Microsoft Teams: migliorie per la Together Mode

Microsoft Teams: migliorie per la Together Mode

È stata annunciata l'implementazione di una nuova funzione per la Together Mode di Microsoft Teams, sarà inizialmente disponibile su desktop.
È stata annunciata l'implementazione di una nuova funzione per la Together Mode di Microsoft Teams, sarà inizialmente disponibile su desktop.

Nel 2020, l’azienda di Redmond ha implementato in Microsoft Teams una speciale funzione denominata Together Mode (Modalità Insieme) che permette di rendere le riunioni video più coinvolgenti, consentendo ai partecipanti ad una videoconferenza di presenziare nello stesso ambiente virtuale pur essendo tutti connessi da remoto. A distanza di qualche tempo, Microsoft ha deciso di rivedere e migliorare la suddetta caratteristica, o almeno questo è quanto recentemente dichiarato.

Microsoft Teams: cambiamenti in arrivo per la Together Mode

Consultando la tabella di marcia di Microsoft 365, si evince appunto che il team di sviluppatori di Microsoft Teams è attualmente al lavoro per una revisione della Together Mode, in modo tale da permettere agli organizzatori di riunioni o ai relatori di assegnare i posti ai partecipanti.

Insomma, organizzatori e relatori avranno il controllo su quale partecipante si trova dove. Attualmente, invece, è possibile solo assegnare un posto al presentatore o all’organizzatore della riunione, ma non a tutti gli altri.

La novità in questione sarà inizialmente disponibile solo sulle versioni desktop di Microsoft Teams, quelle su cui il colosso di Redmond ultimamente si sta concentrando di più, quindi solo su PC e Mac, e dovrebbe essere fruibile a partire da settembre. Qualora dovessero verificarsi dei ritardi non sarebbe però il caso di sorprendersi, capita stesso che l’implementazione di una feature venga rimandata a causa di eventuali problematiche riscontrate.

Da notare che questa non è l’unica novità per Microsoft Teams attesa per i prossimi mesi. Nei giorni scorsi, infatti, Microsoft aveva comunicato di voler anche aggiungere delle funzionalità extra per i sondaggi.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 lug 2022
Link copiato negli appunti