Mondiali in 4K: come vedere le partite in Ultra HD

Mondiali in 4K: come vedere le partite in Ultra HD

Ecco come vedere tutte le 64 partite dei mondiali in 4K, in modo del tutto gratuito grazie ai canali Rai accessibili anche in streaming.
Ecco come vedere tutte le 64 partite dei mondiali in 4K, in modo del tutto gratuito grazie ai canali Rai accessibili anche in streaming.

Appassionati di calcio, è il momento di godersi i mondiali in 4K, in modo del tutto gratuito e senza alcun abbonamento richiesto. Tutte le 64 partite in programma, dall’inaugurazione con Qatar-Ecuador del 20 novembre fino alla finalissima del 18 dicembre, saranno visibili sulla Rai anche con supporto alla risoluzione Ultra HD.

Tutte le partite dei mondiali in 4K: ecco come

Da una settimana circa è attivo il canale 101 interamente dedicato all’evento. Si basa sulla tecnologia HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV), un sistema ibrido come si può intuire già dal nome. Per riceverlo non è sufficiente un decoder, nemmeno se pronto per il digitale terrestre di nuova generazione. Serve infatti una Smart TV ovvero un televisore dotato di connessione a Internet, poiché il segnale audio-video è trasmesso in streaming, in modo del tutto simile a quanto avviene per la visione di film e serie su Netflix, Prime Video o RaiPlay.

Vediamo dunque come ricevere il nuovo Rai 4K in soli tre semplice passaggi, per godersi lo spettacolo dei mondiali in formato Ultra HD.

  • Assicurarsi che la TV sia connessa a Internet e che la propria linea supporti una velocità in download pari ad almeno 15 Mbps (meglio se fibra);
  • effettuare una nuova sintonizzazione dei canali sul proprio televisore o decoder;
  • selezionare il canale 101.

In alternativa, è possibile sintonizzare il proprio televisore sul canale 210 di tivùsat attivo già da tempo.

Ricordiamo che Rai 4K è visibile anche da qualsiasi dispositivo come i computer, gli smartphone o i tablet, semplicemente aprendo il browser e accedendo a questo indirizzo.

Il nuovo canale Rai 4K trasmesso in HbbTV

In caso di ulteriori domande o problematiche riscontrate, rimandiamo alle due guide già pubblicate su queste pagine nelle ultime settimane.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: RaiNews
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 nov 2022
Link copiato negli appunti