Lotteria degli Scontrini: 11 marzo, prima estrazione

Lotteria degli Scontrini: 11 marzo, prima estrazione

Tra poche ore saranno estratti i 10 biglietti che regaleranno 100 mila euro agli acquirenti che li hanno registrati sulla Lotteria degli Scontrini.
Tra poche ore saranno estratti i 10 biglietti che regaleranno 100 mila euro agli acquirenti che li hanno registrati sulla Lotteria degli Scontrini.

La prima estrazione della Lotteria degli Scontrini, relativa a tutti i biglietti virtuali emessi durante il mese di febbraio, è prevista per domani, giovedì 11 marzo. Si avvicina dunque la prima prova, che saprà testimoniare quanto impatto la Lotteria degli Scontrini possa avere sull'immaginario collettivo oltre gli strali lanciati contro il Piano Cashless Italia nei mesi passati.

Estrazione e comunicazioni

Non è dato sapersi al momento a quale ora e con quali modalità sarà effettuata l'estrazione (UPDATE: l'orario di estrazione è stato comunicato poche ore dopo la pubblicazione di questo articolo). Quel che è noto, invece, è che ad occuparsene sarà l'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, già responsabile delle estrazioni di molte altre lotterie nazionali ed istantanee:

ADM mette a disposizione il proprio know how nel settore dei giochi e si prepara alle nuove estrazioni, mobilitando anche la rete delle strutture territoriali dove i vincitori dovranno recarsi per l'identificazione e l'indicazione delle modalità di pagamento dei premi.

Le modalità di comunicazione dell'avvenuta estrazione ai vincitori avviene con due sole modalità: una raccomandata AR presso il proprio domicilio, oppure una PEC presso l'indirizzo fornito sull'area riservata. Per accedere all'area riservata è necessario avere a disposizione uno dei seguenti canali di login:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • CIE (Carta d'Identità Elettronica)
  • CNS (Carta Nazionale dei Servizi)

I biglietti virtuali estratti fanno riferimento a specifici scontrini e questi ultimi saranno indicati chiaramente sul Portale Lotteria a sorteggio avvenuto.

Lotteria degli scontrini, arriva la prima estrazione

Precisa inoltre il portale come vi sia una modalità ulteriore per sapere se si è stati fortunati o meno:

Se ti sei registrato all'area riservata del PORTALE accedendo alla tua area riservata troverai, in caso di vincita, un messaggio che rimarrà visibile fino al momento di ritiro del premio o fino al termine dei 90 giorni utili per reclamarlo.

Ogni verifica sulla bontà del biglietto e dello scontrino saranno effettuate ex-post. I fortunati vincitori dovranno infatti dimostrare di aver pagato lo scontrino con uno strumento digitale intestato a sé stessi e di non aver mai reso la merce acquistata (lo scontrino non deve quindi essere stato annullato).

Premi

La prima estrazione consente di vincere 100 mila euro se si è acquirenti e 20 mila euro se si è esercenti. Il premio non è soggetto a tassazione. In caso di vincita occorrerà seguire le istruzioni disponibili sull'avviso che notifica l'avvenuta estrazione.

Qualora un premio non venga ritirato per qualsiasi motivo (qui un esempio possibile) la cifra tornerà all'Erario, senza essere reinvestita nel montepremi, ma calmierando semmai il costo di una operazione che da più parti si vorrebbe eclissata prima del tempo.

Coloro i quali ancora rilanciano sui social network la storia per cui la Lotteria sia un falso e che in realtà non sarà estratto alcun biglietto vincente, ha poche ore per ricredersi e magari iniziare ad accumulare scontrini: tra poche ore tutti i riferimenti sugli scontrini vincenti saranno disponibili e qualche cittadino italiano sarà più felice di qualche ora prima.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 03 2021
Link copiato negli appunti