Eccolo, il Surface Duo di Microsoft, dal vivo

Jeff Teper di Microsoft mostra in anteprima Surface Duo: bordi piuttosto generosi per lo smartphone dual screen di Redmond con sistema Android.
Jeff Teper di Microsoft mostra in anteprima Surface Duo: bordi piuttosto generosi per lo smartphone dual screen di Redmond con sistema Android.
Guarda 21 foto Guarda 21 foto

Torna a mostrarsi Surface Duo, lo smartphone dual screen di Microsoft il cui lancio sembra ormai vicino. Sarà il dispositivo che riporterà il gruppo nel territorio mobile dopo anni di assenza, basato su Android e ottimizzato in modo da costituire un valido alleato per la produttività in movimento o da casa in smart working come conferma l’ultimo teaser proveniente da Redmond.

Microsoft spingerà Surface Duo per il business

Reca la firma di Jeff Teper, Corporate Vice President, che su Twitter ha condiviso un paio di scatti che ritraggono il dispositivo. Il primo è accompagnato da una didascalia che fa riferimento diretto a Teams e all’utilizzo del telefono in ambito business, pur nel pieno relax della propria abitazione. Insomma, è probabile che il device venga proposto come una sorta di ufficio da tenere in tasca.

Un giorno meraviglioso per incontrare all’aperto Panos Panay su Microsoft Teams con Surface Duo…

Microsoft Surface Duo dal vivo

La seconda fotografia è più interessante. Ritrae Surface Duo con in esecuzione l’app di OneDrive divisa sui due schermi: da una parte una galleria di immagini, dall’altra l’anteprima ingrandita di quella selezionata.

… e utilizzare OneDrive su due schermi per cercare la foto migliore scattata da mia figlia.

Microsoft Surface Duo dal vivo

Lo smartphone è protetto da una custodia bianca. Impossibile non notare i bordi generosi che circondano i due display, caratteristica alla quale forse non siamo più abituati.

Stando alle più recenti voci di corridoio l’esordio potrebbe avvenire già entro fine mese, con largo anticipo rispetto al periodo natalizio ipotizzato lo scorso anno. Non andrà invece altrettanto bene a Surface Neo con Windows 10X, rimandato per ragioni non meglio precisate a data da destinarsi e comunque a non prima del 2021.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti