Hacker cinesi di nuovo all'assalto

Dopo una "pausa", l'assalto degli hacker di stato contro bersagli statunitensi nel pubblico e nel privato sarebbe ripartito. La capacità operativa delle forze asiatiche è tornata quasi al massimo

Roma – Avevano suscitato clamore e preoccupazione inserendosi nei sistemi di quotidiani, aziende e istituzioni statunitensi e ora, dopo una pausa seguita alle polemiche scatenate dalle loro attività, gli “hacker” cinesi sono tornati più che mai attivi nella loro opera di compromissione, installazione di backdoor e furto di ogni genere di dati e informazioni sensibili.

A comunicare il ritorno alla (quasi) piena operatività degli “attivisti” è ancora una volta Mandiant, la società autrice del rapporto che lo scorso febbraio aveva accusato di hacking/cracking anti-USA l’Unità 61398 dell’esercito cinese.

Secondo Mandiant, l’unità di hacker statali alle dirette dipendenze di Pechino aveva rallentato di molto le proprie attività in seguito alle polemiche scatenate dal succitato rapporto. Ora, lavorando sempre dal suo anonimo edificio di Shanghai, la squadra specializzata è tornata a infettare sistemi , rubare informazioni e buttare giù siti tramite attacchi DDoS raggiungendo il 70 per cento della sua precedente capacità operativa.

Gli obiettivi dell’azione spionistica dell’Unità 61398 non sono ufficialmente noti, ma il New York Times denuncia di essere vittima di un nuovo attacco dopo quelli seguiti alle investigazioni sulle fortune personali dei congiunti di Wen Jiabao, ex-primo ministro della Repubblica Popolare.

Le autorità cinesi sono tradizionalmente refrattarie ad ammettere un qualche tipo di coinvolgimento con la presunta attività cyber-criminale e spionistica dell’Unità 61398, lamentandosi piuttosto di subire attacchi provenienti dall’estero e in particolare dai sistemi statunitensi.

Ma negli USA l’attenzione sulla problematica è più che mai alta, con nuove leggi pensate per imporre controlli stringenti sull’hardware informatico realizzato in Cina e gli incontri politici ai massimi livelli previsti per il prossimo futuro. Occorre convincere la Cina che questo genere di attività virtuale avrà “un costo reale”, dicono dall’amministrazione Obama.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di iahu
    ma che me ne frega a me di iahu
  • Sgabbio scrive:
    la gif della notizia
    Avete messo la fonte ? Perchè era di un utente tumblr.
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di iahu
    ma che me ne frega a me di iahu
    • Vercingetor ige Di Francescan tonio scrive:
      Re: ma che me ne frega a me di iahu
      - Scritto da: Aniello Caputo
      ma che me ne frega a me di iahuIo trovo invece che si tratti di un argomento molto attuale e di estremo interesse.
  • tucumcari scrive:
    bho?
    Mai "tumblato" in vita mia e manco capisco perchè dovrei farlo...Forse sono troppo "antico".
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: bho?
      - Scritto da: tucumcari
      Mai "tumblato" in vita mia e manco capisco perchè
      dovrei
      farlo...
      Forse sono troppo "antico".E' l'unico free hosting per blog che non adotta censure moralizzatrici.
      • Ello scrive:
        Re: bho?

        E' l'unico free hosting per blog che non adotta
        censure
        moralizzatrici.Ma nemmeno per idea.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: bho?
          - Scritto da: Ello

          E' <b
          l'unico </b
          free hosting per blog che non
          adotta

          censure

          moralizzatrici.

          Ma nemmeno per idea.Ecco come scrivere un commento con dentro il nulla.
          • Ello scrive:
            Re: bho?

            Ecco come scrivere un commento con dentro il
            nulla.È la naturale conseguenza di ciò che hai scritto cioè il nulla.Hai detto che è <b
            l'unico </b
            ? Sai cosa significa ? Che gli altri censurano.Personalmente non ho mai visto un blog censurato (se non bloccato dalle autorità) nemmeno su Blogger. Ricordo che quando mi iscrissi c'era anche un flag nel caso i contenuti fossero vietati ai minori (nel qual caso anteponeva un bannerino lui).Quindi di cosa stiamo parlando ? Del nulla appunto.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Ello

            Ecco come scrivere un commento con dentro il

            nulla.

            È la naturale conseguenza di ciò che hai
            scritto cioè il
            nulla. <i
            gne gne sei tu che dici il nulla </i
            Sembra che stai all'asilo. Se intervieni devi spiegare.
          • Ello scrive:
            Re: bho?
            Toh ecco qua :http://www.blogger.com/content.g <i
            Contenuti per adulti: consentiamo la pubblicazione di contenuti per adulti su Blogger, comprese immagini o video di nudità o attività sessuali. L'utente è comunque pregato di contrassegnare il blog come 'Contenuto per adulti' nelle impostazioni di Blogger. In caso contrario, potremmo renderlo accessibile soltanto dopo aver avvertito l'utente che si tratta di 'contenuto per adulti'. </i
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Ello
            Toh ecco qua :

            http://www.blogger.com/content.g
            Ecco bravo! Come vedi ti do ragione. Bastava dirlo anziché venire qui a dire solo: no.Comunque non mi piace per niente come è impostato blogger con quella pagina di filtro. Un tempo comunque non mi pare fosse permesso. Blogspot resta comunque una piattaforma che si è fossilizzata.
        • Sgabbio scrive:
          Re: bho?
          Forse definire Tumbler un hosting mi sembra un pò esagerato, visto che non è che ci puoi mettere wordpress o altri CMS :D Comunque è un servizio web molto grosso, che permette dei contenuti che NORMALMENTE non sono accettati altrove per idiozie varie.Ci sono altri posti simili ?
      • tucumcari scrive:
        Re: bho?
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: tucumcari

        Mai "tumblato" in vita mia e manco capisco
        perchè

        dovrei

        farlo...

        Forse sono troppo "antico".

        E' l'unico free hosting per blog che non adotta
        censure
        moralizzatrici.Io bloggo sul mio blog che è nella stanza a fianco e ha/non ha le "censure" che decido io.Quindi non tumblo.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: bho?
          - Scritto da: tucumcari
          Io bloggo sul mio blog che è nella stanza a
          fianco e ha/non ha le "censure" che decido
          io.
          Quindi non tumblo.Penso che al popolo gliene freghi poco.
          • tucumcari scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: tucumcari

            Io bloggo sul mio blog che è nella stanza a

            fianco e ha/non ha le "censure" che decido

            io.

            Quindi non tumblo.

            Penso che al popolo gliene freghi poco.Mica gliene deve XXXXXXX per forza...Ho solo detto che non "tumblo" e non vedo motivi per "tumblare".Se tu vuoi "tumblare" fallo ma dipendi da altri invece che da te stesso.Quando poi succede che vendono o chiudono o altro ne subisci le conseguenze.Mi pare ovvio!
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: tucumcari
            Ho solo detto che non "tumblo" e non vedo motivi
            per
            "tumblare".Non ne vedi?Intanto chissà quanti blog leggi all'anno su cui trovi cose utili o interessanti.
            Se tu vuoi "tumblare" fallo ma dipendi da altri
            invece che da te
            stesso.Non mi pare ci sia un utilizzo in rete del verbo tumblare, non è mica twitter. Con Tumblr hai un blog. A meno che tu di dica blogsXXXXXre quando uno posta su blogspot.
            Quando poi succede che vendono o chiudono o altro
            ne subisci le
            conseguenze.
            Mi pare ovvio!Anche se ti rivolgi a un servizio di hosting a pagamento può fallire da un momento all'altro e sparire completamente. Uno può fare backup delle sue cose sia con un servizio gratuito che a pagamento.E tu dirai: ma con il mio sito avrei il dominio, be' puoi averlo anche con tumblr. Quindi se chiude al massimo carichi tutto altrove.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bho?
            Fai un errore di fondo, tumbler non è un servizio di blogging, anche perchè la sua struttura e assai diversa dai comuni software di blogging.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Sgabbio
            Fai un errore di fondo, tumbler non è un servizio
            di bloggingE' chiamato microblogging, ma non perché ci sia un limite come per twitter. Ma perché in genere si postano solo foto, video con poco o senza testo.Però lì sopra ci sono anche blog normalissimi che difficilmente distingueresti da quelli presenti sulle altre piattaforme.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bho?
            Bhe si, se fanno un enorme modifica esteriore, però c'è sempre quel limite strutturale impostato da tumblr, per la pubblicazione.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Sgabbio
            Bhe si, se fanno un enorme modifica esteriore,
            però c'è sempre quel limite strutturale impostato
            da tumblr, per la
            pubblicazione.Non c'è nessuna "enorme modifica esteriore" da fare. Scegli un tema tra i tanti che ci sono e posti, come si fa con tante altre piattaforme. ps: e comunque sì, si dice hosting.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bho?
            Nessuno vieta di fare un tema tuo su tumblr, eh ? Comunque i servizi di hosting, ti danno uno spazio dove puoi far quello che vuoi... ehm.
      • panda rossa scrive:
        Re: bho?
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: tucumcari

        Mai "tumblato" in vita mia e manco capisco
        perchè

        dovrei

        farlo...

        Forse sono troppo "antico".

        <b
        E' </b
        l'unico free hosting per blog che non adotta
        censure
        moralizzatrici.Ormai non lo e' piu'.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: bho?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          - Scritto da: tucumcari


          Mai "tumblato" in vita mia e manco
          capisco

          perchè


          dovrei


          farlo...


          Forse sono troppo "antico".



          <b
          E' </b
          l'unico free
          hosting per blog che non
          adotta

          censure

          moralizzatrici.

          Ormai non lo e' piu'.Sarà ancora gestito per quattro anni dalla stessa persona. Però molte volte sento fare queste promesse e poi chi ha venduto se ne va altrove.
          • panda rossa scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: tucumcari



            Mai "tumblato" in vita mia e manco

            capisco


            perchè



            dovrei



            farlo...



            Forse sono troppo "antico".





            <b
            E' </b
            l'unico free

            hosting per blog che non

            adotta


            censure


            moralizzatrici.



            Ormai non lo e' piu'.

            Sarà ancora gestito per quattro anni dalla stessa
            persona. Persona che, a quanto pare, ha venduto la propria liberta' e la propria dignita' per il solito piatto di lenticchie.O vuoi farmi credere che la Marissa da oggi non ha diritto di veto?
            Però molte volte sento fare queste
            promesse e poi chi ha venduto se ne va
            altrove.Ecco, lo vedi che a pensar male, poi ci si azzecca!
          • Sgabbio scrive:
            Re: bho?
            Purtroppo hai ragione, Istagram, Skype e altri ne sono un perfetto esempio.
          • pietro scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: panda rossa

            Persona che, a quanto pare, ha venduto la propria
            liberta' e la propria dignita' per il solito
            piatto di
            lenticchie.1.1 miliardi di dollari? accidenti quanto si sono rincarate le lenticchie..
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: pietro
            1.1 miliardi di dollari? accidenti quanto si sono
            rincarate le
            lenticchie..Per me non li vale. Farà tanto traffico, ma gli utenti sono molto giovani e con pochi soldi in tasca e al tempo stesso per come è pensato consuma un sacco in termini di risorse.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bho?
            è un sito di "moda" non è detto che la sua popolarità possa scemare con il tempo. Ok, esiste comunque da tempo.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: bho?
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: tucumcari

        Mai "tumblato" in vita mia e manco capisco
        perchè

        dovrei

        farlo...

        Forse sono troppo "antico".

        E' l'unico free hosting per blog che non adotta
        censure
        moralizzatrici.non si parlava tempo fa di censura riguardo i blog <s
        sull'anoressia </s
        sui disturbi alimentari?
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: bho?
          - Scritto da: il solito bene informato

          non si parlava tempo fa di censura riguardo i
          blog <s
          sull'anoressia </s
          sui
          disturbi
          alimentari?Bah lì è pieno anche di questo. Come di blog di gente che si fa tagli o autolesionismo. XXXXX e qualunque altra cosa che sia legale, ma che in genere non è permessa dai regolamenti di altri servizi gratuiti.
          • tucumcari scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: il solito bene informato



            non si parlava tempo fa di censura riguardo i

            blog <s
            sull'anoressia </s

            sui

            disturbi

            alimentari?

            Bah lì è pieno anche di questo. Come di blog di
            gente che si fa tagli o autolesionismo. XXXXX e
            qualunque altra cosa che sia legale, ma che in
            genere non è permessa dai regolamenti di altri
            servizi
            gratuiti.Ma il blog di un kebabbaro c'è o no?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: il solito bene informato





            non si parlava tempo fa di censura
            riguardo
            i


            blog <s
            sull'anoressia
            </s



            sui


            disturbi


            alimentari?



            Bah lì è pieno anche di questo. Come di blog
            di

            gente che si fa tagli o autolesionismo.
            XXXXX
            e

            qualunque altra cosa che sia legale, ma che
            in

            genere non è permessa dai regolamenti di
            altri

            servizi

            gratuiti.
            Ma il blog di un kebabbaro c'è o no?Sicuramente ce ne sono di più dei videotecari
          • panda rossa scrive:
            Re: bho?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: il solito bene informato







            non si parlava tempo fa di censura

            riguardo

            i



            blog <s
            sull'anoressia

            </s





            sui



            disturbi



            alimentari?





            Bah lì è pieno anche di questo. Come di
            blog

            di


            gente che si fa tagli o autolesionismo.

            XXXXX

            e


            qualunque altra cosa che sia legale, ma
            che

            in


            genere non è permessa dai regolamenti di

            altri


            servizi


            gratuiti.

            Ma il blog di un kebabbaro c'è o no?

            Sicuramente ce ne sono di più dei videotecariMa non ne sarei cosi' sicuro.Il kebabbaro lavora duro, non ha tempo da perdere come il videotecaro che deve passare la giornata in una bottega deserta.
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di iahu
    ma che me ne frega a me di iahu
  • Sgabbio scrive:
    tempo un anno va in malora.
    Come da titolo, considerando coma e sucXXXXX ad entità che dovevano "rimanente indipendenti nonostante l'acquisizione", vedere Skype, istagram, Flrck.... ecc cc..
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: tempo un anno va in malora.
      - Scritto da: Sgabbio
      Come da titolo, considerando coma e sucXXXXX ad
      entità che dovevano "rimanente indipendenti
      nonostante l'acquisizione", vedere Skype,
      istagram, Flrck.... ecc
      cc..Cosa è sucXXXXX a instagram dopo che l'ha acquistata facebook? Lo chiedo perché non lo so.
      • MacGeek scrive:
        Re: tempo un anno va in malora.
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: Sgabbio
        Cosa è sucXXXXX a instagram dopo che l'ha
        acquistata facebook? Lo chiedo perché non lo
        so.Di Instagram non so, ma di Wallet, una bella App per iOS e Mac che uso per tenere tutte le PW, da quando gli autori sono stati assorbiti da FB gli aggiornamenti sono finiti e le cose (sync) cominciano a non funzionare più bene.
    • bertuccia scrive:
      Re: tempo un anno va in malora.
      - Scritto da: Sgabbio

      Come da titolo, considerando coma e sucXXXXX ad
      entità che dovevano "rimanente indipendenti
      nonostante l'acquisizione", vedere Skype,
      istagram, Flrck.... ecc cc.. <b
      WordPress founder claims users are abandoning Tumblr because of Yahoo deal </b
      <i
      "founder Matt Mullenweg says that imports from Tumblr to WordPress rose from the typical rate of 400-600 per hour to over 72,000" </i
      http://www.theverge.com/2013/5/20/4347730/yahoo-tumblr-acquisition-wordpress-import-increase-matt-mullenweg
      • Sgabbio scrive:
        Re: tempo un anno va in malora.
        Peccato che wordpress è una cosa, tumbler ne è un'altra, tra l'altro questa cosa e stata riportata nella notizia precedente.
    • Teo_ scrive:
      Re: tempo un anno va in malora.
      - Scritto da: Sgabbio
      Come da titolo, considerando coma e sucXXXXX ad
      entità che dovevano "rimanente indipendenti
      nonostante l'acquisizione", vedere Skype,
      istagram, Flrck.... ecc
      cc..Questo vale anche per prodotti e servizi acquisiti da mr. Dont be evil purtroppo.
      • Sgabbio scrive:
        Re: tempo un anno va in malora.
        - Scritto da: Teo_
        - Scritto da: Sgabbio

        Come da titolo, considerando coma e sucXXXXX
        ad

        entità che dovevano "rimanente indipendenti

        nonostante l'acquisizione", vedere Skype,

        istagram, Flrck.... ecc

        cc..

        Questo vale anche per prodotti e servizi
        acquisiti da mr. Dont be evil
        purtroppo.In passato google i servizi che acquisiti li migliorava notevolmente, ora con la smania dell'ecosistema a tutti i costi e del social vario, si sta non poco sXXXXXXXndo.
        • tucumcari scrive:
          Re: tempo un anno va in malora.
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: Teo_

          - Scritto da: Sgabbio


          Come da titolo, considerando coma e
          sucXXXXX

          ad


          entità che dovevano "rimanente indipendenti


          nonostante l'acquisizione", vedere Skype,


          istagram, Flrck.... ecc


          cc..



          Questo vale anche per prodotti e servizi

          acquisiti da mr. Dont be evil

          purtroppo.

          In passato google i servizi che acquisiti li
          migliorava notevolmente, ora con la smania
          dell'ecosistema a tutti i costi e del social
          vario, si sta non poco
          sXXXXXXXndo.Secondo me il vero problema è proprio il "social vario"....Tutti ne parlano del social vario... ma nessuno di quelli che ne parla ci capisce un tubo!Di conseguenza si vagola più o meno a "tentoni" perchè la questione è che per "social" tutti intendono quello che gli pare.Se dai ascolto al "circo mediatico" Twitter=micro-blogging=tumblr=faccebuk ecc. ecc. ecc.Bah...
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            Poi si possono fare anche interventi meno contenuti, meno misurati, come questo (dal titolo emblematico "cervelli all'ammasso"):"Bisognerebbe denunciare Internet Society e IETF per avere progettato e manutenuto Internet negli ultimi 30 anni!In considerazione che la rete è naturalmente p2p (un qualunque ip può per definizione parlare con qualunque altro ip) ..."http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3564951&m=3565624#p3565624
          • Sgabbio scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            Sei una palla.
          • Sgabbio scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            Il problema è che vogliono appioppare la parola "social network" ad ogni XXXXXXX, basta vedere le ultime trasformazioni di youtube, come il tentativo di obbligare la gente di usare il vero nome e cognome e via discorrendo.Stanno snaturalizzando molte cose in rete, con questa cosa... Ormai è un social network, qualcune posto dove puoi discutere...
          • panda rossa scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            - Scritto da: Sgabbio
            Il problema è che vogliono appioppare la parola
            "social network" ad ogni XXXXXXX, basta vedere le
            ultime trasformazioni di youtube, come il
            tentativo di obbligare la gente di usare il vero
            nome e cognome e via
            discorrendo.

            Stanno snaturalizzando molte cose in rete, con
            questa cosa... Ormai è un social network,
            qualcune posto dove puoi
            discutere...Non c'e' niente di meglio del forum di PI tra i luoghi social della rete.Non lo scambierei con nient'altro.
          • tucumcari scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            Il problema è che vogliono appioppare la
            parola

            "social network" ad ogni XXXXXXX, basta
            vedere
            le

            ultime trasformazioni di youtube, come il

            tentativo di obbligare la gente di usare il
            vero

            nome e cognome e via

            discorrendo.



            Stanno snaturalizzando molte cose in rete,
            con

            questa cosa... Ormai è un social network,

            qualcune posto dove puoi

            discutere...

            Non c'e' niente di meglio del forum di PI tra i
            luoghi social della
            rete.
            Non lo scambierei con nient'altro.sAAAACLIILEEGGIIIOOOO!Un forum non è social!Sei antico e superato!io invece son già al ueb 4.0 e ho tutte le apps di faccebuk.Tiè!
          • Sgabbio scrive:
            Re: tempo un anno va in malora.
            Ha una moderazione cosi terribile, che in confronto Facebook è l'anarchia.
        • bubba scrive:
          Re: tempo un anno va in malora.
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: Teo_

          - Scritto da: Sgabbio
          In passato google i servizi che acquisiti li
          migliorava notevolmente,
          ora con la smania
          dell'ecosistema a tutti i costi e del social
          vario, si sta non poco
          sXXXXXXXndo.questo lo sottoscrivo... e' una brutta malattia.....
Chiudi i commenti