Google Fact Check Explorer supporta le immagini

Google Fact Check Explorer supporta le immagini

Il tool Fact Check Explorer di Google permette di verificare anche l'autenticità delle immagini esaminate dalle organizzazioni di fact checking.
Google Fact Check Explorer supporta le immagini
Il tool Fact Check Explorer di Google permette di verificare anche l'autenticità delle immagini esaminate dalle organizzazioni di fact checking.

Google offre da molti anni diversi tool per la verifica delle fonti su Search e News. Uno dei migliori è senza dubbio Fact Check Explorer, disponibile da fine 2019. Oltre a quella testuale è ora possibile effettuare una ricerca per immagini e scoprire la loro autenticità.

Tool per verificare le immagini

Google spiega che i singoli utenti possono effettuare direttamente la verifica delle informazioni, ma è un compito piuttosto impegnativo. Per questo motivo sono nate organizzazioni, denominate fact checker, che esaminano le fonti per individuare e segnalare le cosiddette fake news.

Durante la conferenza Global Fact 10 di Seul, l’azienda di Mountain View ha annunciato un’utile novità per Fact Check Explorer, il tool che consente di trovare le informazioni verificate da organizzazioni indipendenti (in pratica è una sorta di motore di ricerca per fake news). Ora è possibile sfruttare la funzionalità (versione beta) che permette di cercare le immagini, oltre al testo.

Google Fact Check Explorer

Dopo aver effettuato la richiesta di iscrizione alla lista d’attesa e ricevuto l’invito, l’utente può caricare l’immagine o copiare il link in Fact Check Explorer. Il tool mostrerà in quali siti è stata utilizzata l’immagine e se è vera o falsa.

È possibile vedere anche il contesto e la timeline, ovvero quando è stata indicizzata per la prima volta da Google e come è stata usata da allora. Google ha creato un fondo di 13,2 milioni di dollari per finanziare le organizzazioni di fact checking. I primi 875.000 dollari (25.000 dollari a testa) sono stati consegnati a 35 organizzazioni in 45 paesi.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 lug 2023
Link copiato negli appunti