numeri record per Bitcoin il cui valore schizza a 63mila dollari, più precisamene 63.580 dollari. Oltre al valore in crescita esponenziale, in linea peraltro con le previsioni degli esperti del settore, a far notizie è anche il fatto che il boom sia avvenuto alla vigilia della maxi quotazione di Coinbase al Nasdaq, mentre tutti sono in attesa di sapere quale sarà il valore dell’exchange.

A far registrare andamenti positivi interessanti in realtà è l’intero comparto delle criptovalute, non solo Bitcoin che è certamente la moneta virtuale più nota e “osservata”.

Andamento record per tutte le criptovalute

A trainare l’impennata nel valore di Bitcoin sono stati con tutta probabilità l’entusiasmo e l’attesa per il debutto a Wall Street di Coinbase, la più grande piattaforma di trading con sede a San Francisco in California che consente di trattare, in acquisto e vendita, le criptovalute, partire dal Bitcoin.

Alla vigilia della quotazione il valore di Bitcoin è salito del +5% con scambi vicini alla soglia di 63 miliardi di dollari, nuovo massimo storico, portando la capitalizzazione totale stabilmente sopra i 1.150 miliardi di dollari. Un trend talmente positivo da coinvolgere l’intero comparto delle criptomonete, consolidandone il valore complessivo al di sopra dei 2.100 miliardi di dollari.

Anche Ethereum fa infatti segnare in questi giorni nuovi picchi (+7% la scorsa settimana), così come Ripple in rialzo del +25%. In leggera flessione nelle ultime 24 ore invece Binance Coin (-2%), pur mantenendo un rialzo del +50% su base settimanale.

La quotazione di Coinbase al Nasdaq è prevista per oggi (ma c’è da considerare il fuso orario), mediante direct listing di azioni private (DPO): sul mercato arriveranno 114,9 milioni di azioni di Coinbase e si attende di sapere la valorizzazione ufficiale delle azioni, che si ipotizza possa arrivare a 100 miliardi di dollari. Si tratta di un passo epocale, che potrebbe aprire le porte dei salotti della finanza globale alle criptovalute, rendendole un interessante asset class utile per diversificare gli investimenti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 04 2021
Link copiato negli appunti