iPad Pro: Logitech annuncia erroneamente nuovi modelli

iPad Pro: Logitech annuncia erroneamente nuovi modelli

Nel dettagliare la compatibilità della stilo Logitech Crayon, Logitech ha erroneamente confermato l'arrivo dei nuovi modelli di iPad Pro.
Nel dettagliare la compatibilità della stilo Logitech Crayon, Logitech ha erroneamente confermato l'arrivo dei nuovi modelli di iPad Pro.

Nei giorni scorsi Apple ha tolto i veli ai tanto bramati iPhone 14, Apple Watch Series 8 e AirPods Pro 2, ma a quanto pare non finisce qui. Un nuovo evento è infatti atteso per ottobre e in tale occasione il gruppo di Cupertino annuncerà i nuovi modelli di iPad Pro. Non si tratta però di una notizia ufficiale, sia ben chiaro, ma di un’indiscrezione circolante in Rete da qualche giorno la cui conferma erronea e indiretta è giunta da pochissimo da Logitech.

iPad Pro: nuovi modelli in arrivo, Logitech conferma per errore

Nelle score ore, sul sito di Logitech sono infatti comparsi degli interessanti indizi riguardanti un presunto iPad Pro da 12,9 pollici di sesta generazione e un iPad Pro da 11 pollici di quarta generazione. Più precisamente, sulla pagina della stilo Logitech Crayon (che si trova in vendita pure su Amazon), nella lista dei modelli di tablet Apple compatibili sono apparse le voci “iPad Pro 12.9-inch (6th gen) Model: Coming soon” e iPad Pro 11-inch (4th gen) Model: Coming soon”, come visibile osservando il seguente screenshot.

Logitech Crayon

I dettagli in questione attualmente non sono più presenti sul sito del produttore, molto probabilmente si è trattato di una pubblicazione “prematura” che Logitech ha prontamente provveduto a rimuovere, ma la cosa non è assolutamente passata inosservata agli occhi dei più accorti.

Quel che se ne deduce è quindi che Logitech potrebbe essere in possesso di informazioni riservate a cui altri produttori attualmente non hanno accesso, tenendo presente che non stiamo parlando di un’azienda qualsiasi che si occupa della realizzazione di accessori Apple, ma dell’unica che lavora a stretto contatto con il gruppo di Cupertino e che è capace di offrire soluzioni dalle funzioni bene o male identiche a quelle originali.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 set 2022
Link copiato negli appunti