macOS Monterey 12.3.1: fix per gamepad e monitor

macOS Monterey 12.3.1: fix per gamepad e monitor

Apple ha rilasciato macOS Monterey 12.3.1, risolti i problemi con i controller di gioco Bluetooth e con i monitor esterni USB C e HDMI.
Apple ha rilasciato macOS Monterey 12.3.1, risolti i problemi con i controller di gioco Bluetooth e con i monitor esterni USB C e HDMI.

Oltre ad aver reso disponibili iOS 15.4.1 e iPadOS 15.4.1, nel corso delle ultime ore, Apple ha provveduto a rilasciare macOS Monterey 12.3.1, una nuova versione del sistema operativo per i suoi computer che giunge a distanza di quindici giorni dalla precedente e va a rivelarsi utile in quanto include correzioni di bug e miglioramenti per la sicurezza del Mac.

macOS 12.3.1 corregge i problemi con i controller di gioco Bluetooth e i monitor esterni

Andando più nello specifico, l’aggiornamento in questione risulta essere particolarmente interessante in quanto risolve le fastidiose problematiche con controller di gioco e monitor esterni di cui gli utenti si erano precedentemente lamentati. In parecchi, infatti, in seguito all’esecuzione del precedente update di macOS avevano iniziato a segnalare difficoltà nel collegare e usare i propri gamepad bluetooth al Mac e l’impossibilità di connettere e impiegare correttamente schermi esterni tramite USB C e HDMI.

Nelle note di rilascio di macOS Monterey 12.3.31 si legge infatti che Apple ha risolto i seguenti problemi.

  • Un monitor esterno USB-C o Thunderbolt poteva non accendersi quando veniva collegato a Mac mini (2018) come monitor secondario.
  • I dispositivi Bluetooth, come i controller per videogiochi, potevano disconnettersi dal Mac in seguito alla riproduzione dell’audio tramite alcune cuffie Beats.

Inoltre, sono state risolve alcune vulnerabilità, un ulteriore motivo per eseguire quanto prima l’aggiornamento.

Per poter controllare la disponibilità dell’update e per poterlo scaricare e installare (operazione non necessaria nel caso in cui siano stati abilitati gli aggiornamenti automatici), è sufficiente accedere alla sezione “Preferenze di Sistema” di macOS e selezionare la voce “Aggiornamento Software”.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 apr 2022
Link copiato negli appunti