Il Web fisico di Google arriva su Android

Mountain View annuncia l'implementazione di un nuovo modo di interagire con gli oggetti interconnessi e i sensori della IoT, un'iniziativa che dovrebbe conoscere una certa diffusione dopo l'introduzione su Android

Roma – Google dice di essere quasi pronta a trasformare in realtà la visione del Physical Web , un meccanismo di interazione con oggetti, sensori e dispositivi vari della Internet delle Cose basato sul broadcasting di URL e sull’utilizzo di tecnologie “app-less” derivate dagli standard Web aperti come JavaScript, HTML5 e CSS.

Il Web fisico di Mountain View utilizza i beacon in standard Eddystone , una tecnologia di trasmissione e ricezione di risorse accessibili tramite browser che utilizza le trasmissioni Bluetooth a basso consumo energetico: presto, i possessori di gadget Android potranno servirsi della tecnologia ricevendo notifiche di interattività durante le attività outdoor per essere invitati a operare con le interfacce corrispondenti direttamente dal browser Chrome.

La funzionalità Physical Web è prevista al debutto con la versione 49 di Chrome, attualmente in fase di betatesting, mentre tra le opportunità aperte dalla nuova tecnologia Google cita l’esempio pratico dell’ultimo Consumer Electronics Show (CES): usando i beacon prodotti da Radius Networks, i partecipanti alla fiera di Las Vegas hanno potuto navigare in scioltezza i tanti showroom preparati dalle aziende partecipanti.

L’interazione a base di beacon è stata fin qui un’esclusiva quasi assoluta dei gadget mobile di Apple, e non si è per ora dimostrata una rivoluzione; l’integrazione del Web fisico su Chrome per Android dovrebbe incrementare sensibilmente l’attrattiva del sistema, per non parlare della concorrenza di Mozilla e del suo progetto di usare gli standard Web (a mezzo Firefox OS) per conquistare la IoT .

Oltre alle notevoli opportunità offerte dagli URL trasmessi tramite Bluetooth, il Web fisico di Google apre ovviamente le porte anche ai potenziali abusi perpetrabili con la IoT “interattiva”: la prospettiva di infastidire passanti (o magari viaggiatori in metro) con messaggi pubblicitari mirati deve apparire particolarmente allettante alle società di advertising più all’avanguardia.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ramino scrive:
    Mac+ Ms office
    Da semplice utente io uso l'accoppiata MAC + MS office e mi trovo bene e in piu' ha un TCO piu' basso all'inizio paghi di piu' ma poi risparmi
  • stopandgo scrive:
    office office
    Io li uso tutti e due...l'ultimo Office di MS è decisamente migliore dei precedenti, ma anche Libre Office ha fatto grossi passi avanti. Non amo l'interfaccia di Libre Office, un po' più rozza di quella MS, ma ricordo anche che quando misero la Ribbon fu una quasi rivoluzione per chi era abituato al classico sistema con i menù e le barre di icone.Ok, ora pronti con 1,2 e 3 winarilinarimacachiinsultifrasifatte
  • stopandgo scrive:
    office office
    Io li uso tutti e due...l'ultimo Office di MS è decisamente migliore dei precedenti, ma anche Libre Office ha fatto grossi passi avanti. Non amo l'interfaccia di Libre Office, un po' più rozza di quella MS, ma ricordo anche che quando misero la Ribbon fu una quasi rivoluzione per chi era abituato al classico sistema con i menù e le barre di icone.Ok, ora pronti con 1,2 e 3 winarilinarimacachiinsultifrasifatte
  • Winaro scrive:
    LibreOffice non è granché
    E' un bel progetto per studenti universitari alle prime armi, ma diciamolo...Fa ridere! Non ha neanche il ribbon (io non potrei più farne a meno) e presenta interfacce degli anni '70.Molto, ma MOLTO, meglio Microsoft Office, della Microsoft Corporation (TM), ora a solo 149 euro nella versione home and student e 69 euro nell'edizione 365! Personalmente ritengo che la versione 365 sia un vero affare, dato che consente di avere l'intera (e potentissima) suite sempre aggiornata e pronta all'uso.LibreOffice va bene per linux, che non ha la versione per professionisti, e cioé quella della Microsoft. Io LibreOffice non lo consiglierei a dei clienti, è un prodotto per smanettoni, ma le persone normali incontrano inevitabilemnte delle difficoltà essendo open source (e quindi di bassa qualità).Parola di Winaro! ;)
    • boh scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      bravo Winaro un vero professionista come sempre un otto non te lo toglie nessuno 8/10
      • Winaro scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        Grazie, anche se un professionista non ha bisogno di questi riconoscimenti, fanno sempre piacere. Piuttosto, sei passato a windows 10 della Microsoft Corporation (TM)? Affrettati, perché il tempo per l'upgrade gratuito dai sistemi Windows 7 e Windows 8.1 sta per scadere!Parola di Winaro! ;)
    • buddybuddy scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      winaro, sei un poveraccio, se vai al mare non sapresti neanche come trovare l'acqua,
      • Winaro scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        Ah ah, ma non farmi ridere, io con le app per windows 10 della Microsoft Corporation (TM) ci sto facendo la crana!!!Parola di Winaro! ;)
    • dieci scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      10/10
    • devil64 scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      Ma dai per i veri Winari c'è la versione Ut0nt.Cercala e la troverai a costo zero.- Scritto da: Winaro
      E' un bel progetto per studenti universitari alle
      prime armi, ma
      diciamolo...
      Fa ridere! Non ha neanche il ribbon (io non
      potrei più farne a meno) e presenta interfacce
      degli anni
      '70.
      Molto, ma MOLTO, meglio Microsoft Office, della
      Microsoft Corporation (TM), ora a solo 149 euro
      nella versione home and student e 69 euro
      nell'edizione 365! Personalmente ritengo che la
      versione 365 sia un vero affare, dato che
      consente di avere l'intera (e potentissima) suite
      sempre aggiornata e pronta
      all'uso.
      LibreOffice va bene per linux, che non ha la
      versione per professionisti, e cioé quella della
      Microsoft. Io LibreOffice non lo consiglierei a
      dei clienti, è un prodotto per smanettoni, ma le
      persone normali incontrano inevitabilemnte delle
      difficoltà essendo open source (e quindi di bassa
      qualità).

      Parola di Winaro! ;)
    • devil64 scrive:
      Re: LibreOffice non è granché

      persone normali incontrano inevitabilemnte delle
      difficoltà essendo open source (e quindi di bassa
      qualità).

      Parola di Winaro! ;)Due osservazioni sulla bassa qualità del codice Open:Internet si basa su servers, routers che utilizzano linuxIl sistema LHC (http://home.cern/topics/large-hadron-collider) utilizza Linux per tutti i calcoli, dal momento che il codice è manipolabile e più affidabile.Certo bassa qualità.Non ho prove, ma credo che anche i centri dove hanno trovato le onde gravitazionali utilizzino linux in modo pesante.Saluti
      • Il tecnocrate ben informato scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        oppure http://www.postgresql.org/ .Comunque winaro è rupolo sotto falso nome...
        • ... scrive:
          Re: LibreOffice non è granché
          - Scritto da: Il tecnocrate ben informato
          oppure http://www.postgresql.org/ .

          Comunque winaro è rupolo sotto falso nome...ruppolo? ma non era morto?
        • Winaro scrive:
          Re: LibreOffice non è granché
          è da 20 anni che tirare fuori sto PostgreSQL quando qualcuno vi pone di fronte alla dura realtà, il fatto è che anche quello è un programma vecchio, ormai superato e fermo agli anni '70.Parola di Winaro! ;)
      • Winaro scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        Internet si basa su Azure della Microsoft Corporation (TM). Anche imbutu deve passare da li per fare "la crana". E dire che con arroganza infantile sino a qualche tempo fa, quelli di imbuti definivano Windows come "il bug numero uno".Qualche anno fa invece, biascicando le parole e facendo finta di niente, il tizio che paga imbutu ha dovuto dire che il bug numero uno era chiuso: <b
        perché lo status è diventato WON'T FIX!!!!! </b
        Ora l'imbuto ha abbandonato l'idea del desktop per fare soldi in <s
        combutta </s
        collaborazione con la microsoft, e nel mentre si da un po' di arie da fighetto in stile Apple producendo telefoni cinesi che non potrà mai piazzare nel mercato dei grandi numeri (si accontenta così).Parola di Winaro! ;)
    • iRoby scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      Io faccio vita sobria e non sono un professionista.Sono più felice perché il mio scopo non è lavorare come un dannato solo per l'accumulo seriale di denaro per comprare oggetti inutili.Io uso Libreoffice e dato che non l'ho pagato il denaro che ho guadagnato lo spendo in altro...
      • Winaro scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        - Scritto da: iRoby
        Io faccio vita sobria e non sono un
        professionista.

        Sono più felice perché il mio scopo non è
        lavorare come un dannato solo per l'accumulo
        seriale di denaro per comprare oggetti
        inutili.

        Io uso Libreoffice e dato che non l'ho pagato il
        denaro che ho guadagnato lo spendo in
        altro...Sì, nel vino. :DParola di Winaro! ;)
    • panda rossa scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      - Scritto da: Winaro
      E' un bel progetto per studenti universitari alle
      prime armi, ma
      diciamolo...
      Fa ridere! Non ha neanche il ribbon (io non
      potrei più farne a meno) e presenta interfacce
      degli anni
      '70.
      Molto, ma MOLTO, meglio Microsoft Office, della
      Microsoft Corporation (TM), ora a solo 149 euro
      nella versione home and student e 69 euro
      nell'edizione 365! Personalmente ritengo che la
      versione 365 sia un vero affare, dato che
      consente di avere l'intera (e potentissima) suite
      sempre aggiornata e pronta
      all'uso.
      LibreOffice va bene per linux, che non ha la
      versione per professionisti, e cioé quella della
      Microsoft. Io LibreOffice non lo consiglierei a
      dei clienti, è un prodotto per smanettoni, ma le
      persone normali incontrano inevitabilemnte delle
      difficoltà essendo open source (e quindi di bassa
      qualità).

      Parola di Winaro! ;)Ascolta, tu che sembri una persona seria e preparata, a differenza di tanti troll di questo forum, pensavo di regalar via tutti gli hard disk esterni e tutte le unita' di backup. Uso il cloud di M$ e ci salvo tutti i miei dati piu' preziosi e che non voglio che finiscano nelle mani sbagliate.Dici che faccio bene?
      • Winaro scrive:
        Re: LibreOffice non è granché
        Sì, fai bene, ma solo se usi i piani a pagamento. Altrimenti è inutile perchése è gratis non è affidabile.Un piccolo trucco è quello di usare office 365 che include un upgrade dello spazio cloud.Parola di Winaro! ;)
        • panda rossa scrive:
          Re: LibreOffice non è granché
          - Scritto da: Winaro
          Sì, fai bene, ma solo se usi i piani a pagamento.
          Altrimenti è inutile perchése è gratis non è
          affidabile.Questo e' ovvio.Lo sanno tutti che la qualita' dei prodotti si misura in euro.Lo sanno perfino i macachi.LibreOffice non potra' mai essere un software di qualita' perche' e' gratis.
          Un piccolo trucco è quello di usare office 365
          che include un upgrade dello spazio
          cloud.Ah, buono a sapersi. Grazie per la dritta.
          • ... scrive:
            Re: LibreOffice non è granché
            Bravo Panda sei l'unico che ha capito che winaro è tutta una farsa
    • Vincenzo Cappelli scrive:
      Re: LibreOffice non è granché
      Non ho parole, diciamo la verità è che Libre non puoi fartelo pagare... al massimo 1 euro per l'installazione.
  • remo mariani scrive:
    il cammino della vita
    Tutti abbiamo bisogno gli uni degli altri, nessuno può fare a meno del sostegno dei propi cari, soprattutto quando siamo ormai vicini al grande viaggio.
  • Saggista scrive:
    wordperfect
    OTSo io io uso wordperfect? al confronto libreoffice e MS office sembrano indietro anni luce
    • Saggista scrive:
      Re: wordperfect
      - Scritto da: Saggista
      OT
      So io io uso wordperfect? al confronto
      libreoffice e MS office sembrano indietro anni
      luce*Solo io
    • omino stalkerato scrive:
      Re: wordperfect
      - Scritto da: Saggista
      OT
      So io io uso wordperfect? al confronto
      libreoffice e MS office sembrano indietro anni
      luceIo uso lotus, è anni Luca avanti anche a wordperfect
      • omino stalkerato re scrive:
        Re: wordperfect
        - Scritto da: omino stalkerato
        - Scritto da: Saggista

        OT

        So io io uso wordperfect? al confronto

        libreoffice e MS office sembrano indietro
        anni

        luce

        Io uso lotus maclaren, è anni Luca avanti anche a
        wordperfect lotus :DP.S. E a noi non ce ne frega un tubo!(rotfl)(rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: wordperfect
        - Scritto da: omino stalkerato
        - Scritto da: Saggista

        OT

        So io io uso wordperfect? al confronto

        libreoffice e MS office sembrano indietro
        anni

        luce

        Io uso lotus, è anni Luca avanti anche a
        wordperfectChe forum di cavernicoli!Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.Il fatto che non lo sappiate usare e' irrilevante.
        • sito porno scrive:
          Re: wordperfect
          - Scritto da: panda rossa
          Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.
          Il fatto che non lo sappiate usare e' irrilevante.Latex si ma rigorosamente nero e con frustino....(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: wordperfect
            - Scritto da: sito XXXXX
            - Scritto da: panda rossa


            Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.

            Il fatto che non lo sappiate usare e'
            irrilevante.
            Latex si ma rigorosamente nero e con frustino....
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)E' la stessa cosa, sono entrambi attrezzi per masochisti e amanti del dolore.
          • ... scrive:
            Re: wordperfect
            - Scritto da: sito XXXXX
            - Scritto da: panda rossa


            Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.

            Il fatto che non lo sappiate usare e'
            irrilevante.
            Latex si ma rigorosamente nero e con frustino....
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :@(idea) :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(linux)(linux)(linux)(idea)(linux)(linux)(linux)(rotfl)(rotfl)(linux)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(linux)(rotfl) :@(linux)(nolove)(win)(win)(win)(nolove)(linux) :@(idea)(idea)(nolove)(win) :-o(win)(nolove)(idea)(idea) :@(linux)(nolove)(win)(win)(win)(nolove)(linux) :@(rotfl)(linux)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(linux)(rotfl)(rotfl)(linux)(linux)(linux)(idea)(linux)(linux)(linux)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :@(idea) :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: wordperfect
            - Scritto da: sito XXXXX
            - Scritto da: panda rossa


            Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.

            Il fatto che non lo sappiate usare e'
            irrilevante.
            Latex si ma rigorosamente nero e con frustino....
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)con lei che urla "sono la tua XXXXXXX" mentre la frusti attaccata alla corce di sant'andrea....
          • Sg@bbio scrive:
            Re: wordperfect
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: sito XXXXX

            - Scritto da: panda rossa




            Esiste solo un text proXXXXXr, LaTeX.


            Il fatto che non lo sappiate usare e'

            irrilevante.

            Latex si ma rigorosamente nero e con
            frustino....

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            con lei che urla "sono la tua XXXXXXX" mentre la
            frusti attaccata alla corce di
            sant'andrea....Non guarderò più l'editor Latex con gli stessi occhi.
      • omino stalkerato re scrive:
        Re: wordperfect
        - Scritto da: omino stalkerato
        - Scritto da: Saggista

        OT

        So io io uso wordperfect? al confronto

        libreoffice e MS office sembrano indietro
        anni

        luce

        Io uso lotus, è anni Luca avanti anche a
        wordperfectTranne qualche diffettuccio nel correttore ortografico a quanto pare...Quanto è un anno Luca?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • omino Stalke Ratore scrive:
        Re: wordperfect
        - Scritto da: omino stalkerato
        - Scritto da: Saggista

        OT

        So io io uso wordperfect? al confronto

        libreoffice e MS office sembrano indietro
        anni

        luce

        Io uso lotus, è anni Luca avanti anche a
        wordperfecteh beh... cosa vuoi anche io sono anni Luca avanti a Giovanni...Ma il problema è....Perchè dovrebbe fregarcene qualcosa? :D
        • omino fesso scrive:
          Re: wordperfect
          :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :) :) :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :@ :@ :@ :@ :@ :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
    • Winaro scrive:
      Re: wordperfect
      perché (newbie)
    • iRoby scrive:
      Re: wordperfect
      Non era male ma non c'è per Linux. La versione Linux è stata abbandonata nel 2005.
  • prova789 scrive:
    bachi mentali
    La maggior parte dei difetti riscontrati in OpenOffice/LibreOffice è dovuta solamente all'utilizzo dei formati microsoft (specialmente i vecchi doc,xls,ppt...)A mio avviso non ha alcun senso utilizzare LibreOffice/OpenOffice per poi salvare e inviare i documenti in formato proprietario o "semi-proprietario" (se pur standardizzato a suon di mazzette) come OOXML, solo perché "tutti usano MS Office".È proprio sui formati aperti (come ODF) che bisogna insistere per garantire l'acXXXXX ai contenuti a chiunque, indipendentemente dal software o dalla piattaforma che utilizzano. Se poi qualcuno vuole a tutti i costi pagare decine o centinaia di uri una licenza per poter utilizzare un software malfunzionante perché non implementa gli standard in modo corretto sono c***i suoi.
  • bye scrive:
    libreoffice
    Usa libreoffice STILL la più stabile... la FRESH può avere bachi
  • rico scrive:
    intanto è gratis
    Non solo, oggi ho modificato un documento con Libreoffice calc, (sotto Linux avviato da pendrive), l'ho salvato in xls e l'ho rimandato alla mia capa (gran donna), lei lo ha aperto e letto tranquillamente con MS office excel (che costa centinaia di euri).Poi non dico che sia tutto apribile, replicabile, compatibile ecc.Intanto da utente Libreoffice non delude.
  • pippo75 scrive:
    primi bug...
    Le linee guida ancora non funzionano, ogni tanto spariscono e non sempre allineano l'oggetto alla linea.In compenso c'è un nuovo bug, nelle linee di dimensioni se metto una cifra sola decimale lui mi propone la cifra intere senza decimali. Tranne se si imposta come dimensione mm allora torna a darmi una cifra decimale.
  • sclero atero scrive:
    incredibile!
    "... centinaia di migliaia di PC appartenenti al Ministero della Difesa in Italia ".Centinaia di migliaia di PC?!?!?Ma è una pazzia!ROBA DA MATTI!!!!...e noi paghiamo acquisto e manutenzione...
    • devil64 scrive:
      Re: incredibile!
      - Scritto da: sclero atero
      "... centinaia di migliaia di PC appartenenti
      al Ministero della Difesa in
      Italia ".
      Centinaia di migliaia di PC?!?!?
      Ma è una pazzia!
      ROBA DA MATTI!!!!
      ...e noi paghiamo acquisto e manutenzione...Genio della finanza spiegami bene quale sarebbe la differenza tra usare Libre Office e PAGARE personale ITALIANO che versa i propri contributi in ITALIA oppure pagare una MULTINAZIONALE che non VERSA una tallero in ITALIA e ti mette i dati, i files in cloud che non si sa nemmeno dove siano stanziati.Grazie
      • foobar scrive:
        Re: incredibile!
        Non penso che i tecnici del soldati migrano a libreoffice 5.1, al massimo rimangono a libreoffice 5.0 (o meglio LO 4.4)
      • ... scrive:
        Re: incredibile!
        - Scritto da: devil64
        - Scritto da: sclero atero

        "... centinaia di migliaia di PC appartenenti

        al Ministero della Difesa in

        Italia ".

        Centinaia di migliaia di PC?!?!?

        Ma è una pazzia!

        ROBA DA MATTI!!!!

        ...e noi paghiamo acquisto e manutenzione...

        Genio della finanza spiegami bene quale sarebbe
        la differenza tra usare Libre Office e PAGARE
        personale ITALIANO che versa i propri contributi
        in ITALIA oppure pagare una MULTINAZIONALE che
        non VERSA una tallero in ITALIA e ti mette i
        dati, i files in cloud che non si sa nemmeno dove
        siano stanziati.
        Graziepenso che l'utente "scelro atero" si lamentasse del numero dei pc, non al software su di essi installato.
    • panda rossa scrive:
      Re: incredibile!
      - Scritto da: sclero atero
      "... <i
      centinaia di migliaia di PC appartenenti
      al Ministero della Difesa in
      Italia </i
      ".
      Centinaia di migliaia di PC?!?!?
      Ma è una pazzia!
      ROBA DA MATTI!!!!
      ...e noi paghiamo acquisto e manutenzione...Pensa a quando pagavi anche costosissime ed inutili licenze software al monopolista americano.Adesso almeno quei soldi sono risparmiati e contestualmente qualche markettaro M$ col mutuo del villone quasi estinto, e' stato licenziato, ha perso il villone, e' finito sul lastrico e deve mandare la moglie a prostituirsi.
  • paponzi scrive:
    giusti
    Sono dei giusti, come tutti gli sviluppatori FOSS.La suite ha molti difetti ancora, ma è incredibile la mole di lavoro per migliorarla e per renderla compatibile con i prodotti di quegli imbe..lli della M$ che cercano ad ogni costo di metterle i bastoni fra le ruote.
  • ... scrive:
    calc ancora deficitario
    calc e' quello che mi da piu' preccupazioni, bastano dati in un quadrato di 150x150 caselle per sXXXXXXXrlo e farlo andare in crash. ( e non parlo di formule, no, solo numeri e basta)altre volte con impress devo salvare, chiudere e riapreire altrimenti e' come se satura la ram, il pc va in blocco e devo spegnere a mano.vediamo se questo 5.1 risolve o no.
    • prova123 scrive:
      Re: calc ancora deficitario
      Purtroppo con calc si può fare molto poco.
      • ... scrive:
        Re: calc ancora deficitario
        - Scritto da: prova123
        Purtroppo con calc si può fare molto poco.perche'?ad ogni modo c'e' sempre l'obzione "butta via tutto e riparti da zero".purtroppo libreoffice sconta il fatto di essere il risultato di tre lustri di stratificazione di software e il mediocri risultati si vedono.
        • prova123 con tre puntini scrive:
          Re: calc ancora deficitario
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: prova123

          Purtroppo con calc si può fare molto poco.

          perche'?

          ad ogni modo c'e' sempre l'obzione "butta via
          tutto e riparti da
          zero".

          purtroppo libreoffice sconta il fatto di essere
          il risultato di tre lustri di stratificazione di
          software e il mediocri risultati si
          vedono.Ma (detto tra noi e senza entrare nel merito) ci riesci mica a esprimere un concetto in un solo post invece che in tre post con 2 nick? :D
    • Pazzoide scrive:
      Re: calc ancora deficitario
      meglio che dai una controllata al tuo PC, perché io calc lo uso con decine di migliaia di righe e centinaia di colonne senza alcun problema. Sotto linux.
      • panda rossa scrive:
        Re: calc ancora deficitario
        - Scritto da: Pazzoide
        meglio che dai una controllata al tuo PC, perché
        io calc lo uso con decine di migliaia di righe e
        centinaia di colonne senza alcun problema.

        Sotto linux.A parita' di software, la differenza tra la tua e la sua configurazione e' che la sua macchina deve far girare antivirus, antimalware, antiqua', antila', aggiornamenti automatici di questo, di quello e di quell'altro.Per forza poi non c'e' memoria per le applicazioni.Per non parlare del bug col sistema operativo intorno.
        • colapasta scrive:
          Re: calc ancora deficitario
          - Scritto da: panda rossa
          Per non parlare del bug col sistema operativo
          intorno.Operativo?Mah......(newbie)
          • panda rossa scrive:
            Re: calc ancora deficitario
            - Scritto da: colapasta
            - Scritto da: panda rossa


            Per non parlare del bug col sistema operativo

            intorno.
            Operativo?
            Mah......
            (newbie)Beh, le funzionalita' per cui e' presente sul computer le svolge: 1) verificare che la licenza sia stata pagata2) autoaggiornarsi secondo le volonta' del padrone3) inviare al padrone tutte le informazioni richiesteIncidentalmente permette pure all'utente di lanciare applicazioni e navigare nel filesystem, ma questo e' un di piu' e non e' affatto garantito.
          • colapasta scrive:
            Re: calc ancora deficitario
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: colapasta

            - Scritto da: panda rossa




            Per non parlare del bug col sistema
            operativo


            intorno.

            Operativo?

            Mah......

            (newbie)

            Beh, le funzionalita' per cui e' presente sul
            computer le svolge:Non sempre a volte si incasina pure in quello...Il massimo che posso concederti è non "bug col sistema operativo intorno" ma "bug col crapware intorno" come definizione alternativa. :D
        • ... scrive:
          Re: calc ancora deficitario
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Pazzoide

          meglio che dai una controllata al tuo PC,
          perché

          io calc lo uso con decine di migliaia di
          righe
          e

          centinaia di colonne senza alcun problema.



          Sotto linux.

          A parita' di software, la differenza tra la tua e
          la sua configurazione e' che la sua macchina deve
          far girare antivirus, antimalware, antiqua',
          antila', aggiornamenti automatici di questo, di
          quello e di quell'altro.
          Per forza poi non c'e' memoria per le
          applicazioni.

          Per non parlare del bug col sistema operativo
          intorno.Debian 8.2 a 64bit, 4GB di ram.come troppo spesso, parli senza sapere. come la figuremXXXXX con la raspberry di qualche mese fa. prima informarsi poi parlare, se no poi fai la figura del coglionazzo.
      • ... scrive:
        Re: calc ancora deficitario
        - Scritto da: Pazzoide
        meglio che dai una controllata al tuo PC, perché
        io calc lo uso con decine di migliaia di righe e
        centinaia di colonne senza alcun problema.

        Sotto linux.debian 8.2 a 64Bit con 4GB ram. non so cosa possa essere, ma il problema si verifica solo con libreoffice calc e il prog. di disegno, altri programmi con mega di dati in elaborazione (Es freecad) girano bine, al massino ralletano perche c'e' parecchia roba a processare, ma non si piantano.provero' ad aggiornare tutto, magari e' colpa di quelche libreria.
    • iRoby scrive:
      Re: calc ancora deficitario
      Non ho i tuoi problemi, lo uso con Linux e va molto bene.Solo come grafici è bruttino.Mi funzionano anche moltissime tabelle di calcolo stechiometrico per idrocarburi, e sono veramente complesse, perché incrociano dati provenienti da sonde e diagnostici con tabelle tipo.
Chiudi i commenti