Google: fine supporto per Nest Secure e Dropcam

Google: fine supporto per Nest Secure e Dropcam

A partire dall'8 aprile 2024, Google interromperà il supporto per Nest Secure e Dropcam, quindi i dispositivi non saranno più accessibili dall'app Nest.
Google: fine supporto per Nest Secure e Dropcam
A partire dall'8 aprile 2024, Google interromperà il supporto per Nest Secure e Dropcam, quindi i dispositivi non saranno più accessibili dall'app Nest.

Google ha comunicato che interromperà il supporto per Nest Secure e Dropcam a partire dall’8 aprile 2024. Si tratta di vecchi dispositivi per la smart home che non possono funzionare con la nuova app Google Home. Leggendo i commenti in calce all’annuncio è chiaro che molti utenti non hanno apprezzato la decisione. Il programma Works with Nest chiuso il 29 settembre 2023.

Addio a Nest Secure e Dropcam

Nest Secure è un sistema di allarme, formato da Nest Guard, Nest Detect e Nest Tag, che può essere controllato tramite l’app Nest. Lanciato nel 2017 è stato abbandonato nel 2020. Dropcam e Dropcam Pro erano invece due videocamere di sorveglianza prodotte dall’omonima azienda acquisita dai Nest Labs di Google nel 2020. Sono state successivamente sostituite dalla videocamera Nest Cam.

A partire dall’8 aprile 2024, Nest Secure e Dropcam non saranno più accessibili dall’app Nest. Il Nest Secure non potrà più connettersi ad Internet, mentre le Dropcam non invieranno più lo stream video. Gli utenti che usano il Nest Secure riceveranno un’offerta per il sistema di ADT, mentre gli utenti che hanno una Dropcam riceveranno una Nest Cam in regalo (se abbonati al servizio Nest Aware) o uno sconto del 50% per l’acquisto di una Nest Cam (se non abbonati a Nest Aware). La promozione è valida fino al 7 maggio 2024.

Con l’abbandono di Nest Secure e Dropcam, l’unico dispositivo supportato dall’app Nest sarà Nest Protect, ma presto verrà portato nell’app Google Home. Infine, l’azienda di Mountain View ha comunicato la chiusura del programma Works with Nest dal 29 settembre 2023. Il programma, introdotto nel 2014, è stato sostituito nel 2019 da Works with Google Assistant.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 apr 2023
Link copiato negli appunti