Microsoft al bivio. Zune da una parte, il successo dall'altra

Uno degli asset più problematici del portfolio di Redmond scatena considerazioni e illazioni. C'è chi parla di imminente ritirata dal settore, chi di una conversione sul fronte del software

Roma – Microsoft Zune, il lettore che non riesce a competere con l’onnipresente iPod di Apple (3% contro il 70% del market share USA a settembre 2008), non ha infuocato gli animi, se non quelli dei più critici: non sorprende quindi che ora si diffondano voci di una imminente chiusura del progetto da parte del big di Redmond.

Microsoft, come il resto delle società IT, soffre la crisi e annuncia licenziamenti senza precedenti , oltre a una riduzione dei ricavi che proprio riguardo Zune è stata del 54%, 100 milioni di dollari, nel solo quarto quarto dell’anno appena concluso. Nonostante l’advertising, le promozioni di brani gratuiti e tutto il resto il player non avanza, anzi retrocede in una crisi economica che si incancrenisce.

Da questi numeri sconfortanti nasce appunto la considerazione che circola in questi giorni come un meme in rete, la morte di Zune , il destino segnato di Zune, brutto anatroccolo della convergenza multimediale tra elettronica e digitale che non è stato capace di trasformarsi nel cigno che a Redmond speravano.

E potrebbe essere, nel caso, una morte da araba fenice, perché a cessare di esistere sarebbe l’hardware (questa una delle ipotesi fatte) ma non la piattaforma software che anima il brand , pronta a rinascere come componente aggiuntivo di Windows Mobile per una sorta di cross-over tra smartphone e lettore multimediale, in pratica un Windows Media Center per cellulari.

A corroborare l’idea ci sarebbero le indiscrezioni sul fatto che i due team Microsoft, quello di Zune e quello di Windows Mobile, da tempo collaborerebbero allo sviluppo software. È più facile che Microsoft decida di travasare su WM quel che c’è di buono in Zune , questa l’ipotesi, piuttosto che spazzare via senza possibilità di appello un paio d’anni di fine-tuning del software e dell’interfaccia del lettore portatile.

La questione, a ogni modo, rimane più che aperta e tutto sta a vedere come deciderà di comportarsi Microsoft. Dopotutto a Redmond da tempo sostengono che Zune non è iPod e non è nato per spodestare quest’ultimo dal suo inarrivabile trono nel market share . Piuttosto il player sarebbe uno degli elementi chiave di un ecosistema digitale multiforme , una piattaforma di intrattenimento completa che va da Xbox 360 a Windows passando appunto per Zune.

Messo in questa prospettiva, il “successo” del lettore è un dato piuttosto relativo e tutto da leggere in chiave più generale: l’intera divisione intrattenimento di Microsoft ha prodotto quasi 900 milioni di dollari di ricavi nell’ultimo quarto, a fronte di una perdita di 500 milioni che potrebbe anche non essere la fine del mondo e, di conseguenza, neanche la fine di Zune.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ACPCOMM scrive:
    Canon spadroneggia...
    Avete notato la torretta dei fotografi ? Ci sono più Canon che Nikon... :-)
    • Er Puntaro Ubuntaro scrive:
      Re: Canon spadroneggia...
      E tu cosa sei? Fanboy della Canon? ;)
    • Ciano scrive:
      Re: Canon spadroneggia...
      - Scritto da: ACPCOMM
      Avete notato la torretta dei fotografi ? Ci sono
      più Canon che Nikon... :-)L'avevo notato anch'io :-)Mi pare di aver sentito che canon sponsorizza con obiettivi alcuni fotografi, ed il colore bianco e scelto ad hoc.
      • ACPCOMM scrive:
        Re: Canon spadroneggia...
        - Scritto da: Ciano
        - Scritto da: ACPCOMM

        Avete notato la torretta dei fotografi ? Ci sono

        più Canon che Nikon... :-)

        L'avevo notato anch'io :-)
        Mi pare di aver sentito che canon sponsorizza con
        obiettivi alcuni fotografi, ed il colore bianco e
        scelto ad
        hoc.Seee va be... Se i reporter scelgono Canon, è perchè hanno capito la superiorità del prodotto ;-)
      • olandese volante scrive:
        Re: Canon spadroneggia...
        - Scritto da: Ciano
        Mi pare di aver sentito che canon sponsorizza con
        obiettivi alcuni fotografi, ed il colore bianco e
        scelto ad
        hoc.L'avevo sentito anch'io questa storia.L'obiettivo in questione è il 70-200 f/2.8. Gran bel pezzo di vetro.Non vedo l'ora che sponsorizzano anche il sottoscritto con un'obiettivuccio del genere.Scherzi a parte, per chi non ha investimenti (obiettivi :-) o emotivi) in roba Nikon, la Canon è probabilmente la scelta migliore.Ho giocato un pò con una Nikon D100, così come una Canon 5D... due giocattolini decisamente fuori dalla mia portata. A fior di pelle, la 5D mi è piaciuta di più.Per ora m'accontento con una modesta 400D. Che si difende bene. E comunque ho sempre la mia Yashica :-P che tutt'ora uso. "File volant, pellicola manent!"
        • maroo scrive:
          Re: Canon spadroneggia...
          So che questo post e' di un paio di giorni fa...cmq volevo solo dirti che la D100 nikon e' bella vecchiotta...sempre una buona macchina, professionale quando usci, ma vecchiotta!!! con da 5D dovresti paragonare magari altre nuove nikon!!
    • 1977 scrive:
      Re: Canon spadroneggia...
      - Scritto da: ACPCOMM
      Avete notato la torretta dei fotografi ? Ci sono
      più Canon che Nikon...
      :-)le canon sono dei giocattoli, messe accanto alle nikon. per favore.. :)
  • puntiglioso scrive:
    trovato difetto nella foto
    guardate sul muretto sulla destra che separa il pubblico penso "scelto" da quello un po' meno "scelto" ... in basso a destra c'e' una donna di colore seduta direttamente sul "pavimento" e con la schiena appoggiata al muretto stesso ... ebbene fate zoom e guardate la sua gamba destra ...e ce ne sono anche altri, molto piu' evidenti ...probabilmente e' il software di ricomposizione che fa del suo meglio per compensare i tempo piuttosto lunghetti per lo scatto di tutti i singoli "fotogrammi"e' comunque un bel lavoro ma viene meglio con i soggetti fermi, come i dipinti fotografati da google
    • Lanf scrive:
      Re: trovato difetto nella foto
      Sotto la torretta dei fotografi, leggermente a destra, ci sono due gambe, dal ginocchio in giù, evidentemente dimenticate dal proprietario... .)Lanf
  • The Mind withCake scrive:
    E poi dicono di Google Street View...
    Tante polemiche per i potenziali volti non oscurati di Google, e poi ti pubblicano una foto a risoluzione talmente alta che puoi riconoscere tranquillamente le persone sedute nelle prime 150 file (senza che nessuno dica un "pio")...Allora ammettessero che le polemiche sulla privacy del primo caso sono solo per farsi pubblicità e non per un serio timore!!!
    • MeX scrive:
      Re: E poi dicono di Google Street View...
      beh ma un conto é essere fotografati durante un evento PUBBLICO cosciente del fatto che é pieno di fotografi e telecamere... un conto é trovare una foto di te che pisci in una piazzola in tangenziali non pensi?
    • Dzamir scrive:
      Re: E poi dicono di Google Street View...
      Infatti in america la legge sulla privacy non è restrittiva come in europa e google street view non ha nemmeno i volti censurati....
  • Gatena scrive:
    1,5 = 2 ?
    Scusate ma il titolo???
  • Mah Man scrive:
    Quanto è stupido l'uomo
    Tutto questo per l'insediamento di OSAMA ?
    • gips scrive:
      Re: Quanto è stupido l'uomo
      si, anche io lo trovo fuori luogo.... ma che ci posso fare? gli scrivo una lettera?"caro obama, i soldini che tu e le lobby avete speso per quella festicciola, non si potevano dare in benficenza alla ricerca sul cancro e ti limitavi ad un comunicato a reti unificate da vero presidente? Ne avrebbe giovato ancor di + la tua immagine! Un presidente generoso e coscenzioso, che vuole sconfiggere i mali del mondo, cancro incluso!"Avrebbe potuto. si.
      • axse excentrico scrive:
        Re: Quanto è stupido l'uomo
        MAgari, che ne dici, serve ad unire una nazione, a rassicurare chi non ha votato per lui, per motivare tutti gli americani.O è meglio continuare a darsi la zappa sui piedi come facciamo noi e non credere mai in nessuno, e per questo continuare a vivere tutti frodando il fisco ed il prossimo?
        • Er Puntaro Ubuntaro scrive:
          Re: Quanto è stupido l'uomo
          Certo, certo. Più ne seguo le gesta più quell'uomo mi delude ancora prima di cominciare. Crisi pazzesca e lui sXXXXXXX un sacco di soldi in fanfare, si insedia alla casa bianca e ... gne gne gne gne gne! Noie a non finire perchè sia lui che il suo staff usano i Macintosh! I Macintosh!? :sQuindi Obama è un macaco? :oAdesso useranno i soldi dei contribuenti per comprare i mac fighetti!? :|XXXXX, Ubuntu devono usare!!! :@No, non ci siamo. :(Obama mi sembra un nero che si comporta troppo da bianco! :[img]http://4.bp.blogspot.com/_eC2bxmWShFo/SGUYAqOiPzI/AAAAAAAABSY/zf6_bBDXNd8/s320/Obama_computer.jpg[/img] :( Quasi quasi spero che combini un macello solo per non dare soddisfazione ai macachi!Conoscendoli, se Obama risolleva l'america dalla crisi, questi si metteranno a dire che è per merito di Steve Jobs!
          • Oba_mah scrive:
            Re: Quanto è stupido l'uomo
            - Scritto da: Er Puntaro Ubuntaro
            Certo, certo. Più ne seguo le gesta più
            quell'uomo mi delude ancora prima di cominciare.
            Crisi pazzesca e lui sXXXXXXX un sacco di soldi
            in fanfare, si insedia alla casa bianca e ... gne
            gne gne gne gne! Noie a non finire perchè sia lui
            che il suo staff usano i
            Macintosh!Quoto, troppa idolatria per quest'uomo...
          • skyeye scrive:
            Re: Quanto è stupido l'uomo
            per fortuna che non si comporta da nero!!
  • Testazza scrive:
    Lumix LX3
    Poteva usare una Lumix LX3 (Leica) "solo" 10Mpx ma un 24 come obbiettivo e soprattutto un'ottica Leica.Ma a parte tutto... una reflex no...?
    • Gianluca scrive:
      Re: Lumix LX3
      Bhè ma vuoi mettere fare una foto del genere con una compatta?
    • MeX scrive:
      Re: Lumix LX3
      beh se quello che gli serviva era una wide angle lens... con la G10 aveva tutto ció che gli serviva... in piú la G10 scatta in RAW... e non ha nulla da invidiare ad una Reflex per un uso di questo tipo...
      • Ciano scrive:
        Re: Lumix LX3
        - Scritto da: MeX
        in piú la G10 scatta in RAW... e non
        ha nulla da invidiare ad una Reflex per un uso di
        questo tipo...Al contrario, con una reflex poteva mettere a fuoco e scattare in RAW molto più velocemente riducendo le differenze tra uno scatto e l'altro.
        • MeX scrive:
          Re: Lumix LX3
          sicuramente la velocitá della messa a fuoco é inunfluente, sono certo che la messa a fuoco della G10 é piú veloce del movimento del braccio meccanico
          • Ciano scrive:
            Re: Lumix LX3
            Per la velocità di scatto si passa da 0.7fps per la G10 a 10fps per la EOS-1D Mark III.Con un intremento del 1400% (rotfl) (tanto per sparare numeri grossi)
          • MeX scrive:
            Re: Lumix LX3
            si ma é ininfluente dal momento che devi aspettare il movimento del braccio meccanico!
  • Adriano scrive:
    Ma nella manifestazione di Veltroni ...
    Ma nella manifestazione di Veltroni a Roma non erano più di due milioni ?
    • rock3r scrive:
      Re: Ma nella manifestazione di Veltroni ...
      e che c'entra?
    • Linus scrive:
      Re: Ma nella manifestazione di Veltroni ...
      ahahahahahahah! ammetto che quasta mi ha fatto ridere xD
    • gips scrive:
      Re: Ma nella manifestazione di Veltroni ...
      sencondo la questura erano in 47... e Veltroni non c'era nemmeno....LOL
    • Oba_mah scrive:
      Re: Ma nella manifestazione di Veltroni ...
      - Scritto da: Adriano
      Ma nella manifestazione di Veltroni a Roma non
      erano più di due milioni
      ?L'unica speranza della sinistra (moderata ed estrema) è ormai quella di andare sull'Isola dei Famosi. :D
  • babelzeta scrive:
    haltadefinizione
    Ricordo che le foto Gigapixel sono state utilizzate anche dall'italiana haltadefinizione per opere il cenacolo di leonardo e altre opere d'arte.http://www.haltadefinizione.com/IMHO con risultati molto migliore di quelli della foto di obama
  • non si vede scrive:
    la foto
    Gigapan.org is currently experiencing heavy load :-(
    • Funz scrive:
      Re: la foto
      - Scritto da: non si vede
      Gigapan.org is currently experiencing heavy load
      Ora funziona (8:30).Mi chiedo come abbiano fatto a fondere tante foto della folla senza che si vedano transizioni tra una e l'altra (volti tagliati o duplicati, ad esempio). Può un programma fare qualcosa tipo merge / morphing in automatico?
      • Fulvio scrive:
        Re: la foto
        IN realtà facendo un zoom approfondito ho notato dei punti di taglio dovuti ad esempio al probabile spostamento di alcune persone. Bisogna solo cercare in modo approfondito.Credo sia impensabile non averne se scatto delle foto in sequenza. Penso sarebbe invece diverso se si usassero molto macchine fotografiche che scattano tutte nello stesso momento... In ogni caso una bellissima foto :-)
      • kubu scrive:
        Re: la foto
        - Scritto da: Funz
        Mi chiedo come abbiano fatto a fondere tante foto
        della folla senza che si vedano transizioni tra
        una e l'altra (volti tagliati o duplicati, ad
        esempio). Può un programma fare qualcosa tipo
        merge / morphing in
        automatico?Se guardi bene le transizioni si vedono eccome....
        • Funz scrive:
          Re: la foto
          - Scritto da: kubu
          - Scritto da: Funz

          Mi chiedo come abbiano fatto a fondere tante
          foto

          della folla senza che si vedano transizioni tra

          una e l'altra (volti tagliati o duplicati, ad

          esempio). Può un programma fare qualcosa tipo

          merge / morphing in

          automatico?

          Se guardi bene le transizioni si vedono eccome....Avevo dato un'occhiata ad alcuni posti a risoluzione massima, ma non avevo trovato niente.... evidentemente erano i posti sbagliati :)questo è carinohttp://img172.imageshack.us/my.php?image=screenshot001bp1.png
  • Teo_ scrive:
    Pensavo costasse di più
    $379 per il GigaPan Epic.Quando facevo scatti panoramici, mi era costato poco meno un un supporto di staffe manuali.
  • chojin scrive:
    I $170milioni buttati erano pochi.....
    ... Barack Hussein Obama doveva sperperare ancora più soldi pubblici in cavolate. Che pena. E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando si tireranno le somme di tutti i danni che avrà causato e già ha iniziato a causarne.
    • r1348 scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Non per contraddirti, ma dove hai letto che l'iniziativa sia stata finanziata da soldi pubblici?
    • olandese volante scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      - Scritto da: chojin
      ... Barack Hussein Obama doveva sperperare ancora
      più soldi pubblici in cavolate. Che pena.

      E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il
      suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando
      si tireranno le somme di tutti i danni che avrà
      causato e già ha iniziato a
      causarne.Poco probabile che riuscirà a battere Giorgio W. Arbusto - sia per quanto riguarda lo sperpero di denaro che per i danni.
      • chojin scrive:
        Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
        - Scritto da: olandese volante
        - Scritto da: chojin

        ... Barack Hussein Obama doveva sperperare
        ancora

        più soldi pubblici in cavolate. Che pena.



        E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il

        suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando

        si tireranno le somme di tutti i danni che avrà

        causato e già ha iniziato a

        causarne.

        Poco probabile che riuscirà a battere Giorgio W.
        Arbusto - sia per quanto riguarda lo sperpero di
        denaro che per i
        danni.Bush ha garantito la sicurezza e la prosperità. Barack Hussein Obama ha appena iniziato ed ha subito sperperato soldi per festeggiamenti vari.
        • MeX scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....

          Bush ha garantito la sicurezza e la prosperità. giá, ora l'Afghanistan e l'IRAQ sono mete consigliate Alpitour!E non dimentichiamo la crisi economica mondiale, sinonimo di prosperitá! Si vedano tutti i poveracci che resteranno senza casa grazie ai mutui al 100%
          Barack Hussein Obama ha appena iniziato ed ha
          subito sperperato soldi per festeggiamenti
          vari.Beh, solo la fine di Bush meritava anche il doppio di festeggiamento!
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: MeX

            Bush ha garantito la sicurezza e la prosperità.

            giá, ora l'Afghanistan e l'IRAQ sono mete
            consigliate
            Alpitour!Bhè, certo molto meglio prima sotto delle dittature, vero?Erano dei paradisi terrestri.. tutti ricchi, felici..eh?
            E non dimentichiamo la crisi economica mondiale,
            sinonimo di prosperitá! Si vedano tutti i
            poveracci che resteranno senza casa grazie ai
            mutui al
            100%La crisi economica mondiale è stata creata ad arte dai Democratici per far eleggere Barack Hussein Obama. Tanto è che le società dello scandalo sono fra i principali finanziatori della sua campagna elettorale....

            Barack Hussein Obama ha appena iniziato ed ha

            subito sperperato soldi per festeggiamenti

            vari.

            Beh, solo la fine di Bush meritava anche il
            doppio di
            festeggiamento!Che pena. Vedremo cosa direte di sinistra adoratori dell'islamico fra qualche anno... se lo osannerete ancora o direte di non averlo mai appoggiato
          • Mauro scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: MeX


            Bush ha garantito la sicurezza e la
            prosperità.




            giá, ora l'Afghanistan e l'IRAQ sono mete

            consigliate

            Alpitour!

            Bhè, certo molto meglio prima sotto delle
            dittature,
            vero?
            Erano dei paradisi terrestri.. tutti ricchi,
            felici..eh?Erano più tranquilli di adesso, senza contare poi che i dittatori erano gente salita al potere grazie all'appoggio degli USA, vedi un po' te..

            E non dimentichiamo la crisi economica mondiale,

            sinonimo di prosperitá! Si vedano tutti i

            poveracci che resteranno senza casa grazie ai

            mutui al

            100%

            La crisi economica mondiale è stata creata ad
            arte dai Democratici per far eleggere Barack
            Hussein Obama. Tanto è che le società dello
            scandalo sono fra i principali finanziatori della
            sua campagna elettorale....Una cosa di buono che ha Obama e il fatto di non dover ricambiare i favori di grandi società, quindi metti le fonti e fai i nomi, perché ciò che stai dicendo a me risulta essere completamente falso.


            Barack Hussein Obama ha appena iniziato ed ha


            subito sperperato soldi per festeggiamenti


            vari.



            Beh, solo la fine di Bush meritava anche il

            doppio di

            festeggiamento!

            Che pena. Vedremo cosa direte di sinistra
            adoratori dell'islamico fra qualche anno... se lo
            osannerete ancora o direte di non averlo mai
            appoggiatoMa hai ascoltato almeno il suo discorso? A sentirti direi di no, perfavore, cerca di essere meno esaltato e informarti di più prima di scrivere c.....
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Mauro
            - Scritto da: chojin

            - Scritto da: MeX



            Bush ha garantito la sicurezza e la

            prosperità.







            giá, ora l'Afghanistan e l'IRAQ sono mete


            consigliate


            Alpitour!



            Bhè, certo molto meglio prima sotto delle

            dittature,

            vero?

            Erano dei paradisi terrestri.. tutti ricchi,

            felici..eh?

            Erano più tranquilli di adesso, senza contare poi
            che i dittatori erano gente salita al potere
            grazie all'appoggio degli USA, vedi un po'
            te..Le dittature per te sono tranquille? Prima stavano bene? Ma davvero! Ma perchè non te ne vai in un paese sotto dittatura visto che ti piace così tanto?
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Mauro


            E non dimentichiamo la crisi economica
            mondiale,


            sinonimo di prosperitá! Si vedano tutti i


            poveracci che resteranno senza casa grazie ai


            mutui al


            100%



            La crisi economica mondiale è stata creata ad

            arte dai Democratici per far eleggere Barack

            Hussein Obama. Tanto è che le società dello

            scandalo sono fra i principali finanziatori
            della

            sua campagna elettorale....

            Una cosa di buono che ha Obama e il fatto di non
            dover ricambiare i favori di grandi società,
            quindi metti le fonti e fai i nomi, perché ciò
            che stai dicendo a me risulta essere
            completamente
            falso.Tu credi alle favole. Documentati e vedi le cose per quello che sono invece di avere il paraocchi solo perchè la sinistra è al potere negli USA: ---------http://www.americansongwriter.com/2009/01/obama-appointments-riaa-friendly/Obama Appointments RIAA-FriendlyPosted by Brittney McKenna on January 7th, 2009No Comments Printer-Friendly President-elect Barack Obama announced Monday his appointment of two RIAA-friendly new members of his political team-Tom Perrelli and David Ogden. This comes as surprising news to many, including free culture proponent Larry Lessig, who endorsed Obamas stance against the music industry during his campaignObama selected Perrelli, the RIAAs favorite lawyer, for the associate attorney general spot, which makes him third in command at the justice department. As for Ogden, Obama appointed the lawyer most famously known for successfully defending the Copyright Term Extension Act to deputy attorney general, the Justice Departments second most powerful position.The soon-to-be president explained his decisions, stating that both men bring the integrity, depth of experience and tenacity that the Department of Justice demands in these uncertain times.Perrelli has recently maintained close ties with the RIAA, frequently representing the association in lawsuits against citizens accused of illegal file-sharing. This is not his first time in the Justice Department-he held a similar job in the Clinton administration.Ogden, on the other hand, has been involved with more varied cases, such as defending both the Child Online Protection Act (an anti-porn law strongly challenged by the ACLU) and the Sonny Bono Copyright Term Extension Act. His biography from WilmerHale, where he is currently a partner, states that he represents media and Internet industries, as well as major trade and professional associations.Perrelli and Ogden are not the only anti-piracy members of Obamas camp. In fact, Vice President-Elect Joe Biden, Obamas right hand man himself, is an avid supporter of enforcing piracy laws through criminal prosecution.Many are already skeptical of these appointments, but only time will tell whether the stance Obama held towards the music industry during his campaign will remain the same during his presidency.
          • Polemik scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            Ti risulta che Obama voglia creare un partito unico mettendo fuorilegge i repubblicani? Da come scrivi, sembrerebbe di sì... :|
        • gips scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
          come si dice dalle tue parti:"non erano soldi pubblici ma fondi privati dei finanziatori di obama, delle lobby, e poteva farci auel cavolo che voleva?"
          • Mauro scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: gips
            come si dice dalle tue parti:

            "non erano soldi pubblici ma fondi privati dei
            finanziatori di obama, delle lobby, e poteva
            farci auel cavolo che
            voleva?"Non erano soldi delle lobby, Il grande vantaggio di Obama è essere riuscito a salire al potere senza appoggiarsi alle lobby e quindi non deve rendere conto a nessuno, se non hai suoi elettori che l'hanno finanziato.Ma fatevi un giretto sui siti americani prima di parlare e che diamine
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Mauro
            - Scritto da: gips

            come si dice dalle tue parti:



            "non erano soldi pubblici ma fondi privati dei

            finanziatori di obama, delle lobby, e poteva

            farci auel cavolo che

            voleva?"

            Non erano soldi delle lobby, Il grande vantaggio
            di Obama è essere riuscito a salire al potere
            senza appoggiarsi alle lobby e quindi non deve
            rendere conto a nessuno, se non hai suoi elettori
            che l'hanno
            finanziato.

            Ma fatevi un giretto sui siti americani prima di
            parlare e che
            diaminehttp://www.usatoday.com/news/politics/election2008/2008-04-15-obama_N.htmObama tied to lobbyists, but boasts of not taking moneyUpdated 4/16/2008 11:34 AM | Comments 3,172 | Recommend 168 By Ken Dilanian, USA TODAYWASHINGTON Barack Obama often boasts he is "the only candidate who isn't taking a dime from Washington lobbyists," yet his fundraising team includes 38 members of law firms that were paid $138 million last year to lobby the federal government, records show.Those lawyers, including 10 former federal lobbyists, have pledged to raise at least $3.5 million for the Illinois senator's presidential race. Employees of their firms have given Obama's campaign $2.26 million, a USA TODAY analysis of campaign finance data shows.TESTING THE LIMITS: Obama's claim of independence questionedOBAMA FUNDRAISERS: Which lawyers bundle money?Thirty-one of the 38 are law firm partners, who typically receive a share of their firm's lobbying fees. At least six of them have some managerial authority over lobbyists."It makes no difference whether the person is a registered lobbyist or the partner of a registered lobbyist, if the person is raising money to get access or curry favor," said Michael Malbin, director of the Campaign Finance Institute, a non-partisan think tank. Obama spokesman Tommy Vietor said that while Obama's refusal to take money from lobbyists "isn't a perfect solution or symbol, it does reflect Obama's record of trying to change the way that Washington does business." He declined to elaborate.Lobbyists have long played key fundraising and policymaking roles for candidates, and lobbyists are raising money for both Hillary Rodham Clinton and John McCain.Obama fundraisers who work for law firms that lobby and share the fees include:Allan Katz, a Florida lawyer who chairs the government relations practice of Akerman Senterfitt. The firm took in $3.6 million for Washington lobbying last year, according to public records compiled by the non-partisan Center for Responsive Politics. The firm touts on its website "an enviable level of access" for clients.Mark Alderman, managing partner of Philadelphia's WolfBlock law firm. The firm's lobbying subsidiary earned $930,000 in Washington last year representing clients including defense contractor Lockheed Martin, records show.Scott Blake Harris, managing partner of Harris, Wiltshire & Grannis, a Washington telecommunications law firm. Harris withdrew as a lobbyist for Microsoft and Cisco in June, but his partners still lobby, he said."My practice isn't going to be helped by this at all," said Harris, who said he got involved with Obama after his 14-year-old son interned in the senator's office. "I went to see him because of how nice he'd been to my kid, and I was captivated by his vision."Katz, who got to know Obama over dinner, said his lobbying business "will be fine whether he wins or whether he loses."Alderman said he was "just blown away" after meeting Obama. "This is not a business proposition for me," he said.OBAMA FUNDRAISERS: Lobbyist tiesThese 38 fundraisers for Barack Obama's presidential campaign work for law firms that have lobbying operations in Washington, D.C. The dollar figure reflects the minimum amount each has pledged to raise for the campaign.BUNDLERMIN. PLEDGE LOCATION FIRMScott Harris $200,000 DC Harris, Wiltshire and GrannisAllan J. Katz$200,000 FL Akerman SenterfittMichael Lawson $200,000 CA Skadden, ArpsJohn Levi $200,000 IL Sidley AustinKarol Mason $200,000 GA Alston & BirdThomas J. Perrelli $200,000 VA Jenner & BlockThomas A. Reed $200,000 VA Kirkpatrick & Lockhart Preston Gates EllisChristina Tchen $200,000 IL Skadden, ArpsTony West $200,000 CA Morrison & FoersterMark L. Alderman $100,000 PA Wolf, Block, Schorr and Solis-CohenTimothy M. Broas $100,000 MD Winston & StrawnPeter Bynoe $100,000 IL DLA PiperGregory B. Craig $100,000 DC Williams & ConnollyNorman Eisen $100,000 DC Zuckerman SpaederNicole Lamb-Hale $100,000 MI Foley & LardnerAndrew Schapiro $100,000 NY Mayer BrownCharles C. Adams Jr. $50,000 Switzerland Hogan & HartsonDavid Burd $50,000 DC Arnold & PorterTom Cole $50,000 IL Sidley AustinMichael H. Dardzinski $50,000 China Reed SmithHoward W. Gutman $50,000 MD Williams & ConnollyJeff Horwitz $50,000 NY Proskauer RoseDavid C. Jacobson $50,000 IL Sonnenschein Nath & RosenthalHrishi Karthikeyan $50,000 DC Covington & BurlingRonald Kirk $50,000 TX Vinson & ElkinsWilliam T. Lake $50,000 DC WilmerHaleEdward Lazarus $50,000 CA Akin GumpJack Levin $50,000 IL Kirkland & EllisKenneth G. Lore $50,000 DC Bingham McCutchenCharles B. Ortner $50,000 NY Proskauer RoseSusan Pravda $50,000 MA Foley & LardnerPaul N. Roth $50,000 NY Schulte Roth & ZabelJohn Schmidt $50,000 IL Mayer BrownRobert M. Sussman* $50,000 DC Latham & WatkinsKathryn Thomson $50,000 VA Sidley AustinBarry B. White $50,000 MA Foley HoagSteven M. Zager $50,000 TX Akin GumpRobert S. Litt n/a MD Arnold & Porter* Robert M. Sussman retired as a partner on December 31, 2007.Source: Obama for America, Center for Responsive Politics, Public Citizen
        • Zarbon scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
          - Scritto da: chojin
          - Scritto da: olandese volante

          - Scritto da: chojin


          ... Barack Hussein Obama doveva sperperare

          ancora


          più soldi pubblici in cavolate. Che pena.





          E certo che il mondo dovrà proprio ricordare
          il


          suo insediamento, se lo ricorderà eccome
          quando


          si tireranno le somme di tutti i danni che
          avrà


          causato e già ha iniziato a


          causarne.



          Poco probabile che riuscirà a battere Giorgio W.

          Arbusto - sia per quanto riguarda lo sperpero di

          denaro che per i

          danni.

          Bush ha garantito la sicurezza e la prosperità.
          Barack Hussein Obama ha appena iniziato ed ha
          subito sperperato soldi per festeggiamenti
          vari.400 milioni al giorno per far uccidere migliaia di soldati inutilmente non sono uno sperpero di soldi invece? Chiedi ai genitori dei 4145 soldati morti cosa ne pensano. E questo solo nella guerra in iraq
        • olandese volante scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
          - Scritto da: chojin
          Bush ha garantito la sicurezza e la prosperità.Faccio notare che Arbusto è riuscito a trasformare un surplus sul bilancio (ereditato da Clinton) nel deficit più gigantesco della storia.Se vuoi raccontare le balle, fallo bene. La "sicurezza" e la "prosperità" che ha portato Arbusto sono ora sotto gli occhi di tutti.
    • Beppaski Laraski scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Ma vatti a nascondere per favore e prova almeno per una volta a cercare di ragionare con il tuo neurone, se ancora ti funziona, invece di ripetere a papera il vangelo del tuo ducetto da 4 soldi come al tuo solito.A proposito, l' "amico dei terroristi" (eh, l'ha detto siviuccio mio quindi è vero!) in un paio di giorni ha già annunciato due fondamentali svolte della politica economica e estera degli USA, il tuo cialtrone formato pocket in un anno invece cosa ha fatto, a parte farci perdere 3 miliardi di euro con l' immensa cialtronata di Alitalia (che pagherai anche tu,sai? ), le solite leggi e leggine per parasi il deretano, e la solita collezione di battute becere da bar su abbronzati e belle gnocche da proteggere coi soldati?Quand'è che ti svegli chojim e con te almeno 20 milioni di telerimbambiti?Quand'è che lo capirete che con questa classe politica (TUTTA la classe politica) che ci ritroviamo il nostro paese affonderà sempre di più, inesorabilmente, senza ritorno? sono 20 anni che siamo fermi, 20, e ne abbiamo appena persi altri 5 per la miseria!Quand'è che abbandoneremo questa idiota logica italica della politica da stadio, del destra contro sinistra (come se significassero più qualcosa), del "noi contro voi" e cominceremo a votare con la testa, anzichè con la pancia?Quando?- Scritto da: chojin
      ... Barack Hussein Obama doveva sperperare ancora
      più soldi pubblici in cavolate. Che pena.

      E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il
      suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando
      si tireranno le somme di tutti i danni che avrà
      causato e già ha iniziato a
      causarne.
    • Funz scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      - Scritto da: chojinTi brucia, eh, che il tuo politico del cuore le ha prese ed è tornato a casa, ed ora c'è qualcuno che rimedierà ai suoi danni.Ora aspettiamo solo che Berlusconi faccia la fine di Craxi come merita e com'è inevitabile (unico dubbio: sarà quest'anno o il prossimo?)Oppure appeso per i piedi in piazza, se le folle inferocite riusciranno a mettergli le mani addosso.
      • Beppaski Laraski scrive:
        Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: chojin

        Ti brucia, eh, che il tuo politico del cuore le
        ha prese ed è tornato a casa, ed ora c'è qualcuno
        che rimedierà ai suoi
        danni.

        Ora aspettiamo solo che Berlusconi faccia la fine
        di Craxi come merita e com'è inevitabile (unico
        dubbio: sarà quest'anno o il
        prossimo?)
        Oppure appeso per i piedi in piazza, se le folle
        inferocite riusciranno a mettergli le mani
        addosso.Gli italiani(ovvero gli italiani come chojin) purtroppo lo hanno dimostrato più e più volte: appeso a testa in giù un ducetto, subito se ne idolatra un altro sotto la stessa finestra.
    • anonimo scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      ma ti droghi?
    • Francesco scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      E dove serai invece tu quando verranno valutati i successi della Presidenza Obama?Prima settimana -
      prime 3 operazioni di grande rilievo.
    • Testazza scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Costo campagna elettorale Obama: 615 Mln$Costo campagna elettorale Mc Cain: 230 Mln$Come disse il padre di Kennedy quando fu eletto il figlio, in risposta alla domanda di un giornalista:"Con quello che ho speso per la campagna elettorale, pure il mio autista sarebbe diventato presidente"Senza nulla togliere alle capacità di Obama, che sicuramente è un uomo brillante e capace, oltre che più "fresco" di Mc Cain.
    • Zarbon scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      - Scritto da: chojin
      ... Barack Hussein Obama doveva sperperare ancora
      più soldi pubblici in cavolate. Che pena.

      E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il
      suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando
      si tireranno le somme di tutti i danni che avrà
      causato e già ha iniziato a
      causarne.nel frattempo, già dopo pochi giorni si sta impegnando per cambiare IN MEGLIO L'America. http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/esteri/obama-presidenza/new-deal-verde/new-deal-verde.htmlMentre qui da noi abbiamo il premier che prima pensa a togliere le intercettazioni per i reati sotto i 10 anni e poi (anzi neppure poi) pensa al popolo.
      • chojin scrive:
        Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
        - Scritto da: Zarbon
        - Scritto da: chojin

        ... Barack Hussein Obama doveva sperperare
        ancora

        più soldi pubblici in cavolate. Che pena.



        E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il

        suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando

        si tireranno le somme di tutti i danni che avrà

        causato e già ha iniziato a

        causarne.
        nel frattempo, già dopo pochi giorni si sta
        impegnando per cambiare IN MEGLIO L'America.
        http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/esteri/obEh, come no. In meglio.. ehh! Mettendo tasse, dicendo idiozie e sperperando denaro pubblico per darlo ai propri finanziatori.
        Mentre qui da noi abbiamo il premier che prima
        pensa a togliere le intercettazioni per i reati
        sotto i 10 anni e poi (anzi neppure poi) pensa al
        popolo.Ma certo, i magistrati sono così brave persone. Hanno appena lasciato liberi palesi stupratori reo-confessi... Il cattivo è ovviamente Berlusconi, eh!
        • Zarbon scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
          - Scritto da: chojin
          Eh, come no. In meglio.. ehh! Mettendo tasse,
          dicendo idiozie e sperperando denaro pubblico per
          darlo ai propri
          finanziatori.Mi sa che tu non hai letto un bel niente ma parti solamente con il presupposto "no lui è un democratico, neppure ascolto quello che fa" peccato che con questo atteggiamento non si va da nessuna parte.
          Ma certo, i magistrati sono così brave persone.
          Hanno appena lasciato liberi palesi stupratori
          reo-confessi...

          Il cattivo è ovviamente Berlusconi, eh!Certo certo, però non sai spiegarmi che senso ha togliere le intercettazioni per i reati sotto i 10 anni.
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Zarbon
            - Scritto da: chojin


            Eh, come no. In meglio.. ehh! Mettendo tasse,

            dicendo idiozie e sperperando denaro pubblico
            per

            darlo ai propri

            finanziatori.

            Mi sa che tu non hai letto un bel niente ma parti
            solamente con il presupposto "no lui è un
            democratico, neppure ascolto quello che fa"
            peccato che con questo atteggiamento non si va da
            nessuna
            parte.Rigiri la frittata e lo fai male. E' una tattica vecchia. Siete voi di sinistra che a priori attaccate chiunque non sia di sinistra mentre osannate e decantate i vostri eletti. Per questo Barack Hussein Obama è un santo e Bush cattivo secondo voi. Ehh! Purtroppo quello che fa l'islamico Obama lo vedo e lo vedono tutti ed è il peggio del peggio che si possa fare, ed ha appena iniziato. Tutte le idiozie dei '68ini sono diventati "il cambiamento" degli USA.. un ritorno al peggior passato della storia recente.

            Ma certo, i magistrati sono così brave persone.

            Hanno appena lasciato liberi palesi stupratori

            reo-confessi...



            Il cattivo è ovviamente Berlusconi, eh!

            Certo certo, però non sai spiegarmi che senso ha
            togliere le intercettazioni per i reati sotto i
            10
            anni.Allora vuoi che ti spiino tutto il giorno anche mentre scambi un mp3 con un amico o gli presti la tua copia originale di un film? Ehh! Ma certo, eh! Berlusconi è cattivo, quindi i cittadini vanno intercettati.
          • Zarbon scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: chojin
            Rigiri la frittata e lo fai male. E' una tattica
            vecchia. Siete voi di sinistra che a priori
            attaccate chiunque non sia di sinistra mentre
            osannate e decantate i vostri eletti.Non capisco questa tattica tua invece di dire a uno che è di sinistra solo perchè va contro al tuo amichetto bush...Tu hai semplicemente il prosciutto negli occhi e passi il tempo ad arrampicarti sugli specchi...se non ribattevi facevi più bella figura =)

            Per questo Barack Hussein Obama è un santo e Bush
            cattivo secondo voi. Ehh!


            Purtroppo quello che fa l'islamico Obama lo vedo
            e lo vedono tutti ed è il peggio del peggio che
            si possa fare, ed ha appena iniziato. Tutte le
            idiozie dei '68ini sono diventati "il
            cambiamento" degli USA.. un ritorno al peggior
            passato della storia
            recente.

            Allora vuoi che ti spiino tutto il giorno anche
            mentre scambi un mp3 con un amico o gli presti la
            tua copia originale di un film? Ehh! Ma certo,
            eh! Berlusconi è cattivo, quindi i cittadini
            vanno
            intercettati.Ma che idiozie dici? Uno quando viene intercettato è perchè è sotto indagine, non vengono intercettati a caso. Svegliati e guarda di meno i telegiornali che ti stanno davvero facendo il lavaggio del cervello, o di quello che hai in testa.
          • Oba_mah scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Zarbon
            Ma che idiozie dici? Uno quando viene
            intercettato è perchè è sotto indagine, non
            vengono intercettati a caso. Svegliati e guarda
            di meno i telegiornali che ti stanno davvero
            facendo il lavaggio del cervello, o di quello che
            hai in
            testa.Non completamente corretto. Se tu parli con un intercettato indagato, anche se non sei sotto indagine, di fatto sei intercettato anche tu... e infatti sui giornali sono finite anche le conversazioni tra moglie e marito che si scambiano paroline romantiche.Le intercettazioni sono una buona cosa, ma è l'abuso che se ne fa che è sconcio. Poi vorrei capire come i giornalisti riescono ad avere queste intercettazioni. Non c'è il segreto di indagine?
          • Zarbon scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Oba_mah
            - Scritto da: Zarbon


            Ma che idiozie dici? Uno quando viene

            intercettato è perchè è sotto indagine, non

            vengono intercettati a caso. Svegliati e guarda

            di meno i telegiornali che ti stanno davvero

            facendo il lavaggio del cervello, o di quello
            che

            hai in

            testa.

            Non completamente corretto. Se tu parli con un
            intercettato indagato, anche se non sei sotto
            indagine, di fatto sei intercettato anche tu... e
            infatti sui giornali sono finite anche le
            conversazioni tra moglie e marito che si
            scambiano paroline
            romantiche.
            Le intercettazioni sono una buona cosa, ma è
            l'abuso che se ne fa che è sconcio. Poi vorrei
            capire come i giornalisti riescono ad avere
            queste intercettazioni. Non c'è il segreto di
            indagine?E allora si fa una legge che protegge il segreto di indagine e punisce i vari abusi.
          • Oba_mah scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Zarbon
            E allora si fa una legge che protegge il segreto
            di indagine e punisce i vari
            abusi.Si, ma perchè nessuno l'ha mai fatta in tanti anni di governo (destra o sinistra)? E poi, ultimamente, anche alla sinistra piaceva questa legge sulla limitazione delle intercettazioni, salvo poi cambiare idea all'ultimo minuto.
          • Zarbon scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Oba_mah
            - Scritto da: Zarbon


            E allora si fa una legge che protegge il segreto

            di indagine e punisce i vari

            abusi.

            Si, ma perchè nessuno l'ha mai fatta in tanti
            anni di governo (destra o sinistra)? E poi,
            ultimamente, anche alla sinistra piaceva questa
            legge sulla limitazione delle intercettazioni,
            salvo poi cambiare idea all'ultimo
            minuto.Evidentemente hanno tutti e 2 gli schieramenti talmente tanti scheletri nell'armadio da preferire un altro tipo di legge...e in italia ormai si va avanti così...
          • oba_mah scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: Zarbon
            Evidentemente hanno tutti e 2 gli schieramenti
            talmente tanti scheletri nell'armadio da
            preferire un altro tipo di legge...e in italia
            ormai si va avanti
            così...D'accordissimo! La cosa che non mi va giù della sinistra italiana è questo volersi ritenere superiore moralmente alla destra, quando alla fine non è così.
          • Zarbon scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: oba_mah
            - Scritto da: Zarbon


            Evidentemente hanno tutti e 2 gli schieramenti

            talmente tanti scheletri nell'armadio da

            preferire un altro tipo di legge...e in italia

            ormai si va avanti

            così...

            D'accordissimo! La cosa che non mi va giù della
            sinistra italiana è questo volersi ritenere
            superiore moralmente alla destra, quando alla
            fine non è
            così.Secondo me hanno ottimi lati positivi (parlando di ideologie) tutte e 2 gli schieramenti... e secondo me è verissimo quello che dici tu... ovvero che la sinistra non è moralmente superiore alla destra, anzi per certe cose, soprattutto in tema di patriottismo, senso di giustizia,sicurezza e lavoro preferisco di gran lunga la destra...per destra intendo l'ideologia principale alla base
        • expired scrive:
          Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
          Dio mio che tristezza l'italiano medio....
          • parappa scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            guardate che chojin lo fa apposta, e tutte le volte c'è sempre qualcuno che ci cascaahahah siete uno spasso grande chojin,però questa volta non hai mai detto "sessantottini" o "68ini"
          • chojin scrive:
            Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
            - Scritto da: parappa
            guardate che chojin lo fa apposta, e tutte le
            volte c'è sempre qualcuno che ci
            casca

            ahahah siete uno spasso grande chojin,però questa
            volta non hai mai detto "sessantottini" o
            "68ini"Altra tattica vecchia. Non puoi rendere ridicolo ciò che scrivo in questo modo. Non funziona così. Capisco che è uno dei dogmi del comunismo e viene considerata una tattica vincente, ma è il 2009 ed è stata più che abusata come tattica. Aggiornatevi.
      • Mauro scrive:
        Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
        - Scritto da: Zarbon
        - Scritto da: chojin

        ... Barack Hussein Obama doveva sperperare
        ancora

        più soldi pubblici in cavolate. Che pena.



        E certo che il mondo dovrà proprio ricordare il

        suo insediamento, se lo ricorderà eccome quando

        si tireranno le somme di tutti i danni che avrà

        causato e già ha iniziato a

        causarne.
        nel frattempo, già dopo pochi giorni si sta
        impegnando per cambiare IN MEGLIO L'America.
        http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/esteri/ob


        Mentre qui da noi abbiamo il premier che prima
        pensa a togliere le intercettazioni per i reati
        sotto i 10 anni e poi (anzi neppure poi) pensa al
        popolo.Quante storie per le intercettazioni, ma perché mai dovresti intercettare stupratori, sequestatori di persona, estorsori, ricettatori, truffatori, furto in appartamento, rapinatori, scippatori, spacio di droga al dettaglio, omicidio colposo e tutti coloro che commettono reati finanziari? (elenco reale contenuto nel decreto di legge)La mia affermazione è sarcastica sia chiaro, nel senso che sono perfettametne d'accordo con @Zarbon
    • Precisino scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Prima che qualcuno si agiti troppo per i (si dice) 150 milioni di dollari spesi per la giornata dellinsediamento di Obama e le relative feste, balli, parate, sicurezza, tra costi pubblici e dazioni private, sarà il caso di ricordare che il costo giornaliero della guerra in Iraq è sempre di oltre 400 milioni di dollari, secondo lufficio contabile del Congresso, apartitico. Un giorno di festa e di allegria, almeno per la maggioranza dei cittadini, è costato come otto ore di guerra in Iraq. Oggi, la festa è finita. La spesa per la guerra, continua, e tra due mesi avrà compiuto i sei anni.Citazione di Vittorio Zucconi:http://zucconi.blogautore.repubblica.it/2009/01/21/il-conto-delloste/
    • The_GEZ scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Ciao chojin !
      ... Barack Hussein Obama doveva sperperare ancora
      più soldi pubblici in cavolate. Che pena.ESATTO !!!!Noi sempre in prima linea 3 MILIARDI DI EURO di soldi nostri buttati nel XXXXX per AlitaGLia ! (per poi vendere ad Air France, Spinetta è ancora li che si rotola per terra !)Berlusconi lo fa !Chojin ... una garanzia, aspettando "The Real Gordon" il Venerdì !(troll)(troll1)(troll2)(troll4)
    • fos scrive:
      Re: I $170milioni buttati erano pochi.....
      Ma cosa vi aspettate che dica chojin, uno che si masturba guardando i video dei comizi di Berlusconi.
  • Manwë scrive:
    Obi Wan Kenobi
    AHAHAHAHAHAHAHAHc'è anche Obi Wan Kenobi AHAHAHAHAHAHbellissimo XD
Chiudi i commenti