Eee PC 900 al debutto: le specifiche ufficiali

In attesa del lancio del suo nuovo mini notebook a basso costo, Asus ha finalmente confermato le specifiche tecniche ufficiali, evidenziando novità quali il touchpad multitouch e la webcam da 1,3 megapixel. Tutti i dettagli

Taipei – Dopo averne svelato le caratteristiche salienti in occasione del CeBIT di inizio marzo, lasciando poi campo libero ad una valanga di voci e indiscrezioni, Asus ha finalmente annunciato le specifiche tecniche integrali dell’imminente Eee PC 900 , successore dell’attuale 701 venduto in Italia a 299 euro.

Eee PC 900 al debutto: le specifiche ufficiali Come ben noto, il nuovo Eee PC avrà uno schermo da 8,9 pollici con risoluzione di 1024 x 600 punti e, a differenza del suo predecessore, sarà venduto fin da subito sia nella versione Linux che in quella Windows. Asus ha ora confermato che la versione con Xandros Linux differirà da quella con Windows XP Home per una diversa capacità di storage : 20 GB nel primo caso, 12 GB nel secondo.

È curioso notare come Asus abbia dotato di una maggiore capacità di archiviazione il modello con Linux, un sistema operativo che tipicamente si accontenta di meno risorse rispetto a Windows: la ragione più plausibile è che, in questo modo, l’azienda abbia voluto compensare il costo della licenza Windows .

Si è inoltre appreso che l’Eee PC 900 disporrà di un SSD da 4 GB integrato , saldato direttamente sulla scheda madre, e di un SSD da 8 o 16 GB connesso allo slot interno mini PCI Express : questa configurazione, che prevede l’uso di due partizioni separate, dovrebbe semplificare l’eventuale aggiornamento della memoria di massa .

Sebbene inizialmente fosse stato rivelato che la versione Linux sarebbe stata equipaggiata con 512 MB di RAM, le specifiche tecniche ufficiali rivelano che tutte le versioni dell’Eee PC 900 disporranno di 1 GB di memoria RAM DDR2 .

Particolare evidenza, nel comunicato di Asus, è stata data al nuovo touchpad, che rispetto al vecchio supporta il multitouch : questo spiega perché l’azienda abbia deciso di incrementarne la superficie. La tecnologia multitouch dell’Eee PC 900, chiamata FingerGlide , è simile a quella implementata da Apple nei propri MacBook, e permette all’utente di utilizzare due dita contemporaneamente per compiere operazioni quali zoomare un’immagine o ridimensionare una finestra. Dal momento che l’Eee PC è sufficientemente piccolo e leggero da poter essere tenuto tra le mani, Asus afferma che le operazioni multitouch possono essere effettuate comodamente anche con i pollici.

Tra le altre caratteristiche del nuovo cucciolo di notebook si citano la webcam integrata da 1,3 megapixel , il chipset grafico Intel UMA, connettività WiFi 802.11b/g, lettore di schede SD/MMC, supporto all’audio HD, 3 porte USB, una porta VGA, un jack audio, un ingresso microfono, una porta Fast Ethernet e un processore mobile di Intel.

Asus non specifica l’identità della CPU, ed il motivo è che, come annunciato pochi giorni addietro, l’Eee 900 impiegherà in un primo tempo il Celeron M ULV a 900 MHz già alla base dell’attuale modello 701, e in un secondo tempo il più moderno e performante Atom. Questa scelta permette ad Asus di accelerare l’introduzione sul mercato del nuovo mini notebook, e contrastare così l’imminente ondata di “cloni” dell’Eee PC.

Specifiche tecniche dell'Eee PC 900

Dopo questo aggiornamento l’Eee PC ha acquistato qualche millimetro e qualche decina di grammi , raggiungendo pressapoco il chilo di peso. In compenso, gli utenti possono avvalersi di uno schermo più grande (da 7 a 8,9 pollici) e con più risoluzione (da 800 x 480 a 1024 x 600 punti), di una webcam con risoluzione quadruplicata (da 0,3 a 1,3 Mpixel), di una quantità di RAM doppia (da 512 a 1024 MB), di uno spazio di storage dalle 3 alle 5 volte maggiore, e di un touchpad più ampio e con supporto multitouch.

Asus non ha ancora rivelato le date di lancio dell’Eee PC 900: secondo le indiscrezioni dovrebbe debuttare sul mercato asiatico entro le prossime due settimane , e su quello britannico il primo di maggio. A marzo Asus Italia aveva indicato come periodo di lancio indicativo per il nostro paese il terzo trimestre del 2008, e come prezzo al pubblico 399 euro . Prezzo che sembrerebbe per altro confermato dall’indiscrezione secondo la quale, in Gran Bretagna, Eee PC 900 costerà 329 sterline, pari a circa 410 euro.

In queste ore si stanno moltiplicando in rete le recensioni del nuovo Eee PC: si segnalano quelle di Bit-tech , PC Market (tradotta dal coreano ma ricca di foto e screenshot), CNET , Trusted Reviews , TechRadar.com .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti