Criptovalute: Crypto.com conquista il Regno Unito

Criptovalute: Crypto.com conquista il Regno Unito

Altro traguardo di Crypto.com che, sulla falsa riga di Binance, conquista il Regno Unito per offrire alcune attività di criptovalute.
Altro traguardo di Crypto.com che, sulla falsa riga di Binance, conquista il Regno Unito per offrire alcune attività di criptovalute.

Dopo aver licenziato il 5% dei suoi dipendenti per contrastare l’inverno crittografico in un mercato ribassista, Crypto.com ha raggiunto un ottimo traguardo. Infatti, l’exchange crittografico si è registrato presso l’autorità finanziaria del Regno Unito per offrire “alcune attività di criptovalute“.

In pratica, secondo i dati pubblicati dalla Financial Conduct Authority (FCA) il 16 agosto 2022, Crypto.com è ora registrato nel Regno Unito. Potrà così perseguire attività crittografiche in questo Paese, contribuendo all’adozione di criptovalute in tutto il mondo.

È ora ancora più chiaro l’obiettivo di questo scambio: poter essere considerato una piattaforma crypto sicura e affidabile. Ciò è importantissimo per poter aumentare le iscrizioni e infondere sicurezza negli investitori che hanno già scelto altri exchange.

Criptovalute: Cripto.com entra nel Regno Unito registrandosi alla FCA

Crypto.com ha ricevuto l’approvazione normativa dalla Financial Conduct Authority per proporre attività di criptovalute nel Regno Unito. La notizia è stata anche pubblicata sul blog ufficiale dello scambio. In una nota della società, Kris Marszalek, co-fondatore e CEO di Crypto Exchange, ha dichiarato:

Questa è una pietra miliare significativa per Crypto.com, con il Regno Unito che rappresenta un mercato strategicamente importante per noi e in un momento in cui il governo sta portando avanti la sua agenda per rendere la Gran Bretagna un hub globale per la tecnologia e gli investimenti di criptovalute. Siamo impegnati nel mercato del Regno Unito e non vediamo l’ora di sviluppare ulteriormente la nostra piattaforma e la nostra presenza nel Regno Unito espandendo la nostra offerta ai clienti, continuando a lavorare con le autorità di regolamentazione.

Dal 2016, data in cui è stato fondato, questo exchange conta più di 50 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. Il suo ecosistema, particolarmente apprezzato per essere all’avanguardia, continua a crescere ed espandersi attivamente.

Sulla falsa riga di Binance che recentemente ha ottenuto licenza in Kazakistan, anche Crypto.com sta mantenendo lo slancio delle licenze normative per offrire attività di criptovalute. Questa del Regno Unito è una conferma.

Anche tu puoi aprire un conto su Crypto.com. Farlo è semplice e veloce e, una volta confermata la tua identità, troverai un mondo di funzionalità, opzioni e possibilità di investimento. Potrai acquistare criptovalute, Token Non Fungibili e Fan Token. Inoltre, con le carte di credito crittografiche, avrai sempre con te i tuoi asset digitali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Crypto.com
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 ago 2022
Link copiato negli appunti