Windows 11 da Windows Update: ecco come forzare il download

Download Windows 11: ecco quando arriverà sul tuo PC

Non tutti i dispositivi si aggiornano subito a Windows 11: Windows Update gestisce i flussi con progressività, ma si può forzare il download manuale.
Non tutti i dispositivi si aggiornano subito a Windows 11: Windows Update gestisce i flussi con progressività, ma si può forzare il download manuale.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Windows 11 è arrivato, o almeno questo è quel che risulta a livello ufficiale. In realtà, però, il rollout sarà progressivo e non tutti i dispositivi sono già in grado di ricevere l'aggiornamento tramite il canale ufficiale di Windows Update.

Windows Update, ma non per tutti

Quando verifichi la disponibilità per il tuo PC, potrai avere una duplice risposta: nel primo caso, una qualche specifica mancante non consente l'upgrade al nuovo sistema operativo e questo impedisce di poter passare alla nuova release; nel secondo caso tutti i requisiti sono assolti e si passa alla verifica delle tempistiche di rilascio. Questo il messaggio che ci si può trovare di fronte in molti casi:

Windows 11: compatibile

Questo messaggio non fa altro che confermare la possibilità di passare al nuovo sistema operativo: “il tuo PC soddisfa i requisiti di sistema minimi per Windows 11” e quindi si può procedere. Tuttavia il messaggio indica anche un aspetto ulteriore: “i tempi specifici per quando sarà offerto possono variare nel corso della preparazione“. Il motivo è meglio dettagliato nelle FAQ di accompagnamento a Windows 11 rilasciate da Microsoft:

Non tutti i PC Windows 10 che soddisfano i requisiti hardware minimi potranno essere aggiornati nello stesso tempo. Per garantire un'esperienza di aggiornamento ottimale, l'aggiornamento a Windows 11 viene offerto a un numero limitato di PC per volta.

La disponibilità è dunque semplicemente legata alla necessità di controllare almeno parzialmente i flussi di aggiornamento, così da non sovraccaricare i server e procedere in modo ordinato e monitorato nel rilascio massivo del nuovo sistema operativo. Microsoft ha ormai una lunga esperienza in rilasci di questo tipo e la fretta, ormai è chiaro, non giova né all'azienda, né agli utenti. Chiunque voglia forzare l'aggiornamento e scaricare Windows 11 al di là della disponibilità su Windows Update (e dei bug fin qui emersi) può tuttavia procedere in modalità manuale avviando il download qui.

E ricorda: se non ti piace, puoi sempre fare un immediato passo indietro tornando a Windows 10 (ecco come).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 10 2021
Link copiato negli appunti