Da Dell i nuovi PC Latitude, Precision e OptiPlex

Dal produttore statunitense una gamma completa di nuovi PC per il lavoro: tutte le novità dei cataloghi Latitude, Precision e OptiPlex.
Dal produttore statunitense una gamma completa di nuovi PC per il lavoro: tutte le novità dei cataloghi Latitude, Precision e OptiPlex.
Guarda 27 foto Guarda 27 foto

Sono molte le new entry del catalogo Dell per quanto riguarda i PC Business, con modelli annunciati per le famiglie Latitude, Precision e OptiPlex. Dispositivi che, ci tiene a sottolineare la società americana, promuovono la sostenibilità attraverso l’impiego di materiali riciclati e un design efficiente dal punto di vista dei consumi.

I nuovi PC di Dell per il business

Prima di vedere quali sono i computer presentati un cenno a Dell Optimizer, tecnologia integrata nei nuovi prodotti che facendo leva su algoritmi di intelligenza artificiale apprende le routine dell’utente adattando le modalità operative così da migliorare le prestazioni complessive dei software, velocizzare le procedure di autenticazione, proteggere le informazioni, eliminare il rumore ambientale durante le conference call ed estendere la durata della batteria. Queste le parole di Darrel Ward, Senior Vice President del Client Product Group di Dell Technologies.

Il PC ha un ruolo centrale nel modo di lavorare che stiamo reimmaginando, addirittura anticipando ciò di cui gli utenti hanno bisogno per essere più produttivi. Dal login fino all’ultima videoconferenza della giornata, tutti noi vogliamo un PC che sia in grado di adattarsi al modo in cui lavoriamo. Per questo siamo costantemente impegnati in innovazioni che offrono più intelligenza, una maggiore autonomia della batteria, altoparlanti potenti, design compatti e supporto 5G, sempre nel massimo della sostenibilità.

Iniziando dalla gamma Latitude che racchiude modelli più tradizionali e altri 2-in-1, offre la nuova serie ultra-premium 9000 e la nuova serie 7000 completamente riprogettata. Si tratta di computer con chassis in alluminio lavorato e satinato, una dotazione completa di porte, display dalla cornice sottile su tutti e quattro i lati e possibilità di scegliere i processori Intel vPro di decima generazione con connettività WiFi 6.

Latitude 9510 è un business PC da 15 pollici compatto e leggero con peso ridotto a 1,4 Kg e già predisposto per il 5G con autonomia dichiarata fino a 34 ore e comparto audio ottimizzato per le conferenze. Dispone della certificazione Project Athena di Intel.

Latitude 7410 e 7310 offrono invece un buon equilibrio tra prestazioni e portabilità con schermi da 14 e 13 pollici. Il più grande è disponibile anche in versione 2-in-1 con pannello 4K opzionale.

Passando alla famiglia Precision, le workstation sono progettate per i carichi di lavoro più pesanti: editing di contenuti grafici, analisi dei dati e modellazione CAD. Si segnalano innovazioni in termini di gestione termica e design. A livello di specifiche tecniche trovano posto schede grafiche professionali NVIDIA e processori Intel Xeon e Core vPro di decima generazione.

I modelli Precision 5550 e 5750 rispettivamente da 15 e 17 pollici integrano un display InfinityEdge a quattro lati con proporzioni 16:10. Il secondo dei due è anche predisposto per realtà virtuale, realtà aumentata e applicazioni di intelligenza artificiale.

La carrellata si conclude con la linea OptiPlex destinata a chi cerca una soluzione desktop. Offre una grande libertà in termini di configurazione. Il design può essere apprezzato nella galleria di immagini qui sotto.

Riportiamo infine i prezzi resi noti per i modelli in relazione al mercato italiano:

  • Dell Latitude 9510 a partire da 1.359 euro (già disponibile);
  • Dell Latitude 7410 a partire da 989 euro (già disponibile);
  • Dell Latitude 7310 a partire da 1.029 euro (già disponibile);
  • Dell Precision 5550 a partire da 2.449 euro (già disponibile);
  • Dell Precision 5750 arriverà sul mercato a giugno.

Per tutti i dettagli in merito alle schede tecniche dei singoli dispositivi e al loro arrivo nel nostro paese consigliamo di consultare il sito ufficiale Dell.

Fonte: Dell
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti