Cardano inizia fase di rialzo: come approfittarne

Cardano inizia fase di rialzo: come approfittarne

Il team di sviluppatori di Hydra è al lavoro per il completamento del lavoro sulla prima versione di validatori on-chain e la roadmap.
Il team di sviluppatori di Hydra è al lavoro per il completamento del lavoro sulla prima versione di validatori on-chain e la roadmap.

Cardano, criptovaluta acquistabile sulle piattaforme più note, è entrata ufficialmente nella fase Basho. Si tratta della fase di ridimensionamento e ottimizzazione della sua blockchain, con il protocollo Hydra (la tecnologia per la scalabilità interna) che ha un ruolo cruciale. Quest’ultimo ha avuto inizio dopo l’hardfork Alonzo.

Il team di sviluppatori di Hydra è al lavoro per il completamento del lavoro sulla prima versione di validatori on-chain e la relativa pubblicazione della roadmap. Nel frattempo, mentre la blockchain di Cardano si sta ridimensionando per evitare futuri problemi di congestione sulle proprie dApp, anche i portafogli di detentori ADA sono in aumento.

Ormai sono oltre tre milioni i detentori attivi di ADA. Un numero aumentato in modo incredibile nel giro di un anno, visto che solo ad inizio 2021 si contavano 200.000 detentori.

Cardano destinata al rialzo?

Soffermandoci ancora sui work in progress della criptovaluta, diciamo anche che ADALend e Robatz Network hanno sottoscritto una importante partnership per lo sviluppo di un protocollo di prestito decentralizzato. Il quale permetterà di aumentare l’utilità della piattaforma per gli utenti.

Il prestito decentralizzato è una componente cruciale dell’intero ecosistema delle cripto, poiché è uno dei pochissimi modi in cui gli investitori possono trarre vantaggio dalle loro partecipazioni. ADALend è un protocollo di prestito decentralizzato basato sulla blockchain di Cardano che mira a fornire credito a prezzi accessibili ad una moltitudine di persone in tutto il mondo. Molto utile per quanti non hanno ancora un conto bancario. Pertanto, aprirebbe le porte anche ad una massa di utenti maggiore.

Si presuppone che ciò possa avviare una fase rialzista per Cardano. Al momento della scrittura, la criptovaluta quota 1,04 euro. Ma ha sfiorato in giornata quota 1.10. Il rialzo è comunque evidente, e partito dal 2 febbraio, quando quotata 0,9 euro.

Gli investitori si aspettano che il prezzo raggiunga in breve tempo il primo obiettivo, l’area di supply tra 1,86/1,92 $. Il momento perfetto è attendere la chiusura giornaliera al di sopra del livello chiave 1,20 $.

Come investire

Il trading CFD si presta bene alla volatilità delle criptovalute, poiché consente di posizionarsi long o short. Importante è anche scegliere un broker serio e affidabile per fare trading. Come per esempio eToro.

Ecco alcuni servizi che troverai su eToro:

  • Copy trading: per copiare i trader migliori, chiamati Popular investors
  • Social trading: per interagire con gli altri trader iscritti al broker
  • Conto demo: da 100mila euro virtuali per fare pratica senza correre rischi

Conosci eToro e iscriviti da qui.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 feb 2022
Link copiato negli appunti