Il Garante e le mutazioni dello spam

C'è lo spam amico e lo spam selvaggio. Il Garante Privacy traccia la linea di demarcazione: no al rastrellamento di email sui social network, sì al bombardamento di fan e follower, che hanno dato implicito consenso

Roma – Il consenso informato dell’utente è imprescindibile: le offerte commerciali disseminate con la mediazione della Rete, anche inviate attraverso servizi di messaggistica, non possono essere recapitate senza che il destinatario abbia in qualche modo acconsentito a riceverle, anche con un like . Il Garante Garante per la protezione dei dati personali italiano lo ha ribadito in un documento che traccia le linee guida per condurre attività promozionali in Rete.


Seppur in minore misura rispetto al passato, ammette il Garante, continuano a pervenire reclami che segnalano la violazione ad opera del marketing delle leggi italiane a tutela della privacy. Le multe che pendono sul capo dei trasgressori, che possono raggiungere i 500mila euro, non hanno impedito il dilagare di nuove forme di spam , che l’authority ha deciso di classificare e regolamentare, adeguandosi alla mutata realtà e agli aggiornamenti del quadro normativo in materia.

“Marketing mirato”, “viral marketing” e “social spam” sono identificati dal Garante come le nuove tattiche adottate dai pubblicitari, spesso combinate per raggiungere con la massima efficienza ed efficacia i bersagli più fruttosi. Il marketing mirato , che fa leva su tecniche di profilazione e di tracciamento della navigazione sempre più adottate e spesso a cavallo della legalità , è già stato oggetto di una recente decisione che ha messo fuori gioco le attività di behavioral advertising di una telco italiana. Il Garante spiega come questa strategia, economica ed efficace per le aziende, possa “causare all’interessato che viene profilato a dispetto della sua volontà, oltre alla ricezione dello spam, anche la compressione della sua libertà di fruizione dei servizi della società dell’informazione”. Il Garante ammonisce i cittadini della Rete rispetto all'”indiscriminato e spesso inconsapevole impiego dei propri dati personali (…) nell’ambito dei social network, tanto più rispetto a profili di tipo aperto “, in grado di agevolare coloro che rastrellano contatti per trasformarli in target promozionali.

Il Garante ricorda inoltre che le comunicazioni promozionali, anche quelle “social”, possono essere inviate solo previo consenso. Un consenso che nell’ambito di Facebook può essere assimilato alla iscrizione alla fan page del prodotto o dell’azienda che si fa pubblicità, e che per Twitter può coincidere con il follow . Ogni invio di comunicazioni promozionali ad indirizzi racimolati attraverso i contatti sui social network senza la consapevolezza e l’autorizzazione dell’utente sarà una comunicazione illecita.

Il Garante richiama l’attenzione sul possibile aggravamento del fenomeno “in considerazione della tendenza dei gestori delle piattaforme tecnologiche a policy privacy sempre più semplificate che, unificando i profili sui diversi servizi resi dalle medesime piattaforme, consentono di pervenire ad una conoscenza sempre più approfondita degli utenti, a cui indirizzare messaggi diversificati sulla base dei gusti rilevabili su molteplici applicazioni”. Quella che suona come una stoccata nei confronti di Google è in realtà un monito per tutte le piattaforme: servizi quali Skype, Viber, WhatsApp, per cui il Garante si è già mobilitato chiedendo chiarezza , spesso offrono condizioni di servizio che “comportano la condivisione indifferenziata di tutti i dati personali presenti negli smart-phone e nei tablet (quali rubrica, contatti, sms, dati della navigazione internet) o l’accesso della società che li fornisce alla lista dei contatti o alla rubrica presente sul telefono mobile dell’utente per reperire e/o conservare tali dati personali”.

Il marketing virale merita un capitolo a sé, nelle linee guida dell’Authority: definito come la pratica adottata da “utenti di Internet che suggeriscono o raccomandano ad altri l’utilizzo di un determinato prodotto o servizio”, è una strategia promozionale che “quando viene svolta con modalità automatizzate e per finalità di marketing” inviando comunicazioni “una molteplicità di destinatari i cui dati personali (numeri di telefono o indirizzi e-mail) siano stati reperiti su elenchi pubblici o sul web” non sfugge alle regole del codice privacy sul trattamento dei dati, sulle informative e il consenso. Unica eccezione è rappresentata dal passaparola : colui che “inoltri a sua volta a titolo personale, consigliando il prodotto o il servizio ai propri amici, utilizzando strumenti automatizzati” non è sottoposto agli obblighi di chi opera in un contesto pubblicitario o commerciale. Anche se il confine tra consiglio e consiglio per gli acquisti è sempre più sfumato .

In ogni caso, ribadisce il Garante, “il fatto che i dati siano accessibili in Rete non significa che possano essere liberamente usati per inviare comunicazioni promozionali automatizzate o per altre attività di marketing virale o mirato “.

Il Garante, oltre a ad ammonire, snocciola consigli a favore delle aziende. Oltre alla possibilità di inondare i propri fan o follower , che dir si voglia, via libera al cosiddetto “soft spam”, le comunicazioni commerciali che hanno per oggetto prodotti o servizi analoghi a quelli già acquistati dal titolare dell’indirizzo email che ha fornito i propri contatti al momento dell’acquisto. Alle aziende che operano nel settore dell’advertising, siano esse i diretti mittenti delle comunicazioni o coloro che agiscono al fine di cedere i dati a soggetti terzi, il Garante segnala che è possibile raccogliere un unico consenso che comprenda l’autorizzazione al trattamento di dati di diversa natura, dalla email al numero di telefono, e allo sfruttamento di questi dati per diversi fini e a favore di diversi soggetti.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sg@bbio scrive:
    Grandi!
    Finalmente un articolo del mondo linux con immagini e video e senza più 3 righe sommarie. ottimo lavoro!
  • pallino pinco scrive:
    A proposito di Ubuntu e sicurezza...
    Mi è arrivata questa mail stanotte da Ubuntu forums Hello,You are receiving this message because you have an account registered with this address on ubuntuforums.org.The Ubuntu forums software was compromised by an external attacker. As a result, the attacker has gained access to read your username, email address and an encrypted copy of your password from the forum database.If you have used this password and email address to authenticate at any other website, you are urged to reset the password on those accounts immediately as the attacker may be able to use the compromised personal information to access these other accounts. It is important to have a distinct password for different accounts.The ubuntuforums.org website is currently offline and we are working to restore this service. Please take the time to change your ubuntuforums.org account password when service is restored.We apologize for any inconvenience to the Ubuntu community, thank you for your understanding.The Canonical Sysadmins.
    • Androide scrive:
      Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
      - Scritto da: pallino pinco
      Mi è arrivata questa mail stanotte da Ubuntu
      forums
      <forums@ubuntu.com


      Hello,

      You are receiving this message because you have
      an account registered with this address on
      ubuntuforums.org.

      The Ubuntu forums software was compromised by an
      external attacker. As a result, the attacker has
      gained access to read your username, email
      address and an encrypted copy of your password
      from the forum
      database.

      If you have used this password and email address
      to authenticate at any other website, you are
      urged to reset the password on those accounts
      immediately as the attacker may be able to use
      the compromised personal information to access
      these other accounts. It is important to have a
      distinct password for different
      accounts.

      The ubuntuforums.org website is currently offline
      and we are working to restore this service.
      Please take the time to change your
      ubuntuforums.org account password when service is
      restored.

      We apologize for any inconvenience to the Ubuntu
      community, thank you for your
      understanding.

      The Canonical Sysadmins.Sì, ma è sucXXXXX qualche giorno fa. A quanto pare hanno anche rubato le credenziali di Shuttleworth e gli hanno svuotato il conto in banca. Per questo ora deve fare la raccolta di beneficenza.
    • nome e cognome scrive:
      Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
      - Scritto da: pallino pinco
      Mi è arrivata questa mail stanotte da Ubuntu
      forums
      <forums@ubuntu.com


      Hello,

      You are receiving this message because you have
      an account registered with this address on
      ubuntuforums.org.

      The Ubuntu forums software was compromised by an
      external attacker. As a result, the attacker has
      gained access to read your username, email
      address and an encrypted copy of your password
      from the forum
      database.Ma non era sicuro? (rotfl)
      • krane scrive:
        Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: pallino pinco

        Mi è arrivata questa mail stanotte da Ubuntu

        forums

        <forums@ubuntu.com




        Hello,



        You are receiving this message because you
        have

        an account registered with this address on

        ubuntuforums.org.



        The Ubuntu forums software was compromised
        by
        an

        external attacker. As a result, the attacker
        has

        gained access to read your username, email

        address and an encrypted copy of your
        password

        from the forum

        database.
        Ma non era sicuro? (rotfl)Si vede che tengono i server con windows cosi' si vede la differenza...
      • collione scrive:
        Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
        perchè vbulletin è prodotto da canonical? e non è manco opensourcequesto dimostra che il closed fa schifo oltre ogni ragionevole dubbioinsomma, winXXXXX infetta tutto e tutti (Rotfl)
      • Passante scrive:
        Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
        Sembra che sia stato un problema di vbulletin la piattaforma del forum non ce'entra l'os o il server
        • nome e cognome scrive:
          Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
          - Scritto da: Passante
          Sembra che sia stato un problema di vbulletin la
          piattaforma del forum non ce'entra l'os o il
          serverSembra sempre un problema di qualcun altro...
          • collione scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            toh, hanno bucato The Sims, maledetto windows è sempre buggato (rotfl)
        • FDG scrive:
          Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
          - Scritto da: Passante
          Sembra che sia stato un problema di vbulletin la
          piattaforma del forum non ce'entra l'os o il
          serverLa forza della catena è quella dell'anello più debole.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            contenuto non disponibile
          • nome e cognome scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...

            Vero. E questo vale tanto per la catene che
            ancorano immense navi quanto per la catena del
            XXXXXE chiaramente parlando di imbuto ci riferiamo al secondo esempio.
          • collione scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            il problema è quello che c'è dentro al XXXXX, ovvero wincagotto (rotfl)
          • FDG scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Vero. E questo vale tanto per la catene che
            ancorano immense navi quanto per la catena del
            XXXXX
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ho provato a tenere ancorata una nave con la catena del XXXXX... ma anche usare lo sciacquone con la catena della nave è stato impossibile.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            contenuto non disponibile
          • FDG scrive:
            Re: A proposito di Ubuntu e sicurezza...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            se trovi la combinazione migliore riesci a
            scaricare la nave nei tubi del XXXXX.Mmmmm... non so... mi faccio dare un suggerimento da Schettino
  • zio lambo scrive:
    barbone shuttelworth
    ormai a forza di debiti su debiti sta finendo di fare il miliardario... deve chiedere i soldi alla gente come un ragazzino brufoloso qualsiasi. Ciò dimostra il suo totale fallimento
    • Jexx scrive:
      Re: barbone shuttelworth
      Strano, ho sentito i tuoi genitori dire più o meno le stesse cose. Parlavano del loro figlio, ragazzino brufoloso e del loro totale fallimento, come genitori...
    • sbrotfl scrive:
      Re: barbone shuttelworth
      - Scritto da: zio lambo
      ormai a forza di debiti su debiti sta finendo di
      fare il miliardario... deve chiedere i soldi alla
      gente come un ragazzino brufoloso qualsiasi. Ciò
      dimostra il suo totale
      fallimento"Tastare il terreno" ti dice qualcosa?
  • Google user scrive:
    Vale la pena
    Paragonare winzozz a Ubuntu non merita commenti, quanto a iOS e' un sistema chiuso, niente a che vedere con le distro Linux. Di Android non so molto, ma Ubuntu sarebbe comunque un ottimo concorrente e questo telefono promette di farli girare entrambi, senza contare che (limitatamente ad Ubuntu) non si dovrebbe attendere mesi sperando di avere gli aggiornamenti (proprio come un Nexus con gli aggiornamenti Android). L'idea dell'uscita HDMI a mio parere e' quella fondamentale: immaginate se si potesse arrivare a collegare un visore tipo Google Glass ma piu' leggero ed economico (solo visore e webcam senza hardware)!
    • Androide scrive:
      Re: Vale la pena
      - Scritto da: Google user
      Paragonare winzozz a Ubuntu non merita commenti,
      quanto a iOS e' un sistema chiuso, niente a che
      vedere con le distro Linux. Di Android non so
      molto, ma Ubuntu sarebbe comunque un ottimo
      concorrente e questo telefono promette di farli
      girare entrambi, senza contare che (limitatamente
      ad Ubuntu) non si dovrebbe attendere mesi
      sperando di avere gli aggiornamenti (proprio come
      un Nexus con gli aggiornamenti Android). L'idea
      dell'uscita HDMI a mio parere e' quella
      fondamentale: immaginate se si potesse arrivare a
      collegare un visore tipo Google Glass ma piu'
      leggero ed economico (solo visore e webcam senza
      hardware)!mmmm... no, non credo.
  • Shiba scrive:
    La vedo molto dura
    Finiti gli esemplari a $600, questa è la situazione:[IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]Anche se siamo solo all'inizio, purtroppo con questo ritmo il risultato è già deciso.Link: http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/
    • iRoby scrive:
      Re: La vedo molto dura
      Cioè ormai se li sono accaparrati tutti?
      • Shiba scrive:
        Re: La vedo molto dura
        - Scritto da: iRoby
        Cioè ormai se li sono accaparrati tutti?I pezzi a $600 sì, evidentemente faceva molto gola come prezzo. Ora sono rimasti quelli a $830, ma a quanto pare attirano meno.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: La vedo molto dura
          contenuto non disponibile
        • FDG scrive:
          Re: La vedo molto dura
          - Scritto da: Shiba
          I pezzi a $600 sì, evidentemente faceva molto
          gola come prezzo. Ora sono rimasti quelli a $830,
          ma a quanto pare attirano meno.Riporto il post che ho scritto nell'articolo sbagliato (di questo non m'ero accorto):Io invece mi preoccuperei......per il futuro di Canonical:http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/canonical-a...Avete visto cosa vorrebbero fare? Questi sono pazzi. Ammesso che riuscissero a produrre un oggetto del genere, a chi lo venderebbero, a parte ai quattro geek sfigati che cosi potrebbero dire di avere un telefono "pheego"?
          • Shiba scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Shiba


            I pezzi a $600 sì, evidentemente faceva molto

            gola come prezzo. Ora sono rimasti quelli a
            $830,

            ma a quanto pare attirano meno.

            Riporto il post che ho scritto nell'articolo
            sbagliato (di questo non m'ero
            accorto):

            Io invece mi preoccuperei...

            ...per il futuro di Canonical:

            http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/canonical-a

            Avete visto cosa vorrebbero fare? Questi sono
            pazzi. Ammesso che riuscissero a produrre un
            oggetto del genere, a chi lo venderebbero, a
            parte ai quattro geek sfigati che cosi potrebbero
            dire di avere un telefono
            "pheego"?Perché pazzi?
    • nome e cognome scrive:
      Re: La vedo molto dura
      - Scritto da: Shiba
      Finiti gli esemplari a $600, questa è la
      situazione:
      [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]
      Anche se siamo solo all'inizio, purtroppo con
      questo ritmo il risultato è già
      deciso.
      Link: http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/Non disperare, quel bidone di ouya ha tirato su 8 milioni: se c'è la possibilità di buttare soldi in progetti fallimentari i linari si buttano a pesce.
      • Shiba scrive:
        Re: La vedo molto dura
        - Scritto da: nome e cognome
        Non disperare, quel bidone di ouya ha tirato su 8
        milioni: se c'è la possibilità di buttare soldi
        in progetti fallimentari i linari si buttano a
        pesce.Ok, contare fino a 32 è difficile, quindi te lo spiego io: 8 milioni sono pochi. Ad ogni modo sai come funzionano queste raccolte, e sai che i soldi tornano indietro.
        • nome e cognome scrive:
          Re: La vedo molto dura

          Ok, contare fino a 32 è difficile, quindi te loOk, capire le battute è difficile, quindi te la spiego.
          spiego io: 8 milioni sono pochi. Ad ogni modo saiSpiegazione x linari e carabinieri:Se ouya che era un bidone evidente ha raccolto 8 milioni questo che è un bidone ancora più evidente non avrà difficoltà a raccoglierne 32.
          come funzionano queste raccolte, e sai che i
          soldi tornano
          indietro.Tornano indietro se non si raggiunge il claim, se lo si raggiunge i soldi si volatilizzano.
          • Shiba scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: nome e cognome

            Ok, contare fino a 32 è difficile, quindi te
            lo

            Ok, capire le battute è difficile, quindi te la
            spiego.Le battute sono facili da capire, i matti un po' meno, ci vogliono anni e anni di studi.

            spiego io: 8 milioni sono pochi. Ad ogni
            modo
            sai

            Spiegazione x linari e carabinieri:

            Se ouya che era un bidone evidente ha raccolto 8
            milioni questo che è un bidone ancora più
            evidente non avrà difficoltà a raccoglierne 32.L'unica cosa certa è che sia che arrivi ai 32 o meno farai la figura del fesso.

            come funzionano queste raccolte, e sai che i

            soldi tornano

            indietro.

            Tornano indietro se non si raggiunge il claim, se
            lo si raggiunge i soldi si
            volatilizzano.Già, si volatilizzano come al supermercato quando compri la roba...
          • nome e cognome scrive:
            Re: La vedo molto dura

            Già, si volatilizzano come al supermercato quando
            compri la
            roba...Si volatilizzano come quando compri l'iphone 8 per le strade di Napoli.
          • MarcusPisel lonius scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: nome e cognome
            Si volatilizzano come quando compri l'iphone 8
            per le strade di Napoli.Be' in quel caso si tratta di un "i-siphone" ;)
      • collione scrive:
        Re: La vedo molto dura
        mica siamo winari che buttano migliaia di euro in software buggati, con le backdoor della nsa preinstallate e le interfacce schifosissimi che poi vengono "emendate" nella successiva versione ( sempre a pagamento s'intende )GET THE FACTS (rotfl)
        • nome e cognome scrive:
          Re: La vedo molto dura
          - Scritto da: collione
          mica siamo winari che buttano migliaia di euro in
          software buggati, con le backdoor della nsa
          preinstallate e le interfacce schifosissimi che
          poi vengono "emendate" nella successiva versione
          ( sempre a pagamento s'intende
          )

          GET THE FACTS (rotfl)No voi li installate gratis e poi buttate migliaia di giornate per riuscire a farci qualcosa di produttivo.
          • collione scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: nome e cognome
            No voi li installate gratis e poi buttate
            migliaia di giornate per riuscire a farci
            qualcosa di
            produttivo.e tu invece che ci fai? ti fai fare la rettoscopia dalla NSA? (rotfl)
          • Jexx scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: collione

            mica siamo winari che buttano migliaia di
            euro
            in

            software buggati, con le backdoor della nsa

            preinstallate e le interfacce schifosissimi
            che

            poi vengono "emendate" nella successiva
            versione

            ( sempre a pagamento s'intende

            )



            GET THE FACTS (rotfl)

            No voi li installate gratis e poi buttate
            migliaia di giornate per riuscire a farci
            qualcosa di
            produttivo.Pensa a te e alle migliaia di giornate che passi qui, a trollare su P.I. Comodo vivere alle spalle del borsellino della mamma, eh?
          • nome e cognome scrive:
            Re: La vedo molto dura

            Pensa a te e alle migliaia di giornate che passi
            qui, a trollare su P.I. Comodo vivere alle spalle
            del borsellino della mamma,
            eh?Installati windows e vedrai che avrai tempo per trollare anche tu, invece di passare le giornate a capire come far funzionare la tastiera italiana.
          • co gnome scrive:
            Re: La vedo molto dura


            No voi li installate gratis e poi buttate
            migliaia di giornate per riuscire a farci
            qualcosa di
            produttivo.colpito e affondato :D
          • collione scrive:
            Re: La vedo molto dura
            per forza, se le mie risposte a quel troll vengono sistematicamente cassate
          • Sgabbio scrive:
            Re: La vedo molto dura
            01/10
          • nome e cognome scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: collione
            per forza, se le mie risposte a quel troll
            vengono sistematicamente
            cassateChiaro, una volta raggiunto il limite massimo di ridicolo il forum ti censura in automatico: nel tuo caso dopo un messaggio sei censurato per due mesi.
    • panda rossa scrive:
      Re: La vedo molto dura
      - Scritto da: Shiba
      Finiti gli esemplari a $600, questa è la
      situazione:
      [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]
      Anche se siamo solo all'inizio, purtroppo con
      questo ritmo il risultato è già
      deciso.
      Link: http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/Mi spiegherete che senso ha un grafico che visualizza solo i dati di un giorno.
      • connecticut scrive:
        Re: La vedo molto dura
        - Scritto da: panda rossa
        Mi spiegherete che senso ha un grafico che
        visualizza solo i dati di un
        giorno.(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Shiba scrive:
        Re: La vedo molto dura
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Shiba

        Finiti gli esemplari a $600, questa è la

        situazione:

        [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]

        Anche se siamo solo all'inizio, purtroppo con

        questo ritmo il risultato è già

        deciso.

        Link: http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/

        Mi spiegherete che senso ha un grafico che
        visualizza solo i dati di un
        giorno.Perché quello è il tempo passato fin'ora, man mano che il tempo passa, cresce :DNonostante questo mi sembra già abbastanza indicativo su come si stia stabilizzando la crescita.
        • panda rossa scrive:
          Re: La vedo molto dura
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Shiba


          Finiti gli esemplari a $600, questa è la


          situazione:



          [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]


          Anche se siamo solo all'inizio,
          purtroppo
          con


          questo ritmo il risultato è già


          deciso.


          Link:
          http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/



          Mi spiegherete che senso ha un grafico che

          visualizza solo i dati di un

          giorno.

          Perché quello è il tempo passato fin'ora, man
          mano che il tempo passa, cresce
          :D
          Nonostante questo mi sembra già abbastanza
          indicativo su come si stia stabilizzando la
          crescita.No.Non e' indicativo per niente.Sarebbe come prendere il meteo di un giorno per indicare l'andamento meteo di tutto il mese o di tutto l'anno.Ad ogni modo, tolto il picco iniziale, io ci leggo una crescita di mezzo milione al giorno.
          • nome e cognome scrive:
            Re: La vedo molto dura

            Ad ogni modo, tolto il picco iniziale, io ci
            leggo una crescita di mezzo milione al
            giorno.Che è esattamente quello che intendeva visto che con mezzo milione al giorno non raggiungeranno l'obiettivo.
          • james maddeche scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Shiba



            Finiti gli esemplari a $600,
            questa è
            la



            situazione:





            [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]



            Anche se siamo solo all'inizio,

            purtroppo

            con



            questo ritmo il risultato è già



            deciso.



            Link:

            http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/





            Mi spiegherete che senso ha un grafico
            che


            visualizza solo i dati di un


            giorno.



            Perché quello è il tempo passato fin'ora, man

            mano che il tempo passa, cresce

            :D

            Nonostante questo mi sembra già abbastanza

            indicativo su come si stia stabilizzando la

            crescita.

            No.
            Non e' indicativo per niente.
            Sarebbe come prendere il meteo di un giorno per
            indicare l'andamento meteo di tutto il mese o di
            tutto
            l'anno.

            Ad ogni modo, tolto il picco iniziale, io ci
            leggo una crescita di mezzo milione al
            giorno.A me pare che tenda ad essere asintotica, purtroppo. Anche se, è vero quando dici che un solo giorno non è sufficiente per stabilire l'andamento della funzione.
          • Shiba scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Shiba



            Finiti gli esemplari a $600,
            questa è
            la



            situazione:





            [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]



            Anche se siamo solo all'inizio,

            purtroppo

            con



            questo ritmo il risultato è già



            deciso.



            Link:

            http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/





            Mi spiegherete che senso ha un grafico
            che


            visualizza solo i dati di un


            giorno.



            Perché quello è il tempo passato fin'ora, man

            mano che il tempo passa, cresce

            :D

            Nonostante questo mi sembra già abbastanza

            indicativo su come si stia stabilizzando la

            crescita.

            No.
            Non e' indicativo per niente.
            Sarebbe come prendere il meteo di un giorno per
            indicare l'andamento meteo di tutto il mese o di
            tutto
            l'anno.Se siamo fortunati avrai ragione tu, se siamo sfortunati avrò ragione io. La mia idea è appunto che l'impennata iniziale sia un misto dell'effetto "primo giorno" e del prezzo relativamente basso del terminale.
          • Shiba scrive:
            Re: La vedo molto dura
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Shiba




            Finiti gli esemplari a $600,

            questa è

            la




            situazione:








            [IMG]http://i.imgur.com/SqaY3wM.png[/IMG]




            Anche se siamo solo
            all'inizio,


            purtroppo


            con




            questo ritmo il risultato è
            già




            deciso.




            Link:


            http://korczynskij.pl/shared/ubuntu/







            Mi spiegherete che senso ha un
            grafico

            che



            visualizza solo i dati di un



            giorno.





            Perché quello è il tempo passato
            fin'ora,
            man


            mano che il tempo passa, cresce


            :D


            Nonostante questo mi sembra già
            abbastanza


            indicativo su come si stia
            stabilizzando
            la


            crescita.



            No.

            Non e' indicativo per niente.

            Sarebbe come prendere il meteo di un giorno
            per

            indicare l'andamento meteo di tutto il mese
            o
            di

            tutto

            l'anno.

            Se siamo fortunati avrai ragione tu, se siamo
            sfortunati avrò ragione io. La mia idea è appunto
            che l'impennata iniziale sia un misto
            dell'effetto "primo giorno" e del prezzo
            relativamente basso del
            terminale.Come volevasi dimostrare. Hanno rimesso dei pezzi intorno ai $600 e hanno ricominciato a far su soldi. Se continuano con questo giochetto, potrebbero pure farcela :D
  • iRoby scrive:
    Superati €3 milioni in meno di 24h
    Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.C'è qualcosa di magico nella gente...Il desiderio di libertà...http://www.lffl.org/2013/07/ubuntu-edge-gia-raccolti-oltre-3.html
    • sgabbio non loggato scrive:
      Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
      - Scritto da: iRoby
      Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.

      C'è qualcosa di magico nella gente...
      Il desiderio di libertà...La riduzione dell'imponibile...
    • zio lambo scrive:
      Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
      quando uscirà jolla, che si rivolge più o meno al solito target, la gente si chiederà: ubuntu chi??
      • Gino Forma scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: zio lambo
        quando uscirà jolla, che si rivolge più o meno al
        solito target, la gente si chiederà: ubuntu
        chi??si chiama sailfish
      • Jexx scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        Jolla uscirà solo dopo che sarà uscita la prima versione stabile di HURD...
    • Sgarbi scrive:
      Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
      - Scritto da: iRoby
      Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.

      C'è qualcosa di magico nella gente...
      Il desiderio di libertà...

      http://www.lffl.org/2013/07/ubuntu-edge-gia-raccolMacchè desidero di libertà...questa è gente che ha soldi da buttare nel XXXXX.
      • Gino Forma scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: Sgarbi
        - Scritto da: iRoby

        Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.



        C'è qualcosa di magico nella gente...

        Il desiderio di libertà...




        http://www.lffl.org/2013/07/ubuntu-edge-gia-raccol

        Macchè desidero di libertà...questa è gente che
        ha soldi da buttare nel
        XXXXX.Capra
      • Gino Forma scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: Sgarbi
        - Scritto da: iRoby

        Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.



        C'è qualcosa di magico nella gente...

        Il desiderio di libertà...




        http://www.lffl.org/2013/07/ubuntu-edge-gia-raccol

        Macchè desidero di libertà...questa è gente che
        ha soldi da buttare nel
        XXXXX.Ca.pra.ca.pra.ca.pra
      • co gnome scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: Sgarbi
        - Scritto da: iRoby

        Superati i 3 milioni di euro in meno di 24h.



        C'è qualcosa di magico nella gente...

        Il desiderio di libertà...




        http://www.lffl.org/2013/07/ubuntu-edge-gia-raccol

        Macchè desidero di libertà...questa è gente che
        ha soldi da buttare nel
        XXXXX.soldi del papi aggiungerei
      • collione scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: Sgarbi
        Macchè desidero di libertà...questa è gente che
        ha soldi da buttare nel
        XXXXX.almeno quel terminale farà girerà ubuntu e androidi lumia fanno girare a mala pena wincagotto, praticamente dei costosissimi fermacarte
    • luisromano scrive:
      Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
      È in piacere vedere che ancora esistono modi come questi per cui il cliente non è più un apple-microsoft pollo da spennare ma un investitore/promotore delle cose che davvero interessano.la grandezza di canonical sta nel fatto che ti da un prodotto che non ti ricatterà per obbligarti a spendere nei suoi servizi: ti compri un ubuntu edge... poi se non ci vuoi ubuntu ma un altro ios non devi far altro che installare.Problemi di driver? Non esistono: Open source vuol dire che qualsiasi mamtainer di qualsiasi OS può fornirteli... senza chiedere il permesso a nessuno.
      • Sgarbi scrive:
        Re: Superati €3 milioni in meno di 24h
        - Scritto da: luisromano
        È in piacere vedere che ancora esistono modi come
        questi per cui il cliente non è più un
        apple-microsoft pollo da spennare ma un
        investitore/promotore delle cose che davvero
        interessano.

        la grandezza di canonical sta nel fatto che ti da
        un prodotto che non ti ricatterà per obbligarti a
        spendere nei suoi servizi: ti compri un ubuntu
        edge... poi se non ci vuoi ubuntu ma un altro ios
        non devi far altro che
        installare.

        Problemi di driver? Non esistono: Open source
        vuol dire che qualsiasi mamtainer di qualsiasi OS
        può fornirteli... senza chiedere il permesso a
        nessuno.Ma certo, quale utente non sogna di formattare il suo cellulare e metterci sopra chissà qualche schifezza open e smanettare con i driver...Ma mi faccia il piacere!!! (cit)
  • Sg@bbio scrive:
    complimenti!
    Un articolo che parla del mondo linux con filmati e foto, finalmente vi migliorate.
  • FAPFAP scrive:
    Opinioni a caldo
    Yoko Ono nel primo video mi stava anche piacendo, poi ho visto quel tizio con la faccia da pappone nel secondo e mi si è ammosciato tutto il soufflè. :'(
  • iRoby scrive:
    Fatto donazione
    Io gli ho fatto una donazione.Mi piace, mi intriga avere anche Ubuntu in questo mondo!E sono certo che quando uscirà lo comprerà forse più gente di quanta oggi prende i Lumia.Mi piacerebbe vedere un Ubuntu con percentuale superiore a Windows, in un mondo dove c'è vera concorrenza, sarebbe la dimostrazione che il predominio Microsoft sui desktop è assolutamente artificiale e immeritato.Comunque starebbe meglio con un display 5" fullhd in modo che la visualizzazione sia coerente sia sul telefono che su un monitor o TV fullhd.
    • Winaro scrive:
      Re: Fatto donazione
      - Scritto da: iRoby
      Io gli ho fatto una donazione.

      Mi piace, mi intriga avere anche Ubuntu in questo
      mondo!

      E sono certo che quando uscirà lo comprerà forse
      più gente di quanta oggi prende i
      Lumia.

      Mi piacerebbe vedere un Ubuntu con percentuale
      superiore a Windows, in un mondo dove c'è vera
      concorrenza, sarebbe la dimostrazione che il
      predominio Microsoft sui desktop è assolutamente
      artificiale e
      immeritato.


      Comunque starebbe meglio con un display 5" fullhd
      in modo che la visualizzazione sia coerente sia
      sul telefono che su un monitor o TV
      fullhd.1) Quel coso è solo vaporware.2) Ubuntu non è linux, nemmeno usano il display server standard (Wayland) ma provano in tutti i modi a proporre il loro aborto di MIR, che è totalmente in mano a Canonical.3) I loro comportamenti ormai li hanno posti completamente fuori dall'ecosistema linux (non che prima ci fossero dentro), ma ormai siamo al boicottaggio. Mi farò quattro risate quando dovranno iniziare a forkare mesa, xorg per il supporto a xmir, il kernel, i vari toolkit che servono a far girare i programmi linux (gtk, qt, egl...).Ancora una volta, grazie alla supponenza di Canonical, Microsoft trionferà! E' un destino ineluttabile. Già Apple è al palo grazie a quel capolavoro che è il lumia!Parola di Winaro! ;)
      • Il Duca scrive:
        Re: Fatto donazione
        2) Ubuntu non è linux mi pare ovvio, linux è un kernel, Ubuntu ergo è una distribuzione che utilizza il kernel linux. Wayland non è uno standard, anzi non è nemmeno finito asd; in ogni caso anche se utilizzasse Mir Canonical non farebbe nulla di male, anzi se fatto bene perchè no.3) Probabilmente è vero nel campo degli sviluppatori, ma per gli utenti resta la distro più usata.4) Mi sembra che Microsoft li stia prendendo a destra e sinistra; la divisione enternamente a raccolto un paio dic entinaia di mln di introiti solo grazie alle vendite di xbox 360 e gli accordi sottobanco fatti con i vendor android sulla gestione dei brevetti.
        • Winaro scrive:
          Re: Fatto donazione
          - Scritto da: Il Duca
          2) Ubuntu non è linux mi pare ovvio, linux è un
          kernel, Ubuntu ergo è una distribuzione che
          utilizza il kernel linux. Ubuntu col suo MIR è linux tanto quanto lo è Android con surfaceflinger. Con la *piccola* differenza che Canonical non è Google. No, non lo è proprio, dato che almeno Google è un importante contributor del kernel. Canonical è un rubagalline in un pollaio.
          Wayland non è uno
          standard, anzi non è nemmeno finito asd; in ogni
          caso anche se utilizzasse Mir Canonical non
          farebbe nulla di male, anzi se fatto bene perchè
          no.Wayland è il sucXXXXXre designato di Xorg, è alla versione 1.2, è pressoché completo da mesi, ed è progettato per funzionare su qualsiasi dispositivo. MIR è l'ennesimo progetto alternativo di Canonical (come tanti altri finiti nel dimenticatoio), realizzato esclusivamente per gli interessi della medesima, *non dell'ecosistema* ed è distribuito con una licenza GPL taroccata. MIR è distro-specific, al di fuori di ubuntu: non esiste.
          3) Probabilmente è vero nel campo degli
          sviluppatori, ma per gli utenti resta la distro
          più usata.Ah ah! Tu non hai capito che gli utonti non paganti di canonical non servono a niente. Canonical sin'ora ha attinto a piene mani dal lavoro altrui non solo non dando nulla in cambio all'ecosistema GNU/Linux, ma pure disprezzando il piatto su cui mangiava. La polemica su Wayland è il perfetto esempio di questo. Canonical è rimasta per due anni senza contribuire in alcun modo a Wayland la dove altri hanno investito tempo e risorse, per poi riproporre una architettura simile a quella di wayland con una versione deviata dell'input system. E si sono pure "lamentati" di questa ed altre caratteristiche di Wayland, perché non avevano capito nemmeno come funzionasse realmente.
          4) Mi sembra che Microsoft li stia prendendo a
          destra e sinistra; la divisione enternamente a
          raccolto un paio dic entinaia di mln di introiti
          solo grazie alle vendite di xbox 360 e gli
          accordi sottobanco fatti con i vendor android
          sulla gestione dei
          brevetti.Microsoft ha le ossa dure. Non aggiungo altro.Parola di Winaro! ;)
          • Il Duca scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Winaro
            - Scritto da: Il Duca

            2) Ubuntu non è linux mi pare ovvio, linux è
            un

            kernel, Ubuntu ergo è una distribuzione che

            utilizza il kernel linux.

            Ubuntu col suo MIR è linux tanto quanto lo è
            Android con surfaceflinger. Con la *piccola*
            differenza che Canonical non è Google. No, non lo
            è proprio, dato che almeno Google è un importante
            contributor del kernel. Canonical è un
            rubagalline in un
            pollaio.Linux è un kernel, punto.Cosa c'è al di sopra del kernel poco importa.

            Wayland non è uno

            standard, anzi non è nemmeno finito asd; in
            ogni

            caso anche se utilizzasse Mir Canonical non

            farebbe nulla di male, anzi se fatto bene
            perchè

            no.

            Wayland è il sucXXXXXre designato di Xorg, è alla
            versione 1.2, è pressoché completo da mesi, ed è
            progettato per funzionare su qualsiasi
            dispositivo. MIR è l'ennesimo progetto
            alternativo di Canonical (come tanti altri finiti
            nel dimenticatoio), realizzato esclusivamente per
            gli interessi della medesima, *non
            dell'ecosistema* ed è distribuito con una licenza
            GPL taroccata. MIR è distro-specific, al di fuori
            di ubuntu: non
            esiste.Allora qual è il problema? Finanziano il progetto da soli,creano le patch da soli, mantengono il codice da soli,mantengano il progetto senza rompere la compatibilitàcon i progetti in upstream. Do'vè il problema?Cioè io non sono un ubuntiano, anzi uso archlinux,ma serimante non vedo cosa c'entrano le tue XXXXXte di argomentazioni

            3) Probabilmente è vero nel campo degli

            sviluppatori, ma per gli utenti resta la
            distro

            più usata.

            Ah ah! Tu non hai capito che gli utonti non
            paganti di canonical non servono a niente.
            Canonical sin'ora ha attinto a piene mani dal
            lavoro altrui non solo non dando nulla in cambio
            all'ecosistema GNU/Linux, ma pure disprezzando il
            piatto su cui mangiava. La polemica su Wayland è
            il perfetto esempio di questo. Canonical è
            rimasta per due anni senza contribuire in alcun
            modo a Wayland la dove altri hanno investito
            tempo e risorse, per poi riproporre una
            architettura simile a quella di wayland con una
            versione deviata dell'input system. E si sono
            pure "lamentati" di questa ed altre
            caratteristiche di Wayland, perché non avevano
            capito nemmeno come funzionasse
            realmente.Tu non hai capito nulla.A Canonical non interessa la distro nel mercato consumerMa che ci sia qualcuno che la metta e paghi sulle workstation o server.Solo Google utilizza Ubuntu nel suo 1 milione di server e nei suoi uffici aziendali.Per la cronanca utilizzano Ubuntu con kde in versione LTS.I partner Canonical sono molteplici.

            4) Mi sembra che Microsoft li stia prendendo
            a

            destra e sinistra; la divisione enternamente
            a

            raccolto un paio dic entinaia di mln di
            introiti

            solo grazie alle vendite di xbox 360 e gli

            accordi sottobanco fatti con i vendor android

            sulla gestione dei

            brevetti.

            Microsoft ha le ossa dure. Non aggiungo altro.Avrà le osse dure, ma nel campo mobile da anni ad ogginon prende manco un dollaro dai suoi prodotti. Ergo...
            Parola di Winaro! ;)Eh si, parole parole parole di Winaro ...
          • Winaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Il Duca
            - Scritto da: Winaro

            - Scritto da: Il Duca


            2) Ubuntu non è linux mi pare ovvio, linux
            è

            un


            kernel, Ubuntu ergo è una distribuzione che


            utilizza il kernel linux.



            Ubuntu col suo MIR è linux tanto quanto lo è

            Android con surfaceflinger. Con la *piccola*

            differenza che Canonical non è Google. No, non
            lo

            è proprio, dato che almeno Google è un
            importante

            contributor del kernel. Canonical è un

            rubagalline in un

            pollaio.

            Linux è un kernel, punto.
            Cosa c'è al di sopra del kernel poco importa.Sì, buonanotteeeee. Semmai è l'esatto opposto, conta cosa c'è sopra il kernel. Altrimenti potresti dire che OSX o FreeBSD sono la stessa cosa, o che Gnu/linux o Android è uguale. Reactos o Windows alla fine pari sono.Ma di che parli? E' tutto il sistema di programmi e sviluppatori che fa la differenza. E come dicevo, Google è un mostro, è una potenza che muove ogni anno centinaia di miliardi di dollari. Canonical è un naufrago che galleggia sul mare linaro, il suo "prodotto" è la brutta copia del marketing di Apple, ma a differenza di quest'ultima non dispone di capitali (veri) nè attualmente della considerazione concreta di produttori di hardware. Ora pure il mare su cui ha galleggiato gli si sta (finalmente) rivoltando contro.



            Wayland non è uno


            standard, anzi non è nemmeno finito asd; in

            ogni


            caso anche se utilizzasse Mir Canonical non


            farebbe nulla di male, anzi se fatto bene

            perchè


            no.



            Wayland è il sucXXXXXre designato di Xorg, è
            alla

            versione 1.2, è pressoché completo da mesi, ed è

            progettato per funzionare su qualsiasi

            dispositivo. MIR è l'ennesimo progetto

            alternativo di Canonical (come tanti altri
            finiti

            nel dimenticatoio), realizzato esclusivamente
            per

            gli interessi della medesima, *non

            dell'ecosistema* ed è distribuito con una
            licenza

            GPL taroccata. MIR è distro-specific, al di
            fuori

            di ubuntu: non

            esiste.

            Allora qual è il problema? Finanziano il progetto
            da
            soli,
            creano le patch da soli, mantengono il codice da
            soli,
            mantengano il progetto senza rompere la
            compatibilità
            con i progetti in upstream. Do'vè il problema?
            Cioè io non sono un ubuntiano, anzi uso archlinux,
            ma serimante non vedo cosa c'entrano le tue
            XXXXXte di argomentazioniIl problema è che è tutto un bluff. Non hanno le potenzialità per fare quello che hai detto e sperano che MIR si affermi come display server in modo che "altri" li seguano. Ma non accadrà.



            3) Probabilmente è vero nel campo degli


            sviluppatori, ma per gli utenti resta la

            distro


            più usata.



            Ah ah! Tu non hai capito che gli utonti non

            paganti di canonical non servono a niente.

            Canonical sin'ora ha attinto a piene mani dal

            lavoro altrui non solo non dando nulla in cambio

            all'ecosistema GNU/Linux, ma pure disprezzando
            il

            piatto su cui mangiava. La polemica su Wayland è

            il perfetto esempio di questo. Canonical è

            rimasta per due anni senza contribuire in alcun

            modo a Wayland la dove altri hanno investito

            tempo e risorse, per poi riproporre una

            architettura simile a quella di wayland con una

            versione deviata dell'input system. E si sono

            pure "lamentati" di questa ed altre

            caratteristiche di Wayland, perché non avevano

            capito nemmeno come funzionasse

            realmente.
            Tu non hai capito nulla.
            A Canonical non interessa la distro nel mercato
            consumer
            Ma che ci sia qualcuno che la metta e paghi sulle
            workstation o
            server.E tu non hai capito che chi produce quelle workstation e server è lo stesso che propone wayland, e che i SO che girano su quei server hanno già Wayland sulla loro strada. Quindi li c'è solo terra bruciata per Canonical e MIR.
            Solo Google utilizza Ubuntu nel suo 1 milione di
            server e nei suoi uffici
            aziendali.
            Per la cronanca utilizzano Ubuntu con kde in
            versione
            LTS.Appunto, e guarda un po' quanto stimano Canonical, nemmeno usano Unity. Usano KDE, e KDE non userà mai MIR. E non venirmi a parlare di quella buffonata di XMIR, per cortesia.
            I partner Canonical sono molteplici.Sì, qualche carrier telefonico che è partner di mille altre aziende.
          • FDG scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Il Duca
            Non importa se sia anche un solo operatore,
            l'importante è che ottengano
            soldi.
            Un progetto non è fallimentare soltanto perchè
            non guadagnano un 1 miliardo
            asd.Winaro ha scritto male: l'aggettivo corretto è "irrilevante".
        • kaiserxol scrive:
          Re: Fatto donazione
          Qualche centinaio di milioni sono in realtà miliardi di dollari..5/6 se non erro...non il fatturato eh, ma l'utile netto!
          • Il Duca scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: kaiserxol
            Qualche centinaio di milioni sono in realtà
            miliardi di dollari..5/6 se non erro...non il
            fatturato eh, ma l'utile
            netto!5-6 mld sono il fatturato operativo del trimetre.In particolare 200 milioni sono quelli della divisione entertainment.Detto da microsoft, soldi presi dalle vendite di x360e accordi sottobanco con i produttori per brevetti android.
      • barra78 scrive:
        Re: Fatto donazione
        1 - dipende da noi.2 - se non sai che è linux non è certo colpa di canonical!3 - ma si sono avvicinati tantissimo alla comunità XDA. Inoltre stanno creando una nuova comunità di sviluppatori più lontana dalle politiche delle distro classiche ma molto più moderna (almeno IMHO). P.s. non forkeranno nulla visto che hanno inviato upstream patch a X, mesa, radeonhd ecc. E pure XMBC potrà usare MIR (per merito di Smpillaz) difficilmente non saranno accettate. Vedrai che arriveranno altre novità. Il porting a QT di LXDE (e relativa fusione con Razor qt) potrebbe portare sorprese!
        • collione scrive:
          Re: Fatto donazione
          non avrei immaginato che le patch sarebbero state accettate senza problemiin effetti finchè a mantenerle sarà canonical, a chi dirige quei progetti conviene avere il supporto per un ulteriore server grafico
          • barra78 scrive:
            Re: Fatto donazione
            Escluso il mondo vicino a gnome (quindi gtk, glibs, clutter/mutter) il resto le comunità degli altri progetti raramente hanno rifiutato le patch di canonical. Certo, magari ci mettono un po' (quelle su X per i "bordi adesivi" delle finestre hanno impiegato oltre 6 mesi per essere accettate) ma ci sono le pressioni anche dei produttori di hw. A intel, nvidia e amd interessa vendere hw e non poterlo fare perchè qualcuno in mesa mette i bastoni tra le ruote non è neanche lontanamente immaginabile
          • Winaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: barra78
            Escluso il mondo vicino a gnome (quindi gtk,
            glibs, clutter/mutter) il resto le comunità degli
            altri progetti raramente hanno rifiutato le patch
            di canonical. Certo, magari ci mettono un po'
            (quelle su X per i "bordi adesivi" delle finestre
            hanno impiegato oltre 6 mesi per essere
            accettate) ma ci sono le pressioni anche dei
            produttori di hw. A intel, nvidia e amd interessa
            vendere hw e non poterlo fare perchè qualcuno in
            mesa mette i bastoni tra le ruote non è neanche
            lontanamente
            immaginabileIntel è uno dei principali sponsor di Wayland. Il mercato consumer su linux vale una cippalippa, i numeri li fanno il settore business/server, leggasi REDHAT, ed i lavori su workstation grafiche. In entrambi i casi Canonical non ha alcuna influenza.NVidia e AMD (a parte le workstation grafiche) possono essere in qualche modo influenzate da Valve, non da Canonical, ma vedi... Valve sin'ora ha semplicemente usato Ubuntu in attesa di prepararsi un potenziale mercato. Valve non è un gruppo di amicici di Canonical o fanboys di ubuntu, al contrario puntano a costruire una piattaforma posta sotto il LORO controllo, basata su linux, che possa essere usata sia come console sia come centro di fruizione multimediale.Ora vedi, la mossa di Canonical di accompagnare MIR a licenza GPLv3 e sopratutto ad un CLA da brividi che lo pone sotto il loro completo controllo e sfruttamento, dubito incontrerà i favori di Valve. Sopratutto quando invece Wayland usa la licenza MIT e non subisce la dipendenza legale da un'azienda in particolare, ancor di più quando il principale produttore di proXXXXXri, Intel, supporta Wayland perché è tramite wayland che intendono affacciarsi sul mercato mobile.
          • Linaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Winaro
            Valve non è un gruppo di amicici di Canonical o
            fanboys di ubuntu, al contrario puntano a
            costruire una piattaforma posta sotto il LORO
            controllo, basata su linux, che possa essere
            usata sia come console sia come centro di
            fruizione
            multimediale.Ma nessuno vuole robaccia closed sotto Linux.(linux)Parola di Linaro(linux)
          • collione scrive:
            Re: Fatto donazione
            eh, gnome e gtk, grazia a de Icaza scoppiò la guerra dei DE :Dspero vivamente che ci sarà convergenza verso qt, vista l'imbarazzante ed evidente superiorità del framework e dei relativi strumenti di sviluppo
          • Winaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: collione
            non avrei immaginato che le patch sarebbero state
            accettate senza
            problemiE infatti non sono state accettate per niente: ci sono 15 patch che stazionano in mesa-dev e che in ogni caso non verranno mergiate per mesa 9.2.Riguardo quelle per X, attendo sornione.

            in effetti finchè a mantenerle sarà canonical, a
            chi dirige quei progetti conviene avere il
            supporto per un ulteriore server
            graficoCanonical è famosa per rilasciare patch buggate e di bassa qualità, che rompono il funzionamento di altri meccanismi, e per abbandonare il tutto.Gli sviluppatori di MESA o X non hanno alcuna convenienza ad integrare della robaccia che serve solo a Canonical e a nessun'altro, e che probabilmente causerà problemi a Wayland non venendo manutenuta.Ancora: MIR non esiste al di fuori di Canonical. Nessuno lo sta implementando. La sua stessa concezione è un bad-design di Wayland stesso.Canonical sta tentando di sbolognare il supporto per il suo feticcio privato sulle spalle di chi è già impegnato in altri progetti da tempo discussi ed approvati dall'intera community, inclusa Canonical sino a MIR.
          • collione scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Winaro
            E infatti non sono state accettate per niente: ci
            sono 15 patch che stazionano in mesa-dev e che in
            ogni caso non verranno mergiate per mesa
            9.2.
            Riguardo quelle per X, attendo sornione.
            ma mesa 9.2 non accetta nuove patchl'inclusione avverrà nella successiva versione
            Canonical è famosa per rilasciare patch buggate e
            di bassa qualità, che rompono il funzionamento di
            altri meccanismi, e per abbandonare il
            tutto.in questo caso darebbero il destro a quelli di waylandgià la pubblicità negativa è parecchia, se poi fanno una XXXXXta simile, allora mir va in XXXXX
            Gli sviluppatori di MESA o X non hanno alcuna
            convenienza ad integrare della robaccia che serve
            solo a Canonical e a nessun'altro, e che
            probabilmente causerà problemi a Wayland non
            venendo
            manutenuta.ma X scomparirà entro il prossimo anno ( o poco più )per mesa potrebbero esserci problemi, ma non credo che tutti gli altri sviluppatori resterebbero in silenzio in un caso del genere
            Canonical sta tentando di sbolognare il supporto
            per il suo feticcio privato sulle spalle di chi è
            già impegnato in altri progetti da tempo discussi
            ed approvati dall'intera community, inclusa
            Canonical sino a
            MIR.in questo caso canonical vedrà mir morire prematuramente
          • Winaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Winaro


            E infatti non sono state accettate per
            niente:
            ci

            sono 15 patch che stazionano in mesa-dev e
            che
            in

            ogni caso non verranno mergiate per mesa

            9.2.

            Riguardo quelle per X, attendo sornione.



            ma mesa 9.2 non accetta nuove patchDiversi mesi fa Canonical buttò "a XXXXX" delle patch incomplete per MIR/MESA: rimaste abbandonate sino a qualche giorno fa quando ne sono state inviate delle altre. Patch che nemmeno in questo caso sono stabili nè garantiscono di non causare danni collaterali. Semplicemente funzionano con ubuntu/mir, di tutto il lavoro successivo e atto a verificare che non compromettano l'integrità della libreria...
            l'inclusione avverrà nella successiva versionesempre che avvenga, data la scarsa affidabilità del proponente e la specificità della proposta: MIR serve solo a canonical per il suo cortiletto, che lo supportino loro.

            Canonical è famosa per rilasciare patch
            buggate
            e

            di bassa qualità, che rompono il
            funzionamento
            di

            altri meccanismi, e per abbandonare il

            tutto.

            in questo caso darebbero il destro a quelli di
            wayland

            già la pubblicità negativa è parecchia, se poi
            fanno una XXXXXta simile, allora mir va in
            XXXXXCome se fosse il primo progetto di Canonical che va in XXXXX. :D

            Gli sviluppatori di MESA o X non hanno alcuna

            convenienza ad integrare della robaccia che
            serve

            solo a Canonical e a nessun'altro, e che

            probabilmente causerà problemi a Wayland non

            venendo

            manutenuta.

            ma X scomparirà entro il prossimo anno ( o poco
            più )Non credo "scompaia", comunque a Canonical X serve perché sinché il supporto di toolkit e drivers proprietari verso Mir non sarà completo (e se dovranno occuparsene loro, questo non avverrà mai nel caso dei toolkit), tutti i programmi dovranno girare sotto XMIR, una forzatura inutile che canonical sta facendo su ubuntu per questioni di marketing ed immagine. In seguito il supporto di X a XMir o XWayland (per ques'ultimo già garantito e presente) sarà necessario per le applicazioni legacy.
          • Luca scrive:
            Re: Fatto donazione
            Complimenti Winaro, ti sei dimostrato molto informato sulla questione Wayland/Mir.Sei sicuro di essere proprio un winaro? ;)-- Luca
          • incredulo scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Luca
            Complimenti Winaro, ti sei dimostrato molto
            informato sulla questione
            Wayland/Mir.
            Sei sicuro di essere proprio un winaro? ;)Ma quanta arroganza c'è in voi linari?
          • collione scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: Winaro
            Diversi mesi fa Canonical buttò "a XXXXX" delle
            patch incomplete per MIR/MESA: rimastela compilazione condizionale esiste per questoun flag settato quando si chiama gcc e la robaccia mir scompare dai binari :D
            Come se fosse il primo progetto di Canonical che
            va in XXXXX.
            :De infatti di quei progetti non c'è più tracciapensi che i mantainer di xorg, mesa, ecc... siano dei pivelli?
            Non credo "scompaia", comunque a Canonical X
            serve perché sinché il supporto di toolkit e
            drivers proprietari verso Mir non sarà completo
            (e se dovranno occuparsene loro, questo non
            avverrà mai nel caso dei toolkit), tutti iserve nel breve periodo, ma stanno già lavorando ( quelli di canonical ) al patching dei vari toolkit
            programmi dovranno girare sotto XMIR, una
            forzatura inutile che canonical sta facendo su
            ubuntu per questioni di marketing ed immagine. Invabbè ma c'è pure xwayland e per il medesimo motivosolo che quelli di wayland ( memori del caos al lancio di kde4 e gnome3 ) stanno impedendo che il loro compositor vada in giro prima di essere completato al 100% e supportato dai maggiori framework
            seguito il supporto di X a XMir o XWayland (per
            ques'ultimo già garantito e presente) sarà
            necessario per le applicazioni
            legacy.se ne parla spesso, ma quante sono?le applicazioni più vecchie che trovo sotto linux, sono gtk non usano certo le librerie Athena
        • Winaro scrive:
          Re: Fatto donazione
          - Scritto da: barra78
          1 - dipende da noi.
          2 - se non sai che è linux non è certo colpa di
          canonical!
          3 - ma si sono avvicinati tantissimo alla
          comunità XDA. Inoltre stanno creando una nuova
          comunità di sviluppatori più lontana dalle
          politiche delle distro classiche ma molto più
          moderna (almeno IMHO).


          P.s. non forkeranno nulla visto che hanno inviato
          upstream patch a X, mesa, radeonhd ecc.si, dunque... hanno inviato patch a X, i cui sviluppatori sono in parte i medesimi di Wayland... le hanno inviate a mesa, ma vedi: MIR al momento è nemmeno-usato solo da Canonical. Wayland rispetto a X, Mesa, Kernel ha un lungo escursus di preparazione e lavoro di concerto, MIR è il ragliare di Canonical e nient'altro.
          E pure XMBC potrà usare MIR (per merito di
          Smpillaz) difficilmente non saranno accettate.
          Vedrai che arriveranno altre novità. Il porting a
          QT di LXDE (e relativa fusione con Razor qt)
          potrebbe portare
          sorprese!Già. Come quella che LXDE+Razor stanno per entrare sotto l'ala protettiva di KDE. Diciamo che non è esattamente "muoversi verso MIR" questo.
          • barra78 scrive:
            Re: Fatto donazione
            Vedi in X e mesa ci sono orti influenze da parte dei produttori di hw ai quali non interessano queste questioni religiose.
          • Winaro scrive:
            Re: Fatto donazione
            - Scritto da: barra78
            Vedi in X e mesa ci sono orti influenze da parte
            dei produttori di hw ai quali non interessano
            queste questioni
            religiose.Ma tu dove le hai lette le forti influenze? A me non risultano, ma proprio per nulla. Se ci fossero "forti influenze", ad esempio, Canonical avrebbe degli investor per realizzare il suo telefono. Cosa che evidemntemente non è.
    • Shiba scrive:
      Re: Fatto donazione
      - Scritto da: iRoby
      Io gli ho fatto una donazione.

      Mi piace, mi intriga avere anche Ubuntu in questo
      mondo!

      E sono certo che quando uscirà lo comprerà forse
      più gente di quanta oggi prende i
      Lumia.

      Mi piacerebbe vedere un Ubuntu con percentuale
      superiore a Windows, in un mondo dove c'è vera
      concorrenza, sarebbe la dimostrazione che il
      predominio Microsoft sui desktop è assolutamente
      artificiale e
      immeritato.


      Comunque starebbe meglio con un display 5" fullhd
      in modo che la visualizzazione sia coerente sia
      sul telefono che su un monitor o TV
      fullhd.Forse lo conosci già, ma dai un'occhiata qui:http://developer.ubuntu.com/api/ubuntu-12.10/qml/mobile/resolution-independence.html
      • iRoby scrive:
        Re: Fatto donazione
        Si si ma è una questione più profonda...La GPU muove i medesimi pixel, le prestazioni saranno identiche sia sul fullHD del telefono che sul tv/monitor fullHD.
  • maxsix scrive:
    Visto così
    Sembra molto bello.Interessante la considerazione sulla risoluzione del display di cui mi trova perfettamente d'accordo.Il resto vedremo.
    • Winaro scrive:
      Re: Visto così
      Macchebelloquellaèunaschifezzaelabattteriaquantocredicheduri!:@:@:@Mapoicherazzadiribaèstocosobubunto,misembraunarobaperlescimmie,850europerunaXXXXXtaditelefono!Moltomeglioillumiaconwp8,comequellochestousandoorasolochenonhocapitocomesifalospazio.Paroladiwinaro!;)
  • Linaro scrive:
    Wahohoaohoahoaho
    Bellissimo, davvero fantastico il display da 4,5 pollici, la scocca in acciaio e la necessità del proXXXXXre più veloce del mondo e 4GB di RAM per far girare un sistema così snello. Costerà almeno 500, ma è un prezzo validissimo tranquillamente spendibile per uno smartphone.Parola di Linaro
    • Name & Surname scrive:
      Re: Wahohoaohoahoaho
      Lo danno ad 830 $ (+30 $ di spedizione fuori dagli USA e UK): http://www.indiegogo.com/projects/ubuntu-edgeBello, comunque...
    • collione scrive:
      Re: Wahohoaohoahoaho
      l'hardware non è un problemail problema è il prezzoriguardo ubuntu phone, lo faccio girare sul mio nexus s, quindi non dovrebbe essere questa cosa incredibilmente pesante
      • barra78 scrive:
        Re: Wahohoaohoahoaho
        ma questo lo puoi collegare a un monitor hdmi e avviare ubuntu desktop!
        • collione scrive:
          Re: Wahohoaohoahoaho
          - Scritto da: barra78
          ma questo lo puoi collegare a un monitor hdmi e
          avviare ubuntu
          desktop!in effetti, se vista da quest'angolazione, la necessità di un hardware ridicolmente potente ha un sensoperò meizu e xiaomi hanno hardware dello stesso tipo e alla metà del prezzo
          • barra78 scrive:
            Re: Wahohoaohoahoaho
            le CPU mediatek non sono proprio uguali uguali ai 4 core di fascia alta di qualcomm o samsung.....E i telefoni da te citati non hanno scocche in metallo, rivestimento dello schermo in zaffiro, 2 antenne lte, 128gb di storage e non bootano 2 sistemi operativi.Certo il prezzo non è popolare ma il giocattolo è MOLTO interessante, almeno per uno smanettone!
          • collione scrive:
            Re: Wahohoaohoahoaho
            però il punto è che uno xiaomi o anche uno zopo, può sostituire questo qui egregiamentecerto lo storage è davvero grande, ma la cpu non è molto oltre le attualii cinesi superano le performance dei vari samsung, htc one, ecc... senza difficoltàdevo dire che mi sto trovando molto bene con i 2 minipc che ho comprato, che montano il rockchip rk3188non so mediatek o allwinner ( che fa proXXXXXri di fascia media e non oltre ), ma rockchip rocka di brutto
  • Sg@bbio scrive:
    grandi
    Avete messo finalmente in una notizia di linux, immagini e video, ottimo, continuate cosi.
  • Anonimo scrive:
    Complimenti
    Per i link.... NON SONO CLICCABILI! Se fosse stato un articolo per un prodotto a base MS sarebbe stato tutto ok....
  • Sg@bbio scrive:
    MIRACOLO
    Alidilà della iniziativa di Canonical, trovo incredibile che per un progetto riguardante ubuntu, vi siete forzati di fare un articolo che non si limitava alle solite 3 righe sommarie.Ci avete messo pure i video e le immagini, vi faccio i miei più sinceri complimenti, quando volte potete migliorare.
Chiudi i commenti