iPad Pro M2 con macOS Ventura: per Apple si può fare

iPad Pro M2 con macOS Ventura: per Apple si può fare

Secondo le indiscrezioni Apple sta testando una versione lite di macOS sui nuovi iPad Pro M2 che dovrebbe venire rilasciata già nel 2023.
Secondo le indiscrezioni Apple sta testando una versione lite di macOS sui nuovi iPad Pro M2 che dovrebbe venire rilasciata già nel 2023.

Apple ha presentato da pochissimo i nuovi iPad Pro con M2 da 11 pollici e da 12,9 pollici, i quali una volta giunti nelle mani di coloro che ne hanno effettuato già il preordine o che decideranno di acquistarli a partire dalla data di commercializzazione saranno equipaggiati con la più recente versione di iPadOS. Non è tuttavia da escludere che in futuro possa essere installato pure il macOS Ventura.

iPad Pro M2: Apple testa il funzionamento con macOS Ventura

Fonti vicine ad Apple riferiscono infatti che l’azienda sta lavorando a tutta forza su una speciale versione del suo ultimo sistema operativo desktop dedicata specificamente ai nuovi tablet appartenenti alla gamma Pro che sono stati annunciati in settimana.

Da notare che non si tratterebbe di un progetto embrionale, anzi. I lavori sarebbero decisamente a buon punto e si vocifera un rilascio già durante il 2023, con il nome di macOS 14. Il fatto che esista pure un nome in codice, ovvero Mendocino, conferma la reale esistenza del progetto.

Apple, dunque, non intende limitarsi alla sola compatibilità di software professionali, come ad esempio DaVinci Resolve, ma desidera trasferire l’intero sistema operativo per computer sui suoi tablet di fascia più alta, proponendo però una sorta di versione “lite” del macOS già conosciuto.

Da tenere presente che, per quanto verosimile possa sembrare la notizia e nonostante la disponibilità degli indizi menzionati, per il momento da parte del gruppo della “mela morsicata” non è giunta ancora alcuna conferma ufficiale al riguardo, motivo per cui fino a quando ciò non accadrà qualsiasi rumors è da prendere con le pinze, come si suol dire, in quanto potrebbe in realtà rivelarsi mendace o in qualche modo inesatto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: AppleInsider
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 ott 2022
Link copiato negli appunti