Coinbase: NFT per tutti, tra token e community

Coinbase: NFT per tutti, tra token e community

Coinbase apre ufficialmente le porte al mercato degli NFT, avviando la fase beta a cui qualsiasi utente può iscriversi per creare, comprare e vendere NFT.
Coinbase apre ufficialmente le porte al mercato degli NFT, avviando la fase beta a cui qualsiasi utente può iscriversi per creare, comprare e vendere NFT.

Coinbase apre a tutti le porte degli NFT. Il principale exchange al mondo ha infatti chiuso la prima fase di test (limitato a pochissimi utenti) nella quale ha sperimentato la bontà dei propri sistemi e ora apre la fase sperimentale a cui tutti sono invitati. Il nuovo capitolo è quello di una vera e propria beta release, insomma, nella quale Coinbase mantiene aperto il cantiere della messa a punto, ma in cui le attività possono iniziare a fluire regolarmente.

Chi ha già un account disponibile avrà buon gioco a sperimentare subito la novità. Chi ancora non è attivo su Coinbase potrà rapidamente aprire il proprio account ed iniziare a esplorare tutte le qualità di questo nuovo modo di intendere i crypto-investimenti.

Create. Collect. Connect.

Coinbase spiega di voler mettere a punto un riferimento che va ben oltre la sola gestione delle transazioni di NFT: sulla scia di quanto di buono costruito nel mondo delle criptovalute, il gruppo intende probabilmente far leva sulle differenti pulsioni che animano il comparto dei token per guadagnarsi anche su questo fronte la fiducia e il denaro dell’utenza.

“Create. Collect. Connect.”: Coinbase chiede agli utenti di iniziare ad aprire i propri account per curare la propria presenza sulla piattaforma.

Coinbase NFT

Ce n’era davvero bisogno? Il mercato ha bisogno di un nuovo riferimento NFT dopo che molti ne sono stati avviati e nelle settimane in cui minore è il flusso di attività su questo tipo di asset?

La crescita delle community NFT ci ha dimostrato come le conversazioni online vadano ben oltre il solo momento della transazione. Vogliamo costruire un luogo che è più di un posto dove poter comprare e vendere. Vogliamo che Coinbase NFT sia un riferimento che aiuti creator e collector a costruire e coinvolgere le proprie community.

Perché ormai questo è chiaro: il riconoscimento del valore di un NFT si basa sulla sua rarità e sulla sua capacità di creare connessioni: in molti casi è da questi ingredienti che deriva il valore finale, dunque una piattaforma capace di mettere in vetrina queste caratteristiche è in grado di favorire tanto i singoli NFT, quanto i singoli investitori, quanto ancora l’intero circo dei Non-Fungible Token.

Coinbase NFT

La questione sta nel fatto che Coinbase non è certo un nome qualunque e può possedere tutte le informazioni necessarie per comprendere se ancora ci fosse bisogno di piattaforme per NFT e se questo possa essere un momento opportuno. Le ipotesi di bolla sono probabilmente soltanto una analisi temporanea e parziale, mentre per una piattaforma che si è arricchita sulle criptovalute resta l’ambizione di cavalcare quello che potrebbe essere un futuro rimbalzo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Coinbase
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 mag 2022
Link copiato negli appunti