Criptovalute: 4 consigli per non trovarsi impreparati alle regole del 2022

Criptovalute: 4 consigli per non trovarsi impreparati alle regole del 2022

Molti Stati, tra cui l'Italia, nel 2022 inseriranno nuove regole per le criptovalute. Ecco 4 consigli per non trovarsi impreparati alle novità.
Molti Stati, tra cui l'Italia, nel 2022 inseriranno nuove regole per le criptovalute. Ecco 4 consigli per non trovarsi impreparati alle novità.

Il 2022 sarà un anno carico di novità sul fronte sviluppo e diffusione delle criptovalute. Tuttavia, ce ne saranno altrettante in merito a nuove regolamentazioni che diversi Stati, tra cui USA e Italia, metteranno in campo. Come non farsi trovare impreparati a queste possibili novità fiscali che comporteranno non pochi impegni? Scopriamo insieme 4 consigli che vi faciliteranno la vita se siete già nel mondo delle crypto o avete intenzione di entrarci quest'anno.

Criptovalute: 4 consigli per affrontare al meglio le nuove regole del 2022

Foriero di novità, il 2022 sarà un anno importante per il mondo delle criptovalute. Infatti, proprio nel 2021 i Governi di molti Paesi avevano già anticipato la volontà di regolamentare il settore crypto. Pensiamo, ad esempio, agli Stati Uniti d'America e alla volontà della senatrice Lummis di andare in soccorso delle criptovalute. Ma anche l'Italia ha fornito alcune prime disposizioni in merito a crypto e dichiarazione dei redditi.

Ovviamente il pericolo è quello di trovarsi a dover affrontare diverse importanti novità senza sapere cosa fare, magari andando incontro anche a problemi fiscali e sanzioni. Di conseguenza, meglio prevenire che curare. Potranno perciò esservi di aiuto questi 4 consigli che vi permetteranno di non trovarvi impreparati alle regole del 2022.

  1. Scegliere una piattaforma accreditata e sicura per il vostro trading di criptovalute, come ad esempio eToro. Leader mondiale nel social trading, offre la possibilità di investire in criptovalute in totale sicurezza attraverso strategie intelligenti. Attraverso eToro potrai acquistare, vendere e conservare Bitcoin o altri importanti asset digitali con estrema facilità.
  2. Registrare tutte le transazioni crypto è un altro modo per affrontare al meglio nuove regolamentazioni. Infatti, tener traccia dei movimenti sarà davvero importante per comunicare nella dichiarazione dei redditi cosa avete nei vostri wallet digitali.
  3. Informarsi bene sulle norme in vigore, meglio se in anticipo, prima che diventino effettive. Questo è un aspetto fondamentale per non trovarsi impreparati.
  4. Affidarsi a un professionista per farsi guidare passo passo nell'applicazione delle nuove o future regolamentazioni riguardo le criptovalute. Il fai da te può essere un'ottima fonte di risparmio, ma occorre essere davvero esperti perché il margine di errore, in questi casi, può essere davvero alto e anche costoso.
*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
03 01 2022
Link copiato negli appunti