La corsa di iPhone non si arresta

di D. Galimberti - Trimestrale Apple positiva, con un calo fisiologico rispetto al Natale. iPhone e iPad ormai sono i protagonisti della commedia. Mac e iPod possono fare i comprimari

Roma – Una settimana fa Verizon presentava i risultati fiscali del trimestre appena concluso, evidenziando come più della metà delle nuove attivazioni riguardava telefoni Apple (3,2 milioni di iPhone su un totale di 6,3 milioni di smartphone). Qualche giorno dopo AT&T (sempre in occasione della presentazione dei risultati fiscali) faceva un annuncio ancora più sbilanciato: su 5,5 milioni di smartphone attivati nel corso del trimestre, ben 4,3 milioni sono iPhone (nello stesso trimestre del 2011 erano stati 3,6 milioni); nonostante l’immancabile calo nel confronto col trimestre natalizio, il 78 per cento dei nuovi telefoni attivati da AT&T sono stati iPhone, cioé 3 telefoni su 4.

Con queste premesse non era difficile immaginare quale sarebbe stato il motivo trainante dei risultati presentati da Apple la sera del 24 aprile: iPhone. Con oltre 35 milioni di unità vendute, e nonostante le immancabili polemiche che da qualche anno a questa parte accompagnano ogni nuovo prodotto Apple (ve lo ricordate l’ Antennagate di iPhone 4?) il melafonino continua la sua crescita inarrestabile e sembra quasi non risentire del consueto calo post-natalizio, che aveva visto vendere “solo” 2 milioni di iPhone in più. Il confronto col 2011 fa segnare una crescita dell’88 per cento e, con un fatturato pari a 22,7 miliardi di dollari, iPhone rappresenta il 58 per cento dei 39,2 miliardi totali (l’anno scorso era circa al 50).

Proprio questi 39,2 miliardi di dollari rappresentano l’ennesimo record trimestrale della società della Mela (escludendo il solito trimestre natalizio): più 59 per cento rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso e un utile di 11,6 miliardi di dollari (pari a 12,30 dollari per azione diluita, grossomodo il doppio del 2011) con un margine lordo che sale dal 41 al 47 per cento.

Se la parte del leone l’ha fatta iPhone, chi registra la crescita maggiore è iPad: con quasi 12 milioni di unità vendute rispetto ai 4,7 milioni dell’anno scorso, iPad segna una crescita del 132 per cento, una crescita realizzata quasi esclusivamente da iPad 2 visto che il nuovo modello è arrivato a metà marzo (motivo in più per aspettare i risultati anche del trimestre in corso). Anche a livello di fatturato iPad rappresenta ormai una quota pari a oltre il 16 per cento del totale (contro il 20 del trimestre precedente, condizionato però dai regali natalizi) mentre l’anno scorso si attestava intorno al 11.

Complessivamente sommando iPhone, iPad e iPod Touch (di cui manca il dettaglio nel totale degli iPod), il comparto iOS supera i 50 milioni di unità vendute nel corso del trimestre, pari a oltre 550mila dispositivi venduti ogni giorno. Mel trimestre natalizio, complici le vendite molto più elevate (soprattutto di iPod Touch) questa cifra si attestava tra i 650 e i 700mila. Come evidenziato a inizio settimana parlando dell’ evoluzione dell’interfaccia di OS X verso iOS, questi 50 milioni fanno quasi scomparire i 4 milioni di Mac venduti nel corso dei primi tre mesi del 2012, cifra comunque considerevole sia guardando al panorama globale del mondo dell’informatica, sia rispetto allo stesso periodo del 2011, nei confronti del quale rappresenta pur sempre una crescita del 7 per cento (crescita che, una volta tanto, è trascinata dai desktop più che dai portatili).

Considerando che questi mesi sono stati caratterizzati da uno stop in attesa dei nuovi processori Ivy Bridge che equipaggeranno le nuove macchine attese in questi mesi , il risultato è comunque buono. Fa un po’ specie notare che i Mac rappresentino poco meno del 13 per cento del fatturato (meno di iPad) ma rispetto a cinque anni fa si parla di cifre che in valore assoluto sono più del doppio. Anche se, a quei tempi, i Mac totalizzavano il 43 per cento del totale.

In mezzo a tutti questi numeri positivi si registra l’inevitabile calo del settore iPod (meno 15 per cento rispetto al 2011) anche se nonostante tutto, e considerando che non ci sono stati aggiornamenti, la linea sembra tenere più del previsto. Parallelamente al mondo iOS crescono anche i ricavi di iTunes Store (App Store e iBookStore inclusi) e anche la vendita di software per Mac, complice probabilmente il Mac App Store, fa segnare un più 12 per cento.

Di fronte a questi risultati, gli investitori ringraziano: martedì sera, prima dell’annuncio dei risultati, il titolo AAPL aveva chiuso a 560 dollari, mentre il mattino seguente ha riaperto a 616 dollari, per chiudere poi a 610 dollari, 50 in più del giorno precedente, quasi il 9 per cento. Per il prossimo trimestre Apple è prudente e stima un fatturato intorno a 34 miliardi, in calo rispetto al trimestre appena concluso ma comunque in crescita di oltre il 20 per cento rispetto ai 28 miliardi degli stessi mesi del 2011.

Domenico Galimberti
blog puce72

Gli altri interventi di Domenico Galimberti sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fwTGbcRTPB scrive:
    QejZKkfirAlNysZnWwm
    I http://20asbumbestlink1974.bravejournal.com adrienne barbeau playboy had doors slammed in my face as a 14-year-old because my boobs were too big. She stands and exposes in her brownie lingerie and showing us some http://zmhizowi.mywapblog.com fergie porn video nice view on her tits and pants. Yeah, that http://42flufunensi1983.bravejournal.com carla gugino nude video doesn't look like a comedy at all however the naming is kind of pointing to that. By the http://27trasterlimu1983.bravejournal.com kim kardashian butt way, I believe you might want to listen to this story as I have started to tell you about that classmate. Plus, I have this stupid lock that I need to http://3fdvp5no2p6.tumblr.com sex scenes of kristin kreuk change so don't worry this wasn't my first time I got stock outside of my own house. That's right, we like to sniff women from the top and there are plenty of things that http://q8s2h05bih.tumblr.com christina applegate nip slip pictures depend of how good your hairs smell. No matter what kind of mood http://gwzbmimf.mywapblog.com eve sex video you have right now, these high quality pictures of Krista Allen nude will definitely help you to chill. No other writer regardless how great he is, couldn't http://wghxh0286i.tumblr.com brigitte nielsen playboy pis describe her beauty even in million words. Here you can see Famke Janssen http://2tahfnv7wu.tumblr.com lady gaga porn movie topless but her nipples are always covered by her hands and elbows. I bet http://ueorjxlj.mywapblog.com jamie lee curtis porn scene a lot of women like to wear makeup as it covers their wrinkles and make them look about couples of years younger. He was working the whole damn day on some plant, what else did you http://39adpelengca1979.bravejournal.com eva mendes nude video expect from him.
  • zjsGCFNSOj scrive:
    gJZIismaZMMtiWJ
    Have some http://fy2q16vcwb.tumblr.com lil kim nude pics of you ordered some finest Jessica Biel nude pictures the other day? Oh yeah, I remember that. Of http://cjcmxlrk.mywapblog.com leah remini official website course they will have to fight against each other before they get your number. To predict what is going on really I think we will have to look at the http://hk5489310pq.tumblr.com amber lancaster full sex video other side of that photo which means from behind and that is impossible as there is no photographer there. We could go in some fancy restaurant and I would wear my tax http://oszvanjt.mywapblog.com sex pictures of loni anderson and she would wear some nice and elegant red dress. After such exciting excursion on Heidi I think you http://ho74nlv95v.tumblr.com juno temple without makeup might want to check her quote of the night. her heart belongs to Wladimir Klitschko now and you don't mess http://37harddisheiproph1978.bravejournal.com jessica lucas website with that guy because his punch equals to hit with a baseball bat. And that hot photo will simply help you to do that http://dtfemcjs.mywapblog.com XXXXXXX nude photos real fast so that you could save your time. Poor little kids who probably saw everything had nightmares Oh don't worry http://lz3v2uv8c8.tumblr.com nude scenes of courteney cox about little fellow. If you want to get excited real quick then please, http://wmadtbot.mywapblog.com kaitlyn leeb full sex movie come to this website as there is nothing better than that. Imagine Kim Kardashian naked and you will definitely fall in love with http://puwfbwro.mywapblog.com nude pictures of camilla luddington that woman. I don't know anything about http://bbbilfvsoh.tumblr.com denise milani without makeup her but the name and the fact that this woman is pretty hot chick. She is wearing nothing but her lovely pants and that cowboy http://yexdh9g4vho.tumblr.com lily cole nude pictures hat which probably belongs to that old man.
  • pZSNdWkGQEL scrive:
    gijcYgcaPppiO
    This is quite nice to know that she was working on that kind of job because thanks to that she knows how it is hard to earn money and http://bdnfhg84gw.tumblr.com noelia nip slip scene thus she values all those things she has. For us she was just a model and actress but for some other people she was a mother http://rfurfojj.mywapblog.com anna paquin playboy and wife. You little fellow will start to get up and soon it will blow http://vuebargide197529.jigsy.com mariska hargitay porn video your pants off. To know better what you dealing with I have to warn you http://viromarro197941.eklablog.com elizabeth taylor nude pictures that there is no way back. Of course it also can mean that she is tolerated and very http://iqmjhsgs.mywapblog.com kelly overton sex video respectful to people with not traditional sexual orientation but the first one suits me more. I say to know a person better we should know what things this person like to say and http://qnmicauv.mywapblog.com charisma carpenter no makeup what is in his or her mind. But I am one hundred percent sure that when you see Bridget Marquardt nude on her photos you will say she is pretty taller http://25mohighmortti1976.bravejournal.com gianna michaels full sex tape than that. Yep, we all know that stupid joke but you are probably questioning yourself right now why I would needed to put it right here http://pjwcppjd.mywapblog.com betty white no makeup then. Do you want http://43amfiresa1977.bravejournal.com alice eve nude pictures some more? Oh, that was pretty stupid question to ask by the way. Of course we used to see her in that stupid doctor outfit in Scrubs but here http://gnhirrdi.mywapblog.com jessica jane clement full porn scene she is a whole other person. If he was her husband back there, then how the hell he let his wife to http://wkgssxdr.mywapblog.com mary elizabeth mastrantonio without panties go to this pimp's mansion and let Hef touches her? I am not gay and I have said that just http://gc4onfndcj.tumblr.com sex scenes of heidi montag because you didn't think about me this way as I said the word handsome and applied it to two guys. Hey, I thought you might want to know how Sheila Kennedy nude http://4f8tqkwtg85.tumblr.com emma stone facebook looks like and that's why I got you all these shots.
  • Askadia scrive:
    Perché scegliere?
    Ma perché scegliere fra un servizio e l'altro, scusate? Fra dropbox, skydrive, google drive, box.net ho si e no quasi 100GB (tutti gratis) e poi divido i miei file secondo una certa logica, alcuni vanno su un servizio, altri su un altro, perciò so sempre dove stanno le mie cose.Poi funzionano in 3 modi diversi:1. Dropbox e Google drive mantengono una copia dei file anche sul pc (anzi, per esser più precisi, sincronizzano una cartella prestabilita con 1 copia nel cloud)2. Con skydrive (se non vado errato) devi tenere il browser aperto finché non finisci l'upload (perciò lo uso meno) e non tiene copie o cartelle sul pc.3. box.net ha 2 client, lo si può usare con box simpleshare (con cui puoi fare certe cose) e con 4Sync (più simile a dropbox e gdrive)50GB in box.net25GB in skydrive5GB su google drive13GB + 2GB su dropbox (ho 2 account separati)E tanto per divertirmi 1 pochino a fare il geek, ho impostato una cartella sola dal quale box, gdrive e dbox si caricano in contemporanea lo stesso file (perciò 4 copie degli stessi documenti). Alla faccia dell'affidabilità...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Perché scegliere?

      E tanto per divertirmi 1 pochino a fare il geek,
      ho impostato una cartella sola dal quale box,
      gdrive e dbox si caricano in contemporanea lo
      stesso file (perciò 4 copie degli stessi
      documenti). Alla faccia
      dell'affidabilità...L'idea è buona: se il file è su server diversi, è difficile che, anche in caso di guasto, incendio o altra catastrofe, tutti vengano distrutti, quindi almeno una copia ti rimane.A meno che non facciano così:[img]http://imgs.xkcd.com/comics/the_cloud.png[/img]
      • Askadia scrive:
        Re: Perché scegliere?
        - Scritto da: uno qualsiasi

        E tanto per divertirmi 1 pochino a fare il
        geek,

        ho impostato una cartella sola dal quale box,

        gdrive e dbox si caricano in contemporanea lo

        stesso file (perciò 4 copie degli stessi

        documenti). Alla faccia

        dell'affidabilità...

        L'idea è buona: se il file è su server diversi, è
        difficile che, anche in caso di guasto, incendio
        o altra catastrofe, tutti vengano distrutti,
        quindi almeno una copia ti
        rimane.

        A meno che non facciano così:
        [img]http://imgs.xkcd.com/comics/the_cloud.png[/imEheheh, nel caso in cui capitasse malauguratamente che la mia connessione salti mentre sto salvando un importantissimo documento e che contemporaneamente i 3 server vengano distrutti da catastrofe (tsunami, eruzione vulcanica e schianto di un asteroide), solo e solo allora potrei prendere in considerazione l'idea di essere 1 povero sfigato :PAh no, che c*lo, ho la copia precedente salvata su cellulare... fiù, tragedia scampata per un pelo XD.
  • ruppolo scrive:
    Bisogna essere tordi,
    per caricare qualsivoglia file presso di loro!Purtroppo la parola "gratis" ha un effetto nefasto sulle menti deboli!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Bisogna essere tordi,
      - Scritto da: ruppolo
      per caricare qualsivoglia file presso di loro!Tenere l'unica copia di un file nel cloud è da stupidi, sempre.

      Purtroppo la parola "gratis" ha un effetto
      nefasto sulle menti
      deboli!Perchè, se fosse a pagamento sarebbe forse più sicuro?PRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!
    • syntaris scrive:
      Re: Bisogna essere tordi,
      Dai che tra poco esce l'app anche per iphone: lo provi e poi spari la tua sentenza.A Gdrive me piace, e un bel po'.Ciao.
    • becker scrive:
      Re: Bisogna essere tordi,
      - Scritto da: ruppolo
      per caricare qualsivoglia file presso di loro!

      Purtroppo la parola "gratis" ha un effetto
      nefasto sulle menti
      deboli!5GB è gratis per avere più spazio si paga..la parola moda e apparenza non ha effetto sulle menti dei fanboys (non mi riferisco agli utenti Apple moderati) Apple, vero?Sono tutte aziende a scopo di lucro (Apple, Microsoft, Google..ecc.) non ci sono santi, basta utilizzare i servizi con buon senso, per quanto riguarda il cloud puoi tenere copie di files online ma ovviamente è da stupidi non avere anche una copia sul proprio computer, regole di buon senso che valgono per qualsiasi servizio..Certo poi per i fanboys l'azienda in cui credono e onorano e decantano ogni giorno è una santa protettrice!!
    • gnammolo scrive:
      Re: Bisogna essere tordi,
      I polli....http://www.apple.com/legal/icloud/it/terms.html"Lei comprende e accetta inoltre che tali informazioni potrebbero essere trasferite negli Stati Uniti e/o altri paesi, a fini di archiviazione, trattamento e utilizzo da parte di Apple, <b
      le sue affiliate, e/o i loro fornitori di servizi. </b
      "
      • becker scrive:
        Re: Bisogna essere tordi,
        - Scritto da: gnammolo
        I polli....
        http://www.apple.com/legal/icloud/it/terms.html
        "Lei comprende e accetta inoltre che tali
        informazioni potrebbero essere trasferite negli
        Stati Uniti e/o altri paesi, a fini di
        archiviazione, trattamento e utilizzo da parte di
        Apple, <b
        le sue affiliate, e/o i loro
        fornitori di servizi. </b

        "In questo caso gli Utenti pagano per il servizio, ma l'Apple si riserva di guadagnare anche con le informazioni degli utenti ahahaahah :D
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Bisogna essere tordi,
          Glielo ho fatto notare tante volte, ma i macachi proprio non lo capiscono.
          • gnammolo scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            non è che sono soprannominati macachi perché sono sveglie eh... ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: gnammolo

            non è che sono soprannominati macachi perché sono
            sveglie eh... ;)se pensate che a apple possa mai saltare in mente di fare business con i dati personali degli utenti... non so che dire, mi spiace per voi, significa che del mondo che vi sta attorno avete capito zero
          • gnammolo scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            no... figurati... http://en.wikipedia.org/wiki/IAd
          • bertuccia scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: gnammolo

            no... figurati... http://en.wikipedia.org/wiki/IAdpurtroppo un modo per permettere di pubblicare app gratuite ci voleva.. sta all'utente scegliere..come diceva ruppolo a inizio thread, "Purtroppo la parola "gratis" ha un effetto nefasto sulle menti deboli!"poi il t-rex (braccine corte) consapevole può andare quihttps://oo.apple.com/
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            Intanto ti sei già contraddetto. Avere la memoria corta è peggio che avere le braccia corte.
          • mirko scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: bertuccia

            http://en.wikipedia.org/wiki/IAd

            purtroppo un modo per permettere di pubblicare
            app gratuite ci voleva.. sta all'utente
            scegliere..
            se pensate che a apple possa mai saltare in mente
            di fare business con i dati personali degli utenti...scusa ma sei bipolare o cosa?=)
          • Tuo padre scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3505824&m=3509194#p3509194
          • ossignur scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: gnammolo



            non è che sono soprannominati macachi perché
            sono

            sveglie eh... ;)

            se pensate che a apple possa mai saltare in mente
            di fare business con i dati personali degli
            utenti... non so che dire, mi spiace per voi,
            significa che del mondo che vi sta attorno avete
            capito
            zeroUna corporation di diritto americano ha come unico e solo scopo il profitto. Quando (nota bene: quando, non se) a Apple converrà vendere i vostri dati personali lo farà.
          • krane scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: ossignur
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: gnammolo





            non è che sono soprannominati macachi
            perché

            sono


            sveglie eh... ;)



            se pensate che a apple possa mai saltare in
            mente

            di fare business con i dati personali degli

            utenti... non so che dire, mi spiace per voi,

            significa che del mondo che vi sta attorno
            avete

            capito

            zero
            Una corporation di diritto americano ha come
            unico e solo scopo il profitto. Quando (nota
            bene: quando, non se) a Apple converrà vendere i
            vostri dati personali lo farà.Ma non lo fa gia ?
          • MacGeek scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: ossignur
            Una corporation di diritto americano ha come
            unico e solo scopo il profitto. Quando (nota
            bene: quando, non se) a Apple converrà vendere i
            vostri dati personali lo farà.Bisogna vedere. Il sucXXXXX di un'azienda dipende anche dalla sua immagine e dai suoi comportamenti. Se un'azienda si comporta male e rovina la fiducia instaurata con i suoi clienti, poi è molto difficile recuperarla. Non vedo che interesse abbia Apple a vendere il contenuto dei dati dei propri utenti a terzi. Apple non fa soldi con la pubblicità, fa soldi con i GADGET.Inoltre ha già milioni di carte di credito e dai personalissimi, grazie agli account iTunes. Sai cosa gliene viene in più con iCloud...Per Google il discorso è diverso: il suo business model è proprio di regalare servizi per poi appioparti pubblicità MIRATA, quindi che si basa proprio sull'acquisizione e trattamento dei tuoi DATI PERSONALI.
          • rappolo scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            rileggi bene specie il maiuscolohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3505824&m=3506710#p3506710
          • Tuo padre scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3505824&m=3509194#p3509194
          • MacGeek scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: ossignur
            Una corporation di diritto americano ha come
            unico e solo scopo il profitto. Quando (nota
            bene: quando, non se) a Apple converrà vendere i
            vostri dati personali lo farà.Bisogna vedere. Il sucXXXXX di un'azienda dipende anche dalla sua immagine e dai suoi comportamenti. Se un'azienda si comporta male e rovina la fiducia instaurata con i suoi clienti, poi è molto difficile recuperarla. Non vedo che interesse abbia Apple a vendere il contenuto dei dati dei propri utenti a terzi. Apple non fa soldi con la pubblicità, fa soldi con i GADGET.Inoltre ha già milioni di carte di credito e dai personalissimi, grazie agli account iTunes. Sai cosa gliene viene in più con iCloud...Per Google il discorso è diverso: il suo business model è proprio di regalare servizi per poi appioparti pubblicità MIRATA, quindi che si basa proprio sull'acquisizione e trattamento dei tuoi DATI PERSONALI.Per Microsoft è ancora diverso. Lei cerca di avere il monopolio in un settore, magari comprandolo a suon di fantastiliardi, per rifarsi con gli interessi quando lo ottiene e la gente ormai dipende da lei.
          • ... scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,

            Per *** è ancora diverso. Lei cerca di
            avere il monopolio in un settore, magari
            comprandolo a suon di fantastiliardi, per rifarsi
            con gli interessi quando lo ottiene e la gente
            ormai dipende da
            lei.Al posto di *** puoi mettere uno qualsiasi traAppleMicrosoftGoogleYahooFacebookInfatti qualsiasi startup promettente (vedi instagram) viene acquistata a suon di milioni (in questo caso non per l'app in se, che e' quanto di piu' banale possa esserci, ma per i dati dei milioni di utenti)Poi quando una cosa non serve piu' viene mollata (vedi sketchup)Lo stesso lo fa la Apple (e non solo), comprandosi societa' per acquisire i loro brevettiSono societa', devono pensare al profitto, che venga da un app, dai dati personali degli utenti, dal monopolio in un settore, non fa differenza... e chi usa queste app non si puo' meravigliare che sia cosi'. Se uno non vuol far sapere i propri gusti, o non vuol far girare i propri dati personali, non deve usare prodotti informatici (praticamente si puo' ritirare in una grotta)
          • maancheno scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: ossignur

            Una corporation di diritto americano ha come

            unico e solo scopo il profitto. Quando (nota

            bene: quando, non se) a Apple converrà
            vendere
            i

            vostri dati personali lo farà.

            Bisogna vedere. Il sucXXXXX di un'azienda dipende
            anche dalla sua immagine e dai suoi
            comportamenti. Hai detto giusto: IMMAGINE. A questo servono il dipartimento marketing e pubbliche relazioni: a produrre disinformazione sui REALI comportamenti e scopi aziendali e a diffonderla. Poi qualche tordo che abbocca lo trovi sempre.
            Se un'azienda si comporta male e
            rovina la fiducia instaurata con i suoi clienti,
            poi è molto difficile recuperarla. Non vedo che
            interesse abbia Apple a vendere il contenuto dei
            dati dei propri utenti a terzi. Apple non fa
            soldi con la pubblicità, fa soldi con i
            GADGET.
            Apple fa soldi, come qualsiasi società di questo mondo. E l'oro del terzo millennio sono i dati personali.
            Inoltre ha già milioni di carte di credito e dai
            personalissimi, grazie agli account iTunes. Sai
            cosa gliene viene in più con
            iCloud...
            Replay: scopo di una società è FAR GRANO. In tutti i modi possibili.
            Per Google il discorso è diverso: il suo business
            model è proprio di regalare servizi per poi
            appioparti pubblicità MIRATA, quindi che si basa
            proprio sull'acquisizione e trattamento dei tuoi
            DATI
            PERSONALI.

            Per Microsoft è ancora diverso. Lei cerca di
            avere il monopolio in un settore, magari
            comprandolo a suon di fantastiliardi, per rifarsi
            con gli interessi quando lo ottiene e la gente
            ormai dipende da
            lei.Vedi sopra
          • puppolo scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,

            E l'oro del terzo millennio sono i dati
            personali.Io credo che prima o poi ci sara' una inversione di tendenza...Ora tutti fanno a gara a fornire servizi gratuiti in cambio dei dati personali...Presto questi dati personali saranno talmente pubblici che non varranno piu' niente e si vedranno i figli di facebook che punteranno sulla privacy mantenendo solo i dati richiesti dalla legge e guadagnando in altro modo, ad esempio (magari si tornera' ad un canone mensile, immaginate un facebook che fa pagare 1 dollaro al mese ad ogni iscritto... non avrebbe piu' bisogno di farsi gli affare dei propri utenti...)
          • maancheno scrive:
            Re: Bisogna essere tordi,
            - Scritto da: puppolo

            E l'oro del terzo millennio sono i dati

            personali.


            Io credo che prima o poi ci sara' una inversione
            di tendenza...Ora tutti fanno a gara a fornire
            servizi gratuiti in cambio dei dati
            personali...
            Presto questi dati personali saranno talmente
            pubblici che non varranno piu' niente e si
            vedranno i figli di facebook che punteranno sulla
            privacy mantenendo solo i dati richiesti dalla
            legge e guadagnando in altro modo, ad esempio
            (magari si tornera' ad un canone mensile,
            immaginate un facebook che fa pagare 1 dollaro al
            mese ad ogni iscritto... non avrebbe piu' bisogno
            di farsi gli affare dei propri
            utenti...)Non credo proprio: i dati grezzi varranno sempre un patrimonio, semplicemente ora come ora le tecniche di profilazione non sono ancora sufficientemente precise/affidabili da poter far uso di tutti i dati disponibili. Ma le aziende si portano avanti, accumulando un capitale spendibile in futuro, tanto prima o poi qualcuno che vorrà accedere a quei dati salterà fuori.
    • Tuo padre scrive:
      Re: Bisogna essere tordi,
      http://www.tomshw.it/cont/news/google-drive-costa-meno-degli-altri-e-ha-la-stessa-privacy/37150/1.html"Anzi, Nilay Patel di The Verge ha scoperto che a ben guardare sono Apple e Microsoft a prendersi più libertà sui nostri dati."http://www.theverge.com/2012/4/25/2973849/google-drive-terms-privacy-data-skydrive-dropbox-icloudComplimenti, Ruppolo, ennesima figura da "IT italiota".
  • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
    la cosa bella
    L'unica cosa innovativa (oltre all'integrazione con gdocs / g+ e famiglia) è che si può cercare un documento scannerizzato per contenuto, grazie all'OCR integrato (basato su Goggles).Goggles è veramente un qualcosa di fenomenale: ho fatto foto a Barca della Sagrada Familia occomerazzosiscrive in ogni angolazione... e Goggles a spiegarmi di cosa si trattava foto per foto. Impressionante!
  • MacGeek scrive:
    Anche Skydrive di M$ non è male
    L'altro ieri, CASUALMENTE, anche M$ ha lanciato un programma (anche per Mac) tipo Google Drive, o meglio ... DROP-BOX: Skydrive Praticamente un clone sputato di Drop-Box. Però M$ mi ha gentilmente regalato 25 GB, quindi a sto punto è quasi preferibile...
    • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
      Re: Anche Skydrive di M$ non è male
      Occhio che ho sentito che hanno già ridimensionato il servizio a 7 Gb.Domanda: cosa accade se io ho già riempito i miei 25Gb e loro decidono di ridurre? Uhm...
      • MacGeek scrive:
        Re: Anche Skydrive di M$ non è male
        - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
        Occhio che ho sentito che hanno già
        ridimensionato il servizio a 7 Gb.Allora, io avevo un vecchio account Hotmail e con quello mi sono collegato ieri e ho potuto usufruire di questa offerta dei 25 GB. Così ho fatto un'altra email per la società e volevo prendermene altri 25... ma con la nuova email niente 25 GB. L'offerta pare sia valida solo per i vecchi utenti (e non si sa ancora per quanto, quindi meglio affrettarsi).
        Domanda: cosa accade se io ho già riempito i miei
        25Gb e loro decidono di ridurre?
        Uhm...La riduzione è per i nuovi utenti. Se ti hanno dato 25 GB, ormai li hai (credo) per sempre.
        • MacGeek scrive:
          Re: Anche Skydrive di M$ non è male
          Ah, devi attivarla manualmente dai settaggi di Skydrive.Forse vale solo per chi prima aveva utilizzato il precedente servizio Live Folders.
          • Pavi scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            - Scritto da: MacGeek
            Ah, devi attivarla manualmente dai settaggi di
            Skydrive.
            Forse vale solo per chi prima aveva utilizzato il
            precedente servizio Live
            Folders.No, vale per chi ha un account hotmail, tutti.Molto meglio di Google Drive.
        • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
          Re: Anche Skydrive di M$ non è male
          Okay, l'aveo "interpretata" in modo differente la questione. Hai presente Microsoft no? Hai presente il suo modus operandi no? Ecco... :D
          • MacGeek scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
            Okay, l'aveo "interpretata" in modo differente la
            questione. Hai presente Microsoft no? Hai
            presente il suo modus operandi no? Ecco...
            :DInfatti questo Skydrive non me lo filavo più di tanto, conoscendo M$.Invece mi devo ricredere. Sembra meglio di Drop-Box.Anche se il nuovo servizio GoogleDrive mi sembra meglio integrato con gli altri utili servizi che ha Google, anche se ho "solo" 5GB.
          • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            Io per ora userò Google Drive, per il semplice fatto che è integrato con Android (e che tra l'altro sostituisce Google Docs... non ho ancora capito se questo mi paice o no, per ora sì ma vedremo con il tempo ;) )I prezzi per ampliarlo sembrano buoni. In più aumenta anche Gmail (dove nonostante io sia dentro da quando era ad inviti ho un misero 3%... nonostante anche ci siano sopra allegati pesantissimi di tutti i tipi...)
          • Mettiuz scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            ai 5GB io ne ho aggiunti altri 20 per 5$ l'anno, mi pare onesto.
          • kaiserxol. scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            idem...già con google docs
          • mirko scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            scusate, non per polemica,ma che ci dovete fare?cioé, mica ci volete mettere la collezionedi mp3 e divx, no?=)
          • sigiteo scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            io per esempio ci carico tutte le mie foto, in album privati di picasa, dall'ufficio, da casa o da qualunque posto che disponga di un pc e una connessione internet... e in questo modo non mi sono mai più perso una foto... cosa che prima accadeva moooolto spesso.inoltre puoi caricare tutti i files (spesso abbastanza pesanti) che hai necessità di avere ed utilizzare a casa, in ufficio e perchè no... anche tramite smartphone...al contrario di icloud, tra google e microsoft ho risolto il mio problema di portarmi hard disk o chiavette in giro, se la persona a cui devo passare un file, o mostrare delle foto ha un pc e una connessione.ben vengano questi servizi...
      • W Microsoft scrive:
        Re: Anche Skydrive di M$ non è male
        informati meglio tutti i vecchi utenti possono ancora avere i 25 GB...
    • emanuele scrive:
      Re: Anche Skydrive di M$ non è male
      ms ha cominciato con windows live folders, anno 2007
      • MacGeek scrive:
        Re: Anche Skydrive di M$ non è male
        - Scritto da: emanuele
        ms ha cominciato con windows live folders, anno
        2007Ma l'altro ieri hanno tirato fuori un programmino praticamente uguale a DropBox, SkyDrive. Così è molto più comodo.
        • fix scrive:
          Re: Anche Skydrive di M$ non è male
          skydrive esiste da parecchio, con tanto di creazione e editing di file office direttamente da browser. è inoltre integrato con windows 7 e windows phone in stile i-cloud (anche se non così automatico)Microsoft è spesso disprezzata a prescindere, ma fa buoni prodotti spesso prima degli altri... dormendo sugli allori probabilmente deve rivedere la parte marketing nel reparto home e mobile...
          • MacGeek scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            - Scritto da: fix
            skydrive esiste da parecchio, con tanto di
            creazione e editing di file office direttamente
            da browser. è inoltre integrato con windows 7 e
            windows phone in stile i-cloud (anche se non così
            automatico)Il programmino desktop, almeno per Mac, è nuovo. Prima era accessibile solo da browser.
            Microsoft è spesso disprezzata a prescindere, ma
            fa buoni prodotti spesso prima degli altri...
            dormendo sugli allori probabilmente deve rivedere
            la parte marketing nel reparto home e
            mobile...Microsoft COPIA. SEMPRE. E in ritardo.Skydrive è identico a Drop-Box. Se gli cambiassero nome neanche mi accorgerei della differenza.
          • ruqqolo scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: fix

            skydrive esiste da parecchio, con tanto di

            creazione e editing di file office
            direttamente

            da browser. è inoltre integrato con windows
            7
            e

            windows phone in stile i-cloud (anche se non
            così

            automatico)

            Il programmino desktop, almeno per Mac, è nuovo.
            Prima era accessibile solo da
            browser.


            Microsoft è spesso disprezzata a
            prescindere,
            ma

            fa buoni prodotti spesso prima degli altri...

            dormendo sugli allori probabilmente deve
            rivedere

            la parte marketing nel reparto home e

            mobile...

            Microsoft COPIA. SEMPRE. E in ritardo.
            Skydrive è identico a Drop-Box. Se gli
            cambiassero nome neanche mi accorgerei della
            differenza.Guarda che Live Folders c'è dal 2007, esattamente quando è uscito Dropbox. Quindi chi avrebbe copiato chi? Il solito macaco decerebrato...
          • gnammolo scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            rivedere? rifare da capo! Il marketing e la pubblicità di window phone fa schifo! Hai voglia di battere la concorrenza di android e ios come sta facendo adesso ms... fra 1000 anni
          • ruqqolo scrive:
            Re: Anche Skydrive di M$ non è male
            - Scritto da: fix
            skydrive esiste da parecchio, con tanto di
            creazione e editing di file office direttamente
            da browser. è inoltre integrato con windows 7 e
            windows phone in stile i-cloud (anche se non così
            automatico)

            Microsoft è spesso disprezzata a prescindere, ma
            fa buoni prodotti spesso prima degli altri...
            dormendo sugli allori probabilmente deve rivedere
            la parte marketing nel reparto home e
            mobile...Quoto in pieno.
    • Bubanga scrive:
      Re: Anche Skydrive di M$ non è male
      - Scritto da: MacGeek
      L'altro ieri, CASUALMENTE, anche M$ ha lanciato
      un programma (anche per Mac) tipo Google Drive, o
      meglio ... DROP-BOX: Skydrive Praticamente un
      clone sputato di Drop-Box.
      Skydrive esiste da agosto del 2007, non dall'altro ieri.
  • Mr Wolf scrive:
    A chi Google Drive è già attivo?
    A me Google Drive non risulta ancora attivo.Giusto per informazione, per quanti di voi, utenti Google, Drive è già utilizzabile?
    • alessio scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      nada anche per me, ho chiesto la notifica - Scritto da: Mr Wolf
      A me Google Drive non risulta ancora attivo.
      Giusto per informazione, per quanti di voi,
      utenti Google, Drive è già
      utilizzabile?
    • Massimilian o scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      attivato da martedi via http://drive.google.com/startstavo già usando docs e non so se questo abbia aiutato nell'attivazione
      • Mr Wolf scrive:
        Re: A chi Google Drive è già attivo?
        - Scritto da: Massimilian o
        attivato da martedi via
        http://drive.google.com/start
        stavo già usando docs e non so se questo abbia
        aiutato
        nell'attivazioneUso correntemente Google Docs e ho installato l'applicazione "Google Drive" sul mio smartphone, ma ancora non mi è stato attivato...
        • Mr Wolf scrive:
          Re: A chi Google Drive è già attivo?
          - Scritto da: Mr Wolf
          - Scritto da: Massimilian o

          attivato da martedi via

          http://drive.google.com/start

          stavo già usando docs e non so se questo abbia

          aiutato

          nell'attivazione

          Uso correntemente Google Docs e ho installato
          l'applicazione "Google Drive" sul mio smartphone,
          ma ancora non mi è stato
          attivato...Finalmente, stasera mi è stato attivato.
    • unLettore scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      a me e' attivo :)praticamente ho aggiornato l'app di google docs sul cellulare e mi ha chiesto se volevo attivarlo.
    • MacGeek scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      L'ho attivato ieri, funzionava. Ora riprovo...
    • Izio01 scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      - Scritto da: Mr Wolf
      A me Google Drive non risulta ancora attivo.
      Giusto per informazione, per quanti di voi,
      utenti Google, Drive è già
      utilizzabile?Installato ora, non ancora attivo. Ho scelto "notify me".In effetti, però, il mio profilo 30 Gb con SugarSync costa la stessa cifra del profilo 20 Gb (+5 free?) di Google. Va bè, ho tempo fino a Luglio per decidere se rinnovarlo oppure no.
    • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      Tu installalo. Circa 12 ore dopo si attiva.
    • Al3xI98O scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      Io lo uso da ieri :)
    • kaiserxol. scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      ame da ieri mattina
    • mirko scrive:
      Re: A chi Google Drive è già attivo?
      avevo chiesto la notifica, arrivata ieri sera (21.50)ma l'ho vista ora perché era in bulk =)attivo su pc e su telefono
  • marco scrive:
    peccato non si posta spostare sulla sd
    Su android per chi come me ha un telefono a basso costo con poca memoria interna è ancora meglio dropbox, google drive (installato sono quasi 9MB)non si sposta sulla scheda sd, dropbox si, strano che ditte come google facciano tutti i loro prodotti con questo odioso difetto.Saluti
    • unLettore scrive:
      Re: peccato non si posta spostare sulla sd
      a me e' attivo!!
      • unLettore scrive:
        Re: peccato non si posta spostare sulla sd
        - Scritto da: unLettore
        a me e' attivo!!scusate volevo postare piu' sotto...
    • ROBUR1904 scrive:
      Re: peccato non si posta spostare sulla sd
      - Scritto da: marco
      Su android per chi come me ha un telefono a basso
      costo con poca memoria interna è ancora meglio
      dropbox, google drive (installato sono quasi
      9MB)non si sposta sulla scheda sd, dropbox si,
      strano che ditte come google facciano tutti i
      loro prodotti con questo odioso
      difetto.
      a me l'ha spostato su sd forse devi fare il root al cell .ciao
      • marco scrive:
        Re: peccato non si posta spostare sulla sd
        non ti pare un pò scomodo dovere rootare il cel per spostare l'app?Con Dropbox non serve hackerare il telefono per spostarla su sd. Meglio restare su dropbox che oltretutto per chi come me usa linux è disponibile, drive no!Ciao
Chiudi i commenti