Migliori stazioni meteo: guida all’acquisto

Sei alla ricerca di una guida che ti fornisca una panoramica completa ed esaustiva sulle migliori stazioni meteo presenti sul mercato? Eccola!
Sei alla ricerca di una guida che ti fornisca una panoramica completa ed esaustiva sulle migliori stazioni meteo presenti sul mercato? Eccola!

Non tutti le conoscono, ma se stai leggendo questa guida è perchè sei alla ricerca delle migliori stazioni meteo presenti attualmente sul mercato. In questo approfondimento andremo alla scoperta di questa tipologia di dispositivi: ti spiegheremo cosa sono, come funzionano e quali sono i prodotti che davvero meritano.

Non solo: ti forniremo anche una serie di elementi che è bene considerare prima di effettuare l’acquisto. In questo modo orienterai il tuo investimento verso una scelta il più possibile consapevole.

Prenditi dunque qualche minuto di tempo libero: siamo sicuri che, una volta terminata la lettura, avrai un quadro più chiaro dei modelli che riteniamo essere i più interessanti su piazza. Buona lettura!

Come scegliere le migliori stazioni meteorologiche

In sintesi, le stazioni meteo sono uno strumento utilizzato per la rilevazione e analisi in tempo reale dei dati atmosferici e le variabili meteorologiche. La precisione e la complessità delle info riportate dalle stazioni meteo dipende dalle caratteristiche tecniche integrate.

Tra gli aspetti analizzati da questi dispositivi abbiamo la temperatura, le condizioni e la pressione atmosferica, il vento, il livello di umidità e molto altro. Non solo: le stazioni metereologiche sono anche in grado di effettuare previsioni sul meteo, e come le condizioni cambiano in un determinato arco temporale in una specifica zona. I dati in questione potranno essere registrati e archiviati.

Prima di entrare nel dettaglio della nostra selezione, analizziamo quali sono i parametri per capire come scegliere una stazione meteorologica con cognizione di causa. Così troverai sicuramente il modello più adatto alle tue esigenze e aspettative. In particolare, gli elementi che devono essere valutati quando si parla di stazioni meteo sono:

  • Differenti tipologie
  • Materiali
  • Manutenzione
  • Compatibilità con iOS e/o Android

Molto bene, ora possiamo entrare nel cuore dell’articolo, partiamo!

Differenti tipologie di stazioni meteo

Come puoi immaginare, esistono diverse tipologie di stazioni meteo: analogiche, digitali compatte, digitali semi-professionali, digitali professionali e digitali smart gestite da Alexa. Queste si differenziano tra loro per le caratteristiche e funzionalità di cui dispongono.

Le stazioni meteo analogiche non necessitano di batteria e generalmente mostrano una serie di indicazioni di base, come ad esempio temperatura, pressione ed umidità visualizzate sul quadrante del dispositivo. Se stai cercando un modello vintage e da posizionare in una zona sprovvista di energia elettrica, questa è la soluzione migliore.

Per quanto riguarda le stazioni digitali compatte, si tratta di vere e proprie radiosveglie con sensore interno di temperatura. Alcune possiedono anche un sensore della pressione atmosferica e possono fornire previsioni attendibili nelle 8 ore successive.

stazione meteo display

Le stazioni digitali semi-professionali sono invece il prodotto perfetto per chiunque voglia approcciarsi al mondo della meteorologia, senza spendere cifre troppo alte. Dispongono di tutte le informazioni principali: temperatura, pressione, registrazione delle precipitazioni e misurazione di velocità e direzione del vento. Inoltre, hanno a disposizione nella maggior parte dei casi anche un pluviometro.

Infine, arriviamo alle stazioni digitali professionali, ovvero il top assoluto. I dati che forniscono questi apparecchi sono estremamente precisi, e non a caso costano di più delle altre analizzate in precedenza. Possono contare su info ulteriori, come ad esempio l’indice di disagio invernale, estivo e il punto di rugiada. Sono destinate ad utenti esperti.

Materiali utilizzati nelle stazioni meteo

Sicuramente la scelta della tipologia è fondamentale, ma ci sono anche altri fattori importanti, come ad esempio i materiali utilizzati per la costruzione delle stazioni meteo. Specialmente se si intende utilizzare la stazione meteo in ambienti esterni, è bene assicurarsi che essa sia stata costruita con materiali resistenti che possano garantire una certa durata nel tempo.

Infatti non è raro acquistare dei prodotti “al risparmio” e poi doverli buttare dopo qualche mese: possono cadere, venire erosi dalle azioni degli agenti atmosferici o semplicemente smettere di funzionare.

Non solo, anche l’occhio vuole la sua parte: essendo un dispositivo esposto allo sguardo delle persone, design e dimensioni rappresentano altri aspetti sicuramente da tenere in considerazione. Meglio un prodotto funzionale che bello, certo, ma perchè non avere entrambe le cose?

Manutenzione di una stazione meteo

La possibilità e la facilità di manutenzione è un altro elemento rilevante quando si sceglie un prodotto come la stazione metereologica. Infatti, periodicamente, essa ha bisogno di essere pulita e controllata.

Da questo punto di vista, la facilità di installazione, disinstallazione e d’uso generale rappresentano fattori di cui prendere visione prima di effettuare l’acquisto.

App compatibilità con iOS e/o Android

In termini di connettività, i vantaggi di una stazione meteo wireless sono tanti. Nel caso dei modelli smart, e quindi di dispositivi connessi ad una rete WiFi, le possibilità di azione si allargano ancora di più. Grazie a tecnologie di questo tipo, è possibile controllare la propria stazione anche da remoto e seguire gli aggiornamenti in tempo reale.

Basta scaricare un’app e tutte le info le avrai direttamente sul tuo smartphone. Ed è proprio in questo senso che è importante capire se la stazione meteo è compatibile con iOS o Android, o se con entrambi i sistemi operativi.

Le migliori stazioni meteo

Ottimo, adesso possiamo andare a scoprire quali sono le migliori stazioni meteo. Noi ti daremo tutte le caratteristiche tecniche e funzionalità dei prodotti, ma spetterà ovviamente a te decidere quale di questi fa davvero al caso tuo.

Di seguito abbiamo selezionato per te quattro modelli che riteniamo essere i più interessanti su piazza, quindi bando agli indugi: partiamo!

Netatmo SWS01-EC: la migliore stazione meteo smart

Stazione meteo: Netatmo NWS01

Non possiamo non partire da Netatmo SWSo1-EC, indubbiamente una delle migliori stazioni meteorologiche per uso domestico, e ci sbilanciamo: la migliore stazione meteo smart. Questo prodotto si contraddistingue in particolare per le sue funzionalità uniche, per i dati molto accurati che riesce a fornire e per la semplicità di utilizzo.

Rispetto agli altri modelli, la particolarità del dispositivo in questione è che si presenta come un vero e proprio ecosistema modulare: ogni piccolo modulo è infatti posizionabile in posti differenti per la rilevazione di dati più accurati, tra cui la temperatura, l’umidità, la qualità dell’aria, la pressione barometrica e le previsioni future.

Molto importante anche la possibilità di estendere la propria stazione meteo grazie a moduli aggiuntivi. Per quanto riguarda l’app, è molto semplice da utilizzare e la sua interfaccia si fa apprezzare anche per lo stile. Grazie ad essa, potrai ricevere notifiche in tempo reale sulle condizioni meteo. Netatmo SWSo1-EC è inoltre compatibile con gli assistenti vocali Alexa e Apple HomeKit, ma anche IFTTT.

Anche il design di questa stazione meteo è particolarmente curato. Tutte queste caratteristiche avanzate fanno si che il prezzo non sia propriamente low cost, ma vale davvero tutti i soldi investiti. La puoi trovare su Amazon al prezzo di 105 euro

Satzione Meteo Bresser 7002581 con Anemometro

Stazione meteo: Bresser 7002581

Il secondo modello che vediamo rientra sempre nella fascia alta: si tratta di Bresser 7002581, una stazione meteo proposta da uno dei brand più specializzati nella produzione di questa tipologia di apparecchi. Tra le sue funzioni principali, è capace di misurare la direzione e velocità del vento, la temperatura esterna, prevede il meteo e calcola la pressione atmosferica.

Anche questo modello ha un’app particolarmente intuitiva e l’installazione dell’unità esterna non è un’operazione difficile. Ottimi i materiali con cui è stata costruita, che la rendono da un lato resistente agli agenti atmosferici ma anche dall’altro gradevole dal punto di vista stilistico.

Per quanto riguarda il prezzo, è disponibile su Amazon a

LaCrosse Technology Stazione Meteo

Stazione meteo: La Crosse

Proseguiamo con la nostra lista delle migliori stazioni meteo con un altro prodotto molto interessante, ovvero LaCrosse Technology Stazione Meteo. Ha tutte le funzioni più importanti di cui un dispositivo di questa tipologia deve contare: previsione meteo, indicazione della temperatura, dati su velocità e direzione del vento ecc.

La casa di produzione promette una connessione WiFi fino a 100 metri, ed in effetti le cose stanno proprio così: risulta davvero una delle migliori per quanto concerne la qualità e stabilità del segnale.

Ottime anche alcune funzionalità “plus”, come ad esempio il display a colori, le batterie ricaricabili per l’anemopluviometro e la possibilità di vedere i dati su wunderground. La trovi su Amazon al prezzo di 160 euro

Oregon Scientific BAR206: la più economica

Stazione meteo: Oregon Scientific BAR206

Chiudiamo la nostra selezione con il modello più economico di questa lista, ovvero Oregon Scientific BAR206. Si tratta di un apparecchio che funge da ottimo termometro da interno ed esterno, prevede il meteo all’interno di un raggio di 30-50 km ed è dotato di un led di allarme ghiaccio.

Tra le sue caratteristiche tecniche, merita sicuramente una menzione l’ampio schermo a colori con retro-illuminazione, che rende leggibili le informazioni visualizzate su di esso anche a distanza di qualche metro. Se vuoi che i dati siano sempre visibili, è necessario collegare la stazione meteo alla corrente elettrica.

Capitolo prezzo: come dicevamo, Oregon Scientific BAR206 è un prodotto low cost dalle caratteristiche più elementari rispetto ai modelli precedenti. Su Amazon costa 42.87 euro

Stazione meterologica Explore Scientific

stazione meteo Explore Scientific

Stazione meteorologica domestica, dotata di un display a colori che mostra le informazioni meteorologiche attraverso una grafica di immediata comprensione. Oltre a data e ora, sullo schermo è indicata anche la pressione atmosferica e 6 scenari diversi di previsioni meteo. L’interfaccia del display è personalizzabile, si può impostare per esempio la visualizzazione della temperatura interna ed esterna (Celsius °C o Fahrenheit °F), l’umidità interna o esterna etc. Nella confezione sono inclusi anche 3 sensori da posizionare all’esterno dell’abitazione, così da avere dati sempre più precisi. Commercializzata al prezzo di 69,99 €

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 11 2020
Link copiato negli appunti