iPhone 15: Dynamic Island con sensore di prossimità

iPhone 15: Dynamic Island con sensore di prossimità

Secondo Ming-Chi Kuo i prossimi iPhone 15 avranno la Dynamic Island con sensore di prossimità integrato invece che sotto lo schermo.
iPhone 15: Dynamic Island con sensore di prossimità
Secondo Ming-Chi Kuo i prossimi iPhone 15 avranno la Dynamic Island con sensore di prossimità integrato invece che sotto lo schermo.

Sebbene i dispositivi che andranno a costituire la futura gamma iPhone 15 presenteranno tutti la Dynamic Island come iPhone 14 Pro e 14 Pro Max, almeno stando a quelle che sono le indiscrezioni pervenute sino ad ora, le similitudini saranno solo a livello estetico. Infatti, sotto il cofano, come si suol dire, ci saranno alcune consistenti variazioni strutturali.

iPhone 15: Dynamic Island con nuovo sensore di prossimità integrato

A comunicare la cosa è stato l’analista Ming-Chi Kuo, il quale nelle scorse ore ha condiviso su Twitter dei messaggi in cui afferma per l’appunto che la Dynamic Island degli iPhone 15 porterà in dote alcune significative differenze per quel che concerne gli elementi interni, con un riposizionamento del sensore di prossimità.

Il cambiamento in questione avverrà grazie alla scelta fatta da Apple di rimpiazzare l’attuale fornitore wafer Landmark su cui si basano i sensori di prossimità con IQE, il quale andrà a realizzare un nuovo elemento che potrà essere integrato direttamente all’interno della Dynamic Island senza dover apportare modifiche al resto della componentistica.

Il nuovo sensore verrà costruito da Finisar sulla base dell’epi-wafer di IQE e avrà una lunghezza d’onda di 940 nm contro i 1380 nm di quello attuale che viene collocato al di sotto dello schermo di iPhone 14 Pro e 14 Pro Max.

Visto e considerato che il sensore non sarà più nascosto sotto lo schermo, il suo funzionamento dovrebbe andare a migliorare, il che dovrebbe altresì consentire di aggirare i problemi relativi alla gestione dello stesso che sono stati rilevati sulla gamma di smartphone Apple attualmente in carica.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 mar 2023
Link copiato negli appunti