Megaupload, megasequestro

Arrestato il fondatore assieme ai suoi soci. Il mandato parte dagli USA e arriva in Nuova Zelanda. Chiuso il sito. Milioni di dollari sequestrati. Scatta la rappresaglia di Anonymous e la protesta di EFF

Roma – Nella notte italiana, all’alba agli antipodi, Dotcom (già Kim Schmitz, personaggio elusivo e in passato in odore di truffe con lo pseudonimo hacker kimble ) e tre suoi soci sono stati arrestati dalla polizia della Nuova Zelanda in seguito a un mandato di cattura spiccato in Virginia (USA). Dotcom è il fondatore di Mega, la catena di siti dedicati al file sharing che comprende Megaupload, Megavideo, Megaporno e altri più piccoli siti satellite. Mega è la più rappresentativa realtà dei cosiddetti cyberlocker , ovvero la nuova frontiera della condivisione dei contenuti su Internet: niente più P2P, niente eMule o BitTorrent, bensì siti Web dove trovare il materiale, scaricarlo o visionarlo in streaming. I siti del circuito Mega sono offline da questa notte.

Nell’ambito dell’operazione sarebbero state eseguite 20 perquisizione sul suolo degli Stati Uniti e 8 all’estero. 50 milioni di dollari in beni sarebbero stati sequestrati. Gli inquirenti hanno anche messo le mani su un numero imprecisato di server e bloccato 18 domini facenti capo a Mega. Secondo le accuse, il 37enne Dotcom avrebbe guadagnato non meno di 175 milioni di dollari dalle sue attività definite illecite : le cifre snocciolate dall’FBI parlano di 150 milioni di utenti iscritti ai servizi Mega, che comprendevano video in streaming e “armadietti digitali” per lo scambio di film, musica e materiale pornografico, con un traffico giornaliero di circa 50 milioni di utenti.

Secondo quanto si apprende dalle agenzie , in totale sarebbero 7 gli individui coinvolti nell’operazione portata avanti dagli inquirenti statunitensi: 3 di questi mancherebbero all’appello, mentre gli altri quattro (tra cui appunto Dotcom), sono stati rintracciati ad Auckland in Nuova Zelanda e condotti davanti a un giudice per la prima udienza di convalida dell’arresto. A Dotcom e compagni, stando a quanto riportato, sono stati anche sequestrati circa 8 milioni di dollari in contanti (posti immediatamente in un fondo a garanzia del procedimento), più un paio di fucili e un numero consistente di automobili di lusso e opere d’arte il cui valore complessivo si aggirerebbe attorno ai 5 milioni di dollari.

Nonostante i fermi siano stati effettuati e convalidati (in tribunale Dotcom ha detto al giudice che “non abbiamo nulla da nascondere”, accettando di essere ripreso e fotografato dai media durante l’udienza), e si attenda per lunedì l’avvio delle pratiche di estradizione negli USA , la vicenda legale si preannuncia complessa. Dotcom (il cui vero nome è Kim Schmitz, già anche Kim Tim Jim Vestor, ma che ha ottenuto legalmente di cambiare le sue generalità con il suffisso dei domini commerciali), cittadino con passaporto tedesco e finlandese, con residenza a Hong Kong e Nuova Zelanda, è infatti accusato di un reato nella giurisdizione degli Stati Uniti per via di alcuni server affittati che si troverebbero sul suolo americano. Assieme a lui sono stati fermati due altri cittadini tedeschi e uno con passaporto olandese, mentre restano ricercati un tedesco, uno slovacco e un estone.

Ufficialmente, le attività di Mega hanno base a Hong Kong . Il procedimento statunitense, come detto, ha invece avuto origine in Virginia: secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti, alcuni server localizzati ad Ashburn sarebbero stati noleggiati per sostenere le attività di file sharing, da qui la ricaduta sotto la giurisdizione USA del procedimento. Le accuse mosse a Dotcom e compagni sono di violazione del copyright, riciclaggio e associazione a delinquere (nella variante della legge statunitense si parla di “racketeering”): attraverso la promozione di ricompense per gli utenti che avessero messo a disposizione materiale o per le aziende che avessero accettato di ospitare i file, e la vendita di abbonamenti al servizio per garantire ai navigatori download più veloci, gli accusati avrebbero dunque tratto profitto da attività ritenute illecite. Nel complesso, le pene previste per i reati contestati potrebbero condurre a una condanna fino a 50 anni di carcere , più eventuali risarcimenti pecuniari.

Uno dei legali di Mega, Ira P. Rothken, intervistato dal New York Times ha rigettato ogni accusa : “Megaupload ritiene che il governo abbia sbagliato nell’interpretare i fatti e la legge”. Stando a quanto sostenuto dall’FBI nel comunicato stampa che illustra la vicenda, a nulla però servirebbero le argomentazioni di Mega secondo cui la mancata messa a disposizione di un motore di ricerca interno per il materiale dimostrerebbe la buona fede dei creatori del servizio: vere e proprie “strategie di marketing” sarebbero state messe in atto per promuovere altrove l’indicizzazione e la diffusione dei link al materiale ritenuto illegale ospitato dai server degli accusati. Inoltre, tra le carte del procedimento figurerebbero molteplici scambi epistolari tra gli imputati che dimostrerebbero l’assoluta consapevolezza della presenza di materiale protetto da copyright a disposizione attraverso i propri servizi.

Dotcom non risulta al momento il CEO, ovvero l’amministratore delegato di Mega: questo ruolo, un tempo suo, sarebbe oggi occupato da Swizz Beatz , musicista di origine portoricana (quindi cittadino USA), meglio noto come il marito della più famosa cantante Alicia Keys . A quanto si apprende, Beatz (all’anagrafe Kasseem Dean) non risulta al momento coinvolto a nessun titolo nell’inchiesta e non ha rilasciato dichiarazioni. Ma la sua figura e il suo ruolo nell’attività di Mega è emblematico della complessa questione che riguarda il sito e il movimento dei cyberlocker : Beatz è un musicista e un produttore, e non è l’unico nel mondo della musica a non aver snobbato le capacità e la portata dei servizi di Mega. Nelle scorse settimane le polemiche si erano accese attorno a un controverso video di sostegno e pubblicità a Megaupload che vedeva coinvolte star di primo piano del panorama USA, poi rimosso dalle pagine di YouTube in seguito a un ricorso ( anch’esso controverso ) presentato da Universal Music Group.

Al contrario di quanto visto nella vicenda The Pirate Bay , inoltre, Dotcom e Mega non hanno mai escluso la collaborazione con l’industria dei contenuti. Piuttosto, almeno a parole, hanno sempre dichiarato la propria disponibilità a discutere con major e studios per trovare una nuova strada di distribuzione e monetizzazione alla luce delle novità nelle abitudini e nei gusti dei consumatori. Appelli fin qui mai raccolti: le posizioni sono rimaste molto distanti, con Mega a sostenere la assoluta legittimità del proprio operato, e l’industria ad annunciare milioni, centinaia di milioni di mancati introiti derivanti dal file sharing incontrollato di materiale protetto attraverso i siti del circuito “pirata”. Dotcom e soci, forse con una non troppo celata ironia, avevano sempre ribadito la propria disponibilità a dialogare: “Abbiamo delle buone idee (…) Se l’industria dei contenuti vuole approfittare della nostra popolarità, ci faccia un colpo di telefono”.

Fin qui i fatti della Nuova Zelanda. Le prime reazioni arrivano invece dagli USA: pochi minuti dopo la pubblicazione della notizia, il collettivo hacktivista Anonymous ha subito iniziato un’offensiva DDoS all’indirizzo dei siti del Dipartimento di Giustizia USA (DoJ), FBI, Universal, BMI (l’associazione delle etichette discografiche), RIAA e MPAA (le associazioni dei produttori musicali e cinematografici statunitensi), causando l’effettiva indisponibilità dei rispettivi servizi per diverse ore. Un presunto portavoce avrebbe rivendicato l’attacco, confermato anche dall’FBI che starebbe svolgendo indagini al riguardo .

Più pacato, ma non meno deciso, l’approccio di Electronic Frontier Foundation ( EFF ): “(L’arresto, ndr) è un terribile precedente. Se gli Stati Uniti hanno il potere di fermare un cittadino olandese in Nuova Zelanda sulla base di una presunta violazione del copyright, cosa ci aspetta?”.

Il procedimento legale era partito lo scorso 5 gennaio con il deposito presso la Corte Distrettuale Est della Virginia delle carte con cui le autorità federali accusano Dotcom e i suoi soci, ma è rimasto segreto fino all’esecuzione dell’operazione di perquisizione e agli arresti di ieri. Poco prima di finire offline, su Megaupload era stato anche pubblicato un comunicato di sostegno alla protesta contro i progetti di legge SOPA e PIPA : nel testo si definiva le accuse di violazione del copyright rivolte a Mega “grottescamente eccessive”, ribadendo che la maggioranza del traffico sui servizi Mega sarebbe stata “legittima”.

L’operazione sarebbe la più imponente mai messa in atto negli USA per il contrasto alla pirateria. Non risulta alcuna indagine portata avanti nei confronti degli utenti dei servizi : gli inquirenti si sarebbero concentrati unicamente sulle attività dei gestori del circuito Mega.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gigi scrive:
    ciao
    qualcuno sa che diferenze sono fra questi 2 firmware ''iPhone 3G Normal 5.1'' e ''iPhone 3G Unlocker 5.1'' ??????
  • Gianni scrive:
    Ho fatto delle prove..
    Salve, è ovvio che con opportuni raggiri si possa portare le nuove funzionalità anche sul vecchio 3G, ma è altrettanto vero che l'hardware del 3G rimane sempre datato a Luglio 2008.E' come se si installasse Windows 7 su un 486... ;-)
    • Funz scrive:
      Re: Ho fatto delle prove..
      - Scritto da: Gianni
      Salve, è ovvio che con opportuni raggiri si possacarina la traduzione di "hack", anche se ha una connotazione negativa di illecito che non ha senso. :p
  • Wolf01 scrive:
    Questo dimostra
    La dimostrazione di come il firmware dovrebbe essere SEPARATO dal dispositivo, perché la comunità lo fa meglio.Il produttore mette un firmware di base che fa le funzioni che interessano solo i pochi (99%) degli utontilizzatori degli smartphone e palmari, mentre lasciano la possibilità di moddare e personalizzare tutto.Se il prezzo da pagare è "non puoi collegarti ad AppStore gnegnegne" poco male, tanto il florido mercato dei freeware tornerebbe alla ribalta in poco tempo come succedeva per windows mobile 2000-6
  • Bledi scrive:
    iphone 3g
    ho un 3g dal 2007 va da diooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo batt due giorni ancora anke con un utilizzo medio :)
  • brittino scrive:
    commenti fuori luogo? ecco anche il mio
    io ho avuto sia apple (iphone 4s) ed ora sono passato ad android (galaxy s2)... differenze notate? una marea.iphone 4s:1) personalizzazione 02) il bluetooth lo aveva x bellezza nelle impostazioni visto la sua grande utilità3) i contenuti in flash me li sognavo x vederli4) autonomia batteria 05) dal 3g al 4s solito schermo da 3,5 pollici 6) per comprarlo si deve aprire un mutuogalaxy s2:1) personalizzazione 102) bluetooth puoi fare la qualunque3) ha i contenuti in flash e non subisce nemmeno un minimo di rallentamento.4) autonomia batteria pessima ma vantaggio estraibile5) schermo da 4.3 pollici6) con 400 euro ti cacci il pensiero ed hai un cellulare con le contro palle
    • la redazion si riserva di cancellare scrive:
      Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
      oh ma quell'altro c'ha la mela :D
      • panda rossa scrive:
        Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
        - Scritto da: la redazion si riserva di cancellare
        oh ma quell'altro c'ha la mela :De cia' pure la magia!
    • hermanhesse verissimo scrive:
      Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
      - Scritto da: brittino
      io ho avuto sia apple (iphone 4s) ed ora sono
      passato ad android (galaxy s2)... differenze
      notate? una
      marea.

      iphone 4s:
      1) personalizzazione 0
      2) il bluetooth lo aveva x bellezza nelle
      impostazioni visto la sua grande
      utilità
      3) i contenuti in flash me li sognavo x vederli
      4) autonomia batteria 0
      5) dal 3g al 4s solito schermo da 3,5 pollici
      6) per comprarlo si deve aprire un mutuo

      galaxy s2:
      1) personalizzazione 10
      2) bluetooth puoi fare la qualunque
      3) ha i contenuti in flash e non subisce nemmeno
      un minimo di
      rallentamento.
      4) autonomia batteria pessima ma vantaggio
      estraibile
      5) schermo da 4.3 pollici
      6) con 400 euro ti cacci il pensiero ed hai un
      cellulare con le contro
      palleE hai messo la sveglia alle 5 per scrivere le solite boiate?
      • bertuccia scrive:
        Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
        - Scritto da: hermanhesse verissimo

        E hai messo la sveglia alle 5 per scrivere le
        solite boiate?secondo me invece rientrava a casa in preda ai fumi dell'alcol e dio solo sa quali altre sostanze per scrivere dele cose del genere :D
        • derego scrive:
          Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: hermanhesse verissimo



          E hai messo la sveglia alle 5 per scrivere le

          solite boiate?

          secondo me invece rientrava a casa in preda ai
          fumi dell'alcol e dio solo sa quali altre
          sostanze per scrivere dele cose del genere
          :Davesse detto una balla che una...
          • bertuccia scrive:
            Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
            - Scritto da: derego

            avesse detto una balla che una...un conto è dire balle un conto è dire stupidaggini1. la personalizzazione su android non è una libera scelta ma un obbligo, di cui molti farebbero volentieri a meno. Una volta qua sopra mi sono lamentato del programma di gestione SMS dell'HTC Desire Z, mi hanno riso in faccia con frasi tipo "anche mia nonna sa che l'app di default fa pena e xyz è 1000 volte meglio". Ora sono arrivato al punto di dover piallare l'OS ufficiale per avere prestazioni decenti (con la cyanogen). Peccato che non sia un'operazione esattamente alla portatata di tutti. (forse adesso col tool di htc è più semplice non so, io ho dovuto smanettare di brutto)2. uno che pensa di usare il BT come FTP nel 2012 o è un mentecatto o appunto è sotto l'effetto di qualche sostenza3. il ragazzo nemmeno si è reso conto che flash è un retaggio del passato, abbandonato persino dallo sviluppatore ufficiale (Adobe). Questo passaggio è avvenuto soprattutto grazie a chi si è rifiutato di adottare tale tecnologia obsoleta e inadatta per natura ai dispositivi mobile.4. autonomia della batteria: Android ha posto rimedio al risucchio totale della batteria solo con la versione 4, dotando l'OS di un task manager per killare le app. Inoltre è chiaro che lo schermo più grande tanto decantato consuma anche più batteria. Il multitasking di iOS inoltre è meno permissivo con le App in bg, e con questo siamo 3 a zero per iOS. L'utente cita poi la possibilità di avere una batteria di ricambio per gli android: ciò significa che il telefono a spento, si cambia la batteria e si ricomincia.Domanda: avete mai visto uno di questi?http://static.iphoneitalia.com/wp-content/uploads/2008/05/mini_battery_pack.jpgsi chiama battery pack, ne esistono di ogni forma, dimensione e capacità.5. gli smartphone android hanno gli schermoni solo perchè hanno una densità di pixel troppo bassa, questo non per scelta ma per una limitazione intrinseca di Android, read morehttp://www.redmondpie.com/this-is-the-reason-why-android-smartphones-are-predominantly-larger-than-the-iphone/6. hai risparmiato 250 euro è vero: vediamo quando riceverai ICS, vediamo quando e SE riceverai il prossimo aggiornamento, vediamo se, in caso di problemi, samsung manderà un corriere a casa tua a ritirare lo smartphone gratuitamente, facendotene avere uno nuovo in 2 giorniuuuh che fatica però zittire i troll
          • bertuccia scrive:
            Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
            - Scritto da: bertuccia

            6. hai risparmiato 250 euro è veronon dimentichiamoci che il prezzo di lancio era di 600 euro a maggio 2011, quindi il risparmio di soli 50 euro rispetto ad iPhone, e che in soli 6 mesi tale terminale si è già svalutato di 200 euroun vero affare insomma :sisi:
          • tucumcari scrive:
            Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bertuccia



            6. hai risparmiato 250 euro è vero

            non dimentichiamoci che il prezzo di lancio era
            di 600 euro a maggio 2011, quindi il risparmio di
            soli 50 euro rispetto ad iPhone, e che in soli 6
            mesi tale terminale si è già svalutato di 200
            euro

            un vero affare insomma :sisi:Ma non si parlava di iphone 2gs?Blucher - Android!http://www.youtube.com/watch?v=e5IWHt4OoNk(rotfl)(rotfl)
          • il signor rossi scrive:
            Re: commenti fuori luogo? ecco anche il mio
            - Scritto da: bertuccia
            5. gli smartphone android hanno gli schermoni
            solo perchè hanno una densità di pixel troppo
            bassa, questo non per scelta ma per una
            limitazione intrinseca di Android, read
            more
            http://www.redmondpie.com/this-is-the-reason-why-aahahah, di tutte le ca**ate che hai scritto, questa è la più bella!!! :D
  • uno qualsiasi scrive:
    Come, Apple non li aggiorna più?
    Ma i macachi dicevano che iphone era sempre supportato, e che erano solo gli utenti android a trovarsi mollati senza aggiornamenti...E ora i macachi devono usare gli stessi sistemi? Ma non avevano pagato di più proprio per non averne bisogno?
    • bertuccia scrive:
      Re: Come, Apple non li aggiorna più?
      iPhone 3GS, un device di luglio 2009, ha il supporto ufficiale all'ultima versione di iOSstiamo parlando di un supporto ufficiale di 2 anni e mezzoqueste cose gli androidi se le sognano, PRRRRRRR!
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Come, Apple non li aggiorna più?
        - Scritto da: bertuccia
        iPhone 3GS, un device di luglio 2009, ha il
        supporto ufficiale all'ultima versione di
        iOS
        Non parlavamo di quello.
        • Rizzo Master scrive:
          Re: Come, Apple non li aggiorna più?
          - Scritto da: uno qualsiasi
          - Scritto da: bertuccia

          iPhone 3GS, un device di luglio 2009, ha il

          supporto ufficiale all'ultima versione di

          iOS



          Non parlavamo di quello.il 3g è del luglio 2008, trovami una android di quel periodo che sia stato aggiornato ufficialemente ad ICS...
          • hermanhesse _quello vero scrive:
            Re: Come, Apple non li aggiorna più?
            Già, peccato che poi l'aggiornamento di iOS è solo fittizio perchè:- o diventa lento come una capra- o (a seconda degli aggiornamenti) non ha NESSUNA delle nuove funzionalità tanto pubblicizzati.Capre!
    • panda rossa scrive:
      Re: Come, Apple non li aggiorna più?
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Ma i macachi dicevano che iphone era sempre
      supportato, e che erano solo gli utenti android a
      trovarsi mollati senza
      aggiornamenti...Tu non hai capito niente e ragioni come un pezzente.L'aggiornamento dell'iFogn prevede che tu ti rechi presso l'apple store, fai la tua bella fila, raggiungi il bancone, e dici al commesso: "sono qui per fare l'aggiornamento dell'iPhone".Lasci il tuo stipendio sul banco, e ritiri la scatola del nuovo telefono aggiornatissimo, e te ne esci tra gli applausi dei commessi e degli altri avventori.Il telefono vecchio lo tieni sul comodino sul reggiPhone, che e' un acXXXXXrio indispensabile che al modico costo di 99 euro permette al vecchio iphone di espletare la funzione di cornice digitale fino a morte della batteria.
      • bertuccia scrive:
        Re: Come, Apple non li aggiorna più?
        - Scritto da: panda rossa

        Tu non hai capito niente e ragioni come un
        pezzente.
        L'aggiornamento dell'iFogn prevede che tu ti
        rechi presso l'apple store, fai la tua bella
        fila, raggiungi il bancone, e dici al commesso:
        "sono qui per fare l'aggiornamento
        dell'iPhone".anche tu ragioni come un pezzentel'appuntamento lo si fissa da quihttp://concierge.apple.com/geniusbar/R278o dall'apposita App, per il giorno e l'ora desiderata
        • aphex twin scrive:
          Re: Come, Apple non li aggiorna più?
          Anche HTC utilizza lo stesso sistema .................. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Come, Apple non li aggiorna più?
            - Scritto da: aphex twin

            Anche HTC utilizza lo stesso sistema ....

            ..............
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • sbrotfl scrive:
    iPhone vecchio?
    Trova un idiota che te lo compra al prezzo del nuovo! :DTanto mi dicono che non si svaluta.
  • attonito scrive:
    Errore grossolano
    aho! la "roba apple" DEVE andare SEMPRE in cima alla lista, o il padrone si arrabbia!
    • bertuccia scrive:
      Re: Errore grossolano
      zioccane che rosikata fotonica! :D
      • attonito scrive:
        Re: Errore grossolano
        - Scritto da: bertuccia
        zioccane che rosikata fotonica! :Dancora? ti ho gia detto che non ho ne iphone ne android.
        • bertuccia scrive:
          Re: Errore grossolano
          - Scritto da: attonito

          ancora? ti ho gia detto che non ho ne iphone ne android.però odi la Appleps. se proprio vuoi vederci la marketta, c'è una sofferenza sostanziale tra quelle pro-Apple e le altre: quelle pro-Apple sono autofinanziate dai click che generano, le altre invece devono essere finanziate dai diretti interessati ;)
          • attonito scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: attonito



            ancora? ti ho gia detto che non ho ne iphone
            ne
            android.

            però odi la Appleno, commisero chi si vende per un pugno di lenticchie.
          • bertuccia scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: attonito

            no, commisero chi si vende per un pugno di
            lenticchie.sta notizia l'hanno riportata tutte le principali testate del web.. e PI non gli ha nemmeno dato così tanto risalto, ma tu hai sentito lo stesso il bisogno di criticarea me la tua sembra proprio una rosikata bella e buona
          • tucumcari scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: attonito



            no, commisero chi si vende per un pugno di

            lenticchie.

            sta notizia l'hanno riportata tutte le principali
            testate del web.. e PI non gli ha nemmeno dato
            così tanto risalto, ma tu hai sentito lo stesso
            il bisogno di
            criticare

            a me la tua sembra proprio una rosikata bella e
            buonaLenticchie!Blucher!Android!http://www.youtube.com/watch?v=e5IWHt4OoNk :D
          • Roipnol scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: attonito
            no, commisero chi si vende per un pugno di
            lenticchie.Perchè ce l'hai con Android?
      • marco fava scrive:
        Re: Errore grossolano
        in nove anni di navigazione è il commento più bello che ho mai letto ( io ho l'ìphone e anche un xperia con android)
        • marco fava scrive:
          Re: Errore grossolano
          intendo "zioccane che rosicata fotonica". posso usarlo anch'io ogni tanto?
          • bertuccia scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: marco fava

            intendo "zioccane che rosicata fotonica". posso
            usarlo anch'io ogni tanto?fa pure :D comunque è stato proprio il primissimo pensiero che ho avuto leggendo il suo commento
          • tucumcari scrive:
            Re: Errore grossolano
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: marco fava



            intendo "zioccane che rosicata fotonica".
            posso

            usarlo anch'io ogni tanto?

            fa pure :D comunque è stato proprio il
            primissimo pensiero che ho avuto leggendo il suo
            commentoblucher!Android!http://www.youtube.com/watch?v=e5IWHt4OoNk(rotfl)(rotfl)
      • tucumcari scrive:
        Re: Errore grossolano
        - Scritto da: bertuccia
        zioccane che rosikata fotonica! :D(rotfl)(rotfl)Detto da te che sei come i cavalli di frankestein junior (basta dire android e nitrisci) fa veramente ridere!(rotfl)(rotfl)Fai così anche se dico frau blucher?http://www.youtube.com/watch?v=y-wTbNIsopg&feature=related
Chiudi i commenti