Libero Mail: recupero email di giugno e ristori

Libero Mail: recupero email di giugno e ristori

Italiaonline ha informato gli utenti che sono disponibili le email del 14 giugno 2023 "perse" durante il malfunzionamento di Libero Mail e Virgilio Mail.
Libero Mail: recupero email di giugno e ristori
Italiaonline ha informato gli utenti che sono disponibili le email del 14 giugno 2023 "perse" durante il malfunzionamento di Libero Mail e Virgilio Mail.

A metà giugno 2023, in seguito ad un intervento di manutenzione, gli utenti non hanno potuto accedere ai servizi Libero Mail e Virgilio Mail. Italiaonline ha ora comunicato che le email “perse” sono state ripristinate. Entro il 31 gennaio è invece possibile sfruttare gli sconti previsti come ristori.

Recupero email del 14 giugno 2023

Nelle FAQ pubblicate da Italiaonline era scritto che le email pervenute a partire da circa le ore 23:00 del 13/06 fino alle primissime ore del 15/06 erano sui server dell’azienda e che sarebbero state tutte recapitate nelle caselle di destinazione in un secondo momento. Due giorni fa, gli utenti hanno ricevuto la seguente email:

Gentile Cliente, ti informiamo che puoi avere la piena visibilità delle e-mail inviate e/o ricevute tra le ore 23:00 del 13 giugno 2023 e le prime ore del 15 giugno 2023 nella tua mailbox. Per visualizzare queste e-mail, ti basterà accedere alla tua casella di posta dove, tra le tue cartelle, troverai anche la cartella Recovery_20230614 che le contiene. Nel caso in cui non avessi né inviato né ricevuto mail nell’intervallo di tempo indicato, la cartella Recovery_20230614 non sarà invece presente.

La cartella Recovery_20230614 è accessibile cliccando “Le mie cartelle” nel menu di navigazione sul web. Il sottoscritto ha trovato solo un’email (tra l’altro classificata erroneamente come spam), ma nel periodo indicato dovevano esserci altri messaggi. Probabilmente è stato superato il tempo massimo di mantenimento delle email nella coda dei server mittenti.

A fine dicembre è invece arrivata la comunicazione relativa ai ristori. Gli utenti di Libero Mail possono richiedere sei mesi di abbonamento gratuito a Mail Plus, Mail PEC o Drive. Al termine sarà possibile usufruire di ulteriori 12 mesi con il 30% di sconto. Dopo aver effettuato l’accesso alla webmail verrà mostrato questo box:

Ristori Libero Mail

La scelta deve essere effettuata entro il 31 gennaio. Simili ristori sono disponibili anche per gli utenti di Virgilio Mail.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 gen 2024
Link copiato negli appunti