iPod: Apple farà diventare obsoleti vari modelli

iPod: Apple farà diventare obsoleti vari modelli

Apple inserirà nella lista dei dispositivi obsoleti iPod shuffle fine 2012, iPod nano 7a generazione e iPod touch 5a generazione (32 e 64 GB).
Apple inserirà nella lista dei dispositivi obsoleti iPod shuffle fine 2012, iPod nano 7a generazione e iPod touch 5a generazione (32 e 64 GB).

Dopo aver dichiarato come ufficialmente “vecchio” il MacBook Air 11” di inizio 2014, Apple si appresta ad aggiungere al medesimo elenco anche tutta una serie di iPod.

iPod shuffle fine 2012, nano 7a generazione e touch 5a generazione sono obsoleti

È infatti notizia delle ultime ore quella che il gruppo di Cupertino ha deciso di dichiarare come obsoleti i seguenti modelli del suo celeberrimo lettore multimediale: iPod shuffle fine 2012, iPod nano 7a generazione e iPod touch 5a generazione (da 32 GB e da 64 GB). Da tenere presente che la variante da 16 GB di iPod touch 5a generazione risultava già contrassegnata come obsoleta.

A svelare il tutto è il contenuto di una nota inviata dal gruppo di Cupertino ai servizi autorizzati e scoperta poi dalla redazione di MacRumors. Per la precisione, i dispositivi coinvolti entreranno nello stato di obsolescenza a partire dal 30 settembre.

Ma cosa vuol dire, di preciso, quando un prodotto del gruppo della “mela morsicata” finisce nell’elenco di quelli obsoleti? Semplice: si tratta di device per i quali la produzione è stata interrotta più di sette anni fa. Prima di finire nel suddetto elenco, i prodotti interessati vengono inseriti da Apple nella lista di quelli vintage, che include articoli per i quali la produzione è stata interrotta più di cinque ma meno di sette anni fa.

Va tuttavia sottolineato che la distinzione tra vintage e obsoleti ha senso solo in alcuni Paesi, dove Apple sospende tutti i servizi di assistenza ufficiali legati a questa categoria di device, il che, ovviamente, non va a inficiare il fatto che si possa comunque ottenere assistenza da terze parti.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 set 2022
Link copiato negli appunti