Tutti vogliono un iPhone con porta USB-C

Tutti vogliono un iPhone con porta USB-C

Ora che l'Europa ha deciso di rendere USB-C lo standard per la ricarica dei dispositivi, tutti vogliono un iPhone con questa porta.
Ora che l'Europa ha deciso di rendere USB-C lo standard per la ricarica dei dispositivi, tutti vogliono un iPhone con questa porta.

Il mese scorso, l’Europa ha reso ufficiale che a partire dal 2024 tutti i dispositivi dovranno integrare una porta USB-C per la ricarica. È questo lo standard scelto: niente più slot proprietari né accessori aggiuntivi. Una delle conseguenze della scelta è l’esplosione dell’interesse riservato a una versione di iPhone in grado di supportare questa tecnologia.

iPhone USB-C: la richiesta è esplosa

Stando a quanto emerso da una ricerca di Wisetek, tra maggio e giugno le ricerche online per la chiave “iPhone 14 USB-C” hanno fatto registrare un incremento pari al 177%. Tornando indietro nel tempo, quelle per la query “cos’è USB-C” (“what is USB-C” in inglese) sono aumentate del 175% nel corso degli ultimi cinque anni. Ancora, il traffico riservato a una versione USB-C di iPhone 13 (“iPhone 13 USB-C”) è schizzato alle stelle con un +669% nella settimana successiva all’annuncio dello smartphone.

Insomma, la domanda c’è, ora Apple è chiamata a soddisfarla. Non è dato a sapere se già quest’anno con l’arrivo di iPhone 14 oppure solo a partire dal 2023 con iPhone 15. Il tempo a sua disposizione per adeguarsi a quanto imposto dall’Europa, in ogni caso, non manca.

Nel frattempo, c’è chi si è messo d’impegno e ha realizzato il suo iPhone USB-C fai-da-te. Si tratta di un progetto amatoriale e in alcun modo destinato alla commercializzazione, curato dall’ingegnere Ken Pillonel. Qui sotto il risultato.

Chiudiamo con le parole di Paula Napolitaono, Product Sales Manager di Wisetek Store.

USB-C sta rapidamente diventando lo standard per quanto riguarda ricarica e trasferimento dati. È incredibilmente veloce e semplice da utilizzare. Sono finiti i giorni in cui si tentava goffamente di inserire il cavo nel senso giusto. Oggi si può trovare USB-C sugli smartphone Android e sui modelli più recenti di iPad. Considerata la decisione dell’Unione Europea, immaginiamo che Apple adotterà presto questa tecnologia su tutti i suoi dispositivi, abbandonando la ricarica Lightning proprietaria, soprattutto in virtù del fatto che anche gli Stati Uniti dovrebbero approvare una normativa simile.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 lug 2022
Link copiato negli appunti