Huawei ha rinviato il lancio di un nuovo MateBook?

Niente nuovi MateBook da Huawei al CES 2019 Asia in programma questa settimana: la decisione, a quanto pare, in conseguenza al ban degli Stati Uniti.

Huawei ha rinviato il lancio di un nuovo MateBook?

La prima vittima del ban imposto dagli USA al business di Huawei sembra essere un nuovo laptop della linea MateBook. Ad affermarlo il sito The Information, che cita come fonti alcuni dipendenti del gruppo cinese a conoscenza di quanto accaduto, ovviamente rimasti anonimi. La presentazione del dispositivo era inizialmente fissata per questi giorni, nel corso dell’evento CES 2019 Asia in programma a Shanghai.

Il nuovo MateBook in standby?

Lancio rimandato a data da destinarsi. Le ragioni della decisione sarebbero da ricercare nell’impossibilità di garantire un adeguato supporto post-vendita ai nuovi dispositivi. Per quelli già acquistati o attualmente in fase di distribuzione, il gruppo ha sottolineato più volte che non cambierà nulla: il riferimento è soprattutto ai prodotti Android, inclusi quelli del brand Honor. In questo caso il portatile andrebbe a far parte della linea basata sul sistema operativo Windows 10 di Microsoft.

Il gruppo di Redmond, così come le altre realtà USA, è chiamato a rispettare quanto stabilito dalle autorità d’oltreoceano con l’inclusione del produttore di Shenzhen nella Entity List statunitense, che di fatto impedisce a Huawei di acquisire componentistica hardware o software da includere nei propri device o servizi. Restando in tema, ricordiamo che nelle scorse settimane i MateBook già in commercio sono scomparsi dallo store ufficiale Microsoft.

Futuro incerto per i laptop di Huawei?

All’inizio della settimana la testata DigiTimes ha riportato una voce di corridoio (non confermata) secondo la quale Huawei avrebbe chiesto ai fornitori di hardware destinati ai laptop di sospendere le spedizioni. Sarebbe stato messo in standby anche lo sviluppo di nuovi modelli.

Di recente Huawei ha chiesto ai propri partner che operano nella catena di fornitura relativa ai notebook di sospendere le spedizioni, fermando inoltre tutti i progetti legati a nuovi modelli.

Per il momento, dall’azienda non sono giunte dichiarazioni ufficiali in merito. Per quanto riguarda i MateBook, il modello da 13 pollici avvistato al MWC 2019 di Barcellona è arrivato in Italia nel mese di marzo con processori Intel Core e tecnologia Share OneHop dedicata alla condivisione istantanea dei contenuti tra PC e smartphone.

Aggiornamento (12/06/2019 19:15): segnaliamo la seconda indiscrezione della giornata in merito al futuro della linea MateBook, pubblicata da Global Times e relativa al presunto arrivo di un nuovo modello nel mese di luglio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: The Information
Chiudi i commenti