Una CBDC contro l'evasione: l'idea in Colombia

Una CBDC contro l'evasione: l'idea in Colombia

Con il supporto del presidente appena insediato, anche la Colombia pensa a una CBDC per contrastare la piaga dell'evasione fiscale.
Con il supporto del presidente appena insediato, anche la Colombia pensa a una CBDC per contrastare la piaga dell'evasione fiscale.

Una moneta digitale per combattere l’evasione. È possibile? Sì, secondo la Colombia, che sta pensando all’introduzione di una CBDC proprio con l’intento di raggiungere questa finalità. La conferma è giunta direttamente da Luis Carlos Reyes, numero uno dell’ufficio tributario locale: Uno degli importanti obiettivi è far sì che, quando i pagamenti raggiungono una certa somma, siano registrati in forma elettronica.

In Colombia, l’evasione si combatterà con una CBDC

In altre parole, un giro di vite alla circolazione del contante che va oltre l’imposizione dell’utilizzo di carte o applicazioni. Stando a quanto trapelato, tra i sostenitori dell’iniziativa c’è Gustavo Petro, presidente del paese da meno di un paio di settimane. Non è la prima volta che si esprime in modo favorevole a proposito della possibile adizione degli asset digitali.

La Colombia non è il solo stato sudamericano al lavoro su questo fronte. Anche in Brasile, in Messico e in Perù, tra gli altri, si stanno valutando i pro e i contro di una simile prospettiva.

Non si tratta ad ogni modo dell’unica strategia studiata a Bogotá per migliorare la riscossione delle tasse. È già stata annunciata una riforma fiscale che prevede, tra le altre cose, il divieto di effettuare transazioni in contanti per somme superiori ai 10 milioni di peso (peri a circa 2.260 euro al cambio).

Per chi non ne fosse a conoscenza, l’acronimo CBDC si legge per esteso Central Bank Digital Currency. È una moneta digitale emessa da una banca centrale, a differenza di quanto avviene con criptovalute come Bitcoin o Ethereum scambiate su Binance o altri exchange. Tra le caratteristiche che le distinguono da quest’ultima tipologia di asset c’è anche la stabilità del loro valore, non soggetto a volatilità.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 ago 2022
Link copiato negli appunti