Lumia 1020, Nokia la butta in fotografia

Lo smartphone conferma le specifiche delle indiscrezioni. E il pezzo forte è il sensore da 41 megapixel. Espoo spera che conquisti il pubblico e la critica

Tutto confermato, persino i colori della scocca (bianco, nero o giallo): il nuovo Nokia Lumia 1020 è esattamente il telefono visto nelle immagini filtrate alla vigilia del lancio avvenuto New York, e le informazioni diffuse dai leak erano precise fin nei dettagli. La nuova ammiraglia di Espoo punta tutto sulle proprie doti fotografiche per attirare l’attenzione e sperare nell’acquisto da parte dei consumatori in cerca di un nuovo smartphone: lo sforzo di rendere un telefonino sempre più simile a una fotocamera è evidente, ma starà al mercato rispondere alla fatidica domanda sul futuro successo dell’accoppiata Nokia-Windows Phone .

Il nuovo smartphone di punta di Espoo monta una CPU dual-core Snapdragon da 1,5GHz, abbinata a 2GB di RAM e 32GB di spazio di archiviazione interna (niente slot aggiuntivo per microSD): le specifiche sono in linea con gli altri pezzi grossi della linea Lumia, ovvero 920 e 925, ma a differenza di quest’ultimo non adotta uno chassis di alluminio restando al più tradizionale policarbonato di Nokia. Il display è poi ancora lo stesso 4,5 pollici AMOLED con risoluzione 1280×768 con copertura Gorilla Glass di terza generazione. Le misure del nuovo terminale sono 130x71x10, con la lancetta dei grammi che si ferma a 158. La batteria, interna e non sostituibile, è da 2.000mAh.

Naturalmente il Lumia 1020 supporta reti LTE e HSDPA, WiFi, Bluetooth 3.0, NFC e monta un A-GPS con ricevitore che capta anche il segnale Glonass. Ma è la parte fotografica il pezzo forte: il sensore della fotocamera posteriore è da 41MPx (anteriore da 1,2), retroilluminato (scatta dunque molto bene in condizioni di luce scarsa), di dimensioni più che generose persino per una macchina fotografica compatta (diagonale da 1/1,5 pollici), con ottica Zeiss da 6 lenti stabilizzata (OIS, 25mm F/2.2), otturatore meccanico, e in grado di scattare fotografie da 34 o 38MPx (a seconda si scelga il formato 16:9 o 4:3) e contemporaneamente di salvare un’immagine a 5MPx tramite oversampling (ciascun pixel dell’immagine sarà costituito a partire da almeno 7 pixel fisici del sensore, in modo da aumentare il numero di informazioni catturate). Un flash Xenon, del tipo di quelli che si trovano sulle compatte, completa la dotazione e rende a tutti gli effetti il 1020 una macchina fotografica che fa anche da cellulare.

La tecnologia di oversampling è analoga a quella già vista nel PureView 808 dello scorso anno, e qualcosa di simile fa anche l’HTC One. In più, Nokia ha implementato una tecnica di “zoom alta risoluzione” che sfrutta i pixel fisici in più per garantire maggiore qualità agli ingrandimenti. Inoltre, per scelta lo zoom in fase di ripresa sfrutta la tecnica digitale invece che ottica, ovvero cattura solo la parte centrale del sensore a seconda di quanto sia spinto l’ingrandimento dall’utente in maniera tale da non produrre artefatti o distorsioni.

Per garantire che tutto questo sfoggio di tecnologia fotografica (Nokia ha iniziato la sua conferenza stampa vantando le centinaia di brevetti detenuti in questo campo) non andasse sprecato, Espoo ha implementato anche una nuova app per la cattura delle immagini (che sarà anche traghettata sull’ultima generazione Lumia che monta Windows Phone 8) e che permette il controllo di messa a fuoco, esposizione, ISO, bilanciamento del bianco e tutto quanto si trova normalmente in una vera macchina fotografica compatta. Non c’è bisogno di aggiungere che anche i video girati con il 1020 sono di buona qualità (1080p fino a 30fps), e idem dicasi per l’audio abbinato che sfrutta algoritmi specifici per garantire maggiore fedeltà all’originale. Nokia ha anche rilasciato un SDK specifico per consentire agli sviluppatori di integrare le funzioni fotografiche avanzate del 1020 nelle rispettive app .

A corredo del Lumia 1020, infine, Nokia ha fatto debuttare anche una cover aggiuntiva (PD-95G) pensata appositamente per esaltarne le doti fotografiche: integra un’impugnatura da vera fotocamera, un bottone di scatto del tipo a due fasi (leggera pressione messa a fuoco, pressione decisa scatto), attacco universale per treppiede e una batteria aggiuntiva interna da 1.000mAh per aumentare l’autonomia. Al volgere della conferenza stampa, il CEO Stephen Elop ha anche reso noto che Hipstamatic ha realizzato una versione speciale della sua app (si chima Oggl PRO ) modellata sulle capacità del 1020 e che permette tra l’altro di pubblicare i propri scatti su Twitter, Facebook e Instagram.

Il prezzo italiano del Lumia 1020 non è ancora stato comunicato, ma Nokia fa sapere che nel mercato europeo sarà distribuito entro questo trimestre . Per il momento debutterà negli USA con AT&T, al prezzo di 299 dollari con contratto di due anni col provider statunitense.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolo T. scrive:
    Muffoso fin dai nomi
    Belli i nomi delle divisioni. Essenziali e folgoranti. Per quando si finisce di pronunciarli per interno, è finita la giornata lavorativa.
  • zero zero sette scrive:
    Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
    Vedo che su altri siti vanno molto di modahttp://techrights.org/2013/03/14/zdnet-written-by-microsoft/http://techrights.org/2013/06/04/zdnet-controlled/
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
      - Scritto da: zero zero sette
      Vedo che su altri siti vanno molto di moda

      http://techrights.org/2013/03/14/zdnet-written-by-
      http://techrights.org/2013/06/04/zdnet-controlled/Che fonte! E' come chiedere a Fede una opinione imparziale su Berlusconi.
      • iRoby scrive:
        Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
        Certo che anche leggerli i dettagli portati negli articoli...Ci siete in giro un sacco di gente che giudica i libri solo dalla copertina.Il fatto è che qui non ci sono più né libri, né media tradizionali.Ora c'è il web, e quello che c'è scritto è spesso farcito di link in cui verificare.E ci sono i motori di ricerca con cui andare a verificare meglio.Perché non ti aggiorni, non vedi che sei rimasto negli anni '80?
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
          - Scritto da: iRoby
          Certo che anche leggerli i dettagli portati negli
          articoli...Techrights è un sito schierato politicamente e sicuramente più sbilanciato di ZDNet. Non mi pare possa fare la morale a nessuno. Molti degli articolisti di ZDNet citati si interessano di Microsoft da decenni e lo hanno sempre dichiarato (ZDNet ospita anche altri articolisti che si occupano di altro). Per di più a volte sono molto critici (vedi Mary Jo Foley) o molto corretti nelle loro informazioni (vedi Ed Bott). Comunque ognuno è libero di prendere il veleno che preferisce. In rete ce n'è parecchio e di diversi tipo.
          • zero zero sette scrive:
            Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Techrights è un sito schierato politicamente ea me di techrights non me ne può XXXXXXX di meno, l'ho trovato con google cercando "microsoft bribes"http://techrights.org/2013/07/11/kenya-and-bribes-microsoft-bribing/noto che tu invece di guardare la luna, guardi il ditobeh avrai le tue buone ragioni (ghost)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
            - Scritto da: zero zero sette
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Techrights è un sito schierato politicamente
            e
            a me di techrights non me ne può XXXXXXX di meno,
            l'ho trovato con google cercando "microsoft
            bribes"
            http://techrights.org/2013/07/11/kenya-and-bribes-

            noto che tu invece di guardare la luna, guardi il
            dito
            beh avrai le tue buone ragioni (ghost)Ma ti rendi conto di cosa scrivi?
          • zero zero sette scrive:
            Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ma ti rendi conto di cosa scrivi?Non sai cosa significa "bribes" ? significa "mazzette", "corruzione"Cercavo in inglese se c'è stato seguito a questa indagine:"Ad accusare il gigante dellinformatica è stato un ex rappresentante in Cina ma sotto la lente dingrandimento sono finiti anche i rapporti con consulenti in Romania ed Italia. Lindagine è ancora nella sua fase preliminare, per questo motivo non sono ancora state prodotte delle accuse nei confronti dellazienda Usa [...] Infine ecco lItalia, dove si parla di regali e viaggi pagati a funzionari del nostro Paese in cambio di contratti siglati con la pubblica amministrazione."http://www.giornalettismo.com/archives/837295/microsoft-indagata-per-corruzione/E poi ho trovato techrights e zdnet. Se non ti va bene, prenditela con Google
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
            Già che ci sei cerca "scie chimiche". Google tirerà fuori la verità.
          • zero zero sette scrive:
            Re: Anche qui ci sono impiegati Micro$oft ?
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Già che ci sei cerca "scie chimiche". Google
            tirerà fuori la
            verità.Ottimo, una indagine della SEC e del Dipartimento di Giustizia USA su corruzione e tangenti pagate dalla Micro$oft, sarebbero sullo stesso livello delle "scie chimiche" ?Bravo, stai dando proprio una bella dimostrazione del livello a cui siete arrivati per difendere MicroSchifo. :
  • paoloholzl scrive:
    Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
    Come incatenare l'utente?Da sempre M$ ha cercato di creare interdipendenze tra il suo software il Sistema Operativo e tutto il resto.Ecco qualche M$frase standard:Gira solo su..Per avere questo in versione X devi comprare quello in versione YSe aggiorno X devo aggiornare YLo standard ... si il mioTutti devono attaccarsi a me, io mi attacco agli altri solo se mi fa comodo e nel modo meno diretto possibileSulle macchine nuove trovi di default quello che pare a meCerco di fare di tutto perché operare fuori da me sia difficileQuando ti do qualcosa ti tolgo altro sperando che tu non te ne accorgaQueste sono le cose per cui M$ si fa odiare, alla fine la gente se ne va incavolata appena ha una alternativa, indipendentemente dalla qualità dei prodotti.Il popolo bue li ha seguiti i tecnici no, ecco perché oggi non c'è solo Office, non c'è solo Explorer, Windows Ce è sparito e il suo erede soffrirà.Quindi cambiano? Vedremo.Su Web si può fare anche di peggio collegando ancora di più ... Voglio stare con M$ per la qualità dei suoi prodotti non perché è difficile andarsene.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
      - Scritto da: paoloholzl
      Come incatenare l'utente?
      Da sempre M$ ha cercato di creare interdipendenze
      tra il suo software il Sistema Operativo e tutto
      il
      resto.Come tutti del resto.
      • collione scrive:
        Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Come tutti <s
        del resto. </s
        quelli del closed source 8)
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
          - Scritto da: collione

          Come tutti <s
          del resto. </s

          quelli del closed
          sourceSicuramente ma 2 considerazioni: guarda chi c'è realmente dietro alcuni famosi progetti open source e che fine stanno facendo le licenze di alcuni di questi.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
      - Scritto da: paoloholzl
      Voglio stare con M$ per la qualità dei suoi
      prodotti non perché è difficile
      andarsene.E in alternativa dove andresti?
      • paoloholzl scrive:
        Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.

        E in alternativa dove andresti?Su Linux quando e dove è possibile.Nel mio ufficio al momento ho 5 PC di cui 4 Linux, uno dual boot con Windows 7, e un Mac mini, e un po di macchine virtuali vmWare di test.Si può usare qualsiasi Sistema Operativo Windows e Mac compreso, adoperando la parte software aderente agli standard e cercando di usare tutto ciò che è sostituibile da controparti.In pratica evito, se e dove possibile, scorciatoie magari comode ma che ti legano all'unico fornitore o creano dipendenze.Se devo fare un server Web uso Linux, un file server magari un NAS basato su Linux, un calendario di un gestore qualsiasi ma che supporti eCalendar, procedure possibilmente webbizzate, autenticazione LDAP ecc.Poi ci sono software che per loro natura dipendono da una architettura, la digerisco finchè non escono alternative.Io stesso uso pesantemente Access (non Office) che mi lega a Microsoft, ma già sul database server sono in grado di staccarmi per il client siamo ancora lontani ad avere alternative credibili.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
          - Scritto da: paoloholzl
          Su Linux quando e dove è possibile.
          Nel mio ufficio al momento ho 5 PC di cui 4
          Linux, uno dual boot con Windows 7, e un Mac
          mini, e un po di macchine virtuali vmWare di
          test.5 PC ovvero niente. E quando ne hai 100, 1000, 10000 che fai? E' allora che noti veramente i vantaggi di Windows.
          • iRoby scrive:
            Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
            Ma smettiamola Bolzano ha dimostrato che si può fare su migliaia di PC
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: paoloholzl


            Su Linux quando e dove è possibile.

            Nel mio ufficio al momento ho 5 PC di cui 4

            Linux, uno dual boot con Windows 7, e un Mac

            mini, e un po di macchine virtuali vmWare di

            test.

            5 PC ovvero niente. E quando ne hai 100, 1000,
            10000 che fai? E' allora che noti veramente i
            vantaggi di
            Windows. Li spegni e riaccendi ogni settimana?Bravo....
          • zero zero sette scrive:
            Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            5 PC ovvero niente. E quando ne hai 100, 1000,
            10000 che fai? E' allora che noti veramente i
            vantaggi di
            Windows.Sìììì ! Un responsabile degli acquisti che diventa "amico" del commerciale Micro$oft, caspita se li vede i "vantaggi" di acquistare 10000 Winzozz !Anche il governo Nigeriano lo sa a quanto ammontano i "vantaggi" :D
          • paoloholzl scrive:
            Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.

            5 PC ovvero niente. E quando ne hai 100, 1000,
            10000 che fai? E' allora che noti veramente i
            vantaggi di
            Windows.Come no, ecco la situazione di diffusione dei sistemi operativi nei primi 500 computer al mondo Linux - 476Unix - 16Mixed - 4Windows - 3BSD-based - 1Vaglieli a spiegare i vantaggi di Windows sotto carico.Poi gia che ci sei spiegali a Google, poi anche per il Sincrotrone a Ginevra ecc. ecc.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
            - Scritto da: paoloholzl
            Come no, ecco la situazione di diffusione dei
            sistemi operativi nei primi 500 computer al mondoPrimi in che senso? Se stai parlando di sistemi HPC mi sembra fuori contesto. Parliamo invece di reti con decine di migliaia di computer e migliaia di server.
    • Etype scrive:
      Re: Luchetti vecchi e luchetti nuovi.
      - Scritto da: paoloholzl
      Gira solo su..
      Per avere questo in versione X devi comprare
      quello in versione
      Y
      Se aggiorno X devo aggiornare Y
      Lo standard ... si il mio
      Tutti devono attaccarsi a me, io mi attacco agli
      altri solo se mi fa comodo e nel modo meno
      diretto
      possibile
      Sulle macchine nuove trovi di default quello che
      pare a
      me
      Cerco di fare di tutto perché operare fuori da me
      sia
      difficile
      Quando ti do qualcosa ti tolgo altro sperando che
      tu non te ne
      accorgaConcordo pienamente ...di fatti quella è la loro "tattica"
  • sxs scrive:
    rapidità, comunicazione, collaborazione?
    Ma non era Extend Embrace and Extinguish?!?Da Wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/Embrace,_extend_and_extinguish"Embrace, extend, and extinguish",[1] also known as "Embrace, extend, and exterminate",[2] is a phrase that the U.S. Department of Justice found[3] was used internally by Microsoft[4] to describe its strategy for entering product categories involving widely used standards, extending those standards with proprietary capabilities, and then using those differences to disadvantage its competitors.Staranno avendo finalmente quelche problema e perplessita' con seguitare al solito modo? :D
    • giand scrive:
      Re: rapidità, comunicazione, collaborazione?
      ottima precisazione!!!ma credo che molti giovani non le sappiano queste cose!
  • Etype scrive:
    mmmmmmmmm
    Ok questo è quello che vogliono far credere all'esterno,peccato che il mondo reale è ben diverso.A me fanno ridere queste simil interviste propaganda,inutile dire che ci saranno nuove divisioni,nuovi progetti,ecc ....meno parole è più fatti.Tanto vanto e Ms è una delle poche aziende che con il tempo peggiora i propri prodotti,Balmer poi...è più simile ad un pagliaccio che a un dirigente...Come ha detto Iroby Ms ha avuto "sucXXXXX" non per prodotti di qualità ma perchè ha sempre giocato sXXXXX,ha sempre abusato della propria posizione dominante,spesso chi doveva intervenire è rimasto a guardare.....
    • il solito bene informato scrive:
      Re: mmmmmmmmm
      - Scritto da: Etype
      Ok questo è quello che vogliono far credere
      all'esterno,peccato che il mondo reale è ben
      diverso.A me fanno ridere queste simil interviste
      propaganda,inutile dire che ci saranno nuove
      divisioni,nuovi progetti,ecc ....meno parole è
      più
      fatti.
      Tanto vanto e Ms è una delle poche aziende che
      con il tempo peggiora i propri prodotti,Balmer
      poi...è più simile ad un pagliaccio che a un
      dirigente...
      Come ha detto Iroby Ms ha avuto "sucXXXXX" non
      per prodotti di qualità ma perchè ha sempre
      giocato sXXXXX,ha sempre abusato della propria
      posizione dominante,spesso chi doveva intervenire
      è rimasto a
      guardare.....Mi ha fatto ridere la parte "da piccola azienda di software..."per la serie: abbiamo comprato DOS a qualche decina di migliaia di dollari e l'abbiamo rivenduto in giro
      • Etype scrive:
        Re: mmmmmmmmm
        - Scritto da: il solito bene informato
        Mi ha fatto ridere la parte "da piccola azienda
        di
        software..."

        per la serie: abbiamo comprato DOS a qualche
        decina di migliaia di dollari e l'abbiamo
        rivenduto in
        giroNon mi stupisce,hanno un'idea del mondo IT tutta loro del tipo "ti do qualche idiozia a sinistra e ti tolgo qualcosa a destra,ti creo N versioni castrate di un OS se vuoi quella completa la paghi il quadruplo..."
    • giand scrive:
      Re: mmmmmmmmm
      giustissimo!
  • collione scrive:
    l'era dello spionaggio?
    http://www.osnews.com/story/27184/Revealed_how_Microsoft_handed_the_NSA_access_to_encrypted_messagesè questa la nuova di shitsoft?
    • MacGeek scrive:
      Re: l'era dello spionaggio?
      - Scritto da: collione
      http://www.osnews.com/story/27184/Revealed_how_Mic

      è questa la nuova di shitsoft?M$ riesce sempre a stare dalla parte del MALE.
      • iRoby scrive:
        Re: l'era dello spionaggio?
        [img]http://cdn-static.zdnet.com/i/story/61/45/020688/evilempire-resurfaces-620px.jpg[/img]
    • asdf scrive:
      Re: l'era dello spionaggio?
      Ma che, solo google è cattiva farebbe qualcosa del genere.[yt]eFCSp23xl40[/yt](rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: l'era dello spionaggio?
        In genere una società può prenderne in giro un'altra se è migliore,se è affidabile e non fa le stesse cose "scandalose".Di Ms mi ha sempre fatto ridere questo...vuol apparire migliore delle altre in ogni campo gettando fango gratuito sulle avversarie,poi si scopre che fa anche di peggio .... :D della serie da qual pultipo viene la predica :D
      • zero zero sette scrive:
        Re: l'era dello spionaggio?
        - Scritto da: asdf
        Ma che, solo google è cattiva farebbe qualcosa
        del
        genere.

        [yt]eFCSp23xl40[/yt]

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Che schifo.I soldi non puzzano, ma quelli di Micro$oft puzzano eccome. C'è da vergognarsi persino a prenderli come sponsor.
  • prova123 scrive:
    Aiuto arriva Ballmer ...
    che tutti shpalmerà!! :D
  • zero zero sette scrive:
    Vogliono intercettare ancora di più ?
    Ma andate al diavolo Microsoft, NSA, e sopratutto Obama l'abbronzato.E archiviatemi pure in eterno insieme a 'sta cippa, criminali del quarto emendamento.
    • Gianfranco scrive:
      Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
      Fino ad adesso la sua filosofia è stata coerente.
      • panda rossa scrive:
        Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
        - Scritto da: Gianfranco
        Fino ad adesso la sua filosofia è stata coerente.Anche le schiere di servi che lo difendono.
        • nighteagle scrive:
          Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
          dobbiamo pure mangiare!
          • panda rossa scrive:
            Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
            - Scritto da: nighteagle
            dobbiamo pure mangiare!E non vi bastano gli avanzi masticati che il padrone vostro sputa per terra?
          • zero zero sette scrive:
            Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
            - Scritto da: nighteagle
            dobbiamo pure mangiare!italiani senza spina dorsale ? :|
        • nome scrive:
          Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Gianfranco

          Fino ad adesso la sua filosofia è stata
          coerente.

          Anche le schiere di servi che lo difendono.Anche chi gli ha dato contro. Proprio vero che la coeranza è la virtù delle menti limitate.
      • collione scrive:
        Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
        pura quella di Berlusconi se è per questoquindi che facciamo? andiamo a protestare davanti al tribunale di Milano?
      • .NET failure scrive:
        Re: Vogliono intercettare ancora di più ?
        Già... EEE a manetta!http://en.wikipedia.org/wiki/Embrace,_extend_and_extinguishLe ultime vittime illustri: Nokia e Skype :(
  • Testata giornalist ica quotidiana sarda scrive:
    ...
    Bla bla bla blah... fuffa su fuffa... :-o[img]http://macdailynews.files.wordpress.com/2012/06/080714_uncle_ballmer.jpg[/img]
  • iRoby scrive:
    Retorica
    Mamma mia quanta retorica!Ma perché non fa una cosa migliore, la migliore che un CEO ormai bruciato ed ammuffito possa fare, andarsene?Quell'individuo non sa fare nient'altro che vendere, o corrompere e distorcere il mercato per creare un monopolio.Cito dall'articolo "Nel complesso, l'idea di Ballmer è semplice: poichè fino a oggi Microsoft ha avuto sucXXXXX nel creare software e alcuni prodotti...";Microsoft non ha avuto sucXXXXX nel creare software ed alcuni prodotti, ma solo nel piazzarli sfruttando un monopolio imbarazzante.I suoi prodotti non sono di sucXXXXX perché di qualità, ma perché li piazzano perfino in Africa con bassezze indicibili come il caso di Mandriva Linux e della Nigeria:http://www.geek.com/news/mandriva-ceo-calls-out-microsoft-ceo-steve-ballmer-570229/Senza citare il passato vergognoso di ricatto ai produttori che vendevano PC con sistemi operativi alternativi, arrivando a regalare soldi o software ai dipendenti dei centri commerciali che segnalavano marche di PC senza Windows.Allora caro Ballmer smettila di sparare XXXXXte, e vattene. Per il bene dell'IT. Che Microsoft inizi a produrre versioni per Linux dei suoi programmi. Che apra molti progetti rendendoli opensource. Che si sposti dalla vendita di infinite copie di licenze carta igienica, ai servizi ed all'assistenza.Che non taglieggi ed imponga a Nokia di vendere solo smartphone con Windows Phone che non vuole nessuno.Lavati la coscienza, lava il marchio Microsoft nella coscienza collettiva dove è sinonimo di malware, bassa qualità e bassezze commerciali delle tua azienda.Ma soprattutto vattene, perché la tua azienda è specchio di come sei tu dentro. E se l'azienda ha bisogno di "ripulirsi", allora anche tu dentro non sei tanto limpido...
    • giand scrive:
      Re: Retorica
      QUOTISSIMO AL 100%!!!!!- Scritto da: iRoby
      Mamma mia quanta retorica!

      Ma perché non fa una cosa migliore, la migliore
      che un CEO ormai bruciato ed ammuffito possa
      fare,
      andarsene?

      Quell'individuo non sa fare nient'altro che
      vendere, o corrompere e distorcere il mercato per
      creare un
      monopolio.

      Cito dall'articolo "Nel complesso, l'idea di
      Ballmer è semplice: poichè fino a oggi Microsoft
      ha avuto sucXXXXX nel creare software e alcuni
      prodotti...";

      Microsoft non ha avuto sucXXXXX nel creare
      software ed alcuni prodotti, ma solo nel
      piazzarli sfruttando un monopolio
      imbarazzante.
      I suoi prodotti non sono di sucXXXXX perché di
      qualità, ma perché li piazzano perfino in Africa
      con bassezze indicibili come il caso di Mandriva
      Linux e della
      Nigeria:
      http://www.geek.com/news/mandriva-ceo-calls-out-mi

      Senza citare il passato vergognoso di ricatto ai
      produttori che vendevano PC con sistemi operativi
      alternativi, arrivando a regalare soldi o
      software ai dipendenti dei centri commerciali che
      segnalavano marche di PC senza
      Windows.

      Allora caro Ballmer smettila di sparare XXXXXte,
      e vattene. Per il bene dell'IT. Che Microsoft
      inizi a produrre versioni per Linux dei suoi
      programmi. Che apra molti progetti rendendoli
      opensource. Che si sposti dalla vendita di
      infinite copie di licenze carta igienica, ai
      servizi ed
      all'assistenza.
      Che non taglieggi ed imponga a Nokia di vendere
      solo smartphone con Windows Phone che non vuole
      nessuno.

      Lavati la coscienza, lava il marchio Microsoft
      nella coscienza collettiva dove è sinonimo di
      malware, bassa qualità e bassezze commerciali
      delle tua
      azienda.

      Ma soprattutto vattene, perché la tua azienda è
      specchio di come sei tu dentro. E se l'azienda ha
      bisogno di "ripulirsi", allora anche tu dentro
      non sei tanto
      limpido...
    • P.Inquino scrive:
      Re: Retorica
      eccellente!- Scritto da: iRoby
      Mamma mia quanta retorica!

      Ma perché non fa una cosa migliore, la migliore
      che un CEO ormai bruciato ed ammuffito possa
      fare,
      andarsene?

      Quell'individuo non sa fare nient'altro che
      vendere, o corrompere e distorcere il mercato per
      creare un
      monopolio.

      Cito dall'articolo "Nel complesso, l'idea di
      Ballmer è semplice: poichè fino a oggi Microsoft
      ha avuto sucXXXXX nel creare software e alcuni
      prodotti...";

      Microsoft non ha avuto sucXXXXX nel creare
      software ed alcuni prodotti, ma solo nel
      piazzarli sfruttando un monopolio
      imbarazzante.
      I suoi prodotti non sono di sucXXXXX perché di
      qualità, ma perché li piazzano perfino in Africa
      con bassezze indicibili come il caso di Mandriva
      Linux e della
      Nigeria:
      http://www.geek.com/news/mandriva-ceo-calls-out-mi

      Senza citare il passato vergognoso di ricatto ai
      produttori che vendevano PC con sistemi operativi
      alternativi, arrivando a regalare soldi o
      software ai dipendenti dei centri commerciali che
      segnalavano marche di PC senza
      Windows.

      Allora caro Ballmer smettila di sparare XXXXXte,
      e vattene. Per il bene dell'IT. Che Microsoft
      inizi a produrre versioni per Linux dei suoi
      programmi. Che apra molti progetti rendendoli
      opensource. Che si sposti dalla vendita di
      infinite copie di licenze carta igienica, ai
      servizi ed
      all'assistenza.
      Che non taglieggi ed imponga a Nokia di vendere
      solo smartphone con Windows Phone che non vuole
      nessuno.

      Lavati la coscienza, lava il marchio Microsoft
      nella coscienza collettiva dove è sinonimo di
      malware, bassa qualità e bassezze commerciali
      delle tua
      azienda.

      Ma soprattutto vattene, perché la tua azienda è
      specchio di come sei tu dentro. E se l'azienda ha
      bisogno di "ripulirsi", allora anche tu dentro
      non sei tanto
      limpido...
    • magrebesky scrive:
      Re: Retorica
      - Scritto da: iRoby
      Mamma mia quanta retorica!Anche nel tuo commento. Con aggiunta di luoghi comuni.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Retorica
        - Scritto da: magrebesky
        - Scritto da: iRoby

        Mamma mia quanta retorica!

        Anche nel tuo commento. Con aggiunta di luoghi
        comuni.non ho sentito il discorso di Ballmer, ma sono sicuro che ha parlato di un mucchio di nulla. Così fanno i manager senza idee
        • magrebesky scrive:
          Re: Retorica
          - Scritto da: il solito bene informato
          - Scritto da: magrebesky

          - Scritto da: iRoby


          Mamma mia quanta retorica!



          Anche nel tuo commento. Con aggiunta di
          luoghi

          comuni.

          non ho sentito il discorso di Ballmer, ma sono
          sicuro che ha parlato di un mucchio di nulla.
          Così fanno i manager senza
          ideeE' probabile che sia come dici tu. In ogni caso l'idea di un ecosistema di device collegati tra loro non è certo nuova. Per centralizzare i dati ti serve il cloud, per il cloud ti serve essere sempre on-line. In periodi di datagate non so che seguito può avere.
          • collione scrive:
            Re: Retorica
            ma perchè sto XXXXX di cloud? se ho un server a casa mia, non fa lo stesso?ci stanno vendendo un mucchio di XXXXXXcce, facendoci credere che i nostri dati devono stare su internetevidentemente ci sono interessi politici dietro, perchè tecnicamente non ce n'è alcun motivo
          • MacGeek scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: collione
            ma perchè sto XXXXX di cloud? se ho un server a
            casa mia, non fa lo
            stesso?

            ci stanno vendendo un mucchio di XXXXXXcce,
            facendoci credere che i nostri dati devono stare
            su internet

            evidentemente ci sono interessi politici dietro,
            perchè tecnicamente non ce n'è alcun
            motivoNon è questione di politica. È questione di LOCKING.Se hai i tuoi dati sui loro server, devi continuare a dargli soldi di continuo per poter avere acXXXXX ai TUOI dati.E questo è quello che tutte queste aziende cercano: SOLDI SICURI e CONTINUI.Microsoft e Adobe sono le peggio in merito.
          • magrebesky scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: collione

            ma perchè sto XXXXX di cloud? se ho un
            server
            a

            casa mia, non fa lo

            stesso?



            ci stanno vendendo un mucchio di XXXXXXcce,

            facendoci credere che i nostri dati devono
            stare

            su internet



            evidentemente ci sono interessi politici
            dietro,

            perchè tecnicamente non ce n'è alcun

            motivo

            Non è questione di politica. È questione di
            LOCKING.
            Se hai i tuoi dati sui loro server, devi
            continuare a dargli soldi di continuo per poter
            avere acXXXXX ai TUOI
            dati.
            E questo è quello che tutte queste aziende
            cercano: SOLDI SICURI e
            CONTINUI.
            Microsoft e Adobe sono le peggio in merito.Ha parlato quello che senza icloud manco riesce a scambiarsi i file tra i suoi device
          • nome e cognome scrive:
            Re: Retorica

            E questo è quello che tutte queste aziende
            cercano: SOLDI SICURI e
            CONTINUI.
            Microsoft e Adobe sono le peggio in merito.Detto da uno che usa prodotti Apple è esilarante.
          • giand scrive:
            Re: Retorica
            Sbaglio o sei un utente Apple?E' l'azienda piu' chiusa del mondo!Dovete perfino usare i CAVI di Apple perche' cosi' vuole la vostra Azienda-Padrone, che vi succhia soldi per ogni cosa, a cominciare dal prezzo assolutamente smisurato degli iPhone o iQualcosaltro.E potete usare SOLO le applicazioni che vuole la vostra Azienda-Padrone, ecc ecc.Vuoi essere libero? passa all'unico sistema operativo che potra' fare qualcosa contro l'ecosistema-mafia di Microsoft o la chiusura assoluta di Apple: Android.
          • MacGeek scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: giand
            Sbaglio o sei un utente Apple?
            E' l'azienda piu' chiusa del mondo!
            Dovete perfino usare i CAVI di Apple perche'
            cosi' vuole la vostra Azienda-Padrone, che vi
            succhia soldi per ogni cosa, a cominciare dal
            prezzo assolutamente smisurato degli iPhone o
            iQualcosaltro.
            E potete usare SOLO le applicazioni che vuole la
            vostra Azienda-Padrone, ecc
            ecc.

            Vuoi essere libero? passa all'unico sistema
            operativo che potra' fare qualcosa contro
            l'ecosistema-mafia di Microsoft o la chiusura
            assoluta di Apple:
            Android.Android è di una software house che come business model monetizza i tuoi dati personali.No, grazie. Meglio Apple che fa soldi vendendo PRODOTTI non UTENTI.
          • iRoby scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: MacGeek
            Android è di una software house che come business
            model monetizza i tuoi dati personali.
            No, grazie. Meglio Apple che fa soldi vendendo
            PRODOTTI non UTENTI.Prima inesattezza Android non è proprio di Google... Anche se lei ne guida lo sviluppo e ci aggiunge i suoi servizi che puoi anche togliere come ha fatto Amazon.Inoltre sei proprio sicuro che Apple non si rivenda i dati dei suoi utenti?
          • MacGeek scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: MacGeek

            Android è di una software house che come
            business

            model monetizza i tuoi dati personali.

            No, grazie. Meglio Apple che fa soldi
            vendendo

            PRODOTTI non UTENTI.

            Prima inesattezza Android non è proprio di
            Google... Anche se lei ne guida lo sviluppo e ci
            aggiunge i suoi servizi che puoi anche togliere
            come ha fatto Amazon.Ma che dici? Sarebbe come dire che Symbian non era di Nokia...Android È Google. Al 100%.
            Inoltre sei proprio sicuro che Apple non si
            rivenda i dati dei suoi utenti?Non ha i motivi di farlo che ha Google che guadagna solo su quello.Apple guadagna sull'hardware e sul 'pizzo' delle App dello store.
          • collione scrive:
            Re: Retorica
            bah, sui dati è ormai chiaro che si sono tutti venduti il c**o ( il nostro )su android, google è uno dei maggiori contributor ma non l'unico e android è open in tutti i sensitant'è che le googleapps sono un pacchetto a parteper quello che interessa noialtri, la questione è che possiamo prenderci i sorgenti di android, ce li compiliamo e li ficchiamo dove ci pare, senza dover pagare google o installarci le sue cimici
          • MacGeek scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: collione
            bah, sui dati è ormai chiaro che si sono tutti
            venduti il c**o ( il nostro
            )

            su android, google è uno dei maggiori contributor
            ma non l'unico e android è open in tutti i
            sensi

            tant'è che le googleapps sono un pacchetto a parte

            per quello che interessa noialtri, la questione è
            che possiamo prenderci i sorgenti di android, ce
            li compiliamo e li ficchiamo dove ci pare, senza
            dover pagare google o installarci le sue
            cimiciSì, tutto belle in TEORIA. In pratica è una pazzia che nessuno farà mai. Perché dopo 2 giorni avresti un fork non supportato che poi ti dovresti mantenere o un sistema morto.Quindi DI FATTO Android è GOOGLE. E basta.
          • iRoby scrive:
            Re: Retorica
            In Cina hanno fatto Alyun OS un fork di Android per il quale Google si è molto inXXXXXXX, ma non possono farci nulla. E vendono parecchi smartphone con quello...
          • collione scrive:
            Re: Retorica
            e per questo non ho mai usato e mai userò i loro cloudche poi cloud è una word-XXXXXXX che sta per remoto + virtual machine + interfaccia web
          • magrebesky scrive:
            Re: Retorica
            - Scritto da: collione
            ma perchè sto XXXXX di cloud? se ho un server a
            casa mia, non fa lo
            stesso?

            ci stanno vendendo un mucchio di XXXXXXcce,
            facendoci credere che i nostri dati devono stare
            su
            internet

            evidentemente ci sono interessi politici dietro,
            perchè tecnicamente non ce n'è alcun
            motivoIo pensavo a prodotti consumer, si parlava anche di console mi pare. Certamente puoi avere il tuo server locale da un punto di vista tecnico, da un punto di vista pratico e commerciale non so quanti utenti "domestici" avrebbero intenzione di mettersi in casa un affare che scalda e fa rumore e su quale deve fare un minimo di manutenzione, senza contare che deve essere raggiunto anche quando sei in mobilità, ad esempio dai cellulari.Parli con un uno che non ama il cloud tieni presente, ma non si può negare che sia una soluzione a certi problemi.
          • collione scrive:
            Re: Retorica
            per server in casa intendo un banale pcper la visibilità da internet, basta usare un servizio tipo dyndnscon l'ipv6 sarà ancora megliol'unico problema è la velocità delle connessioni italiote, ma quello riguardo pure il cloud "classico"
    • . . . scrive:
      Re: Retorica
      Ottimo post, veramente !- Scritto da: iRoby
      Mamma mia quanta retorica!

      Ma perché non fa una cosa migliore, la migliore
      che un CEO ormai bruciato ed ammuffito possa
      fare,
      andarsene?

      Quell'individuo non sa fare nient'altro che
      vendere, o corrompere e distorcere il mercato per
      creare un
      monopolio.

      Cito dall'articolo "Nel complesso, l'idea di
      Ballmer è semplice: poichè fino a oggi Microsoft
      ha avuto sucXXXXX nel creare software e alcuni
      prodotti...";

      Microsoft non ha avuto sucXXXXX nel creare
      software ed alcuni prodotti, ma solo nel
      piazzarli sfruttando un monopolio
      imbarazzante.
      I suoi prodotti non sono di sucXXXXX perché di
      qualità, ma perché li piazzano perfino in Africa
      con bassezze indicibili come il caso di Mandriva
      Linux e della
      Nigeria:
      http://www.geek.com/news/mandriva-ceo-calls-out-mi

      Senza citare il passato vergognoso di ricatto ai
      produttori che vendevano PC con sistemi operativi
      alternativi, arrivando a regalare soldi o
      software ai dipendenti dei centri commerciali che
      segnalavano marche di PC senza
      Windows.

      Allora caro Ballmer smettila di sparare XXXXXte,
      e vattene. Per il bene dell'IT. Che Microsoft
      inizi a produrre versioni per Linux dei suoi
      programmi. Che apra molti progetti rendendoli
      opensource. Che si sposti dalla vendita di
      infinite copie di licenze carta igienica, ai
      servizi ed
      all'assistenza.
      Che non taglieggi ed imponga a Nokia di vendere
      solo smartphone con Windows Phone che non vuole
      nessuno.

      Lavati la coscienza, lava il marchio Microsoft
      nella coscienza collettiva dove è sinonimo di
      malware, bassa qualità e bassezze commerciali
      delle tua
      azienda.

      Ma soprattutto vattene, perché la tua azienda è
      specchio di come sei tu dentro. E se l'azienda ha
      bisogno di "ripulirsi", allora anche tu dentro
      non sei tanto
      limpido...
  • james maddeche scrive:
    e certo...
    ... e il terminale di tutto questo fantastico mondo, sarà di certo il fantastico Lumia 1020 da 41 megapixel prensentato dal grande Elop :DLo smartphone che ti costringerà ad andare in giro con un HD attaccato allo smartphone, se cominci a scattare foto alla massima risoluzione :DNon è che ballmer si sia sforazato più di tanto. Le 5 parole chiave si potevano scegliere anche qui: http://is.gd/yn2DvA (rotfl)
  • MacGeek scrive:
    Speriamo fallisca presto
    Purtroppo non ci credo. Ma quando succederà sarà un bel giorno.
    • giand scrive:
      Re: Speriamo fallisca presto
      UN GRAN BEL GIORNO.
    • gnammolo scrive:
      Re: Speriamo fallisca presto
      non hai capito, se non c'è microsoft ci sarà apple o google. Non è l'azienda che deve cambiare ma il governo.
      • MacGeek scrive:
        Re: Speriamo fallisca presto
        - Scritto da: gnammolo
        non hai capito, se non c'è microsoft ci sarà
        apple o google. Non è l'azienda che deve cambiare
        ma il governo.Non è corretto fare di tutta l'erba un fascio. È come dire che rubano tutti, ma non è così.ALCUNI rubano. ALCUNI sono il MALE. M$ è il male n. 1 dell'informatica. Prima fallisce, meglio è per tutti.
      • panda rossa scrive:
        Re: Speriamo fallisca presto
        - Scritto da: gnammolo
        non hai capito, se non c'è microsoft ci sarà
        apple o google. Non è l'azienda che deve cambiare
        ma il
        governo.Da qualche parte bisognera' pur cominciare.E allora che sia M$ da innovatrice quale dice di essere a indicare la strada del fallimento rovinoso.
Chiudi i commenti