DAZN: rimborso del 50%, ma non per tutti

DAZN: rimborso del 50%, ma non per tutti

DAZN ha comunicato che gli utenti interessati dai disservizi del 13/14 agosto riceveranno un rimborso automatico pari al 50% dell'abbonamento mensile.
DAZN ha comunicato che gli utenti interessati dai disservizi del 13/14 agosto riceveranno un rimborso automatico pari al 50% dell'abbonamento mensile.

Buone notizie per gli abbonati che non sono riusciti ad accedere a DAZN per vedere le partite di Serie A trasmesse il 13 e 14 agosto. Al termine dell’incontro di ieri pomeriggio organizzato da Valentina Vezzali, Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport, la società inglese ha comunicato che gli utenti interessati dai disservizi riceveranno un rimborso automatico pari al 50% del canone mensile.

Rimborso del 50% solo per i clienti interessati

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) aveva chiesto a DAZN di adottare una procedura automatica e semplificata, invece di quella prevista dalla delibera 17/22/CONS di gennaio. La società inglese ha accolto la richiesta: non sarà necessario l’invio di moduli e documentazioni varie, in quanto l’indennizzo verrà erogato automaticamente. DAZN ha inoltre aggiunto un altro 25%, quindi il rimborso sarà pari al 50% dell’abbonamento mensile.

Durante l’incontro con il Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, il MISE, l’AGCOM e la Lega Serie A, svoltosi in un clima costruttivo tra le parti, DAZN ha chiarito la natura straordinaria e non prevedibile dell’evento verificatosi nelle giornate di sabato e domenica ed ha confermato quanto già indicato con il comunicato del 15 agosto circa la ferma intenzione di voler procedere tempestivamente al riconoscimento degli indennizzi a favore dei clienti e tifosi la cui soddisfazione rappresenta la priorità assoluta per la piattaforma di streaming. Per il disservizio tecnico, che non ha interessato la totalità degli abbonati che hanno seguito le partite in programma nelle giornate di sabato e domenica, DAZN provvederà a riconoscere un indennizzo a tutti i clienti che, durante la finestra temporale dell’incidente, hanno sofferto disagi. La misura dell’indennizzo, in conformità a quanto previsto dalla delibera AGCOM, sarà pari al 25% del canone mensile pagato da ciascun cliente secondo il proprio profilo di abbonamento e, proprio in ragione della straordinarietà dell’evento, di un ulteriore 25%, pari alla fruizione gratuita di una giornata di campionato.

La somma verrà rimborsata automaticamente sulla carta di credito associata all’account o tramite voucher per chi ha usato una carta prepagata o sconto in fattura per i clienti TIM. I rimborsi verranno erogati a partire da martedì e completati entro 15 giorni. Gli utenti interessati riceveranno una comunicazione via email. DAZN è in grado di individuare gli utenti che hanno tentato di accedere al servizio e alle partite (dovrebbero essere circa 1,8 milioni).

I rappresentanti della società hanno dichiarato che i problemi tecnici sono stati risolti. Il banco di prova saranno le quattro partite di oggi: Torino-Lazio e Udinese-Salernitana delle 18:30, Inter-Spezia e Sassuolo-Lecce delle 20:45, ma soprattutto Atalanta-Milan delle 20:45 di domani, il primo big match della stagione 2022/23. Al termine dell’incontro, il Presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini ha dichiarato:

Ringrazio la Sottosegretaria Vezzali per aver convocato questo incontro, nel corso del quale DAZN ha fornito le più ampie rassicurazioni rispetto alla qualità del servizio. Bene anche il rimborso diretto di due giornate ai tifosi che non hanno potuto vedere la propria squadra sabato 13 e domenica 14 agosto. Ora ci aspettiamo un servizio sempre migliore e sempre più attento al nostro pubblico. La Serie A vigilerà sempre su questo e resta pronta a intervenire con ogni mezzo a tutela del nostro campionato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: DDay.it
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 ago 2022
Link copiato negli appunti