VMware e Dell saranno società indipendenti: spin-off ufficiale

VMware indipendente da Dell: è ufficiale

Lo spin-off annunciato oggi non interromperà le collaborazioni già attive tra le due realtà: l'operazione andrà a concludersi entro il 2021.
Lo spin-off annunciato oggi non interromperà le collaborazioni già attive tra le due realtà: l'operazione andrà a concludersi entro il 2021.

In futuro Dell e VMware opereranno in qualità di società del tutto indipendenti tra loro, entrambe quotate sul mercato azionario. È quanto reso noto in via ufficiale con un comunicato da cui si apprende che il colosso del mercato PC rinuncerà alla propria quota di maggioranza (80,6%). Questo, stando alle intenzioni, migliorerà l’operatività di ambedue le aziende, soprattutto dal punto di vista della flessibilità e per quanto concerne la gestione del capitale.

VMware e Dell saranno società indipendenti

Michael Dell rimarrà CEO e presidente di Dell Technologies. L’operazione andrà a concludersi entro la fine dell’anno. Riportiamo di seguito in forma tradotta il commento di Zane Rowe, Chief Financial Officer e CEO ad interim di VMware in seguito alle dimissioni di Pat Gelsinger (passato a Intel).

Disporremo di una maggiore capacità nell’espandere il nostro ecosistema su tutti i fornitori di cloud e infrastrutture on-premises, nonché di una struttura del capitale che supporterà le opportunità di crescita. La nostra collaborazione strategica con Dell Technologies rimane per noi un differenziatore e, andando avanti con la strategia legata al multi-cloud, continueremo a fornire ai clienti soluzioni e servizi su ogni cloud pubblico e infrastruttura.

L’operazione porterà circa 9,3-9,7 miliardi di dollari nelle casse di Dell, denaro destinato a coprire i debiti maturati. Le due società proseguiranno nelle loro collaborazioni già attive anche in seguito allo spin-off, sia per quanto concerne lo sviluppo di nuovi prodotti sia per le attività di marketing.

Fondata nel 1998 a Palo Alto, in California, la società è passata sei anni più tardi sotto il controllo di EMC Corporation. Nel 2007 l’interesse di Intel e Cisco, entrate nel capitale facendone propria una parte, seguito a stretto giro dalla quotazione sul New York Stock Exchange. Il passaggio in Dell è datato 2016. Di recente ha presentato una piattaforma per il multi cloud e annunciato una serie di acquisizioni: tra queste Mesh7, Datrium, Lastline, Octarine, Carbon Black e Pivotal.

Fonte: VMware
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti