Stadia è stato uno degli argomenti trattati nelle sessioni dell’evento I/O 2019 andato in scena la scorsa settimana a Mountain View. Facciamo un passo indietro e torniamo alla GDC di marzo, quando il servizio di Google per il cloud gaming è stato inizialmente annunciato, ripescando un filmato registrato nell’occasione, ma condiviso solo a metà aprile, rimasto fino ad oggi nascosto poiché etichettato come “non in elenco” su YouTube.

DOOM Eternal in streaming su Stadia

Mostra in azione uno dei primi giochi confermati per il servizio. Si tratta di DOOM Eternal, sparatutto sviluppato da id Software e pubblicato da Bethesda Softworks. Il video in streaming di seguito, dal minuto 40:32 in poi, include una sessione di gameplay in cui come da tradizione per la serie non mancano creature demoniache da sterminare senza alcuna pietà con l’ausilio di armi pesanti. La clip è a risoluzione 720p e la qualità non certo sufficiente per decretare se le promesse fin qui formulate dal team di Stadia verranno mantenute o meno, ma non sembrano esserci particolari rallentamenti.

Per giocare in streaming ai titoli proposti da Stadia basterà, a quanto pare, una connessione da 20-25 Mbps. Oltre alla larghezza di banda sarà indispensabile anche poter contare su una latenza ridotta al minimo, così da non inciampare in lag o buffering. L’elaborazione del comparto grafico, di quello sonoro e la gestione dell’intelligenza artificiale che regola il comportamento degli NPC è delegata ai server remoti dei data center Google, con il flusso audio-video inviato in tempo reale allo schermo dell’utente.

Stadia, la piattaforma di Google per il cloud gaming

Il lancio della piattaforma avverrà entro l’anno, interessando in un primo momento gli Stati Uniti, il Canada, il Regno Unito e una parte d’Europa. Possibile che anche l’Italia sia inclusa nella lista dei paesi che potranno accedervi fin da subito, considerando che la homepage del sito ufficiale è stata localizzata nella nostra lingua. Maggiori informazioni a proposito del servizio verranno rese note nel corso dell’estate.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Stadia su YouTube
Chiudi i commenti