Criptovalute: il trading aumenta in Nigeria ma Binance limita 281 account

Criptovalute: il trading aumenta in Nigeria ma Binance limita 281 account

In Nigeria, nonostante il divieto del 2021, il trading di criptovalute sta aumentando a vista d'occhio, ma Binance ha limitato 281 account.
In Nigeria, nonostante il divieto del 2021, il trading di criptovalute sta aumentando a vista d'occhio, ma Binance ha limitato 281 account.

Non ci sono dubbi, le criptovalute in Africa sono viste come una salvezza dalla recessione e dalla crisi economica. Sono infatti molti i cittadini africani che si stanno non solo avvicinando al mondo crypto, ma ne sono completamente immersi. Alcuni si fanno addirittura pagare in asset digitali per mantenere il potere di acquisto del loro stipendio. In Nigeria il trading di criptovalute sta aumentando, diventando sempre più prospero nonostante la Banca Centrale Nigeriana le abbia vietate alle banche locali. Tuttavia, abbiamo appreso che Binance ha limitato 281 account nigeriani. Cosa sta succedendo?

Le criptovalute si stanno diffondendo in Nigeria

A febbraio 2021 la Banca Centrale Nigeriana ha emesso un divieto alle banche locali di lavorare con le criptovalute. Qualora fossero scoperti dei trasgressori, la pena sono “gravi sanzioni amministrative” e il congelamento dei conti. Ciò però non ha spaventato chi in Nigeria già da tempo sta investendo negli asset digitali.

Se l’obiettivo voleva essere quello di scoraggiare la diffusione delle criptovalute nel Paese, il risultato sembra andare proprio nella direzione opposta. Infatti, a quasi un anno dal divieto, il trading crypto sta aumentando costantemente con sempre più utenti che si lanciano in questo settore. Come Ebuka Joseph, mercante d’arte nigeriano che, ai microfoni di Reuters, ha rivelato:

Le criptovalute mi permettono semplicemente di effettuare transazioni liberamente e in pochi minuti abbiamo finito con le nostre transazioni.

Evidentemente in Nigeria i vantaggi sono molto più alti della possibile volatilità, tanto criticata, delle criptovalute. Addirittura sembra proprio che tutta l’Africa si stia preparando a una rivoluzione monetaria bitcoin e crypto. Ma intanto, proprio in questi giorni è successo qualcosa che ha sorpreso molti investitori nigeriani.

Binance limita 281 account nigeriani

In sostanza, Binance, uno dei più grandi exchange di criptovalute al mondo, ha deciso di limitare 281 account personali di utenti nigeriani. Da un giorno all’altro, questi si sono ritrovati senza aver più la possibilità di effettuare operazioni di trading e altro. Qual è stato il motivo?

Changpeng Zao, CEO di Binance, ha affermato che tale provvedimento è stato necessario per rispettare le leggi internazionali sul riciclaggio di denaro. In una lettera ufficiale, inviata dalla società ai soggetti oggetto di questa limitazione, è stato spiegato che alcuni account sono stati limitati per proteggere gli utenti, mentre più di un terzo perché ha ricevuto espressa richiesta dalle forze dell’ordine internazionali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 gen 2022
Link copiato negli appunti