Microsoft Edge spinge a usare Bing invece di Google (di nuovo!)

Microsoft Edge spinge a usare Bing invece di Google (di nuovo!)

Microsoft ha lanciato un nuovo popup per incoraggiare gli utenti a impostare Bing come motore di ricerca predefinito in Edge al posto di Google.
Microsoft Edge spinge a usare Bing invece di Google (di nuovo!)
Microsoft ha lanciato un nuovo popup per incoraggiare gli utenti a impostare Bing come motore di ricerca predefinito in Edge al posto di Google.

Microsoft è un’azienda che non smette mai di innovare e di aggiornare i propri prodotti. Windows 11, ad esempio, offre spesso nuove funzionalità interessanti agli utenti. Tuttavia, a volte l’azienda sembra voler imporre agli utenti le sue soluzioni, anche quando non sono richieste. Due esempi sono il browser Edge e il motore di ricerca Bing. Microsoft ha infatti adottato diverse strategie, più o meno invasive, per spingere gli utenti a usare questi prodotti.

Bing: un motore di ricerca che non decolla nonostante le pressioni di Microsoft

Nonostante il CEO di Microsoft sostenga che Bing sia un ottimo motore di ricerca, i dati dicono il contrario. Secondo il sito Statcounter, Bing è stato usato solo dal 3,2% degli utenti di Internet nel mondo nel novembre 2023, contro il 91,54% di Google. Questo non ha fermato Microsoft dal cercare di aumentare le quote di mercato di Bing, anche a costo di sabotare le funzioni della concorrenza o di inserire pubblicità su Windows 11. Questa strategia aggressiva ha suscitato molte critiche da parte degli utenti, che si sentono manipolati e irritati.

Edge: un browser che cerca di convincere gli utenti a usare Bing con un popup fastidioso

Su Twitter, Brad Sams, un creatore di contenuti di Microsoft, ha condiviso un nuovo popup che gli è apparso mentre navigava su Edge. Il popup dice: “Utilizza le impostazioni del browser consigliate da Microsoft. [Imposta Microsoft Bing come motore di ricerca predefinito”. I pulsanti Conferma e Imposta poco più giù lasciano intendere che il popup si ripresenterà finché non si accetterà la proposta. Un modo molto invadente di cercare di convincere gli utenti a usare Bing.

Brad Sams ha espresso il suo disappunto e si è chiesto se esiste un’estensione di Chrome che gli permetta di fare l’unica cosa che gli piace di Edge: passare da una scheda all’altra con la combinazione ALT + Tab. Il popup sembra apparire solo se Google è il motore di ricerca predefinito in Edge. Da notare che tra qualche mese sarà possibile disinstallare Edge e Bing senza problemi su Windows 11.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 dic 2023
Link copiato negli appunti